Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Nome: WriteUp Site

Generi trattati: narrativa non di genere, romanzo di formazione, saggio, fantasy, manuale, letteratura per ragazzi, cucina, autoproduzione

Modalità di invio dei manoscrittihttps://www.writeupbooks.com/pubblica-con-noi/

Distribuzione: fornitura diretta alle librerie

Sitohttps://www.writeupbooks.com/

Facebook: https://www.facebook.com/writeupsite/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci ha risposto proprio @Francesca Maria Pagano in maniera molto concisa.

 

Pubblicano esordienti, non chiedono contributi, offrono servizi editoriali gratuiti per gli autori che pubblicano, distribuiscono "in base al progetto di diffusione relativo ad ogni volume; se serve grosso distributore (no Messaggerie), altrimenti riforniamo le librerie direttamente."
Promuovono e seguono l'autore tramite social web marketing, presentazioni, recensioni.

 

Sposto in Free e attendiamo pareri ed esperienze dirette.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Elisabetta Martinelli Ciao Elisa. Prima di partecipare al forum, sarebbe opportuno presentarsi in Ingresso e leggere la discussione di Benvenuto.

Inoltre sconsigliamo il copia incolla di email terze; ti chiedo la prossima volta di scrivere di tuo pugno l'esperienza avuta senza incollare testi di email.

Grazie :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono stata contattata da questa casa editrice. Non sembrano richiedere contributi di alcun genere, o almeno non vi è nulla sul contratto.

 

Domani parlerò con un loro referente e vi saprò dire di più. ^_^ 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buondì,

sono stato contattato da Write Up dopo aver inviato un mio manoscritto e mi appresto a firmare con loro un contratto. Fino ad ora posso testimoniare un'assoluta serietà sotto molti punti di vista e un grande rispetto nei confronti del manoscritto che hanno ricevuto.

 

Certo, si tratta di una piccola casa editrice che pubblica sopratutto testi di interesse scientifico/accademico e se da un lato questo rappresenta una sicurezza maggiore -perché permette alla casa editrice di non dover lucrare sugli scrittori per vivere e ha un suo business ben solido- dall'altro lato è chiaro che il loro catalogo di narrativa non è così ampio e la loro distribuzione non è molto capillare. 

Ad ogni modo parlando con loro ho percepito grande amore per i testi che pubblicano e grande competenza dal punto di vista letterario, oltre che una precisa idea di cosa vogliono in catalogo da qui in avanti. 

 

In breve, credo che la loro realtà di piccola casa editrice faccia in modo che accompagnino amorevolmente ogni singola pubblicazione proprio perché lavorano su pochi testi per volta.

 

per ora sono molto positivamente colpito e fiducioso.

 

grazie 

G.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao Samuele, non ricordo esattamente ma credo di aver mandato il manoscritto un mese prima di ottenere risposta, forse due...

 

ad ogni modo, per esperienza personale, ti dico che devi armarti di pazienza, alcuni rispondono anche dopo 3/6 mesi.

 

G.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io ho firmato con loro e confermo ciò che è già stato detto da @giuppy.

 

La casa editrice è completamente free, piccola ma seria. Francesca è inoltre molto gentile e disponibile. Abbiamo speso quasi quattro ore al telefono a parlare del mio romanzo; è una persona pulita, apprezzabile ed entusiasta. Sono inoltre aperti ad un incontro face-to-face e non disdegnano modifiche al loro contratto (pre firma, ovviamente).

 

Sono stata contattata tramite e-mail, al fine di programmare un appuntamento telefonico, tra le due e le tre settimane dopo l'invio del manoscritto.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate, io non ho capito se accettano anche il genere fantasy, hanno una sezione narrativa ma è un pò piccolina. Leggendo il contratto mi pare non specifichino un numero minimo di copie (la tiratura iniziale intendo) e non si capisce bene (almeno io non capisco bene) quando pagano. C'è scritto che l'autore ha diritto di richiedere la rendicontazione a partire dall'anno successivo alla pubblicazione quindi deduco lo facciano dopo un anno, ma perchè deve essere richiesta?

Ho notato anche che non si parla di editing e nemmeno di copertina: che siano a carico dell'autore?

Qualcuno sa dirmi nulla a riguardo? Magari mi è sfuggito qualcosa o magari c'è scritto tutto da qualche parte ed io non ho visto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buon giorno a tutti, ed in particolar modo a @Hieina.

Non sono spesso qui su WD per via dei (fortunatamente) molti impegni lavorativi.

Ti rispondo brevemente circa i tuoi dubbi sul contratto. Si tratta si un contratto di edizione a termine, quindi entro i tre anni si producono le copie di volta in volta necessarie.

Lavoriamo con il distributore DirectBook, con IBS e con Webster (contratti e forniture attive), ma le tirature sono soggette alla richiesta. A scadenza del contratto, semplicemente non se ne stampano più.

Riguardo alla rendicontazione: attendiamo una richiesta dell'autore/autrice allo scadere dell'anno solare dalla pubblicazione. E' sufficiente una email, anche perché la procedura fiscale prevede la firma della ritenuta da parte dell'autore/autrice (per il/la quale, da ricordare, la CE si comporta quale sostituto d'imposta), e una ulteriore vidimazione per la consegna del documento in fase di dichiarazione dei redditi.

Ricordo a tutti gli aspiranti autori che, per legge, il contratto di edizione norma la cessione dei diritti di utilizzazione economica. La fase di editing è quella che noi vecchi operatori del settore chiamiamo "giri di bozze". Da contratto ne sono previsti tre. Ulteriori specifiche nel contratto non le ritengo necessarie...

Colgo l'occasione per scusarmi con coloro i quali non hanno ancora ricevuto risposta. Provvederò nelle prossime settimane a mandare delle brevi valutazioni a tutti, sia in caso positivo che negativo.

Riceveremo sempre volentieri i vostri manoscritti, ma permettetemi una battuta: guardate una, due, tre volte la punteggiatura!

 

Un saluto

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, aggiungo un ulteriore fattore: il fantasy sarà destinato ad una collana Young Adults. Si può dire che circa il 60% dei testi ricevuti appartiene a tale genere, ma preferisco riservarlo per letture dai 12 ai 16 anni che siano di qualità.

In redazione arrivano anche tanti romance: se il testo sarà valido a prescindere, sarà verosimilmente sempre inserito nella la collana Young Adults, data l'età dei protagonisti letta finora.

Un saluto di nuovo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho appena parlato con @Francesca Maria Pagano che mi ha chiamata dopo che le avevo mandato il mio cv come traduttrice. Abbiamo discusso di diversi progetti di traduzione di fiabe dal mondo e di altri testi miei; l'ho trovata davvero una persona squisita, trasparente, piena di entusiasmo ma anche con la testa sulle spalle. Siamo rimaste d'accordo che le manderò al più presto i materiali richiesti e credo davvero che riusciremo a fare un bel lavoro insieme :)

  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccoci.

 

Allora, premetto che ho voluto attendere un po' di tempo prima di aggiornarvi sull'andamento delle cose.

 

L'esperienza in sé: ho pubblicato con questo editore a Dicembre e devo dire che non ho molto di cui lamentarmi. WriteUp site è completamente non è a pagamento, e Francesca è molto disponibile, posata ed attenta. Risponde al telefono, se non può accettare la chiamata richiama il prima possibile, e si da da fare. Collaborare con lei è sempre un piacere.

 

L'editing: il mio testo era stato curato da una Scuola di Scrittura milanese, quindi necessitava solo di una pulitura superficiale. Poca roba, infatti non ho sborsato una lira. Tuttavia, se un testo promettente arriva disastrato e parzialmente sgrammaticato, l'editing può diventare a pagamento.

 

Copie per l'autore: la prima è gratuita, le altre hanno uno sconto significativo sul prezzo di copertina.

 

La distribuzione: questa casa editrice - non - chiede contributo alcuno per la pubblicazione. Il libro è disponibile sia in versione kindle che cartacea, ed è distribuito tramite Fastbook (su richiesta) in tutte le librerie d'Italia che s'avvalgono di questo servizio (alcuni dei miei lettori lo hanno acquistato in Feltrinelli e Giunti point). Inoltre, sarà presente sulle maggiori piattaforme online, quali Amazon/IBS/La Feltrinelli, etc, ed è provvisto di un codice IBAN. Senza che venga ordinato dalla libreria stessa, tuttavia, difficilmente lo si troverà sullo scaffale delle grandi catene editoriali o, almeno, a me tale sorpresa non è ancora capitata. Forse in futuro, chissà.

 

La pubblicità: -non - è a pagamento. Fermo restando che con il mio libro siamo ancora agli esordi e che, cosa molto importante, la redazione di WriteUp Site non si era mai dedicata a testi Fantasy fino a quando non sono arrivata io a romper loro le uova nel paniere (s'aggirano pertanto in un mondo a loro un nuovo), per adesso la pubblicità c'è, ma è un lavoro a quattro mani tra l'Editore e lo scrittore. Una volta firmato il contratto e pubblicato il libro, ho dovuto metterci del mio per pubblicizzarlo: social network (Instagram e facebook), incontri radiofonici, presentazioni e così via. WriteUp nel frattempo organizza le presenze alle fiere, interagisce con i blog letterari e richiede recensioni. Si parla quindi di un lavoro di squadra. Di quest'ultima parte saprò informarvi più avanti, quando avrò un riscontro in tal senso. Per ora, i blogger leggono, e noi aspettiamo.

 

Agency: WriteUp fa professionalmente da tramite tra lo scrittore e le librerie per organizzare presentazioni lì dove l'autore sa di poter contare su un bacino d'utenza/invitati che può portare buoni risultati, il che ha senso per una scrittrice esordiente come me che fino a due settimane fa non aveva nemmeno il profilo Instagram, o uno straccio di blog dove far crescere il proprio seguito. Loro sconsigliano di organizzare qualcosa in un luogo dove non sono sicuri di poter piazzare delle copie, o dove l'autore non ha contatti. Ad esempio: avendo conoscenti/amici/followers in Trentino e Veneto, Francesca s'è attivata per organizzare gli incontri nelle suddette regioni, ma sconsiglia (-sconsiglia-, non proibisce) di fare lo stesso a Bari/Genova dove non conosco anima viva.

Le vendite: Francesca è molto trasparente sulle vendite. Su richiesta le controlla in tempo quasi reale, e da dare dei numeri indicativi. Questo processo è facilitato dal fatto che i libri vengono stampati a tiratura ridotta. Non ne stampano 1000 a botta, a quanto mi è parso di capire, ma una cinquantina per volta.

 

 

Per ora non mi viene in mente di scrivere altro. Spero che la mia esperienza vi sia stata d'aiuto! Se avete domande contattatemi in pvt/mail/sui social, perchè visito questo portale abbastanza sporadicamente. 

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Firmato il contratto (chiarissimo), ho appena inviato le bozze che ho corretto. 

Ho anche avuto la possibilità di disegnare la copertina e dare le indicazioni per i colori. Mi è stata ri-inviata colorata dal loro grafico. Il risultato finale mi piace davvero molto.

Confermo il fatto che sia una CE free. Fanno editing.

L'impaginazione e il formato del libro mi piacciono, e apprezzo il fatto che usino un carattere lineare che può essere letto facilmente anche dai dislessici. Sono madre di dislessico, la faccenda mi sta davvero a cuore.

Ho trovato @Francesca Maria Pagano molto gentile e disponibile: abbiamo fatto una lunga chiacchierata al telefono, siamo rimaste in contatto via mail e whatsapp. 

Sono davvero entusiasta della collaborazione, e a giudicare da quel che riferisce @Espera non credo proprio che andrò incontro a brutte sorprese. 

Vi terrò senz'altro aggiornati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho provato a inviare il romanzo all'indirizzo mail ma ricevuto una risposta automatica che mi dice che l'indirizzo non é valido. Eppure l'ho scritto correttamente e controllato più volte che non ci fossero errori di battitura. Capita solo a me? Qualcuno può darmi qualche informazione? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non ho mai più ricevuto risposta invece. Dopo una chiamata piena di entusiasmo in cui @Francesca Maria Pagano mi dava pressoché carta bianca sui testi da proporle e dopo esserci scambiate due o tre email, inclusi i miei testi, c'è stato solo il silenzio. I testi le sono piaciuti, erano da rielaborare perché alcuni solo abbozzati e altri molto vecchi, ma nella sua risposta diceva che le erano piaciuti che avremmo deciso insieme come farli crescere, dopodiché il silenzio. Non tolgo che possa aver cambiato idea, che possa averli riletti e deciso che non valevano la pena o anche che sia stata sommersa di lavoro e che non abbia più avuto tempo di occuparsene. Mi sarebbe bastata una mail che mi informava del fatto. In questo modo invece sono solo rimasta spiazzata, delusa e con opinioni davvero contrastanti su questa casa editrice.

  • Confuso 1
  • Triste 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Kikki, mi spiace davvero che tu abboa avuto questa esperienza.

So che Francesca è stata molto occupata, e mi ha detto che durante le ferie si è portata via del lavoro da fare.

Probabilmente ha avuto troppe cose per la testa. Adesso credo sia tornata a casa, nei prossimi giorni prova a farti viva con lei. In bocca al lupo, facci sapere come va.😘

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@DanZacNon posso che confermare. Tienici informati su come procede il tuo lavoro, per favore.

Io sono in fase di correzione bozze, vi terrò aggiornati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E così quest'oggi ho firmato con WriteUp! Francesca Pagano ha confermato le impressioni già esposte da altri e il contratto è semplice nella redazione, completo e onesto nelle condizioni.
:super:
A.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Volevo darvi un aggiornamento dopo il mio post di settembre. Io e @Francesca Pagano ci siamo risentite e siamo partite verso la pubblicazione della mia raccolta di fiabe <3 Confermo l'impressione che avevo avuto di lei dopo la nostra prima telefonata di marzo scorso: entusiasmo, disponibilità, sincerità e professionalità. Sono molto contenta che il progetto sia andato in porto!

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/4/2019 alle 15:34, Espera ha scritto:

se un testo promettente arriva disastrato e parzialmente sgrammaticato, l'editing può diventare a pagamento.

 

Un editore free dovrebbe accollarsi le spese di editing, se intende pubblicare un determinato libro. Il fatto che a volte l'editore @Francesca Maria Pagano possa richiedere una compartecipazione nei pagamenti di servizi editoriali, può far stabilire che questa casa editrice sia a "doppio binario". Chiedo a @Kikki se c'è la possibilità di chiarire questo punto con il supporto di @Francesca Maria Pagano. Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io posso chiarire bene poco, @TuSìCheVale. Posso riportarti solo la mia esperienza completamente gratuita e inclusa di editing. Posso dirti che @Francesca Maria Pagano si occupa dell'organizzazione delle presentazioni, anche quando i contatti vengono dall'autore, o le idee comunque. Non so risponderti meglio, credo dovrai aspettare l'intervento dell'editore per avere informazioni certe :flower:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×