Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

MiaNonnaFuma

Beretta Mazzotta Agenzia Editoriale

Post raccomandati

Grazie @Lemmy Caution! Sì, anche a me, quando ci siamo scritti, tempo fa, sono parsi davvero cortesi e cordiali, quindi credo che non ci siano problemi a valutare e poi a decidere. Se avessi delle buone cifrette, sarei meno titubante, ma non le ho e quindi devo capire bene. 
In bocca al lupo a te, dunque! E buon anno a tutti, già che ci siamo! 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, ophelia03 ha detto:

Grazie @Lemmy Caution! Sì, anche a me, quando ci siamo scritti, tempo fa, sono parsi davvero cortesi e cordiali, quindi credo che non ci siano problemi a valutare e poi a decidere. Se avessi delle buone cifrette, sarei meno titubante, ma non le ho e quindi devo capire bene. 
In bocca al lupo a te, dunque! E buon anno a tutti, già che ci siamo! 

Grazie e buon anno a te e tutti quanti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tempo fa ci si chiedeva se le schede le facesse tutte lei, io dicevo di sì e ora lo posso con piacere confermare visto che gliel'ho chiesto di persona.

Attenta, competente, gentile, una vera professionista che aiuta a lavorare sul manoscritto con schede efficaci e in caso si ottenga un testo di valore lo indirizza a diversi agenti.

Per me è una delle poche opzioni possibili nel marasma editoriale attuale.

 

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come avevo anticipato, mi sono avvalso del servizio di  Chiara Beretta Mazzotta e ho ricevuto la scheda. Sono davvero contento, ben fatta, incisiva, mette in chiaro le cose che funzionano e quelle che non vanno. Mi è arrivata perfettamente nei tempi preannunciati. Il romanzo non è pronto, avevo dei dubbi e mi sono stati confermati, ma non avevo la lucidità per capire quali fossero i punti deboli e non ci sarei mai arrivato. Siamo stati al telefono un'oretta, durante la quale ha svisceratoogni aspetto del mio testo. La scheda è puntuale, precisa, di una decina di pagine dense di consigli. Lei ha letto con grandissima attenzione il romanzo, qualcuno si domandava se fosse lei a farlo direttamente e mi sento di dire assolutamente di sì: lo conoscevaperfettamente e ha risposto ad ogni mia domanda. Adesso la palla spetta a me, devo essere io in grado di correggere il tiro e lei si è dichiarata disponibilissima ad aiutarmi per capire se riesco a prendere la direzione giusta. Sento che questo possa essere un momento di riflessioni e di crescita, al di là di quello che farò col mio romanzo. Ma col mio romanzo farò cose belle :-) Consiglio  vivamente di avvalersi dei servizi della signora Beretta Mazzotta.

Modificato da Lemmy Caution
refuso
  • Mi piace 7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Lemmy Caution ha detto:

Consiglio  vivamente di avvalersi dei servizi della signora Beretta Mazzotta.

Non ci ho ancora mai lavorato, ma, se avrò mai un nuovo testo pronto, voglio provare. Lei mi piace molto: seria e cordiale. 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, ophelia03 ha detto:

Non ci ho ancora mai lavorato, ma, se avrò mai un nuovo testo pronto, voglio provare. Lei mi piace molto: seria e cordiale. 

Te lo consiglio, non so come finirà, ma dipende da me. Lastrada me l'ha indicata e la trovo corretta, adesso devo metterci io le gambe. Professionista molto seria.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, Lemmy Caution ha detto:

Te lo consiglio, non so come finirà, ma dipende da me. Lastrada me l'ha indicata e la trovo corretta, adesso devo metterci io le gambe. Professionista molto seria.

Io non sono ancora al livello di "meritare" una professionista di quel tipo. :s

Se mai lo sarò, senz'altro la terrò ben presente. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Il 24/1/2019 alle 10:32, Lemmy Caution ha detto:

Come avevo anticipato, mi sono avvalso del servizio di  Chiara Beretta Mazzotta e ho ricevuto la scheda. Sono davvero contento, ben fatta, incisiva, mette in chiaro le cose che funzionano e quelle che non vanno. Mi è arrivata perfettamente nei tempi preannunciati. Il romanzo non è pronto, avevo dei dubbi e mi sono stati confermati, ma non avevo la lucidità per capire quali fossero i punti deboli e non ci sarei mai arrivato. Siamo stati al telefono un'oretta, durante la quale ha svisceratoogni aspetto del mio testo. La scheda è puntuale, precisa, di una decina di pagine dense di consigli. Lei ha letto con grandissima attenzione il romanzo, qualcuno si domandava se fosse lei a farlo direttamente e mi sento di dire assolutamente di sì: lo conoscevaperfettamente e ha risposto ad ogni mia domanda. Adesso la palla spetta a me, devo essere io in grado di correggere il tiro e lei si è dichiarata disponibilissima ad aiutarmi per capire se riesco a prendere la direzione giusta. Sento che questo possa essere un momento di riflessioni e di crescita, al di là di quello che farò col mio romanzo. Ma col mio romanzo farò cose belle :-) Consiglio  vivamente di avvalersi dei servizi della signora Beretta Mazzotta.

 

Non vorrei ripetere, quindi sottoscrivo il commento di @Lemmy Caution quasi parola per parola. Nel mio caso, avendo già un trascorso editoriale, la telefonata è durata un'ora e mezza e abbiamo anche parlato di quale fosse la strategia migliore per portare il testo alla pubblicazione.
Professionista cordiale e molto preparata, la consiglio. Considerando il livello a cui opera, direi che la tariffa non è nemmeno troppo cara.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Alicepot ha detto:

Qualcuno ha avuto esperienze di rappresentanza con lei?

In che modo mette in contatto con gli agenti?

Io ho descritto la mia esperienza, ne sono molto soddisfatto, ma per adesso non sono a quella fase. Mi sono stati evidenziati i punti di forza e i punti deboli, se riuscirò a trovare la strada ci metterò mano e vedrò che ne pensa e in quel caso proporrà. Come già detto sono felice di avere mandato.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi hanno risposto dopo due giorni dall'invio del materiale.

Vi incollo quanto hanno scritto: 

Gentile Elisa,

abbiamo esaminato il materiale che ci ha inviato e temiamo di non essere adatti per collocare il testo che ci ha proposto, perché non è in linea con ciò che cercano i nostri collaboratori, agenti ed editori.

 

Non è ovviamente un giudizio di valore. È solo una questione di network e competenze.

La ringraziamo per averci contattati.

 

Sono un pò delusa. Diciamo che questa è la prima risposta che ho ricevuto. Ho mandato il materiale a diversi agenti. 

Ovviamente non mi fermo davanti alla prima porta in faccia, ma ci sono rimasta male.. :(

  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, ElisaC. ha detto:

Mi hanno risposto dopo due giorni dall'invio del materiale.

Vi incollo quanto hanno scritto: 

Gentile Elisa,

abbiamo esaminato il materiale che ci ha inviato e temiamo di non essere adatti per collocare il testo che ci ha proposto, perché non è in linea con ciò che cercano i nostri collaboratori, agenti ed editori.

 

Non è ovviamente un giudizio di valore. È solo una questione di network e competenze.

La ringraziamo per averci contattati.

 

Sono un pò delusa. Diciamo che questa è la prima risposta che ho ricevuto. Ho mandato il materiale a diversi agenti. 

Ovviamente non mi fermo davanti alla prima porta in faccia, ma ci sono rimasta male.. :(

 

Elisa, prendi il buono di questa risposta perchè non ne è priva.

Molte agenzie ti avrebbero chiesto comunque soldi - magari anche non pochi - per un editing che probabilmente non ti avrebbe comunque portata lontano. Non ho idea ovviamente quale sia il tuo testo, ma conosco l'onestà di Chiara, che tra l'altro non è una agente ma una editor che in caso fa da tramite. Se posso ti consiglio di valutare il tuo lavoro in relazione al mercato, un indicatore è spulciare in libreria i libri che vanno per la maggiore e cercare tra le prime pagine del copyright chi - c'è quasi sempre - è l'agente e collega quindi genere e nome dell'agenzia, potrai trovare qualcuno di più adatto a te. E rifletti se in questo momento la tua opera abbia più bisogno di un agente o di un editor. Auguri.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, Bambola ha detto:

 

Elisa, prendi il buono di questa risposta perchè non ne è priva.

Molte agenzie ti avrebbero chiesto comunque soldi - magari anche non pochi - per un editing che probabilmente non ti avrebbe comunque portata lontano. Non ho idea ovviamente quale sia il tuo testo, ma conosco l'onestà di Chiara, che tra l'altro non è una agente ma una editor che in caso fa da tramite. Se posso ti consiglio di valutare il tuo lavoro in relazione al mercato, un indicatore è spulciare in libreria i libri che vanno per la maggiore e cercare tra le prime pagine del copyright chi - c'è quasi sempre - è l'agente e collega quindi genere e nome dell'agenzia, potrai trovare qualcuno di più adatto a te. E rifletti se in questo momento la tua opera abbia più bisogno di un agente o di un editor. Auguri.

Il mio romanzo è un Fantasy-storico, penso che al momento sia un buon argomento per il mercato. Comunque grazie mille per il consiglio, ne farò buon uso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Direi che il genere va. Cercare la nostra strada è un vero lavoro, occorre dedizione, scrivere il romanzo è solo il punto di partenza come testimoniano tanti autori che qui lasciano dubbi ed esperienze. Fammi sapere, se ti va, anche con un messaggio i tuoi progressi. Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/2/2019 alle 10:44, ElisaC. ha detto:

Mi hanno risposto dopo due giorni dall'invio del materiale.

Vi incollo quanto hanno scritto: 

Gentile Elisa,

abbiamo esaminato il materiale che ci ha inviato e temiamo di non essere adatti per collocare il testo che ci ha proposto, perché non è in linea con ciò che cercano i nostri collaboratori, agenti ed editori.

 

Non è ovviamente un giudizio di valore. È solo una questione di network e competenze.

La ringraziamo per averci contattati.

 

Sono un pò delusa. Diciamo che questa è la prima risposta che ho ricevuto. Ho mandato il materiale a diversi agenti. 

Ovviamente non mi fermo davanti alla prima porta in faccia, ma ci sono rimasta male.. :(

Mi permetto: non devi rimanerci male. È successo anche a me, hanno rifiutato un testo con la motivazione che hanno dato a te, poi ne ho mandato un altro e lo hanno accettato. Si tratta di argomenti che non trattano, anzi trovo la cosa molto professionale, in fondo si tratta di lavori che rifiutano per correttezza, anche e soprattutto nei tuoi confronti.

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Integrando la mia risposta, confermo il mio giudizio positivo su Beretta Mazzotta: continua a sguirmi sul mio progetto così come aveva promesso. Grande cortesia e professionalità, sto avendo un appoggio molto utile nella strada che ho intrapreso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, Lemmy Caution ha detto:

Integrando la mia risposta, confermo il mio giudizio positivo su Beretta Mazzotta: continua a sguirmi sul mio progetto così come aveva promesso. Grande cortesia e professionalità, sto avendo un appoggio molto utile nella strada che ho intrapreso.

 

Io sono ancora nella fase in cui sto sistemando quello che mi ha consigliato di sistemare. Ho un paio di dubbi ma, per come sono di carattere, me li terrò fino alla fine e poi le scriverò una mail per chiedere chiarimenti.

Posso chiederti invece come state proseguendo voi? Le scrivi spesso, quando hai dubbi, o...? Semplice curiosità. 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Francesco Wil Grandis ha detto:


Posso chiederti invece come state proseguendo voi? Le scrivi spesso, quando hai dubbi, o...? Semplice curiosità. 

 

 

Certo, chiedimi tutto quello che ti va. Anche io sto sitemando secondo le sue indicazioni e ho davvero tantissimo (riguarda struttura e trama). Cerco di non disturbarla molto, sto riflettendo tantissimo, ogni tanto le chiedo consigli per paura di prendere strade sbagliate, ma cerco di non farlo troppo spesso. Rileggo quello che mi ha scritto e mi scrive e ragiono sulla strada da percorrere.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi hai già risposto con quello che hai appena scritto, grazie. Anche io ho un po' paura di disturbare, nonostante lei sia stata chiara nel mettersi a disposizione, ma sai com'è, a questi livelli un po' di timore c'è sempre, no?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Francesco Wil Grandis ha detto:

Mi hai già risposto con quello che hai appena scritto, grazie. Anche io ho un po' paura di disturbare, nonostante lei sia stata chiara nel mettersi a disposizione, ma sai com'è, a questi livelli un po' di timore c'è sempre, no?

Assolutamente sì, penso che abbia già svolto egregiamente il suo lavoro con la bella scheda e prendo tutto il resto come un dono.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/2/2019 alle 20:48, ElisaC. ha detto:

Il mio romanzo è un Fantasy-storico, penso che al momento sia un buon argomento per il mercato. Comunque grazie mille per il consiglio, ne farò buon uso.

Questo spiega la sua risposta: nessuno degli agenti con cui collabora Chiara tratta il Fantasy (lo dice anche nei suoi video, se vuoi dare un'occhiata), quindi si rifiuta di far pagare qualcuno che sa fin dall'inizio di non poter aiutare a pubblicare. 

Mi sembra ottimo il consiglio di @Bambola, prova a cercare altre agenzie editoriali che trattano il genere, e chissà...!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti,

scusate avrei alcune domande perché leggendo tutti i vostri post qualcosa non mi è chiaro..

 

La valutazione è gratuita? Solo se la valutazione è positiva e si arriva ad avere una scheda si dovrà pagare il servizio? e il servizio comprende solo una scheda di valutazione che segnala punti di forza e punti deboli o è previsto un lavoro passo passo per migliorare il testo? e tale lavoro, è un ulteriore servizio che andrà pagato? Che dire invece dell'attività di scouting?

 

Scusate ma dato che alcuni di voi hanno avuto modo di parlare con la Mazzotta presumo le abbiate fatto queste domande,.. mi aiutate?

 

Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, MarySmithAuthor ha detto:

La valutazione è gratuita? Solo se la valutazione è positiva e si arriva ad avere una scheda si dovrà pagare il servizio?

 

C'è una pre-valutazione, gratuita, dopo il quale ti dicono se hanno intenzione o meno di lavorare al tuo testo e ti comunicano, eventualmente, il preventivo. In questa fase penso guardino semplicemente al genere, alla lunghezza, alla qualità generale della scrittura o cose del genere.

Una volta accettato e pagato il preventivo, ti viene indicata anche una data di consegna. A me hanno fatto aspettare circa un mesetto (parliamo di un testo di 550 cartelle)

 

3 ore fa, MarySmithAuthor ha detto:

il servizio comprende solo una scheda di valutazione che segnala punti di forza e punti deboli o è previsto un lavoro passo passo per migliorare il testo? e tale lavoro, è un ulteriore servizio che andrà pagato? Che dire invece dell'attività di scouting?

 

Il servizio prevede una scheda di valutazione del testo abbastanza dettagliata (a me sono arrivate 13 pagine), che indica punti deboli e di forza del testo. Non si va a livello della singola frase ma piuttosto a livello di contenuti, trama, personaggi. Poi prevede anche un colloquio telefonico privato (un'oretta) per parlare del testo e dell'eventuale pubblicazione; infine lei si tiene a disposizione dell'autore a tempo indeterminato, per assistere nella successiva fase di sistemazione.

 

Per quanto riguarda lo scouting direi che, se il libro le sembra promettente, potrebbe metterti in contatto con gli agenti letterari o con le case editrici con cui collabora, ma questo non è garantito, ovviamente. Lei comunque non rappresenta gli autori, non è il suo lavoro, quindi al massimo si limita a una presentazione.

 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, MarySmithAuthor ha detto:

Buongiorno a tutti,

scusate avrei alcune domande perché leggendo tutti i vostri post qualcosa non mi è chiaro..

 

La valutazione è gratuita? Solo se la valutazione è positiva e si arriva ad avere una scheda si dovrà pagare il servizio? e il servizio comprende solo una scheda di valutazione che segnala punti di forza e punti deboli o è previsto un lavoro passo passo per migliorare il testo? e tale lavoro, è un ulteriore servizio che andrà pagato? Che dire invece dell'attività di scouting?

 

Scusate ma dato che alcuni di voi hanno avuto modo di parlare con la Mazzotta presumo le abbiate fatto queste domande,.. mi aiutate?

 

Grazie mille

 

Sì, si paga solamente nel caso in cui Chiara legga e faccia una scheda del testo, che non significa però necessariamente che accetti di seguire il libro. La scheda che riceverai è in ogni caso molto dettagliata, piena di consigli e spunti. 

Se il testo le piace ti aiuta a migliorarlo (in modo del tutto gratuito), fino a quando non ritiene che sia pronto per essere presentato a degli agenti (e anche questa presentazione è gratuita, non dovrai pagare la nuova lettura).

Almeno, questa è la mia esperienza!

Spero di essere stata chiara, ma se hai dubbi chiedi pure!

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi, se ho capito bene, l'iter è:
Si manda il testo.
Chiara Beretta Mazzotta ci fa sapere se redigerà la scheda di lettura e ci manda un preventivo.
Si accetta o meno il preventivo (si può parlare di un range di cifre o è troppo variabile?). Se si accetta, il testo viene analizzato. 
Si lavora da soli sul nostro testo, seguendo i suggerimenti dati dalla scheda di lettura e chiedendo direttamente alla editor in caso di dubbi.
Una volta terminata la nostra revisione, il testo viene riletto (c'è un nuovo pagamento?) e l'editor ci dice se lo presenterà all'agenzia con la quale collabora. Il sì non è scontato.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ophelia03 ha detto:

Quindi, se ho capito bene, l'iter è:
Si manda il testo.
Chiara Beretta Mazzotta ci fa sapere se redigerà la scheda di lettura e ci manda un preventivo.
Si accetta o meno il preventivo (si può parlare di un range di cifre o è troppo variabile?). Se si accetta, il testo viene analizzato. 
Si lavora da soli sul nostro testo, seguendo i suggerimenti dati dalla scheda di lettura e chiedendo direttamente alla editor in caso di dubbi.
Una volta terminata la nostra revisione, il testo viene riletto (c'è un nuovo pagamento?) e l'editor ci dice se lo presenterà all'agenzia con la quale collabora. Il sì non è scontato.

 

Sì, è così e la cifra varia - sai dipende anche dalla lunghezza del testo - Alla tua domandao "c'è un nuovo pagamento?" Dipende, nel senso di sicuro viene riletto poi Chiara farà sapere se occorre un nuovo giro di di revisione, se è compreso nel pacchetto oppure no. Il sì non è scontato proprio per niente, ci sono anche autori che non riescono a intervenire sul testo in maniera adeguata nonostante la scheda dettagliata. Nel mio caso riuscii, ebbi - 2 volte - l'ok di Chiara ma non della sua agente. Ai miei tempi lavorava solo con una.

  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, Alessandra Haruf ha detto:

 

Sì, si paga solamente nel caso in cui Chiara legga e faccia una scheda del testo, che non significa però necessariamente che accetti di seguire il libro. La scheda che riceverai è in ogni caso molto dettagliata, piena di consigli e spunti. 

Se il testo le piace ti aiuta a migliorarlo (in modo del tutto gratuito), fino a quando non ritiene che sia pronto per essere presentato a degli agenti (e anche questa presentazione è gratuita, non dovrai pagare la nuova lettura).

Almeno, questa è la mia esperienza!

Spero di essere stata chiara, ma se hai dubbi chiedi pure!

 

Ci sono situazioni in cui il testo necessita un lavoro più grosso e quindi per arrivare al testo finito da presentare agli agenti occorre ahimè pagare di nuovo, ma perchè semplicemente Chiara ci lavora molto di più, una mia amica è in questa situazione ore: secondo giro e sta valutando se pagare una nuova valutazione oppure no. Va detto che il primo è stato molto esaustivo, ma è proprio l'opera che ha bisogno di interventi massicci, anche se ne vale la pena.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, Bambola ha detto:

Sì, è così e la cifra varia - sai dipende anche dalla lunghezza del testo - Alla tua domandao "c'è un nuovo pagamento?" Dipende, nel senso di sicuro viene riletto poi Chiara farà sapere se occorre un nuovo giro di di revisione, se è compreso nel pacchetto oppure no. Il sì non è scontato proprio per niente, ci sono anche autori che non riescono a intervenire sul testo in maniera adeguata nonostante la scheda dettagliata. Nel mio caso riuscii, ebbi - 2 volte - l'ok di Chiara ma non della sua agente. Ai miei tempi lavorava solo con una.

 

Quindi, per capire, non solo si paga per una scheda ma anche per un eventuale nuovo intervento? Questo senza la certezza di essere poi rappresentati da un agenzia, perché le agenzie di riferimento potrebbero anche non accettare.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Disappear_Here ha detto:

 

Quindi, per capire, non solo si paga per una scheda ma anche per un eventuale nuovo intervento? Questo senza la certezza di essere poi rappresentati da un agenzia, perché le agenzie di riferimento potrebbero anche non accettare.

 

Sì, però ti dico, ora Chiara ha davvero un sacco di contatti importanti. Se sottoponi il tuo testo senza averci lavorato con un editor professionista del suo calibro a un'agente a pagamento, quante possibilità hai che ti rappresenti? Se non ti rappresenterà avrai speso i tuoi soldi direi per niente e magari tenterai con un'altra. Con Chiara hai la scheda, un percorso sul testo insieme a lei, e diverse opzioni di agenti nel suo carnet, è vero è un anello in più della filiera ma come dire ramificato. Un'agenzia letteraria è una e io anche leggendo qui sul forum di utenti che alla fine sono riusciti a farsi rappresentare da un'agenzia davvero nota non ne ho trovati. E' tutto un mandare opere, attendere all'infinito, pagare, risposta negativa, provare con un'altra. Non dico altro altrimenti vado fuori topic.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×