Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Mirtillasmile

Speed date Fanucci

Post raccomandati

18 ore fa, Aspirante Scrittore ha detto:

Era solo per capire come mai Alessandro66 avesse proposto allo speed date un romanzo, da quanto mi confermi, già rifiutato 3 volte da Fanucci.

 

Assolutamente non è stato rifiutato, una volta se lo sono perso e le altre due era solo sinossi (ma non hanno risposto)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Alessandro66 ha detto:

 

Assolutamente non è stato rifiutato, una volta se lo sono perso e le altre due era solo sinossi (ma non hanno risposto)

E non pensi che ti avrebbero chiesto di inviare loro il romanzo se la sinossi, in entrambe le occasioni, li avesse interessati? Te lo chiedo perchè io ho inviato loro il mio romanzo (ma con spedizione cartacea, una settimana fa).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In bocca al lupo. 

Mi chiedo però dove andremo a finire se tutti continuassero a inviare 3/4 volte la propria proposta a ciascun editore... già si lamentano del fatto di avere caselle mail quotidianamente intasate da proposte. Invece che 6 mesi/1 anno di attesa, per un feedback ce ne vorranno 24 di mesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@Bango Skank la tua esperienza, che ti consiglio di riportare anche nella sezione della CE, è la prova di quanto siano utili iniziative come lo speed date, proprio perché si parla faccia a faccia con l’editore. Un invio impersonale come quello spontaneo è vittima di tante trappole: il manoscritto è sepolto da altri, il manoscritto cade nel dimenticatoio o finisce nel limbo, ect. 

Non perché l’invio spontaneo sia meno importante dello speed date ma il contatto visivo e umano fa la differenza secondo me. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@Bango Skank ho letto delle varie serie interrotte ma leggendo su Wikipedia , ho riportato la scheda in questo topic, pare sia la seconda CE di Italia per la narrativa di genere.

 

Viva il lupo! 

Modificato da Mirtillasmile
Aggiunta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Mirtillasmile ha detto:

@Bango Skank ho letto delle varie serie interrotte ma leggendo su Wikipedia , ho riportato la scheda in questo topic, pare sia la seconda CE di Italia per la narrativa di genere.

 

Viva il lupo! 

Credo che per un esordiente pubblicare con una CE di questo livello sia un'occasione grandissima. Ragazzi, non so voi ma ormai immagino il momento in cui riceverò la mail di risposta e cosa potrebbe succedere e sto diventando matta! Per fortuna bisogna attendere solo tre mesi! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite masterofnumbers
4 ore fa, Alessandro66 ha detto:

Mi è arrivata una email di ringraziamento per aver partecipato, con appuntamento a settembre per l'esito della lettura

E' arrivata a tutti?

Arrivata oggi. Gentile gesto comunque mandare una mail personalizzata a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite masterofnumbers
2 ore fa, Keira8 ha detto:

Ragazzi, non so voi ma ormai immagino il momento in cui riceverò la mail di risposta e cosa potrebbe succedere 

 

Beh spero che per loro sia SI:rotol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite masterofnumbers
4 ore fa, Bango Skank ha detto:

Riporto la mia esperienza personale: non ho ricevuto risposta in merito all'invio cartaceo; qualche mese dopo lo stesso testo (proposto questa volta dall'agenzia di rappresentanza con cui, nel frattempo, avevo firmato ) è stato oggetto di una proposta editoriale da parte di Fanucci Editore 

 Beh io mi sono giocato tutto e ho allegato alla sinossi la lettera con la valutazione editoriale dell'Agenzia:fuma:

Quindi mi ha chiesto se per caso avessi già apportato i miglioramenti suggeriti dall'editor... mah boh, io le mie cartucce le ho sparate. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Bango Skank complimenti per esserci riuscito! In quale genere rientra il tuo libro? Hai già firmato il contratto?

 

13 minuti fa, masterofnumbers ha detto:

Quindi mi ha chiesto se per caso avessi già apportato i miglioramenti suggeriti dall'editor... mah boh, io le mie cartucce le ho sparate. 

 Secondo voi la CE preferisce occuparsi dell'editing secondo il proprio stile o aver fatto fare editing può essere un vantaggio nella selezione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Mirtillasmile ha detto:

@Keira8 io non vedo l’ora che arrivi venerdì...ora mi sto preparando il discorso.

@Alessandro66 dove hai parcheggiato?

Il discorso preparalo modulare, in modo da poterne usare dei pezzi se il tempo si accorcia perchè lui parla ;)

Nella parallela di via Antonelli, dove c'è comunque anche un garage a ore...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Bango Skank ha detto:

No, non ho firmato con la Fanucci, alla fine, ma con la Rizzoli

Complimenti :)

una domanda: in che tiratura verrà stampato da Rizzoli e ti verrà riconosciuto un anticipo? Fanucci invece che tiratura ti aveva proposto, ed era previsto un anticipo? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, Bango Skank ha detto:

Il genere è fantascienza. No, non ho firmato con la Fanucci, alla fine, ma con la Rizzoli (inasepttatamente, perché la R non tratta quel genere).

 

Mia personalissima opinione: presentare un testo con un buon editing non è solo un vantaggio, ma è quasi "essenziale" per un esordiente. A meno che non si presenti un testo con un'idea talmente originale da far fiutare all'editore un successo sicuro. Se è vero che le CE hanno i loro editor, è altrettanto vero che meno su un testo ci si deve mettere mano, più quel testo sarà ben visto (proprio perché riduce il lavoro da farci su e quindi costi ecc ecc. Salvo quanto appena detto, ovvero un testo che fa fiutare un grande grande successo, quindi anche se c'è da metterci mano pesantemente poco male).

 

 

Caspita! Complimenti di nuovo! Dev'essere una soddisfazione bellissima! 

Non ho potuto fare editing per questioni economiche. Ho cercato di fare del mio meglio ma di certo si noteranno delle imperfezioni. Spero non lo escludano per questo, in ogni caso è stata una bella esperienza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho ricevuto anch'io una mail da Sergio Fanucci, ma non la definirei esattamente di "ringraziamento".

In sostanza, tra errori ortografici e qualche refuso dovuti senz'altro alla fretta e a quello che lo scrivente (non necessariamente Fanucci in persona) deve aver percepito come un affronto personale, mi si dà dello scorretto e del maleducato per non essermi presentato allo speed date, esortandomi infine a non presentare più alcuna proposta all'editore, poiché non verrà presa in considerazione. Nonostante la sgradevolezza generale del messaggio, non faccio alcuna fatica a riconoscermi dalla parte del torto, così non ho esitato a rispondere con garbo, presentando le mie scuse per i disagi causati dalla mia assenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@Gianlu hai già ammesso la tua colpevolezza e questo è tanto , sebbene mi renda conto di gettare sale nella piaga, sono d’accordo con Fanucci. Avevi un appuntamento, è scorretto e da maleducati non presentarsi senza previa comunicazione. Bastava che mandassi un email dove spiegavi i motivi della tua assenza. 

I toni accesi dell’e-mail sono dettati dall’offesa. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite masterofnumbers
13 minuti fa, Gianlu ha detto:

mi si dà dello scorretto e del maleducato per non essermi presentato allo speed date, esortandomi infine a non presentare più alcuna proposta all'editore, poiché non verrà presa in considerazione.

 

Non presentarsi a un appuntamento senza il dovuto preavviso è professionalmente dequalificante e fin qua siamo d'accordo. Però la reazione della controparte mi sembra un tantino "sproporzionata" e cozza platealmente col carattere gioviale del Sig. Sergio. Probabilmente avrà avuto i suoi "5 minuti"... magari avevano investito molto impegno e organizzazione in questa iniziativa e di conseguenza non l'hanno presa bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Gianlu mi dispiace. Se ne avessi parlato prima con noi probabilmente ti avremmo consigliato tutti di avvisare per correttezza. Credo che le numerose assenze abbiamo infastidito e acuito il loro disappunto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mirtillasmile ti ringrazio, mi ero già preparato al peggio (y)

 

@Keira8 Lo so... tra l'altro io sono generalmente noto per comportamenti la cui correttezza sconfina spesso e volentieri nella coglioneria più abissale. Poi non ho idea di quanti, tra quelli che non si sono presentati, abbiano ricevuto una mail sul genere della mia... vediamo se ci saranno altre testimonzianze in seguito. Io ho comunque ritenuto giusto rendere pubblica la reprimenda nei miei riguardi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cavolo, io sarei iscritta per domani ma per me purtroppo è stato impossibile organizzare alla fine, abitando molto lontano. A questo punto mi sa che mi conviene mandare una mail per avvisare, prima di finire sul libro nero della Fanucci... a che indirizzo però?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 20 giugno 2018 alle 10:37, masterofnumbers ha detto:

 

Non presentarsi a un appuntamento senza il dovuto preavviso è professionalmente dequalificante e fin qua siamo d'accordo. Però la reazione della controparte mi sembra un tantino "sproporzionata" e cozza platealmente col carattere gioviale del Sig. Sergio. Probabilmente avrà avuto i suoi "5 minuti"... magari avevano investito molto impegno e organizzazione in questa iniziativa e di conseguenza non l'hanno presa bene.

 

Io ho saltato l'appuntamento dell'8 giugno. Avrei potuto accampare la scusa dello sciopero dei mezzi, che in effetti mi avrebbe in ogni caso impedito di raggiungere la sede dell'editore, ma in realtà avevo già deciso da prima di non andare, per motivi che non sto qui a spiegare. Avevo anche pensato di rispondere alla mail stessa di conferma che mi avevano mandato, poi ho ritenuto (probabilmente a torto) che fosse del tipo "no replay". Nella suddetta mail, non mi pare comunque vi fossero indicazioni da seguire in caso di rinuncia, e (di nuovo, a torto) mi sono detto che la mia assenza non avrebbe causato alcun disagio (tra l'altro, nella mail di conferma era già contemplata la possibilità di non essere ricevuti in caso di ritardo o di essere liquidati senza troppe cerimonie, il che mi aveva un po' dato l'idea - indovina un po'? A torto - che sarebbero stati ben felici di sfoltire la folla di aspiranti autori e che avessero dato appuntamenti in numero superiore alle aspettative proprio in previsione delle inevitabili defezioni).

 

Quanto alla reazione di Fanucci (o dell'incaricato/a a spedirmi la mail contenente, oltre alla lavata di capo, l'editto circa mie eventuali proposte future), mi è arrivata una decina di giorni dopo, quindi i cinque minuti dovevano essergli passati da un pezzo.

Ora: il mio è stato un comportamento poco professionale? Certo che sì.

Il Fanucci o chi per lui si sarebbe potuto risparmiare la tirata oggetto della mail? Non lo so... io mi sarei astenuto, magari riservandomi di non prendere più sul serio quella data persona.

 

A scanso di equivoci, io le mie scuse le ho presentate, ma non di certo per rientrare nelle grazie di un editore a cui credo di aver mandato un solo racconto oltre vent'anni fa (tra l'altro penso che all'epoca ci fosse suo padre alle redini) e che poi non ho mai più preso in considerazione, ben consapevole che con ogni probabilità non sono state neanche recepite, poiché nel frattempo la mia mail deve essere finita nell'elenco delle indesiderate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×