Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite queenseptienna

Jukebox

Post raccomandati

Daniele Silvestri ft. Niccolò Fabi - Sornione

 

Di andare dritto proprio non mi va
girare intorno è la mia condizione
tipo avvoltoio sulla verità

se guardo altrove non è per distrazione
è il tempo che è necessario per decidere
per affilare le unghie e poi combattere
anche se sembra che nulla mai mi tocchi
quando sorrido non chiudo certo gli occhi

 

 

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@mhayli Bellissima! A me piace questo passaggio:

 

La verità non paga mai

anzi negli altri mette sempre agitazione!

Non discutere di ciò che sai

Su tutto il resto,

esprimi sempre un'opinione!

 

Altro testo...

 

Chiudi gli occhi, ragazzo
E credi solo a quel che vedi dentro 
Stringi i pugni, ragazzo
Non lasciargliela vinta neanche un momento 
Copri l'amore, ragazzo
Ma non nasconderlo sotto il mantello 
A volte passa qualcuno 
A volte c'è qualcuno che deve vederlo

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Plata grandissimo, forse la più bella canzone scritta negli ultimi 20 anni in Italia.

Sempre a proposito di cantautorato, lui per me rimane secoli avanti a tutti.
 

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, mhayli ha detto:

@Cerusico  al minuto 3:37 cambia... O_O per poi riprendere...

 

In generale è una delle cose che più emoziona, in musica ma non solo: l'alternanza tra violenza e melodia, tra velocità e placida osservazione, tra urla e sussurri. Qui è un po' "incollato" (gli Opeth lo hanno fatto molto meglio tante volte), tuttavia trovo che la parte melodica, anche dopo il ritorno del growl, sia particolarmente bella.

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Cerusico ha detto:

In generale è una delle cose che più emoziona, in musica ma non solo: l'alternanza tra violenza e melodia, tra velocità e placida osservazione, tra urla e sussurri. Qui è un po' "incollato" (gli Opeth lo hanno fatto molto meglio tante volte), tuttavia trovo che la parte melodica, anche dopo il ritorno del growl, sia particolarmente bella.

Infatti mi sono ricordata degli Opeth!

E di altre, anche se di genere diverso.

 

:hug::mazza:

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, mhayli ha detto:

@Cerusico  al minuto 3:37 cambia... O_O per poi riprendere...

 

 

 

Notato anche io.

 

24 minuti fa, mhayli ha detto:

Infatti mi sono ricordata degli Opeth!

E di altre, anche se di genere diverso.

 

:hug::mazza:

 

 

 

@Cerusico è un metal progressivo? Si può definire così.

Mamma mia, che voce! Me lo sono sentito tutto perché musicalmente sono bravi (la voce mi mette un ansia cavernosa :)e mi piace più lo stacco dal 3:37. Sono più melodica. 

 

Grazie per avermeli fatti conoscere. :) 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Rica ha detto:

@Cerusico è un metal progressivo? Si può definire così.

 

Death metal con inserti melodici. Volendo spingere un po' sulle etichette, si potrebbe usare l'agghiacciante definizione di progressive melodic death metal. :D

 

4 minuti fa, Rica ha detto:

mi piace più lo stacco dal 3:37

 

Anche a me.

 

(Parlavo di te in chat proprio un paio di minuti fa :P)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×