Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Casta Editore

Casta Editore

Post raccomandati

Alle 18/1/2018 at 11:30, Il Conte ha detto:

La bravura di una CE sta anche nel selezionare autori professionali (che è diverso da professionisti) con cui collaborare ed arrivare insieme al risultato migliore per entrambi.

Concordo pienamente con te.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Primo step di editing concluso. Giovedì scorso ho inviato a @Casta Editore la versione rivista del file dopo il primo giro di correzioni. È stato un lavoro titanico e ancora molto resta da fare. Io ho già provveduto a ristampare per ricominciare a leggere tutto piano piano.

Nel frattempo la CE sottoporrà il file a due persone distinte che lo rivedranno separatamente. 

 

Nel frattempo stiamo lavorando alacremente sulla parte grafica, sia in termini di copertina sia di altre cosine utili al libro in sé e per sé e alla promozione. 

 

Fino ad oggi è stato tutto davvero incoraggiante. Sabato 3 febbraio a Trezzo sull'Adda ci sarà la presentazione dell'ultimo libro edito da @Casta Editore. Oltre a Francesca, l'autrice,  ci saremo anche io e Giuseppe (il direttore della CE) quindi se vorrete conoscerci vi aspettiamo lì: nella sezione calendario del sito troverete i dettagli.

 

Ciao ciao! 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, attenetevi alle esperienze, per favore. A costo di risultare antipatico, vi ricordo che i complimenti e varie (comprensibili) amenità possono essere sviluppate in privato. Cerchiamo di mantenere il topic pulito per chi lo segue assiduamente e cerca informazioni utili alla comunità.

Grazie.

  • Mi piace 3
  • Grazie 1
  • Non mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di ritorno da una lunghissimo esilio.

Mi manifesto su questa pagina perché ho un nuovo tassello del mosaico della mia esperienza con Casta editore da raccontare. Spero che il mio contributo possa aiutare gli autori che mandano il proprio manoscritto a questa CE e anche chi è in attesa di valutazione.

La scorsa settimana (era sabato) ho incontrato per la prima volta il direttore della casa editrice, Giuseppe. Prima di tutto vorrei sottolineare come stiamo ancora lavorando all’editing del mio romanzo, ho avuto modo di visionare una parte del lavoro svolto da Casta, pochi giorni prima del nostro incontro. Mi ritengo totalmente soddisfatto, il lavoro che stanno portando avanti è molto curato e attento. Ogni scelta, ogni modifica strutturale viene discussa fra autore ed editor.

Torniamo al racconto:

Ci siamo incontrati nei pressi della Cattedrale di Palermo, la mia città natale. L’ho accompagnato a una libreria del corso principale del centro, dove doveva proporre alcune copie di una pubblicazione al negoziante. Ovviamente non ho assistito alla discussione ma dopo pochi minuti era di ritorno sorridente e senza i libri che aveva in mano quando è entrato.

Ci siamo diretti a un bar sotto la Cattedrale, per conoscerci meglio e discutere alcuni aspetti del mio libro.

Abbiamo parlato dell’editing che aveva svolto fino a quel momento e delle correzioni più importanti che riteneva di dover discutere immediatamente. Fin dal primo momento è stato chiaro come abbia letto il romanzo con attenzione, riuscendo a indicare senza pensarci intere scene della storia, valutandone i contenuti e gli effetti sulla storia in generale.

Prende mangiava il “cannolo” tanto richiesto, abbiamo anche affrontato il discorso del lancio e delle prime presentazioni, sono stato travolto da un vulcano d’idee. In pochi minuti mi ha proposto diverse soluzioni e iniziative da considerare.

Intanto che giungevano al tavolo i caffè stavamo parlando di un’altra opera edita quest’anno, libro alla mano. In qualche modo (che per me ha dell’incredibile) è riuscito ad attirare l’attenzione della cameriera e ha parlate del piano editoriale in corso di sviluppo. Dopo alcuni minuti ha acceso la curiosità della ragazza che sfogliando il libro ascoltava con interesse la presentazione di Giuseppe.

Ragazzi non scherzo quando dico che quest’uomo sa fare il suo lavoro più che bene, anzi. La cameriera ha acquistato due libri di Casta editore davanti ai miei occhi, chiedendo interessata informazioni sulle prossime uscite.

Il direttore ha colto la palla al balzo e si è fatto presentare al titolare del bar dove ci trovavamo, in meno di dieci minuti è riuscito a piazzare un caffè letterario per la mia opera praticamente nel centro della città.

Dopo aver concluso il nostro incontro ci siamo separati, con l’impegno di rivederci presto.

Racconto tutto questo ancora sorpreso, per quanto Casta editore è una realtà ancora giovane riesce comunque a trasmettermi una fiducia e un entusiasmo che raramente ho vissuto.

Al momento posso dire con certezza che non potevo sperare in una situazione migliore.

  • Mi piace 6
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sabato sera mi sono recato a Trezzo sull'Adda dove, presso la libreria il Gabbiano di Il Gabbiano, ho assistito alla presentazione del libro di esordio di Francesca Diolosa. Sono rimasto stupito di vedere quanta gente fosse presente: ci saranno state almeno un centinaio di persone nella piccola libreria di via Torre 46, al punto che molti dei partecipanti è rimasta in piedi durante l'intero evento. Dopo una breve introduzione alla Casa Editrice tenuta da Giuseppe, il quale da Messina ci ha tenuto a presenziare di persona per supportare questa giovane autrice,  Francesca ha presentato il libro interagendo in maniera molto spigliata con il pubblico e rispondendo alle varie domande arrivate dalla platea.

Appena sono entrato in negozio (con colpevole ritardo), Giuseppe mi ha accolto presentandomi alla platea come suo autore e parte della vivace famiglia di @Casta Editore e invitando il pubblico a farmi un caloroso applauso. Non serve nemmeno dire che son diventato rosso come un peperone.

Incuriosito da tanta attiva partecipazione, e scatenando il San Tommaso che è in me, ho avvicinato il librario chiedendogli se fosse soddisfatto della serata: oltre ad essersi profuso in preziosissimi consigli per il mio prossimo debutto, Marco (questo è il nome del simpatico negoziante) mi ha confessato di essere un organizzatore abituale di eventi come questo e che del pubblico in sala circa la metà erano suoi clienti abituali, mentre la restante parte era stata portata da Giuseppe e Francesca. Risultato finale: entusiasmo trascinante da parte dell'autrice, decine di copie vendute dal libraio e una programmazione fissata in maggio, e concordata direttamente tra Giuseppe e Marco, per presentare il mio libro.

Pizzette, salatini e una torta alla nutella preparata da Francesca stessa (ottima cuoca oltre che autrice), il tutto annaffiato da abbondante spumante, hanno completato una serata davvero piacevole.

 

Stay tuned... Altri aggiornamenti seguiranno a stretto giro! 

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nuovo piccolo aggiornamento: come promozione sui social ho proposto a Giuseppe di @Casta Editore di commissionare una decina di scenette/fumetti/disegni ad una bravissima disegnatrice che ho avuto la fortuna di scoprire su Instagram. Ci siamo confrontati con Giuseppe su cosa e come fare e mi ha dato il via libera a procedere. Nei prossimi giorni sulle mie pagine social vedrete i frutti di questa collaborazione: il primo disegno dovrebbe uscire entro venerdì.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, ho inviato il materiale qualche giorno fa ma non ho ricevuto nessuna email di avvenuta ricezione, sapete dirmi se è la prassi?

grazie

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera.

 

Nel mese di ottobre, reduce da una non breve trafila alla ricerca di un editore per il mio romanzo, ebbi la fortuna di imbattermi nel Dott. Castagnolo di @Casta Editore.

Utilizzo il termine "fortuna" in modo assolutamente appropriato: è l'unica parola in grado di raccontare al meglio quel che io reputo un incontro felice.

Fin dal primissimo scambio di battute avvenute mediante posta elettronica, ebbi la sensazione di avere a che fare con un professionista assai competente e dotato di un invidiabile spirito critico. Questa prima impressione venne poi confermata a gennaio, quando ci incontrammo di persona per formalizzare il contratto di edizione. Oltre al professionista ineccepibile ebbi modo di conoscere e apprezzare l'uomo: mi resi conto quindi di aver visto giusto fin dall'inizio.

La piacevolezza del nostro rapporto professionale che aveva preso forma nel corso delle conversazioni telefoniche si manifestò in tutta la sua pienezza.

Durante tutte le fasi successive di lavorazione ho sempre avuto la sensazione netta e rassicurante di essere seguito da uno staff eccellente, disponibile e soprattutto capace di lavorare in stretta sinergia con l'autore. Siamo arrivati quindi alla fase di stampa in maniera assolutamente "indolore" affrontando insieme le inevitabili peripezie logistiche e pratiche che la pubblicazione di un romanzo prevede.

Ritengo, senza alcun dubbio, di aver vissuto la mia esperienza con questa casa editrice nel migliore dei modi possibili, poiché la figura dell'editore, com'è accaduto nel caso specifico, è stata notevolmente arricchita da un rapporto umano difficilmente replicabile.

Per queste e per molte altre ragioni non posso che rinnovare la mia stima incondizionata al Dott. Castagnolo e augurare a @Casta Editore il futuro radioso che merita.

Auspico che questa casa editrice possa divenire, per gli addetti al settore, un raro esempio da seguire, oltre che da invidiare.

 

Grazie a Writer's Dream per lo spazio concessomi fin qui.

 

Andrea Lerario

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per averci riportato la tua esperienza @Andrea Lerario . :)

 

3 ore fa, Andrea Lerario ha detto:

Grazie a Writer's Dream per lo spazio concessomi fin qui.

 

Di nulla, figurati, di solito ne concediamo anche di più :lol:, infatti chiediamo ai nuovi iscritti di presentarsi prima di ogni altra cosa in Ingresso (dopo aver letto con accuratezza il Regolamento) e di postare in seguito nelle sezioni che ritengono più utili. Attendiamo anche te per conoscerti meglio. ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, SAMUEL16 ha detto:

Ciao a tutti, ho inviato il materiale qualche giorno fa ma non ho ricevuto nessuna email di avvenuta ricezione, sapete dirmi se è la prassi?

grazie

 

Ciao @SAMUEL16 , che io sappia hanno chiuso le selezioni 2018 perché hanno già coperto il piano editoriale 2018. Non ne son completamente sicuro, ma credo che Giuseppe di @Casta Editore potrà essere più preciso al riguardo!

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Andrea Lerario Ciao e complimenti! Se non erro abbiamo già avuto l'occasione di conoscerci via Instagram e mi fa molto piacere adesso incontrarti anche qui! Benvenuto su WD.

 

Concordo con tutto ciò che hai detto sulla professionalità di Giuseppe e sull'entusiasmo trascinante che ci mette in questo lavoro. So che state per uscire con il tuo libro! Avete già una data?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, Andrea Lerario ha detto:

Per queste e per molte altre ragioni non posso che rinnovare la mia stima incondizionata al Dott. Castagnolo e augurare a @Casta Editore il futuro radioso che merita.

Grazie Andrea per le bellissime parole!! Ad maiora!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, SAMUEL16 ha detto:

Ciao a tutti, ho inviato il materiale qualche giorno fa ma non ho ricevuto nessuna email di avvenuta ricezione, sapete dirmi se è la prassi?

grazie

Ciao Samuel, entro un paio di giorni avresti dovuto avere una conferma di ricezione, in redazione bacchetterò qualcuno:D. Considera però che il materiale che arriva giornalmente è davvero tanto, viene catalogato per genere e distribuito al comitato di lettura (probabilmente il tuo manoscritto sarà in scaletta per la valutazione). Mi occuperò personalmente fra poco di scrivere a chi ancora è in attesa di risposta. Il 2018 è chiuso ha ragione @Marco Ruffo però io uno spazio per una "sorpresa" l'ho lasciato e lo lascerò sempre anche a chiusura di selezione per l'anno 2019. Buona fortuna!!!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti!
Sono qui per testimoniare il mio primo approccio con questa CE. :flower: 
(NB. Mi dispiace se questo è il primo post che pubblico dopo essermi presentata, ma non ho avuto molto tempo.)

Ho conosciuto Giuseppe negli ultimi di Gennaio. 
Mi è sembrato subito interessato al mio romanzo e sono stata contattata da lui in persona per parlarne telefonicamente. 
La sua è stata una risposta che mi ha letteralmente colta di sorpresa! Onestamente mi aspettavo di tutto, ma non una proposta di pubblicazione così all'improvviso. 
Soprattutto dopo aver mandato a centomila CE il mio manoscritto, con la paura che non piacesse a nessuno e non fosse così originale come, invece, Giuseppe è stato contento di ribadirmi più volte. Ovviamente, se non fosse stato in questo modo, non credo nemmeno che qualcuno se ne sarebbe semplicemente interessato!
Sono sincera. Casta Editore è stata una delle prime CE che ho "stalkerato" moltissimo anche qui sul forum (?). 
Dalle informazioni che ho ricavato personalmente su questa casa editrice, posso quasi dire con certezza che negli autori, la cosa principale che cercano, è l'originalità.
Un'originalità semplice, d'impatto... ma che viene riconosciuta da un entusiasmo che, prima di tutto, viene dalla coscienza di un autore affermato come Giuseppe Castagnolo. 
Ritornando, invece, al mio romanzo: a detta di Giuseppe il suo comitato di lettura ne è rimasto entusiasta, e così Giuseppe è stato gentilissimo nell'incoraggiarmi e nello spiegare tutto ciò che significava una pubblicazione con la sua CE. 
Contratto Editoriale di una semplicità e di una chiarezza senza doppi fini o clausole controverse. 
Il mio rapporto con questa CE per adesso è completamente positivo! (y)

Spero che il mio commento possa aiutare qualcun altro di voi, come i vostri hanno aiutato moltissimo me! 
Clary

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alle ‎22‎/‎02‎/‎2018 at 11:36, gymnopedie ha detto:

...a detta di Giuseppe il suo comitato di lettura ne è rimasto entusiasta...

 

Per curiosità, da quante persone è formato il comitato di lettura di @Casta Editore ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Senza Nome ha detto:

 

Per curiosità, da quante persone è formato il comitato di lettura di @Casta Editore ?

Onestamente non ricordo se me l'abbia mai detto, sono una persona abbastanza smemorata ahah.
Sicuramente non sono pochi! Ma forse nelle vecchie risposte del post trovi qualcosa.
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alle 22/2/2018 at 11:36, gymnopedie ha detto:

proposta di pubblicazione così all'improvviso. 

:asd: Direi di impatto!!! Cara @gymnopedie per il momento ho selezionato solo :super: autori. Ognuno, con le sue caratteristiche, in qualche maniera risulta speciale.

I pareri molto positivi, che i ragazzi del comitato lettura hanno espresso nelle schede di valutazione riguardanti la tua opera, hanno attirato la mia attenzione e, devo dire... sono orgoglioso di averti nella nostra squadra! 

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Casta Editore Per favore, evitate di usare più di un punto esclamativo. Siete già stati avvisati bonariamente e lo fate in modo sistematico, non ci fate diventare cattivi :P 

  • Mi piace 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Niko ha detto:

@Casta Editore Per favore, evitate di usare più di un punto esclamativo. Siete già stati avvisati bonariamente e lo fate in modo sistematico, non ci fate diventare cattivi :P 

:s mi era sfuggita questa regola. Pardon! (uno solo, da adesso non lo dimenticherò più)

  • Mi piace 1
  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alle ‎24‎/‎02‎/‎2018 at 14:26, Casta Editore ha detto:

:s mi era sfuggita questa regola. Pardon! (uno solo, da adesso non lo dimenticherò più)

 

Poi sgridi me per qualche punto e virgola messo a casaccio; :asd:

  • Divertente 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alle 24/2/2018 at 14:16, Casta Editore ha detto:

:asd: Direi di impatto!!! Cara @gymnopedie per il momento ho selezionato solo :super: autori. Ognuno, con le sue caratteristiche, in qualche maniera risulta speciale.

I pareri molto positivi, che i ragazzi del comitato lettura hanno espresso nelle schede di valutazione riguardanti la tua opera, hanno attirato la mia attenzione e, devo dire... sono orgoglioso di averti nella nostra squadra! 

:sob:Sono io che mi sento onoratissima di fare parte del Team di CASTA! 
 

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno sognatori, scusate l'assenza ma sono stati giorni frenetici tra lavoro e editing del libro. Finalmente, dopo mesi di lavoro sull'editing insieme al team di @Casta Editore, ieri siamo andati in stampa. Durante il processo di revisione, suddiviso in vari step, ho avuto a che fare più o meno direttamente con diversi membri del team di Casta (editor, correttore bozze, vari beta reader e infine formattazione insieme a Giuseppe stesso). Sono molto soddisfatto del lavoro svolto grazie all'impegno di tutti. Ovviamente anche la mia parte di lavoro non è stata indifferente visto che non solo ho vagliato le varie proposte di revisione ricevute dal team, ma mi son calato io stesso nella parte del beta reader e correttore bozze in modo da contribuire. Chiunque pensi che l'editing non coinvolga l'autore si sbaglia di grosso. Si tratta di un lavoro di squadra e sono molto soddisfatto del team che Giuseppe mi ha messo a disposizione.

Il lancio del libro è previsto per il Buk Festival di Modena :D il 25 e 25 marzo!

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×