Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

MiaNonnaFuma

Beretta Mazzotta Agenzia Editoriale

Post raccomandati

La mia esperienza con Chiara Beretta Mazzotta è ancora in corso. Ho appena inviato la mia quarta modifica, dopo la loro terza lettura. Questa volta le modifiche erano proprio di cesello, come mi hanno detto, quindi ora aspetto di vedere cosa succede sperano di aver soddisfatto le loro richieste. Ho pagato solo le prime due letture, non so se poi, per il lavoro di scouting, dovrò pagare altro. Comunque sono sempre disponibili, sie lei che le collaboratrici, pronte a dissipare qualsiasi dubbio. 

 

Il 8/2/2020 alle 07:42, ophelia03 ha scritto:

Secondo la tua esperienza, i suggerimenti di Mazzotta consentono i lavorare in autonomia sul testo?
Non amo molto le schede di valutazione perché, quando ne ho ricevute, non sono mai riuscita ad applicare nulla di concreto al mio testo. 

Io ho lavorato molto bene con le loro indicazioni, loro inviano una scheda dicendoti cosa (a loro parere) va cambiato o meno, poi l'autore è libero di seguirle o meno. Insomma se ti suggeriscono un finale diverso, tu puoi scegliere se riscriverlo oppure no. Però hanno una visione del testo diversa dalla nostra e io, personalmente, tendo a fidarmi del loro parere professionale.

 

@AnitaPulvirenti L'ho visto sul loro sito, me lo aveva segnalato anche Alessandro J. Marchi tempo fa, mi sa che a breve ti leggerò :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Serena79 ha scritto:

Io ho lavorato molto bene con le loro indicazioni, loro inviano una scheda dicendoti cosa (a loro parere) va cambiato o meno, poi l'autore è libero di seguirle o meno. Insomma se ti suggeriscono un finale diverso, tu puoi scegliere se riscriverlo oppure no. Però hanno una visione del testo diversa dalla nostra e io, personalmente, tendo a fidarmi del loro parere professionale.

Sì, sì, il mio dubbio era proprio sulla capacità di lavorare sulla base di una scheda di valutazione, per quanto accurata. Preferisco di gran lunga l'edinting che però è anche molto più costoso. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/2/2020 alle 14:53, Serena79 ha scritto:

@AnitaPulvirenti L'ho visto sul loro sito, me lo aveva segnalato anche Alessandro J. Marchi tempo fa, mi sa che a breve ti leggerò :)

Grazie! Sentiamoci, se vuoi :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/2/2020 alle 14:53, Serena79 ha scritto:

La mia esperienza con Chiara Beretta Mazzotta è ancora in corso. Ho appena inviato la mia quarta modifica, dopo la loro terza lettura. Questa volta le modifiche erano proprio di cesello, come mi hanno detto, quindi ora aspetto di vedere cosa succede sperano di aver soddisfatto le loro richieste. Ho pagato solo le prime due letture, non so se poi, per il lavoro di scouting, dovrò pagare altro. Comunque sono sempre disponibili, sie lei che le collaboratrici, pronte a dissipare qualsiasi dubbio. 

 

Io ho lavorato molto bene con le loro indicazioni, loro inviano una scheda dicendoti cosa (a loro parere) va cambiato o meno, poi l'autore è libero di seguirle o meno. Insomma se ti suggeriscono un finale diverso, tu puoi scegliere se riscriverlo oppure no. Però hanno una visione del testo diversa dalla nostra e io, personalmente, tendo a fidarmi del loro parere professionale.

 

@AnitaPulvirenti L'ho visto sul loro sito, me lo aveva segnalato anche Alessandro J. Marchi tempo fa, mi sa che a breve ti leggerò :)


ciao @Serena79 !

posso chiederti come ti sei comportata dopo il primo invio del testo modificato? Hai aspettato di essere contattata o hai chiesto tu? 
io ho sempre il timore di essere scortese in queste situazioni 🙈

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/2/2020 alle 16:02, Bambola ha scritto:

@Heyydreamm Invio testo e sinossi da parte dell'autore.

Se l'agenzia accetta di fare la valutazione manda un preventivo, altrimenti dice no e non si paga nulla.

L'autore salda.

Dopo un tempo prestabilito l'autore riceve la scheda e si fissa un appuntamento per parlarne, in sede o su Skyp di solito.

L'autore lavora sul testo seguendo le indicazioni della scheda e se vuole lo rimanda in agenzia a lavoro compiuto,

la seconda valutazione può essere inclusa nel costo della prima oppure no, immagino dipenda dalla mole di interventi da fare che cambino la sostanza del manoscritto.

Alla fine di questi palleggi tra autore e agenzia se il testo è ritenuto "finito" l'agenzia lo sottopone gli agenti coi quali collabora gratuitamente.

ho inviato il materiale, ho ricevuto la mail da Chiara Cappelletti, ho autorizzato la lettura preliminare, ora aspetto il responso. L'unica perplessità, se dovessi arrivare al termine del percorso, è che il manoscritto sarà inviato ad altri agenti, i quali potrebbero non essere d'accordo con l'editing e non ritenere il teso maturo. Insomma, non so se troppi passaggi disperdono le energie. Grazie dei suggerimenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Più che non essere d'accordo con editing potrebbe non esserci interesse x il testo, x il tema, il genere, l' originalità della trama e della voce. Più passaggi non aiutano in effetti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 24/12/2019 alle 09:56, Beppe71 ha scritto:

Intervengo brevemente portando la mia esperienza: la lettura, dopo richiesta di preventivo di editing del testo, è stata presa in consegna (senza alcuna richiesta di denaro) da una collaboratrice di Chiara della quale ora non ricordo il nome. Alla risposta ho avvertito due “sensazioni “ contrastanti. Bene per l’onestà di non chiedere denaro di default anche per lavori privi di valore intrinseco, dall’altro la totale mancanza di approfondimenti e/o suggerimenti né preventivi di editing mi ha lasciato in sospeso. Il mio testo, diceva la mail, a prescindere dal valore letterario, esulava dai loro canoni di interesse. Perciò i miei dubbi sono tuttora intatti.

@Beppe71 anche a me stessa risposta dopo cinque giorni dal consenso. Quali sono i generi che il mercato cerca e che l'agenzia spiega nella mail?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, ebreovenutodallanebbia ha scritto:

@Beppe71 anche a me stessa risposta dopo cinque giorni dal consenso. Quali sono i generi che il mercato cerca e che l'agenzia spiega nella mail?

Intendevo dire che non ci sono indicazioni sui collaboratori e sui generi verso i quali sono orientati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ebreovenutodallanebbia ha scritto:

@Beppe71 anche a me stessa risposta dopo cinque giorni dal consenso. Quali sono i generi che il mercato cerca e che l'agenzia spiega nella mail?

 

Per esperienza diretta so per certo che il romanzo di formazione ha mercato. Me lo ha detto lei. Non so gli altri generi che tratta.
 

Mi sento di dare un consiglio forse banale, ma che comunque potrebbe essere utile.

Recentemente il mio testo è stato rigettato quasi in toto, il che ha creato un grande disordine in me. Credevo di saper fare qualcosa almeno discretamente, e invece mi sono riscoperto per quello che realmente sono: un esordiente che deve apprendere e fare gavetta. Credevo di avere un progetto valido per le mani (certamente da sistemare, ma valido), e poi ho scoperto che non funziona sotto tanti aspetti, che devo tagliare, che ero troppo preso dal voler lanciare un messaggio, e così via.

Chiara non è disposta a fare editing se con questo l'autore spera di avere la bacchetta magica con cui trasformare il proprio manoscritto in un bestseller. Ha una mentalità molto pedagogica, offre numerossisimi spunti e, nel mio caso, s'è detta disposta a seguirmi nella stesura di una nuova scaletta. E' una persona eccezionale, e dannazione se ha ragione.

 

Nell'opera di destrutturazione io mi sono ritrovato adesso col bisogno di un maestro. Ho chiesto a Chiara dei consigli bibliografici, che tra poco vi riporto. Non so se il faidate sia sufficiente per me, però è una buona base da cui partire.

 

Il consiglio che vi voglio dare insomma è di arrivare da lei (o in generale da qualunque agente serio) un po' "scafati". Ovvero con un background di conoscenze sullo storytelling e un manoscritto che dimostri queste conoscenze. Questo per risparmiare ulteriori passaggi e avere indicazioni precise sugli interventi da apportare. Il mio caso particolare ha visto destrutturato un anno e mezzo di lavoro estenuante (che però avevo condotto in autonomia). Come detto, è il mio caso. C'è chi magari ha più talento, o più "senso dello scrittore", però le letture che mi ha consigliato credo vadano bene per tutti gli emergenti/esordienti e sono:

 

London - Pronto Soccorso per Scrittori

Highsmith - Come si scrive un giallo

Covini - Le ferite dell'eroe

Vogler - Il viaggio dell'eroe


I libri di Mozzi in generale
Corso di scrittura online di Fabio Bonifacci


Per avere invece un'idea di una storia fatta bene, mi ha suggerito:

Il regno degli amici di Raul Montanari

Full of life di Fante

It di King e Stand by me (Il corpo)

La simmetria dei desideri di Eshkol Nevo

Ora che sono Nato di Maurizio Fiorino

Molti dei consigli che Chiara ripete li trovate disseminati anche nei suoi canali social.
Ora torno a studiare :)

  • Mi piace 7
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 20/2/2020 alle 13:04, Roy ha scritto:


ciao @Serena79 !

posso chiederti come ti sei comportata dopo il primo invio del testo modificato? Hai aspettato di essere contattata o hai chiesto tu? 
io ho sempre il timore di essere scortese in queste situazioni 🙈

Ho aspettato. Mi avevano dato dei tempi e li hanno rispettati (circa 30 giorni).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/2/2020 alle 12:38, ebreovenutodallanebbia ha scritto:

ho inviato il materiale, ho ricevuto la mail da Chiara Cappelletti, ho autorizzato la lettura preliminare, ora aspetto il responso. L'unica perplessità, se dovessi arrivare al termine del percorso, è che il manoscritto sarà inviato ad altri agenti, i quali potrebbero non essere d'accordo con l'editing e non ritenere il teso maturo. Insomma, non so se troppi passaggi disperdono le energie. Grazie dei suggerimenti.

Il lavoro di Chiara Beretta e Chiara Cappelletti non è fare editing al testo, ma quello di renderlo fruibile e adatto a quello che cercano le CE.

Per farti un esempio a me hanno detto ti tagliare gli spiegoni, di accorciare l'inizio per renderlo subito attraente, hanno segnalato punti poco chiari o incongruenze di stile, tutti suggerimenti che io ho seguito con fede cieca. Loro sanno cosa piace o non piace, sanno che le CE leggono tipo le prime 20/30 pagine e se il testo non "acchiappa" subito lo metteranno da parte. Poi mi hanno anche segnalato frasi fatte o cose così, ma non fanno il classico editing. Danno consigli (giusti) su come cambiare il testo perché migliori e sia un buon prodotto da presentare ad agenti o CE.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 31/1/2020 alle 11:32, Cerusico ha scritto:

Chiudo il cerchio della mia esperienza.

 

Riepilogo rapido:

  • primo contatto nel marzo 2019
  • a manoscritto accettato, ho richiesto la valutazione
  • incontro con Chiara ad aprile 2019, discussione sul testo, sugli interventi consigliati e possibili prospettive editoriali
  • pochi giorni dopo, mi è stata consegnata la scheda con relativi suggerimenti

Mi sono preso del tempo per riflettere, ho ripreso il testo e l'ho quasi riscritto da zero. L'ho sottoposto a una seconda valutazione (a un prezzo ridotto di più della metà rispetto alla prima). Chiara ha riletto il testo, e lo ha letto anche Chiara Deiana, sua collaboratrice. Ho così ricevuto un parere aggiornato da parte di Chiara Beretta Mazzotta, che ha potuto confrontare le due versioni, e uno "fresco" da parte della sua collaboratrice, che ha redatto la scheda.

Ci tengo a sottolineare la professionalità di questa agenzia. La data di consegna è stata rispettata alla perfezione, la disponibilità al dialogo e ai chiarimenti è sempre massima, così come sono puntuali le risposte. Naturalmente, l'occhio di chi valuta è severo e orientato al mondo editoriale, quindi bisogna avere ben chiaro quali sono le aspettative dall'altra parte. Dal mio punto di vista, per chi vuole investire dei soldi per una valutazione del proprio lavoro, è una scelta consigliabile per i motivi sopra elencati: precisione, professionalità, competenza, chiarezza. Nessuno sconto quando c'è da muovere critiche. E credo che non ci siano molti altri modi per crescere davvero.

 

Grazie @Cerusico, davvero utile questa tua sintesi sull'esperienza fatta. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, Serena79 ha scritto:

Ho aspettato. Mi avevano dato dei tempi e li hanno rispettati (circa 30 giorni).


grazie ! Io non avevo una scadenza ed essendoci sentite prima delle feste natalizie pensavo di contattarla io..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, Roy ha scritto:


grazie ! Io non avevo una scadenza ed essendoci sentite prima delle feste natalizie pensavo di contattarla io..

Sono passati due mesi, so che hanno avuto un po' da fare e ora Chiara B. è a casa malata, ma io proverei a mandare una mail. Prima di Natale spedii la mia correzione dopo una seconda rilettura e mi disserto che ci saremmo sentite con l'anno nuovo. Alla fine di Gennaio ho chiesto a che punto erano, mi hanno chiesto un altro paio di settimane e così è stato, dopo meno di 20 giorni dalla mia mail di 'sollecito' mi hanno rimandato le opinioni sulla rilettura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi rendo conto che sia un momento surreale e, a tal proposito, mi auguro che stiate tutti bene.

 

sapete se Chiara sta lavorando in questo momento? Ho mandato un’email di “sollecito” alla sua casella personale, ma non ho ricevuto risposta..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×