Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Aporema Edizioni

Langbardar - Sole Rosso di Grazia Maria Francese

Post raccomandati

SOLE%20ROSSO%20fronte.jpg

Titolo: Langbardar - SOLE ROSSO
Autore: Grazia Maria Francese
Casa editrice: Aporema Edizioni
ISBN: 978-88-943429-2-5

Data di pubblicazione: luglio 2018
Prezzo: € 15,90

Genere: Romanzo Storico

Pagine: 492

Link all'acquisto

Quarta di Copertina

 

La gloriosa epopea della conquista dell’Italia da parte dei Longobardi vista attraverso gli occhi di un’ingenua e curiosa ragazzina, nata e cresciuta in un piccolo paese del nord, che passo dopo passo si troverà coinvolta nella sanguinosa lotta per il potere, fatta di battaglie, congiure e tradimenti.

Un volta diventata donna, in un mondo dove solo gli uomini sembrano contare, sempre in bilico tra il desiderio di vendetta e quello di abbandonarsi ai propri sentimenti, dovrà imparare a farsi rispettare.

L’autrice dipinge in questo romanzo un portentoso affresco di un’epoca, per noi ancora misteriosa e affascinante, mescolando con sapiente maestria personaggi storici o di fantasia, che riesce sempre a rendere credibili, vivi e reali.

 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto il romanzo,  attratta dal fatto che la protagonista principale fosse una donna. Per la prima volta, perlomeno nelle mie letture che si riferiscono a questo periodo storico e a questo tipo di romanzi, l'eroe in realtà è una eroina. La trama è coinvolgente, i personaggi sono tridimensionali, mentre all'interno della vicenda alcune scene ci portano anche in una sorta di "quarta dimensione", se così possiamo chiamarla. Un romanzo storico fuori dagli schemi, insomma. Cos'altro aggiungere? Di norma non amo i romanzi lunghi, ma questo mi ha davvero coinvolto e appassionato.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oltre che bella, direi anche veritiera: l'autrice l'ha fatta disegnare, fornendo indicazioni precise sul tipo di armatura Longobarda in uso in quel periodo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×