Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Walter D.

Tirando le somme

Post raccomandati

E' bellissimo scoprire che cè' chi ancora pensa di far soldi vendendo libri (in Italia) unendo il lato pratico a quello artistico. Se c'è una cosa che ho capito in questo campo è che quando uno scrive  è l'unico a non guadagnarci, tra editori eventualmente a pagamento, blogger, distributori, agenti, promoter che organizzano presentazioni e editor. Lasciate stare il ragazzotto pelato che ha scritto un libro sulla criminalità in Campania, perché i soldi buoni li sta facendo con la serie che ne hanno tratto. Chi nasce con la camicia e chi deve faticare per comprarsene una sola. Il cinema e la televisione pagano meglio, è una cosa lampante. Io, che sono un prosaico e non mi vergogno di scriverlo, ho tentato a tal proposito di riciclarmi come sceneggiatore. Purtroppo anche lì c'è una concorrenza agguerrita e i produttori leggono il lavoro solo di quelli che già conoscono. Tutti vogliamo essere artisti, nessuno vuol far l'operaio in catena di montaggio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 5/10/2018 alle 10:39, Walter D. ha detto:

Tutti vogliamo essere artisti, nessuno vuol far l'operaio in catena di montaggio.

Non si possono fare entrambe le cose insieme? :)

 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 13/10/2018 alle 17:48, Mister Frank ha detto:

Non si possono fare entrambe le cose insieme? :)

 

Se produci pentole che sono dei capolavori, sì. Battute a parte, hai capito benissimo cosa intendo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Andrea28 ha detto:

E quindi? 

E quindi, se uno non ha già un lavoro, è meglio che sia dia da fare per trovarlo e che metta i piedi per terra una buona volta. Se lo ha, che prenda sul serio quello e la scrittura come un hobby. Mi sembra chiaro. Io oramai vengo qui di tanto in tanto anziché tutti i giorni come facevo prima per due motivi: il primo è che ho perso le speranze e ho smesso di scrivere (coerente col pensiero espresso qui), il secondo è che ho la vaga impressione che questo forum si sia ridotto a un luogo per chattare e ammazzare il tempo anziché per trovare informazioni utili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, Walter D. ha detto:

E quindi, se uno non ha già un lavoro, è meglio che sia dia da fare per trovarlo e che metta i piedi per terra una buona volta. Se lo ha, che prenda sul serio quello e la scrittura come un hobby. Mi sembra chiaro. 

A prescindere dal fatto che qui sul forum la maggior parte degli utenti ha un lavoro e fa della scrittura un hobby/valvola di sfogo, comunque non capisco il senso di questa invettiva, a chi sia rivolta e che contributo possa dare alla community, anche in termini di mero dialogo costruttivo. Ad ogni modo, anche se ci fosse gente disoccupata e che si illude di saper scrivere e di poterci guadagnare, chi sono io/tu per giudicare la vita degli altri e dare consigli, che suonano più come sentenze in assenza di contraddittorio? 

 

28 minuti fa, Walter D. ha detto:

il secondo è che ho la vaga impressione che questo forum si sia ridotto a un luogo per chattare e ammazzare il tempo anziché per trovare informazioni utili.

La sezione officina mi sembra vivissima e popolosa (i contest attirano sempre più iscritti). La sezione editoria non è certo da meno. Certo, ci sono anche topic divertenti e scanzonati, ma confinati nell'apposita sezione. In chat si ride e si scherza, non vedo cosa ci sia di male. Non prendiamoci troppo sul serio, suvvia. A me sembra una bella community adatta a tutti i palati e a tutte le esigenze. Ci saranno dei problemi - indubbiamente - ma credo sia il caso di farli notare nelle sezioni opportune, piuttosto che lanciare invettive random.

Modificato da Andrea28
  • Mi piace 5
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×