Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Gonewithlove

Rescissione contratto

Post raccomandati

Ciao a tutti,

Sto iniziando questa discussione perché la delusione che provo é talmente grande da farmi tremare le mani. Un paio di mesi fa, ho firmato un contratto per la pubblicazione di un mio romanzo e non vi sto a spiegare la gioia che ho provato perché immagino che sappiate di cosa parlo. Ho pagato il servizio di editing (200 euro) e ho continuato a essere fiduciosa. Il romanzo é uscito e...sorpresina, non vi é alcuna edizione in E- book su Amazon, ma solo in cartaceo sul loro sito. Inoltre, non hanno un distributore per la Sicilia e mi hanno detto che non possono inviare le copie al mio paese perché gli costerebbe troppo. La loro soluzione? Devo acquistare un tot di copie e portarle di persona. Naturalmente, tutto questo sul contratto non era scritto. Esso scadrà a marzo, ma io vorrei rescinderlo prima e pubblicare in self. Come devo procedere? Rischio di dover pagare qualcosa? Grazie e scusate se mi sono dilungata

  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Missy Horror Ti consiglio di rivolgerti a questo sito: http://scrittorincausa.blogspot.com/

Io una volta gli ho sottoposto un dubbio di natura legale e mi hanno risposto gratuitamente e con grande rapidità.

 

Però c'è qualcosa che non torna nella tua esperienza: hai firmato un contratto a giugno/luglio 2018 che scadrà a marzo 2019? Non avevo mai sentito di contratti editoriali di durata addirittura inferiore a 12 mesi. Anzi, normalmente si parte dai tre anni in su.

Non è che, invece di un contratto di pubblicazione con una casa editrice, hai sottoscritto un accordo di editing sotto mentite spoglie? Il fatto che il tuo libro sia disponibile esclusivamente sul loro sito è altrettanto sospetto... 

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per le rispose. 

12 ore fa, L'antipatico ha detto:

@Missy Horror Ti consiglio di rivolgerti a questo sito: http://scrittorincausa.blogspot.com/

Io una volta gli ho sottoposto un dubbio di natura legale e mi hanno risposto gratuitamente e con grande rapidità.

 

Però c'è qualcosa che non torna nella tua esperienza: hai firmato un contratto a giugno/luglio 2018 che scadrà a marzo 2019? Non avevo mai sentito di contratti editoriali di durata addirittura inferiore a 12 mesi. Anzi, normalmente si parte dai tre anni in su.

Non è che, invece di un contratto di pubblicazione con una casa editrice, hai sottoscritto un accordo di editing sotto mentite spoglie? Il fatto che il tuo libro sia disponibile esclusivamente sul loro sito è altrettanto sospetto... 

Grazie per la risposta. Il contratto l'ho firmato a febbraio 2018, ma loro hanno detto di non averlo mai ricevuto ( spedizione via posta prioritaria). Quando ho espresso i miei dubbi, hanno subito rettificato e mi hanno inviato la copia firmata dal loro direttore via mail. Una mail semplice, non la PEC perché hanno detto che costava richiederla. Inoltre, non si può neppure protestare per qualcosa che subito ti azzannano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non fartene un cruccio, @Missy Horror, forse non tutto è perduto.

Hai un contratto che sembrerebbe un po' strano, almeno per la scadenza, ti hanno chiesto dei soldi e sembrano pure disordinati (forse non hanno nemmeno la tua copia firmata). Non so se un contratto editoriale vale senza la tua firma. Ricevere la copia firmata solo da un loro direttore potrebbe valere solo come una proposta impegnativa solo per loro, anche se tu hai ammesso per email di aver inviato la copia con la tua firma.

Prova a chiedere un'opinione a Scrittori in Causa. Sono stati utili a tante persone, me compreso.

Comunque vada, vedila positivamente. Se disponi della versione aggiornata dopo il loro editing, anche i 200 euro puoi considerarli spesi in modo utile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, Missy Horror ha detto:

Esso scadrà a marzo, ma io vorrei rescinderlo prima e pubblicare in self.

Be', mancano meno di sei mesi...

Forse è il caso di attendere senza sollevare troppo polverone, anche se da quanto dici sembra che tu abbia buone ragioni.

Approfittane per fare una buona revisione del testo: da come si sono dimostrati accurati nelle altre fasi del lavoro posso immaginare che forse anche l'editing possa essere perfezionato.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Missy Horror ha detto:

Il contratto l'ho firmato a febbraio 2018, ma loro hanno detto di non averlo mai ricevuto ( spedizione via posta prioritaria). Quando ho espresso i miei dubbi, hanno subito rettificato e mi hanno inviato la copia firmata dal loro direttore via mail. Una mail semplice, non la PEC perché hanno detto che costava richiederla.

 

La copia inviata per email è valida anche se non proviene da PEC, ma affinché lo sia realmente per ambo le parti deve essere la tua copia (cioè quella da te firmata) controfirmata da loro (meglio se una scansione o un PDF).

 

8 ore fa, Missy Horror ha detto:

Inoltre, non si può neppure protestare per qualcosa che subito ti azzannano.

 

Questo è molto meno normale.

 

22 ore fa, Missy Horror ha detto:

Il romanzo é uscito e...sorpresina, non vi é alcuna edizione in E- book su Amazon, ma solo in cartaceo sul loro sito. Inoltre, non hanno un distributore per la Sicilia e mi hanno detto che non possono inviare le copie al mio paese perché gli costerebbe troppo.

 

Una scusa che non regge molto. Potrebbero inviare le copie a te in conto vendita con semplice "piego di libri" (che è un servizio di Poste Italiane), spendendo pochissimo (fino a  un massimo di 3,95 euro).

 

22 ore fa, Missy Horror ha detto:

Esso scadrà a marzo, ma io vorrei rescinderlo prima e pubblicare in self. Come devo procedere? Rischio di dover pagare qualcosa? Grazie e scusate se mi sono dilungata

 

Servirebbe avere una copia del contratto per conoscere le clausole, specie per verificare se è presente una clausola risolutiva espressa, o capire se dalle altre c'è qualche possibilità di risolvere automaticamente il contratto per inadempienza da parte loro. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Marcello ha detto:

Be', mancano meno di sei mesi...

Forse è il caso di attendere senza sollevare troppo polverone, anche se da quanto dici sembra che tu abbia buone ragioni.

Approfittane per fare una buona revisione del testo: da come si sono dimostrati accurati nelle altre fasi del lavoro posso immaginare che forse anche l'editing possa essere perfezionato.

 

Sono d'accordo. (y)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RImango anch'io basita sulla brevissima durata del contratto.

 

Su Scrittori in causa ho sospeso il giudizio: quando mi sono rivolta a loro mi hanno detto che, dato che non erano state rispettate le clausole (mancata informazione e pagamento degli emolumenti dopo 12 mesi dalla pubblicazione come da contratto), il mio contratto era rescisso senza se e senza ma. 

Ho scambiato diverse mail con l'editore che si è sempre rifiutato di accettare quanto successo ed ha fatto intervenire un avvocato che mi intimava di rispettare il contratto e di non considerarlo rescisso. A questo punto Scrittori in causa ha detto che non potevo fare niente...e lì sono rimasta veramente interdetta dato che loro mi avevano ripetuto tutte le volte che ho mandato la documentazione, che io avevo ragione senza se e senza ma.

  • Confuso 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Desidero rescindere il contratto stipulato nel 2012 con una casa editrice. Purtroppo questa casa editrice, che ha truffato me e altri autori, è ora irraggiungibile, sia telefonicamente sia per email, e le raccomandate tornano sempre indietro. 

Vorrei sapere come procedere. Sarebbe il caso di far leggere il mio contratto a qualcuno competente in materia, per capire meglio come muovermi, per valutare la validità del contratto e le mosse da compiere.

Vi lascio il mio numero di telefono, nella speranza di essere contattato da un esperto. 

*Editato dallo Staff*

manuel.vitali80@gmail.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace per quello che ti è accaduto, non riesci a risalire al nome dell'editore e raggiungerlo in qualche altro modo? E il contratto aveva una durata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Impossibile raggiungerlo.

Il contratto dura 5 anni e si rinnova automaticamente di anno in anno, salvo disdetta di una delle due parti tramite raccomandata a/r.

Il contratto è stato stipulato nel novembre 2012, e non sono mai riuscito a svincolarmi. Le raccomandate tornano indietro.

Come potrei fare?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@manueljuri.vitali Ho editato il tuo post, eliminando il numero di telefono. Questo è un forum pubblico, dovresti evitare di lasciare informazioni sensibili in chiaro. Se un esperto vorrà contattarti, potrà farlo qui o tramite email. :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, manueljuri.vitali ha detto:

Desidero rescindere il contratto stipulato nel 2012 con una casa editrice. Purtroppo questa casa editrice, che ha truffato me e altri autori, è ora irraggiungibile, sia telefonicamente sia per email, e le raccomandate tornano sempre indietro. 

Vorrei sapere come procedere. Sarebbe il caso di far leggere il mio contratto a qualcuno competente in materia, per capire meglio come muovermi, per valutare la validità del contratto e le mosse da compiere.

Vi lascio il mio numero di telefono, nella speranza di essere contattato da un esperto. 

*Editato dallo Staff*

manuel.vitali80@gmail.com

prova a vedere qui:

http://scrittorincausa.blogspot.com/

al limite, manda una mail a loro per chiedere un consiglio...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, manueljuri.vitali ha detto:

Impossibile raggiungerlo.

Il contratto dura 5 anni e si rinnova automaticamente di anno in anno, salvo disdetta di una delle due parti tramite raccomandata a/r.

Il contratto è stato stipulato nel novembre 2012, e non sono mai riuscito a svincolarmi. Le raccomandate tornano indietro.

Come potrei fare?

 

 

Se invii le raccomandate presso la sede legale della CE (fai una visura presso la camera di commercio per verificare l’indirizzo) hai fatto tutto quanto necessario per rescindere il contratto a meno che nel contratto che hai stipulato sia prevista un’altra modalità.

P.s.  È ininfluente che tornino indietro, altrimenti chiunque potrebbe rifiutare le raccomandate inviate da un nominativo sgradito ;) 

 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×