Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ngannafoddi

Cosa vi irrita di più dei vostri "colleghi" aspiranti scrittori?

Post raccomandati

3 ore fa, Paolina Daniele ha detto:

Scusa...non volevo offendere. Era un discorso generale, ovviamente non tutti scrivono male😊

 

 

...eh lo so ...però io sono uno di quelli che lo fanno :bash:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non saprei, ancora non ho letto nulla qui su writer's dream. Comunque se posso permettermi volevo dire che non è un male avere una fonte d' ispirazione per la propria scrittura ma bisogna interiorizzare quella fonte, farla propria e plasmarla fino a creare qualcosa di originale. Solo allora colui o colei che utilizziamo come modello avrà compiuto il suo compito. L' imitazione genera semplicemente un doppio senza identità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so😊 sono due cose diverse, ovviamente richiede talento ma l'imitazione comica emerge dalla spontaneità. Un romanzo, un libro, un saggio o qualunque cosa scritta non è spontaneo, non si costruisce attraverso i  gesti, non è una persona che esprime nell'immediato un messaggio. Un elaborato (qualsiasi esso sia) deve essere scrutato, pensato, scoperto pagina dopo pagina. Il senso non è immediato ma mediato. Ciò che lo porta alla luce sono simboli (parole, punteggiatura, ecc) non espressioni facciali (magari stupide) o gesti. Un romanzo non è imitazione, è creazione, è pensiero che si materializza in segno, è un'idea che diventa oggetto, è un'emozione che disvela piano la sua presenza. Non so come descriverlo comunque spero si sia capito. In bocca al lupo per i tuoi scritti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Paolina Daniele ha detto:

In bocca al lupo per i tuoi scritti.

 

Grazie cara, cercherò di copiare meglio che posso. Ma tu non dirlo a nessuno. Sarà un segreto tra me e te. Ciao :bandiera::bandiera::bandiera:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Siccome questa discussione l'ho aperta io, potreste rispettare la domanda posta all'inizio? Questo non è Facebook! Qui ci sono sezioni e regole da rispettare. Quindi, per cortesia, vi invito (non sono nessuno, lo so) a rispondere solo per aggiungere una nuova categoria di scrittori che vi danno fastidio. Le chiacchiere fatevele in chat o in privato, per favore.

 

Quelli che hanno stravolto il senso di questa discussione, per esempio, sono scrittori che potrebbero risultare alquanto irritanti.

 

P.S. Se volete insultarmi, fatelo in privato. Ecco. Se volete uccidermi, sappiate che sono già morto due volte.

:morte:

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, Ngannafoddi ha detto:

Se volete uccidermi, sappiate che sono già morto due volte.

:morte:

 

Ah! Però! Dimostri comunque una sorprendente vitalità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Ngannafoddi ha detto:

Siccome questa discussione l'ho aperta io, potreste rispettare la domanda posta all'inizio? Questo non è Facebook! Qui ci sono sezioni e regole da rispettare. Quindi, per cortesia, vi invito (non sono nessuno, lo so) a rispondere solo per aggiungere una nuova categoria di scrittori che vi danno fastidio. Le chiacchiere fatevele in chat o in privato, per favore.

 

Quelli che hanno stravolto il senso di questa discussione, per esempio, sono scrittori che potrebbero risultare alquanto irritanti.

 

P.S. Se volete insultarmi, fatelo in privato. Ecco. Se volete uccidermi, sappiate che sono già morto due volte.

:morte:

Hai ragione Ngannafoddi, scusa se sono uscita fuori tema...nessun insulto anzi mi spiace averti arrecato disturbo con argomenti non attinenti alla tua discussione che tra l'altro è molto interessante.🤗🤗

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Più che mi irritano mi fanno ridere... però potrei dire gli scrittori anti-modesti, tipo lui.

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@bwv582 Grazie per avermi rallegrato la giornata! Questo tipo mi era sfuggito, anche perché non monitoro spesso la sezione Ingresso.

Ho notato che gli utenti che gli hanno risposto lo hanno fatto prendendolo molto sul serio (alcuni addirittura prendendosela, una reazione probabilmente esagerata). Leggendo i suoi interventi, sono giunto alla conclusione che può trattarsi di uno di tre casi:

- il classico troll che fa solo perdere tempo (in tal caso: don't feed the troll);

- uno spiritosone che sta facendo un esperimento sociale e "filosofico" (a me i toni usati hanno fatto venire subito in mente Così parlò Zarathustra);

- uno che fa sul serio e crede veramente in quello che scrive.

Tolto il primo caso (il troll), trovo gli altri due abbastanza interessanti da augurarmi che voglia intervenire ancora in futuro. Di sicuro spezza la monotonia del forum. :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, Nightafter ha detto:

proviamo a pensare a Virginia Raffaele che imita Belen a esempio.

Preferisco la copia all'originale...

(Scusa l'OT, @Ngannafoddi, mi è scappato!)

Modificato da Fraudolente
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Anch'io ringrazio @bwv582 per avermi segnalato il simpatico @Dario R.... Concordo con @L'antipatico : tipi del genere non bisogna lasciarseli sfuggire, perché comunque sia (che lo facciano apposta per provocare o siano davvero convinti di quel che scrivono) sono troppo divertenti, oltre che interessanti da un punto di vista social-psicologico.
Quando qualcuno qui nel forum dà di matto, non si fa nemmeno in tempo a farsi quattro risate, che subito viene (giustamente) buttato fuori :asd:...

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' con sincero rammarico che prendo atto di aver per perso questa perla di presentazione ;(, e per non irritare il nostro Ngannafoddi aggiungo che mi fanno ridere quelli che si definiscono scrittori ma non trovano lettori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io mi sono perso quella perla rara (o, meglio, "pirla raro") di Dario "il Magnifico" per il quale, a quanto pare, un principiante come Alessandro Baricco dovrebbe mettersi a terra a quattro zampe per fargli da sgabello su cui sedersi, uno come Sandro Veronesi dovrebbe fargli da leggìo piegando la propria schiena in avanti per appoggiarvi il divin romanzo, uno come Stefano Benni dovrebbe fargli da voltapagine e uno come Niccolò Ammaniti dovrebbe reggergli il lume per illuminare la lettura del "Magnifico"... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, Alexmusic ha detto:

sono troppo divertenti, oltre che interessanti da un punto di vista social-psicologico.

Concordo!:)

 

16 ore fa, heightbox ha detto:

E' con sincero rammarico che prendo atto di aver per perso questa perla di presentazione

Io ho fatto appena in tempo... e dopo non sapevo se mandarcelo o mettermi a ridere. Alla fine ho fatto tutte e due le cose.:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, L'antipatico ha detto:

Questo tipo mi era sfuggito, anche perché non monitoro spesso la sezione Ingresso.

Io ci passo spesso, una lunga storia e una vecchia abitudine... :P

In quel caso mi sono tenuto alla larga perché sono un ingenuo che poi risponde per le rime.

 

A questo punto sorge una domanda. Quante categorie abbiamo tirato fuori di aspiranti scrittori non simpatici?

Ce n'è abbastanza per un sondaggio per vedere il peggio-scrittore-tipo? Oppure una classifica stile "le iene" dei vecchi tempi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I scrittori dovrebbero limitarsi a stare in silenzio, lasciando che siano i propri libri a parlare al loro posto. Come se non bastasse, citando Eco: "Sono dell'idea che il libro molto spesso è più intelligente dell'autore."

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un attacco improvviso di menopausa mi sta costringendo ad aggiungere altre due categorie di scrittori irritanti a questo elenco. :vadoafuoco:

 

Quelli che: a me hanno mandato la mail di avvenuta ricezione e a quell'altro fallito no, quindi io ho superato la prima fase perché sono il più migliorissimo scrittore del mondo.

Quelli che: siccome non mi hanno inviato la mail di avvenuta ricezione, ho rispedito il manoscritto altre centordici volte. Secondo voi hanno qualche problema con le mail? 

 

 

P.S. la categoria che qui sul WD si diverte a far scappare i pochi editori presenti che si azzardano a interagire con gli utenti (categoria già nominata da me medesimo) ha colpito ancora questa settimana.

Le emorroidi vi devono venire grandi come angurie! :indicare:

 

  • Mi piace 2
  • Divertente 4
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite masterofnumbers

Io odio il fatto che il buon niko, di professione editor, sia sempre cento passi davanti a tutti perché, appunto, i suoi manoscritti non necessitano di editing:rotol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Ooh oh ooh oooooh! - cit. me quando scopro l'esistenza di questo topic.

 

- Bukowski.

- Chi scrive senza leggere.

- Chi scrive senza rileggere.

- Chi guarda più al "pubblico un libro" e dimentica se stesso come scrittore/aspirante tale.

- Chi usa il termine "realismo" per giustificare vagonate di splatter, crudeltà, sessismo, stupri e così via gratuiti.
- Chi dice "rompo le regole" senza conoscerle prima.
- Chi guarda con sprezzo la letteratura del passato.
- Chi la venera senza spirito critico.
- Che ancora non ha capito che è "il grande pensatore che fa gli aforismi", non "gli aforismi che fanno il grande pensatore".
- Bukowski.
- Chi pensa che la metrica sia superata.
- Chi pensa che le rime siano solo per le filastrocche.

- Chi fa il binomio automatico "poesia" > "d'amore". (che sono difficilissime da scrivere bene, poi.)

- Chi si definisce poeta e poi in libreria ha giusto "Le più belle poesie d'amore" e simili. Non dico che devi avere la Norton Critical Edition di Shelley o l'Iliade di Monti, ma almeno mettici un po' d'impegno a leggere poesia.

- Chi dice di scrivere haiku, ma poi non scrive haiku, scrive solo poesie corte. Nel migliore dei casi.

- La competizione tossica tra scrittori - perché esiste anche quella sana.

- L'invidia tossica tra gli scrittori - perché esiste anche quella sana.

- Il "è per bambini"/"ragazzi" detto con un sorrisetto da uomo/donna vissuto/a.

- A dire il vero la sufficienza con cui lo scrittore/ice che si sente uomo/donna vissuto/a giudica gli altri.

- La critica "è banale" ad un'idea; la realizzazione può esserlo e molte volte lo è, ma a mio parere l'idea più banale del mondo è in grado di far nascere qualcosa di bello e non dovrebbe avere le ali tarpate.

- Chi dice "è fantastico" per giustificare ogni cosa incoerente del proprio scritto, visto che anche il fantastico ha le sue regole.

- Chi guarda con superiorità la letteratura di genere.

- Chi scrive fantasy o romanzi storici ambientati in un simil-medioevo o nel medioevo con i castelli sprovvisti di caditoie (problema serio, eh.)

- Chi scrive fantasy e fa copia carbone di ciò che pensa sia Tolkien, ma alla fine fa la copia carbone dei film. (che io adoro, ci tengo a dire.)

- Bukowski.

 

 

... e per ora basta. Mi sono sfogato un po'.

 

N.B.

Il - Bukowski prendetelo a ridere, però. :3

  • Mi piace 5
  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Heartmind

Molto in generale, mi irritano quelli che...  Se vedo una virgola fuori posto mi viene l'orticaria.

                                                                     ... Fanfiction è un genere

                                                                     ... Bisogna adeguarsi a produrre quello che vuole il pubblico.

P.s. Dario il Magnifico è stato davvero magnifico.

Spoiler

Per fortuna io non aspiro così non ho colleghi che mi irritano, (nel senso che non ho intenzione di contattare nessuna CE)

Penso di definirmi scrittrice solo perchè scrivo, ( vista la mole di roba che ho scritto) ma potrei sbagliare...

Ho perso l'attimo alle elementari; da qui la mia lacuna riguardo la punteggiatura mai recuperata, nonostante legga molto. Gna posso fa.:boing:

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Max91 ha detto:

l'Iliade di Monti

Botta e risposta tra il Foscolo e Monti:

 

Questi è Monti poeta e cavaliero
Gran traduttor dei traduttor d’Omero.

 

Questi è il rosso di pel Foscolo detto,

Si falso che falsò fino sé stesso,

Quando in Ugo cangiò ser Nicoletto,

Guarda la borsa, se ti viene appresso.

 

Scusata, forse sono OT, ma la citazione dell'Iliade del Monti meritava l'integrazione...

(http://xoomer.virgilio.it/martarta/Questi Vincenzo Monti cavaliero.htm)

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Fraudolente ha detto:

Botta e risposta tra il Foscolo e Monti:

 

Questi è Monti poeta e cavaliero
Gran traduttor dei traduttor d’Omero.

 

Questi è il rosso di pel Foscolo detto,

Si falso che falsò fino sé stesso,

Quando in Ugo cangiò ser Nicoletto,

Guarda la borsa, se ti viene appresso.

 

Scusata, forse sono OT, ma la citazione dell'Iliade del Monti meritava l'integrazione...

(http://xoomer.virgilio.it/martarta/Questi Vincenzo Monti cavaliero.htm)

 

 

 

Oddio! L'avevo letto nella mia copia di Poesie di Foscolo della BUR, uno dei primi libri di poesie che ho comprato, i ricordi che mi hai portato. 

... erano come Red e Toby. :3

 

Scusate se perpetro l'OT, ma era sentito questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Fraudolente ha detto:

Botta e risposta tra il Foscolo e Monti:

 

Questi è Monti poeta e cavaliero
Gran traduttor dei traduttor d’Omero.

 

Questi è il rosso di pel Foscolo detto,

Si falso che falsò fino sé stesso,

Quando in Ugo cangiò ser Nicoletto,

Guarda la borsa, se ti viene appresso.

 

Scusate, forse sono OT, ma la citazione dell'Iliade del Monti meritava l'integrazione...

(http://xoomer.virgilio.it/martarta/Questi Vincenzo Monti cavaliero.htm)

 

 

 

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 6/10/2018 alle 18:00, Max91 ha detto:

Chi usa il termine "realismo" per giustificare vagonate di splatter, crudeltà, sessismo, stupri e così via gratuiti.

Questa è fantastica.

Andrebbe inviata a tanti critici letterari e cinematografici.

Se si legge o si vedono membra e cervelli spiaccicati contro un muro, non significa per forza che si è di fronte ad crudo spaccato della realtà, alle volte si è solo di fronte ad una trama scarsa condita con sangue a fiumi per infondergli un tono di "reale".

Ricordo a tutti che Quentin Tarantino rimase scioccato da Bambi.:D

  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, Folletto ha detto:

Questa è fantastica.

Andrebbe inviata a tanti critici letterari e cinematografici.

Se si legge o si vedono membra e cervelli spiaccicati contro un muro, non significa per forza che si è di fronte ad crudo spaccato della realtà, alle volte si è solo di fronte ad una trama scarsa condita con sangue a fiumi per infondergli un tono di "reale".

Ricordo a tutti che Quentin Tarantino rimase scioccato da Bambi.:D

 

Se mastichi bene l'inglese, questo video riassume perfettamente quel mio punto:

 

Spoiler

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×