Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Andrea28

Unpopular opinion

Post raccomandati

Vorrei ritrovare la chat di una volta, piena di utenti psicolabili, di cazzeggio altissimo, di condivisione (comprese le malattie veneree), di somma distrazione rispetto al da farsi, che non fosse malamente monopolizzata fino a diventare deserto.

  • Mi piace 3
  • Divertente 1
  • Grazie 4
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi deprimono le persone che si limitano ad esprimere un desiderio nostalgico del passato, senza muovere un dito in prima persona per favorirne la realizzazione, quando potrebbero farlo.

  • Mi piace 2
  • Divertente 3
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Poeta Zaza ha scritto:

Mi deprimono le persone che si limitano ad esprimere un desiderio nostalgico del passato, senza muovere un dito in prima persona per favorirne la realizzazione, quando potrebbero farlo.

Quelli che... aaaahh i bei tempi di una volta, si stava meglio quando si stava peggio , io ai mie tempi...

Tanto decantati qei tempi in cui ci si divertiva velano le possibilità infinite del presente. E non parlo dei pensionati, ma dei quarantenni e dintorni vecchi dentro, sempre pronti a lamentarsi  perché questo o quello non gli mette un like sul selfie. :(

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Adesso tutti a inneggiare il voto a 16 anni, perché i giovani sono il futuro, perché sono loro che ci guideranno e c'insegneranno. "Guardate quello che fa Greta!" non si fa altro che sentir dire, come se tutti fossero come sono lei. Tralasciando il caso Greta (di cui si parla un bel po') e premettendo che ci sono anche giovani maturi, occorre però ricordare che una buona parte non ha una maturità adatta per andare a votare da adolescenti. Non guardiamo gli altri paesi, basiamoci sulla nostra realtà. Forse nemmeno a 18 si è maturi per votare, ma nell'età dell'adolescenza due anni possono fare la differenza; a sedici anni, si pensa alle compagnie, a divertirsi, (forse) alla scuola, al moroso/alla morosa. Forse avrò una visione limitata io e altri hanno esempi diversi, ma quello che vedo nei miei paraggi sono ragazzi che gigioneggiano in giro, spettegolano sui compagni, cazzeggiano su internet e poco altro. Ci sono eccezioni (per fortuna), ma non sono la maggioranza.

Purtroppo devo dire che ci sono adulti che si sono adolescenzizzati, il che la dice lunga su come siamo messi.

Per me è un errore dare il voto a 16 anni. A quell'età la politica la seguivo poco, ma alcune cose mi erano ben chiare: per esempio che permettere agli imprenditori di fare politica era un grosso errore perché avere sia potere politico sia potere economico non porta nulla di buono: troppo potere nelle stesse mani. I fatti mi hanno dato ragione, ma quanti della mia età (e anche diciottenni che purtroppo votavano) asserivano che Berlusconi avrebbe fatto solamente il bene dell'Italia dato che aveva già tutto e pensava solo al benessere della popolazione, non capendo che per arrivare a certi livelli ci si sporca le mani e arriva il momento in cui occorre coprirsi le spalle.

Adesso la storia si ripete. Quanti giovani ho visto infuocarsi con Grillo, Renzi, Di Maio, Salvani, dicendo che avrebbero salvato il paese, quando invece è chiaro che l'unica cosa che interessa è la poltrona e nient'altro. Ci sono già gli adulti che fanno di questi danni, non facciamoli aumentare. La cosa ancora più squallida è che ci sono politici che vogliono dare il voto ai sedicenni perché sono ancora più condizionabili degli adulti e avere così più sostegno. Mi meraviglio di ciò, ma forse dovrei meravigliarmi perché ancora mi meraviglio di queste cose.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, Alba360 ha scritto:

E non parlo dei pensionati, ma dei quarantenni e dintorni vecchi dentro, sempre pronti a lamentarsi  perché questo o quello non gli mette un like sul selfie.

E di quelli che s'incazzano perché non ti unisci a loro a cantare le canzoni di Cristina d'Avena dove li metti? (esiste anche la dignità, se lo sono dimenticati)

E quelli che s'indispettiscono perché non vuoi condividere la tua vita privata su internet? (se si chiama privata, c'è un motivo)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Latino obbligatorio in tutte le scuole superiori.

 

Diritto di voto a 21 anni.

 

Bonus cultura retroattivo.

 

 

 

 

 

 

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah, io più che latino obbligatorio metterei tanta, tanta pratica in più. Cosa che secondo me, in Italia (ma non conosco le scuole europee) è ciò che manca. Alle superiori ma soprattutto all'Università.

 

(Secondo me manca anche una certa cultura scientifica di base, vista la mole di bufale che gira... Ma ho notato che questo è a prescindere dalla laurea, purtroppo...)

 

Quanto al clima, ho appena trovato una bella infografica che mostra come, anche se la Terra è da sempre soggetta ai cambiamenti climatici, questa volta sia colpa nostra. E a quanto ho capito non c'è granché da fare, se non mutare radicalmente le nostre abitudini (possibile? mah) o adattarci in qualche modo al cambiamento. 

È anche vero che per un bel po' di ragazzi lo "sciopero per il clima" è solo un pretesto per saltare la scuola, ma questo è sempre successo per qualsiasi cosa...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le tette sono meglio del culo.

  • Mi piace 1
  • Divertente 2
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Plata ha scritto:

Le tette sono meglio del culo.

 

Non riesco a darti torto. Chissà come la prenderanno quelle piatte davanti :rolleyes:

  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, dyskolos ha scritto:

Chissà come la prenderanno quelle piatte davanti 

Da scarsina io me ne fotto assai :P 

  • Divertente 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, M.T. ha scritto:

Cristina d'Avena

 

Mito assoluto!

Che infanzia grama avrei avuto senza le sue canzoni! E anche ora, che di anni ne ho 41, le canto sempre e il bello è che trovo chi mi accompagna nel canto :)

 

Oh oh oh occhi di gatto…

 

Georgie dai biondi capelli dorati,

due occhi azzurri che paion fatati

le dona il mondo di rose fiorito…

 

Altro che Vasco! 

  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Antares_ ha scritto:

Da scarsina io me ne fotto assai :P 

 

Non preoccuparti,, tanto è noto che la prima cosa che gli uomini guardano nelle donne sono… le mani :rolleyes:

  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, dyskolos ha scritto:

Altro che Vasco! 

Se ti sentono i fan di Vasco... :P 

  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, M.T. ha scritto:

E di quelli che s'incazzano perché non ti unisci a loro a cantare le canzoni di Cristina d'Avena dove li metti? (esiste anche la dignità, se lo sono dimenticati)

E quelli che s'indispettiscono perché non vuoi condividere la tua vita privata su internet? (se si chiama privata, c'è un motivo)

Ho faticato tanto a far uscire dal mio corpo lo spirito di D’Avena, non lo tentare! :P 

Scherzi a parte, ti quoto in pieno (anche su cose dette nel commento precedente). Proprio ieri ne parlavo con degli amici di cui sono ospite in questi giorni. Il problema, secondo me, è che oggi si tende a volere a tutti costi una certa omogeneità a discapito di diversità ( in fondo, se tutti pensassero con la propria testa si renderebbero conto di quanto sia deleterio fare e dire cose che tutti dicono, senza capire del tutto la questione, solo per paura di essere una voce fuori dal coro). 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, dyskolos ha scritto:

Non preoccuparti,, tanto è noto che la prima cosa che gli uomini guardano nelle donne sono… le mani :rolleyes:

non erano gli occhi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono favorevole a qualunque, dico qualunque cambiamento politico o sociale.

 

Esigo solo una cosa. Che tutte le conseguenze di qualunque, dico qualunque cambiamento politico o sociale le subiscano soltanto  ed esclusivamente coloro che le hanno propugnate e votate.

 

Esempio banale 1:  Tu  partito X al governo mi dici che si può vivere con 580 euro al mese?  Approvata la legge i primi a vivere con quello stipendio devono essere tutti i tuoi parenti fino al settimo grado e oltre, nonché amici, simpatizzanti, votanti e clienti dei membri del partito X, compresi  i membri del partito, spesati solo dei pasti e di un abito di rappresentanza finché stanno al governo.

Gli altri che non sono daccordo, gli si consenta di vivere con 2000 euro al mese. Per punizione.

 

Esempio banale 2: Tu partito Y vuoi una scuola aconfessionale e laica? Benissimo. Mandaci i tuoi figli e figli dei tuoi parenti fino al settimo grado e oltre. Gli altri che non sono daccordo continuino ad andare nelle scuole  come sono sempre state...

 

Esempio banale 3: Tu partito Z sei favorevole a che gli spaghetti vengano fatti con farina di bassa qualità importata dal libero mercato globale?  Sei favorevole a che l'olio sia fatto con masse gelatinose di dubbia natura importate dall'estero? Benissimo. Quegli spaghetti mangiateli voi del partito Z assieme a tutti i vostri parenti, e condite il sugo con quell'olio. Chi non è daccordo deve mangiare gli spaghetti  e condirli con l'olio di sempre.

 

E così via.

 

PS

Proporrei una legge economica o che dir si voglia: Chi guadagna 20000 (ventimila) euro al mese, un'otturazione dentale (una) la paghi 500 (cinquecento) euro.

Chi guadagna 580 (cinquecentottanta)  euro al mese un'otturazione  dentale la paghi 5 (cinque) euro. E sarebbe anche troppo.

Idem quando si va a fare la spesa o a fare benzina. Avere un tesserino che convalidi fascia di reddito e pagare di conseguenza in proporzione.

Questo si chiamerebbe Giustizia.  Ripartizione della possibilità di vivere ed essere felici in misura proporzionale per tutti. Cambiando gli ordini degli addendi e sottraendi alla fine il risultato deve essere una vita vivibile per tutti.  Utopia naturalmente. Lo so. Lo so. Lo so.

In attesa che si compia l'Utopia, confidiamo in Dio e teniamo asciutte le polveri da sparo.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, Alberto T. ha scritto:

Tu partito Y vuoi una scuola aconfessionale e laica? Benissimo. Mandaci i tuoi figli e figli dei tuoi parenti fino al settimo grado e oltre

 

Questa è davvero unpopular. Per me, almeno, la scuola deve essere laica.

 

16 minuti fa, Alberto T. ha scritto:

alla fine il risultato deve essere una vita vivibile per tutti.  Utopia naturalmente. Lo so. Lo so. Lo so.

In attesa che si compia l'Utopia, confidiamo in Dio e teniamo asciutte le polveri da sparo.

 

Mi piace molto questa idea utopica. Però mi sa che non ci resta altro che confidare in Dio, se esiste.

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, dyskolos ha scritto:

Però mi sa che non ci resta altro che confidare in Dio

E Dio, una di queste volte, stufo di sentir dire ciò, sbotta: "Smettetela di tirarmi in ballo tutte le volte che fate delle cazze e le cose vanno male. Vi ho dato una testolina pensante, nevvero? E allora cominciatela a usare per davvero, invece di fare sempre delle puttanate! Echecavolo!"

  • Mi piace 1
  • Divertente 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, M.T. ha scritto:

E Dio, una di queste volte, stufo di sentir dire ciò, sbotta: "Smettetela di tirarmi in ballo tutte le volte che fate delle cazze e le cose vanno male. Vi ho dato una testolina pensante, nevvero? E allora cominciatela a usare per davvero, invece di fare sempre delle puttanate! Echecavolo!"

 

Povero Dio, meglio non farlo in... alberare che, se poi reagisce, va a finire che ci manda qualche saetta:super:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, dyskolos ha scritto:

 

Povero Dio, meglio non farlo in... alberare che, se poi reagisce, va a finire che ci manda qualche saetta:super:

Temo che farebbe qualcosa di peggio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, dyskolos ha scritto:

Per me, almeno, la scuola deve essere laica.

D'accordissimo, e io toglierei anche le ore di religione: tanto c'è già il catechismo (anche questa è unpopular, mi sa).

 

13 minuti fa, M.T. ha scritto:

Temo che farebbe qualcosa di peggio...

Tipo un bel global warming? :D 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, M.T. ha scritto:

Temo che farebbe qualcosa di peggio...

Se non ha fatto nulla fino ad adesso... e non che non ce ne fosse bisogno. Mi sa che ci lascia friggere sulla padella finché non cadiamo nella brace. Altri due o tremila anni buoni credo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, Alba360 ha scritto:

Se non ha fatto nulla fino ad adesso... e non che non ce ne fosse bisogno. Mi sa che ci lascia friggere sulla padella finché non cadiamo nella brace. Altri due o tremila anni buoni credo.

ecco, è questo che intendevo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, Antares_ ha scritto:

D'accordissimo, e io toglierei anche le ore di religione: tanto c'è già il catechismo (anche questa è unpopular, mi sa).

 

Tranquilla, per me non è unpopular :nono:

Quando andavo alla scuola media, conoscevo una signora madre di una ragazzina che frequentava la stessa scuola (o squola;)).

Costei chiese alla preside di eliminare tutti i simboli religiosi dai locali scolastici. 

Una volta mi capitò di andare a casa di questa signora (in realtà ero lì per la figlioletta:rolleyes:) e fui colpito dall'abbondanza di madonne e gesucristi, tra pizzi e merletti pressoché ubiquitari.. Aveva statuine dappertutto, pure in bagno. Addirittura, le tovaglie da tavola e gli asciugamani erano cosparsi di ricami che ritraevano madonne e gesubambini. Sui mobili, c'erano decine di ampolle. «Sono piene di acqua santa» mi diceva O_OO_OO_O

 

Bene, le bastò un quarto d'ora per scalzare Biagio Antonacci dal mio pantheon personale fatto di miti, re e regine :P:P   

  • Confuso 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
50 minuti fa, Antares_ ha scritto:

D'accordissimo, e io toglierei anche le ore di religione: tanto c'è già il catechismo (anche questa è unpopular, mi sa).

 

Tipo un bel global warming? :D 

 

Allora meglio eliminare catechismo, dove appunto cercano di catechizzarti, mentre si spera che nell'ora di religione si limitino a raccontarti le parabole e i miracoli di Gesù, poi tu fai un bel disegnino e prendi sempre nove, a meno che non ti venga in mente di dire che tanto dio non esiste, quello devi tenerlo per te, se lo pensi.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi piace l'idea del proporzionale! :comeconigli:

 

Il catechismo della chiesa e l'ora di religione a scuola non hanno funzionato con me. Crocefissi a scuola? Okey. No crocefissi a scuola? Okay. Chi ha reintrodotto la religione a scuola? :nondico:

 

Unpopolar opinion: odio gli ipocondriaci e mi lavo i piedi nel bidet.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Mister Frank ha scritto:

mi lavo i piedi nel bidet.

 

Pensavo di essere l'unico e invece… :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×