Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

dfense

DMG edizioni

Post raccomandati

Nome: DMG edizioni

Generi trattati: musicologia, cinema, musica per film, letteratura in lingua inglese, tedesca e spagnola con particolare riferimento a opere del Rio de la Plata, con escursioni mirate in altri campi, come la saggistica legata alla traduzione (cito dal sito)

Modalità di invio dei manoscritti: non specificato

Distribuzione: non specificato (presumo si auto distribuiscano)

Sito: http://dmgedizioni.wixsite.com/home

Facebook: https://www.facebook.com/dmgedizioni/

 

Conosciuti grazie ad una conoscente che ha pubblicato, free, con loro.

Realtà di nicchia (vedi anche i generi trattati), ma onesta e volenterosa.

Fino a prova contraria, naturalmente...;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono Mauricio Dupuis, il titolare di DMG Edizioni. Ho risposto al questionario proposto dal forum, ma vorrei anticipare qui i punti salienti. La nostra casa editrice è nata per focalizzarsi su libri esteri di cui acquisiamo i diritti (di argomento musicale e cinematografico, principalmente, ma abbiamo comprato anche letteratura inglese contemporanea). Visioniamo manoscritti relativi all'argomento della musica per film, di cui vorremmo diventare un punto di riferimento, favorendo principalmente i giovani musicologi, ai quali non chiediamo contributi. Ci arrivano anche manoscritti di narrativa, ma finora non siamo stati interessati. Abbiamo una sezione di letteratura ma il centro è proporre titoli di autori fuori diritti puntando su nuove traduzioni. Abbiamo riproposto (o riproporremo per il 2018) titoli già pubblicati da altri editori, previo accordo con gli autori, di argomento musicologico ma anche inerenti alle esperienze di traduzione di personalità di spicco del settore. I nostri titoli sono anche in e-book.

Il contratto di distribuzione è con la milanese DirectBOOK (www.directbook.it), a cui conferiamo un canone annuo, che ha inserito DMG Edizioni nel circuito Arianna permettendo le ordinazioni da ogni libreria iscritta a questo diffuso sistema di gestione ordini. DirectBOOK ha istituito un metodo alternativo di distribuzione; ci gestisce gli ordini a librerie e grossisti, ma le spedizioni sono a carico dell'editore affiliato. Il punto è che per essere su Arianna per un editore aperto da poco era in sostanza l'unica possibilità - altrimenti, in poche parole, si rimane nascosti -, non potendo accettare i diktat di distributori più grandi. I pochi conto deposito sono il tasto dolente, infatti vengono veicolati maggiormente quasi solo alle librerie indipendenti tramite un altro circuito, Satellite Libri, che non prevede canoni annui.

Sono a disposizione per osservazioni e chiarimenti, saluti

Mauricio Dupuis

DMG EDIZIONI

 

 

 

 

 

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@dmg_edizioni Grazie mille per esservi iscritti subito, battendomi sul tempo in relazione alle risposte che ci avete gentilmente fornito :) 

 

A beneficio di tutti, riassumo:

Accettano esordienti principalmente legati alla musica per film, il cinema, o su compositori di musica colta; pubblicano in modo del tutto gratuito e offrono servizi quali editing e correzione di bozza sempre a titolo gratuito. Vi hanno già parlato nel messaggio qui sopra riguardo alla distribuzione; mentre riguardo alla promozione la definiscono "basic": social, organizzazione di presentazioni (anche se, a detta loro, con le librerie è spesso complicato accordarsi, visto che cercano spesso il nome di richiamo); inoltre spediscono copie omaggio mirate.

Li cito, poi:

Cita

 

In aggiunta vorrei dire che in genere compriamo diritti di autori esteri per poi tradurli, anche se non abbiamo remore a visionare manoscritti inediti in italiano sugli argomenti che più ci interessano, come risposto al punto 1).

Possiamo inoltre fornire servizi editoriali a richiesta (e quindi a pagamento), come una normale agenzia letteraria, ad esempio ad autori che vogliano auto-pubblicarsi, ma che non corrispondono al nostro profilo di interesse.

 

 

Sposto in Free, poiché i servizi a pagamento sono riservati a chi non pubblica con loro ma cerca un'agenzia letteraria che fornisca tali servizi.

Buona permanenza sul forum a @dmg_edizioni e buon proseguimento agli utenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×