Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Angelicah

Herkulesbooks

Post raccomandati

Nome: herkulesbooks

Generi trattatihttp://www.herkulesbooks.com/collane

Modalità di invio dei manoscrittihttp://www.herkulesbooks.com/pubblica-con-noi

Distribuzionehttp://www.herkulesbooks.com/distribuzione

Sitohttp://www.herkulesbooks.com/

Facebookhttps://www.facebook.com/Herkules-Books-918470914830379/

 

Buonasera 

ho ricevuto un contratto editoriale da questa Casa editrice, volevo togliermi qualche dubbio leggendo le opinioni sul forum,  ma non ho trovato nulla. 

La conoscete? Qualcuno ha pubblicato con lei?

Modificato da ElleryQ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera, @Angelicah.

Personalmente, prima della tua segnalazione, non li conoscevo. Magari puoi parlarcene un po' tu. Del contratto, ad esempio, che te ne pare, è free? E se sì, che tipo ti garanzie offre all'autore.

Sembra, comunque, un editore interessante. La pagina facebook che hai dimenticato di linkare (https://www.facebook.com/Herkules-Books-918470914830379) è piuttosto seguita, e hanno un catalogo abbastanza nutrito e variegato.

C'è da chiarire, più che altro, il discorso della distribuzione, pubblicizzata come presente "in oltre 4500 librerie e 42 piattaforme digitali". 

In ogni caso, complimenti a te per la proposta ricevuta!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non lo so, ho voluto pubblicare nel forum perchè ho dei dubbi... vi cito la nota che più non mi convince: 

- L’autore, per tutta la durata del presente contratto di cui al punto 7), autorizza l’Editore a promuovere l’opera presso case editrici internazionali, agenzie letterarie, case cinematografiche, ecc alle seguenti condizioni: 50% autore – 50% editore.- 

 

la la durata del contratto è di tre anni e le royalties sono molto basse

 

il 3% sul prezzo di copertina fino a 1.000 sulle copie effettivamente vendute.
il 5% sul prezzo di copertina da 1.001 a 5.000 sulle copie effettivamente vendute.
il 10 % sul prezzo di copertina da 5.001 a in poi sulle copie effettivamente vendute.

 

in piu c’è una quota associativa da pagare di 75 euro.

 

Che ne pensate?

 

  • Mi piace 1
  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

75 euro la vedo come CE a pagamento, per le royalties +5000 copie dovrebbe essere +10%, ma tutto ciò dipende dalla loro distribuzione, se effettivamente sta a scaffale o e solo ordinabile in libreria. In una situazione di vendita online e ondemand è molto difficile superare 5000 copie. Inoltre devi valutare editing, copertina, promozione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Angelicah , grazie per la segnalazione. In effetti, le 75 euro di quota associativa, benché minime, la configurano come CE a pagamento. Esistono associazioni con finalità editoriali che non richiedono quote associative e di fatto l'associazione editoriale, come ente, non prevede necessariamente il tesseramento o il divenire socio da parte dell'autore. I soci sono coloro che la costituiscono ed altri volontari e/o simpatizzanti, che in qualche modo contribuiscono anche con il proprio lavoro e reinvestono il ricavato nelle attività che rientrano tra le finalità associative. Se tra esse vi è la pubblicazione, le spese di edizione e il pagamento delle royalties agli autori fanno parte degli investimenti.

Lo dico in quanto collaboro con un'associazione editoriale come staff interno (non come autore, in questo caso) e ai nostri autori non è richiesto di associarsi, al contrario percepiscono regolarmente le rispettive royalties.

Inoltre, le royalties a te proposte sono in effetti piuttosto basse. Dovrebbero partire almeno dal 5%, o prevedere maggiori scaglioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Strano, poiché nella loro home campeggia il nostro logo NOEAP.

Inviata email standard.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che cosa avete capito invece di questo punto del contratto?

 

L’autore, per tutta la durata del presente contratto di cui al punto 7), autorizza l’Editore a promuovere l’opera presso case editrici internazionali, agenzie letterarie, case cinematografiche, ecc alle seguenti condizioni: 50% autore – 50% editore.

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Angelicah , è abbastanza comune. :)

In pratica l'editore può rivendere a terzi l'opera (altre CE più grosse o estere, agenti, case di produzione cinematografica, ecc...), si tratta di diritti connessi e il 50% è una percentuale standard, per cui questo punto mi sembra abbastanza in linea con il resto dei contratti. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, ElleryQ ha detto:

@Angelicah , è abbastanza comune. :)

In pratica l'editore può rivendere a terzi l'opera (altre CE più grosse o estere, agenti, case di produzione cinematografica, ecc...), si tratta di diritti connessi e il 50% è una percentuale standard, per cui questo punto mi sembra abbastanza in linea con il resto dei contratti. ;)

Questo che dici mi tranquillizza, io sono una novellina e da quello che leggo ho capito che le spese di promozione dell’opera sono a carico per metà sia dell’autore che dell’editore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Angelicah ha detto:

e da quello che leggo ho capito che le spese di promozione dell’opera sono a carico per metà sia dell’autore che dell’editore

 

Se ti riferisci ad altra parte del contratto non va molto bene, perché per legge le spese di promozione dell'opera sono a carico dell'editore, mentre la clausola da te citata parla solo di ricavi al 50%:

 

3 ore fa, Angelicah ha detto:

autorizza l’Editore a promuovere l’opera presso case editrici internazionali, agenzie letterarie, case cinematografiche, ecc alle seguenti condizioni: 50% autore – 50% editore.

 

In pratica autorizzi l'editore a prendere accordi con altri, al fine di vendere loro i diritti sulla tua opera; il ricavato (secondo le condizioni di vendita) verrà diviso a metà tra te e l'editore. Almeno, la prassi prevede questo riguardo i diritti connessi.

Forse, però, il modo in cui la clausola è espressa può dare in effetti adito a confusione, per cui per maggiore sicurezza ti converrebbe (se mai decidessi di accettare) chiedere che venga chiarita e riformulata in maniera per te inequivocabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho avuto uno scambio di email con la redazione della casa editrice, sono stati molto disponibili e sinceri nelle loro risposte e hanno dissipato tutti i miei dubbi.

Posso confermare che non è una casa editrice a pagamento se non per la richiesta della quota associativa di 75 euro.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Colelli Raffaele Consuelo , avevo specificato che la presentazione andava fatta in Ingresso (bastava seguire il link nella parola "Ingresso" del post precedente, in ogni caso puoi trovarlo a questo link), non ci si presenta in altre sezioni, altrimenti si è off topic. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno 

scrivo perchè voglio aggiornare la discussione in merito a questa casa editrice, dopo aver meditato a lungo ho deciso di accettare e ho firmato il contratto con loro, sono felice della mia scelta perché si stanno confermando per quello che sono, una piccola e onesta casa editrice, e per le aspettative che ho del mio secondo romanzo va benissimo! 

Credo che il romanzo uscirà a giugno!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Angelicah ciao. Anzitutto: complimenti per il tuo successo.

Ho adocchiato il sito, spartano, della CE, come faccio ogni volta che le trovo citate in discussione, ma le notizie che forniscono sono davvero poche...

Credo, ad esempio, che sarebbe interessare sapere qualcosa a proposito dell'editing che ti ha proposto l'editrice, quali richieste ti ha fatto (se ne ha avanzate) per la promozione e così via. Prima ancora, il tempo e la qualità della loro valutazione al tuo manoscritto.

Grazie. Rinnovo il compiacimento per la tua prossima pubblicazione e ti saluto.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, cld ha detto:

@Angelicah ciao. Anzitutto: complimenti per il tuo successo.

Ho adocchiato il sito, spartano, della CE, come faccio ogni volta che le trovo citate in discussione, ma le notizie che forniscono sono davvero poche...

Credo, ad esempio, che sarebbe interessare sapere qualcosa a proposito dell'editing che ti ha proposto l'editrice, quali richieste ti ha fatto (se ne ha avanzate) per la promozione e così via. Prima ancora, il tempo e la qualità della loro valutazione al tuo manoscritto.

Grazie. Rinnovo il compiacimento per la tua prossima pubblicazione e ti saluto.

 

Ciao

ti ringrazio! Allora editing non mi è stato proposto, ma sicuramente perchè il mio romanzo è gia editato, non mi sono sentita di presentarlo alle case editrici senza prima farlo correggere ed editare, il testo era gia pronto per la pubblicazione. Di promozione ancora non se n’è parlato anche perchè sinceramente non gliel’ho chiesto.... è la mia prima esperienza con una casa editrice, quindi un passo alla volta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 29/5/2018 alle 19:50, Colelli Raffaele Consuelo ha detto:

Ciao Angelica anch'io ho firmato il contratto

Ma non mi è chiaro se la vendita è a scaffale o solo a richiesta

Ne sai qualcosa in più?

 

Io l'ho chiesto, la distribuzione non è a scaffale, penso  richiesta dell libreria... comunque il mio romanzo è uscito proprio in questi giorni!

Speriamo bene!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno. Ho ricevuto anche io un proposta di pubblicazione. A me hanno chiesto 95 euro per l'associazione. Risposta in meno di una settimana. Un po' troppo veloce, no? Qualcuno può dipanare i miei dubbi? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao. Hanno proposto anche a me un contratto di edizione ed effettivamente mi hanno chiesto 95€ come "quota associativa": infatti nel contratto c'è scritto che sono un'associazione culturale. Il contratto mi sembra chiaro e senza punti oscuri o dubbi. Le royalties sono veramente basse,però...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, sono nuova del forum e mi sono appena presentata in Ingresso...:-)

Ho da poco finito di scrivere e ho cominciato a mandare in giro il mio manoscritto...dopo una proposta da una casa editrice a pagamento (Aletti - non mi ero informata bene prima di inviare e ho subito rifiutato perché non condivido questo modo di pubblicare...), ho ricevuto anch'io la proposta della Herkules Books...95 euro di quota associativa e stesse royalties...per il resto sembrano apposto e la voglia di pubblicare è tanta...:-) Non trovando, però, altri pareri al riguardo volevo sapere se ci sono aggiornamenti nelle vostre esperienze! @Angelicah @Kiriko  @Marco73

Grazie mille a tutti e buona scrittura...;-)

 

Serena

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho appena chiamato la redazione per avere delucidazioni sul contratto e sulle modalità di presentazione del libro... Proprio a questo proposito, se non ho capito male, l'autore dovrebbe organizzare da solo le presentazioni sul territorio e richiedere alla casa editrice un tot di libri (pagandoli?) da vendere eventualmente a seguito della presentazione... Vi può tornare come cosa? Io sono alle prime armi ma mi sembra un po' strana... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non c’è niente di strano, lo fanno tutte le case editrici, se vuoi acquistare delle copie per te puoi prenderle a prezzo scontato e poi ci fai quello che vuoi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 9/11/2018 alle 09:52, Serena87 ha detto:

Quindi anche per le presentazioni... Nella mia ignoranza pensavo fossero gestite dalla casa editrice... Ok allora, grazie! 

No, in teoria per le presentazioni è la casa editrice a fornire le copie all'autore o alla libreria.

 

Comunque resto ancora dubbiosa sulla "quota associativa", oltre a non aver capito se è previsto l'editing del manoscritto.

Qualcuno sa qualcosa del distributore a cui si appoggiano?

Altro punto che non mi è chiaro: le royalty citate sono solo per il cartaceo o applicano le stesse anche per l'ebook? Perché in quel caso trovo sia da scartare a priori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

anche io ho appena ricevuto una proposta editoriale da questa Casa editrice.

Indica che "La nostra è una famiglia di scrittori (perciò associati), dove a fronte di una pubblicazione sia cartacea, sia digitale (ebook), distribuita in oltre 4.500 librerie fisiche - 42 piattaforme per e-book, 
Non si prevedono acquisto copie, 
Non si prevedono esborsi di 1.500/2000€ per copie che spesso (restano nei cartoni) 
Non si proferiscono frasi del tipo "andare a scaffale" "acquista 100 copie e poi un giorno..." 
No colori interni (specifichiamo) - 
No Ebook (sui testi con illustrazioni a colori delle pagine interne)
Ogni azione di promozione sarà condivisa con la casa editrice, forti di avere dalla nostra parte (come supporto e vicinanza)
il fondatore di voxLIBRI (Antonio Orlando).

 

Chiedono una quota una tantum di 145€ e specificano che "L’autore, per richiedere copie del libro utili per le presentazioni, eventi, etc deve inoltrare apposita richiesta all’Editore (via mail) che dovrà riservare all’Autore uno sconto sul prezzo di copertina che varierà in base al numero delle copie".

Per quanto riguarda il corrispettivo per l'autore indicano il 3% sul prezzo di copertina fino a 1.000 sulle copie effettivamente vendute che poi aumenta a seguire...

Non so mi sembra una via di mezzo tra un editore a pagamento e uno che invece non chiede contributi all'autore. Ma, oltre alle 145€, le copie che eventualmente mi servirebbero dovrei acquistarle, quindi questo lo avvicina ad un editore a pagamento... Cosa ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la tua testimonianza, @Stefanopets , tuttavia gradiremmo che i nuovi iscritti si presentassero in Ingresso (questo il link), prima di postare in altre sezioni. Ciò anche al fine di prendere visione del Regolamento, il quale non consente, per esempio, l'uso di parole interamente in maiuscolo; per questo motivo ho dovuto editare il tuo post.

Buon proseguimento.

 

Per via della quota associativa, confermata da diversi utenti, spostiamo in EAP come da regolamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×