Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Bastet

Il Trampolino

Post raccomandati

1 ora fa, YumaKuga79 ha detto:

@Niko la definizione di editing è proprio quella da te citata. Da quello che ho scoperto tramite fb, non avviene proprio così.  Personalmente non riesco nemmeno a trovare un libro di questo editore online.

https://iskoob.com qui trovi i libri pubblicati finora.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Marcello ha detto:

Se sbagli le consecutio e confondi l'uso dell'indicativo con il congiuntivo non posso limitarmi a dirti: "Sta' attento ai verbi, mi raccomando!"

Concordo con te.

Come ha detto Niko, con un vero editing "ci si sporca le mani".  In alcuni punti del manoscritto può bastare un suggerimento, ma in altri l'editor deve intervenire direttamente.  In questo caso si spiega all'autore il motivo di tale dell'intervento. 

4 ore fa, Niko ha detto:

Purtroppo però non si è ancora capito in termini pratici cosa questo significhi e come questa distribuzione sia attuata, per questo attendiamo con fiducia le testimonianze di chi ha pubblicato con la CE

Sono curiosa di saperlo anche io.:)

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo aver visto una specie di intervista su youtube con la testimonial Annalisa Minetti la quale si congedava dicendo "ci vediamo in edicola", quando leggo "il Trampolino" mi viene un po' da ridere.... magari ho frainteso io il contenuto di quel video, sicuramente... ho provato a recuperarlo ma penso sia stato cancellato.

  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho ricevuto oggi l'accettazione del Manoscritto e la scheda di valutazione. Mi chiedono alcune info e prima di mandarmi il contratto richiedono la disponibilità ad alcune modifiche.

Ora vediamo come procede. la community è molto carina e propongo sempre attività. Magari sono "innovatori" del settore.

Comunque sempre gentilissimi e disponibili.
Attendo il contratto per vedere di cosa si tratta e se è così complesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me avevano risposto, anzi mi hanno telefonato chiedendomi se ero disposta ad una modifica consistente in pratica nello stravolgimento totale della mia opera, ossia un'integrazione pari a circa il numero di pagine di cui era composta,  (alla faccia della modifica...)..questa integrazione doveva derivare da un approfondimento di alcuni punti e personaggi che a loro giudizio erano stati trattati in maniera superficiale . Compiuta quest'operazione, doverosa, a loro dire, sarebbero stati disponibili a rivedere il tutto e quindi ad emettere verdetto finale.  Peccato che alla fine di tutto questo ne sarebbe   derivato un altro libro, totalmente diverso per forma e contenuti da quello che avevo scritto.  Tutta un'altra roba...come direbbero gli amici del nord... 

La persona che mi ha contattato si è dimostrata comunque gentile e la scheda con i suggerimenti di modifica mi è arrivata in tempi rapidi.

Ho ringraziato e passato oltre...e ho fatto bene  direi....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me no. La modifica riguarda solo l'editing standard (punteggiatura e refusi) . Non hanno richiesto altro. Io ho inviato a dicembre/gennaio a 8 case. 2 hanno risposto no loro si le altre in attesa. Sono indeciso. Mi piacerebbe buttarmi con loro per le iniziative che fanno e per aver creduto nel testo. E' il mio primo manoscritto. Mi preoccupano alcune recensioni in queste pagine. Non vorrei essere solo uno dei tanti. Vorrei essere pubblicato per merito, perche' il testo vale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Flaterik... io aspetterei un altro po'.... aspetterei qualche altro riscontro... se hai inviato a dicembre / gennaio ...e' ancora un tempo di attesa ragionevole...

Poi vedi tu...se ti ispirano...nel mio caso hanno travisato completamente il messaggio del  libro...secondo me non hanno proprio capito per richiedere una cosa del genere... anche perché è stata un'osservazione tutta loro... soltanto loro ... poi ho ricevuto altre proposte di pubblicazione per l'opera cosi' com'e',  ho ricevuto anche un paio di rifiuti certo, ma motivati...ci sta...

Ho poi firmato con altra ce che ha valutato l'opera  positivamente nella sua interezza applicando un editing leggerissimo , (praticamente un paio di refusi e qualche ripetizione) e  al momento sono moderatamente soddisfatta... E' il mio terzo libro.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, Flaterik ha detto:

A me no. La modifica riguarda solo l'editing standard (punteggiatura e refusi) . Non hanno richiesto altro. Io ho inviato a dicembre/gennaio a 8 case. 2 hanno risposto no loro si le altre in attesa. Sono indeciso. Mi piacerebbe buttarmi con loro per le iniziative che fanno e per aver creduto nel testo. E' il mio primo manoscritto. Mi preoccupano alcune recensioni in queste pagine. Non vorrei essere solo uno dei tanti. Vorrei essere pubblicato per merito, perche' il testo vale

Io ti consiglio di aspettare se non ti senti sicuro,  quando ricevetti la loro proposta avevo avuto altre tre proposte. Nelle settimane successive ricevetti mail di interessamento da parte di altre case editrici. Il fatto che solo loro si siano fatti avanti non significa che sei uno dei tanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, Flaterik ha detto:

La modifica riguarda solo l'editing standard (punteggiatura e refusi).

Ancora una volta si fa confusione con i termini a dispetto del messaggio di poco sopra :facepalm: 

Quella a cui fai riferimento tu è la semplice correzione di bozze e l'editing non c'entra niente. La mia battaglia nell'uso dei termini adatti continua :asd: 

  • Mi piace 9
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, Niko ha detto:

Ancora una volta si fa confusione con i termini a dispetto del messaggio di poco sopra :facepalm: 

Quella a cui fai riferimento tu è la semplice correzione di bozze e l'editing non c'entra niente. La mia battaglia nell'uso dei termini adatti continua :asd: 

 

Perdona l'abuso del termine ma questo è quanto è stato indicato da chi ha valutato lo scritto. Evidentemente ormai si abuserà di questo termine. Tuttavia , a dispetto di quanto detto sopra da qualcun'altro, nel mio Manoscritto non sono state segnalate modifiche sostanziali alla narrazione se non correzioni. C'era un dubbio sul finale che gli ho chiarito. Tutto quì.

Vi ringrazio comunque per i consigli. Ci penserò qualche giorno. Il mio dubbio non è sul loro modus operandi che non mi dispiace affatto avendo anche frequentato il loro workplace ecc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate, ma noi tutti siamo ancora in attesa di sapere esattamente quale sia la rivoluzionaria novità (di marketing?) : qualche "scrittore" ha notizie in merito?

  • Mi piace 2
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Fraudolente ha detto:

Scusate, ma noi tutti siamo ancora in attesa di sapere esattamente quale sia la rivoluzionaria novità (di marketing?) : qualche "scrittore" ha notizie in merito?

Credo che la casa editrice pensi che il sito https://iskoob.com/ sia destinato a rivoluzionare il mercato dei libri.

Gli scrittori e lo staff comunicano in una piattaforma simile a Facebook.

Non penso ci sia altro.

Non voglio deridere i sogni altrui, è bello che ci siano delle utopie.

Continua però a pensare che la qualità in editoria non si faccia pubblicando molti autori, ma selezionando e curando maniacalmente ogni singola pubblicazione.

Ma forse sono antiquato io. In bocca al lupo a tutti.

  • Mi piace 9
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, taxidriver ha detto:

Continua però a pensare che la qualità in editoria non si faccia pubblicando molti autori, ma selezionando e curando maniacalmente ogni singola pubblicazione.

 @taxidriver, è proprio così! Il problema è che "qualità" e "quantità" spesso non coincidono.

 

2 minuti fa, taxidriver ha detto:

Credo che la casa editrice pensi che il sito https://iskoob.com/ sia destinato a rivoluzionare il mercato dei libri.

Mah, male non farà, ma di certo neppure sarà la panacea per sanare il mercato dei libri. 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per la mia esperienza da"esterno", ancora in attesa di conoscere l'esito della loro valutazione, credo anch'io che l'innovazione consista, al momento, nel dialogare dal sito coi personaggi del libro. 

Inoltre di sicuro il tour, x qualche mese fermo e poi ripreso, rientra in questa concezione dell'innovazione. 

 

È pur vero che il dialogo con i personaggi del libro è stato fatto anche da altre ce,  ma loro lo fanno in modo continuativo. Sarebbe interessante se qualche autore ci dicesse se hanno "impersonato" in qualche occasione le loro creature. ..

Il tour invece sembra essere una vita di mezzo tra presentazione e propaganda della ce.

Non trovo nulla di male in tutto questo, ma al momento non c'è una vera innovazione. 

 

Riguardo alla nota dolente, l'editing, torna appunto il discorso di cui parlavamo, ossia per molti c'è un abuso del termine,  come @Nikosottolineava. Vediamo come procede. :pat:

  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io mi sono proposto di collaborare con gli attori della mia compagnia teatrale. Ricevuto molto entusiasmo. Abbiamo messo la voce per un book trailer  (ovviamente gratis trattandosi di una prova) ma non so nemmeno che fine abbia fatto il book trailer. 

Mi sembra che siano ancora nella fase in cui si cerca di ingranare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io sono fermo, contratto in mano, a riflettere.

Mi piace il loro modo di lavorare, sono relativamente emergenti e hanno idee interessanti anche per la comunicazione. Utilizzare Workplace per far parlare tutti gli autori e aspiranti mi sembra un modo di interagire molto simpatico che sicuramente non crea un muro tra CE ed autori.

Ho riguardato il contratto e non ci sono richieste assurde a dire il vero. Per quanto riguarda l'editing invece , quello VERO il tevece forse si è fatta confusione anche con loro. Per ora io dovrei solo correggere il testo. Poi una volta inviata la bozza finale, passerà in mano all'EDITOR che seguirà poi il lavoro (ammesso che io abbia inteso bene)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alle 20/4/2018 at 07:57, SAMUEL16 ha detto:

Dopo aver visto una specie di intervista su youtube con la testimonial Annalisa Minetti la quale si congedava dicendo "ci vediamo in edicola", quando leggo "il Trampolino" mi viene un po' da ridere.... magari ho frainteso io il contenuto di quel video, sicuramente... ho provato a recuperarlo ma penso sia stato cancellato.

Anche perché "ci vediamo" detto dalla Minetti suona ancora più ambiguo.

  • Mi piace 1
  • Divertente 5
  • Non mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, mi introduco nella discussione in corso, anche se sono nuova e mi sono appena presentata, visto che mi riguarda in prima persona. Ho firmato il contratto con Il Trampolino a fine anno 2017, e il mio libro è apparso da un mese circasu iskoob, la loro piattaforma di vendita. Sfato ogni dubbo sul fatto che la ce non richiede alcun contributo economico, in nessuna fase. Il mio manoscritto è piaciuto, sono stata contattata dopo qualche mese e mi è stata mandata la scheda di valutazione e il contratto. Nella scheda mi hanno consigliato di riguardare alcuni passi, di ampliare il testo se volevo, cosa che ho fatto con piacere.  L'editing è stato fatto in maniera professionale, non hanno modificato la storia a loro piacimento, e mi sono trovata molto bene. È vero, i libri, per ora, si trovano solo su iskoob, ma mi hanno assicurato che stanno preparando nuove strategie di promozione e vendita. Del resto è nata da poco, quindi il suo tempo ci vuole. Per cui vi aggiornerò in merito.

  • Mi piace 1
  • Confuso 1
  • Triste 2
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Andrea.Dee

Ho letto qualche post sull'editing. L'editing consiste in un editor (o più editor, è indifferente) che ti sistemano il testo effettuando perlomeno una correzione di ciò che risulta sbagliato. Se non lo si fa poi escono testi scritti male, fine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non avevo idea di come operasse il Trampolino, ma me la sono fatto controllando dove ha la sede a Londra. Basta inserire l'indirizzo che fornisce in Iternet.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @pial , di solito richiediamo ai nuovi iscritti di presentarsi in Ingresso al resto della comunità.

 

40 minuti fa, pial ha detto:

ma me la sono fatto controllando dove ha la sede a Londra. Basta inserire l'indirizzo che fornisce in Iternet.

 

Potresti essere più chiaro su questa tua affermazione? Grazie. :)

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo di essere stato molto chiaro. Sono quarantatre anni che mi occupo di editoria professionalmente, ho lavorato e lavoro con grossi editori sia di pubblicazioni per le scuole, sia di puppliczioni di editoria varia e mi è bastato controllare dove è ubicata la sede di questa Ce a Londra per farmi un'idea molto chiara. Ovivamente è un'idea personale basata anche su altre informazioni che in seguito ho trovato. Chiunque cerchi chiarimenti su questa Ce se farà le dovute ricerche, potrà trarre le proprie conclusioni.

Solo in forma privata posso darti ulteriori chiarimenti.

  • Mi piace 4
  • Confuso 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
55 minuti fa, pial ha detto:

mi è bastato controllare dove è ubicata la sede di questa Ce a Londra per farmi un'idea molto chiara.

La sua idea è positiva o negativa? Grazie :) 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Direi negativa ad occhio... io devo ancora iniziare Editing con loro e fino ad ora è stato tutto nella norma. Vedremo poi come andrà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Bastet ha detto:

Sarà una storia lunga, che dividerò in paragrafi per rendere agevole lo snodarsi del tutto.

 

Dopo aver letto questa testimonianza agghiacciante ti mando un grosso abbraccio virtuale, augurandoti miglior fortuna.

 

Non posso che raccomandare a tutti di leggere sempre con estrema attenzione i contratti che si vanno a firmare. Per qualunque dubbio si può chiedere consiglio qui sul forum (se non si vuole far leggere direttamente a un avvocato).

 

  • Mi piace 5
  • Grazie 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello che hai scritto conferma ciò di cui sono venuto a conoscenza. Il tuo amico è per caso M. M.? La vice era la A. G.?

Io comunque ho informazioni peggiori di quelle che hai dato tu.

  • Mi piace 1
  • Triste 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

×