Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Niko

Alter Ego: Memorie di un viaggiatore ultracorporeo - Giuliano Golfieri

Post raccomandati

ALTER-EGO.jpg

 

Titolo: Alter Ego: Memorie di un viaggiatore ultracorporeo
Autore: Giuliano Golfieri

Editore: Amazon KDP (autopubblicato)
Genere: Fantasy Storico

Prezzo: Cartaceo € 16,00 - Ebook: € 4,99

 

 

  • Trama

Un giovane ragazzo si sveglia su una roccia in mezzo alla foresta, nudo, senza ricordi e con tanta paura addosso.

È il 1740 e si trova nei pressi di Parigi, in un paesino chiamato Roissy-en-Brie.
Comincia la sua avventura in un mondo che deve imparare a conoscere: oltre a rivelare pian piano elementi del suo passato, scopre dopo un incidente di possedere un potere particolare, che gli permette di prendere il possesso e di trasmigrare nel corpo di chiunque, a patto che mescoli il proprio sangue con quello dell'altra persona.

Sarà a quel punto che comincerà la vera storia di Ariel: una storia oscura, fatta di macchinazioni, intrighi e politica corrotta.

 

  • Contenuti

Ci troviamo di fronte a un fantasy storico che ripercorre la storia dell’umanità a partire dal 1740, fino a fine 800 (più o meno). Il protagonista, visto il suo potere, si troverà coinvolto negli eventi storici più importanti dell’epoca e si troverà a chiacchierare con molti personaggi di spicco.
È evidente il grande lavoro di ricerca che l’autore ha sostenuto per raccontare e far vivere al lettore alcuni accadimenti che hanno segnato la storia della rivoluzione francese, e non solo.

Il potere di Ariel è particolare, originale: non tanto per quanto riguarda il potere in sé (che non è niente di nuovo) ma per come l’autore è stato in grado di gestirlo e per i particolari e i dettagli che lo rendono speciale, su cui non mi dilungo per non rovinare la sorpresa ai lettori.

 

  • Ambientazione e personaggi

L’ambientazione storica è delineata con cura: gli intrighi politici, i personaggi che ne fanno parte e i luoghi simbolo vengono descritti nel dettaglio; un po’ meno Parigi e dintorni, all’interno della quale il protagonista passa molto del suo tempo.
I personaggi principali, e cioè Ariel e la sua combriccola di amici e nemici, risulta credibile e ben caratterizzata. Non dall’inizio, a onor del vero: pian piano l’autore inserisce pennellate di colore a definire questo o quel personaggio, fino a creare un quadro ben definito sia del protagonista (che, altra particolarità ben gestita, “cambia” con il proseguire della storia e a causa delle sue “possessioni”) sia di chi gli sta intorno.

 

  • Stile e forma

Stile diretto, asciutto, conciso; l’autore è bravo nel portare il lettore nella testa del protagonista e di fargli percepire tutto quel che prova e pensa, elemento essenziale se pensiamo al potere di Ariel.

Si nota anche che più la storia avanza e più l’autore stesso acquisisce sicurezza: un frutto, suppongo, del suo esordio e di uno stile iniziale più acerbo che matura nelle battute finali.

Poche sbavature di forma, rare sviste sulla concordanza dei tempi (deformazione professionale…) che comunque non minano molto la godibilità del testo.

Sono anche sicuro che l’autore, nel prossimo e ultimo capitolo di Alter Ego, crescerà anche nello stile e nel modo di raccontare la storia.

 

  • Giudizio finale

Se avete voglia di viaggiare nel tempo con Ariel e leggere una storia interessante che attraversa le avventure di Casanova, Luigi XIV, della massoneria e molti altri personaggi che hanno caratterizzato il 700 e l’800, questo è un libro da non lasciarvi sfuggire.

Non è per niente una storia adatta solo agli amanti del fantasy: il potere “fantastico” di Ariel è sì l’elemento cardine, ma fa, per assurdo, da sfondo a tutte le vicende che hanno cambiato il corso della storia.

Pollice in su per un esordio niente male.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi fa piacere informare la comunità della presenza di Alter Ego nel programma Prime di Amazon :) 

Per chi ha l'abbonamento è sicuramente un'occasione da sfruttare :D 

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, Niko ha detto:

Mi fa piacere informare la comunità della presenza di Alter Ego nel programma Prime di Amazon :) 

Per chi ha l'abbonamento è sicuramente un'occasione da sfruttare :D 

Mi ci tuffo!

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×