Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Giuliano G.

La mia personale esperienza con KDP Select e Kindle Unlimited

Post raccomandati

io spezzo una lancia a favore di @Giuliano G. Ho pubblicato il mio libro a novembre, 400 copie vendute in totale + 400 gratuite. Non ho mai pensato di autocomprarmi e ho regalato 4 cartacei. Mi sono ritrovato persino 1° in Horror, davanti a Stephen King in un periodo in cui vendevo anche 20 copie al giorno. L'unico modo per stare in testa è investire in pubblicità Facebook. Almeno, questo è quello che continuerò a fare, sviluppando campagne marketing, testando gli annunci e il target. Per quanto riguarda il mio libro sono 557 pagine KEMP e il grafico è analogo a quello postato sopra. Quello che dice @jpk sugli abbandoni e i picchi, credo valga solo per libri "corti"...dove uno li compra e li legge immediatamente, non ci sono salti. Ma per leggere 450 pagine ci vogliono diversi giorni e gli abbandoni sono sicuramente maggiori. Il grafico non può essere standard. Il libro è gratis e deve proprio piacere per continuare la lettura, non c'è nemmeno la molla dei soldi spesi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie delle informazioni, Giuliano. Dopo aver letto il tuo post ho provato a pubblicare due libri in formato mobi e poi in formato cartaceo.

Ho sudato parecchio, come giustamente succede quando uno inizia a usare qualcosa di nuovo, ma ce l'ho fatta.

Ora i due libri sono come li volevo e mi sembra di aver fatto un buon lavoro.

Ti chiedo solo una cosa: ho cliccato sul bottone per promuovere il libro, mi dice che lo stato corrente del KDP select è "registrato" ma...

"Il punto di inizio lettura del tuo libro non è ancora impostato."

E non ho trovato da nessuna parte un link per impostarlo. Nemmeno una ricerca su google mi ha aiutato.

Tu puoi aiutarmi?

Grazie comunque per tutto il resto, credo che userò ancora questo sistema per i prossimi libri.

Ciao

Dan

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, Daniele125 ha detto:

Grazie delle informazioni, Giuliano. Dopo aver letto il tuo post ho provato a pubblicare due libri in formato mobi e poi in formato cartaceo.

Ho sudato parecchio, come giustamente succede quando uno inizia a usare qualcosa di nuovo, ma ce l'ho fatta.

Ora i due libri sono come li volevo e mi sembra di aver fatto un buon lavoro.

Ti chiedo solo una cosa: ho cliccato sul bottone per promuovere il libro, mi dice che lo stato corrente del KDP select è "registrato" ma...

"Il punto di inizio lettura del tuo libro non è ancora impostato."

E non ho trovato da nessuna parte un link per impostarlo. Nemmeno una ricerca su google mi ha aiutato.

Tu puoi aiutarmi?

Grazie comunque per tutto il resto, credo che userò ancora questo sistema per i prossimi libri.

Ciao

Dan

 

 

Ciao @Daniele125 ! Sono felice di esserti stato utile (y)
All'inizio anche a me appariva quel messaggio, ma dopo qualche tempo è scomparso da solo e mi è stato assegnato un numero di pagine stimate per la versione Kindle. Credo non si possa far nulla per velocizzare la cosa. KU dovrebbe funzionare comunque e dovresti ricevere senza problemi le relative royalties.

 

A presto :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie @Giuliano G. sei sempre utilissimo. Ora sto tranquillo e continuo a fare esperimenti con la loro piattaforma software.

Devo dire, da programmatore, che è fatta molto bene, ma come utente ho trovato alcuni problemi che si potrebbero risolvere facilmente.

Per esempio: non si può cambiare la gabbia una volta stampato il libro. :o

Non entro nel merito di questa limitazione (una ragione ci sarà), ma oltre a impedirlo io avrei suggerito l'alternativa: cancelli e lo rifai da zero!

Infatti, dopo averle provate tutte, ho fatto così e adesso ho il libro in formato 15x23 mentre prima era in formato A4.

Per la versione cartacea sono quasi al 100% di ciò che si deve sapere per fare un buon lavoro. 

Per la versione eBook, invece, sono molto indietro, perchè non riesco ottenere che le immagini siano delle dimensioni che vedo in Word.

Converto il word in epub e restano identiche. Converto l'epub in Mobi e restano identiche. Mando il mobi ad Amazon e occupano tutta la larghezza del mio kindle.

Continuerò a studuarci sopra. :) 

Ciao

Dan

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho continuato a leggere questa discussione e sono sempre più perplessa e preoccupata. Temo che, data la mia scarsa esperienza di informatica, dovrei rivolgermi ad un esperto per autopubblicare!

  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Be', se ce l'ho fatta io...:D 

Il risultato non è al 100%, ci sarebbero un paio di dettagli da sistemare, e poi sul secondo ebook ho commesso una piccola leggerezza (l'ho inviato in PDF anziché in Word), un giorno magari rimedierò. Anch'io ho sudato ore e ore ma alla fine il risultato è stato abbastanza decente.

Comunque sì, ho visto in giro parecchi "consulenti" che seguono passo passo la pubblicazione e garantiscono risultati migliori e veloci.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alle 10/2/2018 at 08:30, Arya Stark ha detto:

Ho continuato a leggere questa discussione e sono sempre più perplessa e preoccupata. Temo che, data la mia scarsa esperienza di informatica, dovrei rivolgermi ad un esperto per autopubblicare!

@Arya Stark non disperare. Anch'io ero nelle tue stesse condizioni informatiche. Puoi trovare alcune piattaforme che si occupano di tutto, ma chiaramente richiedono un compenso. Io mi sono trovato benissimo con StreetLib. Cerca nella sezione "discussioni sul self publishing", trovi molti consigli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Curiosità: qualcuno ha provato ad impostare la promozione su amazon? Ha dato risultati tangibili? Perchè mi par di capire avviene solo sulla piattaforma statunitense, e quindi non sfruttabile su amazon.it...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Volevo ringraziare @Giuliano G.per il post molto interessante. Io ho poca dimestichezza con l'impaginazione, ci sono modi, programmi o altro anti imbranati? :-D Ho sempre scartato il self, ma ragionarci un po' su, male non farà di certo. Ho una buona attività sui social, magari potrebbe tornarmi utile per la promozione...

  • Mi piace 2
  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Lemmy Caution ha detto:

Volevo ringraziare @Giuliano G.per il post molto interessante. Io ho poca dimestichezza con l'impaginazione, ci sono modi, programmi o altro anti imbranati? :-D Ho sempre scartato il self, ma ragionarci un po' su, male non farà di certo. Ho una buona attività sui social, magari potrebbe tornarmi utile per la promozione...

 

@Lemmy Caution felice di esserti stato utile :)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche se l'ho scoperto in ritardo, grazie @Giuliano G. per il contributo preciso. Condivido tutto quello che ho sperimentato personalmente e farò tesoro di molti utili suggerimenti. Doppiamente contento :) di averti letto anche nei tuoi viaggi incorporei.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusate ragazzi se mi intrometto

è tanto tempo che cerco di pubblicare il mio primo lavoro ma tutti le mie corrispondenze con CE ed editor o agenti si sono rivelate deludenti per quello che io vorrei davvero fare col mio progetto editoriale

ad un certo punto alzo le mani e penso di rivolgermi seriamente al self-publishing, conscio della sfida che mi è dinanzi

 

 

di tutte le cose che ho letto in merito alla piattaforma Amazon / Kindle ce ne è una che mi manca e che rappresenta il cuore delle mie intenzioni


se pubblico il romanzo in formato ebook da file epub (e fino a qui ci sono, non è che sembri una cosa tanto impossibile)

 

nel caso volessi stamparmi alcune copie cartacee per presentazioni ad eventi o caffè letterari (come il portale dice che è nelle possibilità)

come potrei legalmente vendere le mie copie non potendo dare fatture o scontrini?

 

 

cioè in parole povere... è possibile pubblicare con Amazon in ebook, stamparsi un numero limitato di copie cartacee e venderle durante o dopo delle mie presentazioni dal vivo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Informati bene, fai una ricerca su internet o senti un commercialista. Esiste credo la possibilità di esercitare una attività occasionale di vendita, ma non so di preciso come funzioni. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ad ogni modo, con l’ISBN gratuito che mette a disposizione Amazon in teoria non puoi vendere i libri da altre parti. Cerca nel forum, se ne era già parlato ampiamente.  

 

Buona giornata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuliano ciao e grazie, il tuo articolo mi è stato molto utile per capire alcune situazioni. Vorrei porti alcune domande e chiarimenti. Ho pubblicato diversi libri con youcanprint. Inizialmente avevo anche pensato ad Amazon ma poi ho preferito provare la strada degli store, non mi andava l'idea che i miei romanzi potessero essere letti solo su Kindle (io ho un Tolino). Diciamo che qualcosa ho venduto ma secondo me poteva essere meglio. Ho creato una pagina FB (scrivo con uno pseudonimo) e ho fatto molte promozioni anche a pagamento ma i risultati sono deludenti. Poi un giorno ho fatto una promozione su un ricordo di mio nonno, quel giorno mi girava così, ho speso 60 €. e ho ricevuto circa 3000 tra like e cuori, una 20 di condivisioni e molti commenti. Ma tutti i commenti parlavano dei loro nonni e solo alcuni dei libri. Le domande che vorrei porti sono queste: i libri già pubblicati possono essere messi in in KENPC ? Se si cosa occorre fare, toglierli da Youcanprint. I libri che pubblichi devono avere la copertina e il codice ISBN? Se puoi spiegarmi te ne sarei grato. Ho giusto due libri che sono pronti, già editati e tutto ma non hanno la copertina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, Giordano Falco ha scritto:

 

Giuliano ciao e grazie, il tuo articolo mi è stato molto utile per capire alcune situazioni. Vorrei porti alcune domande e chiarimenti. Ho pubblicato diversi libri con youcanprint. Inizialmente avevo anche pensato ad Amazon ma poi ho preferito provare la strada degli store, non mi andava l'idea che i miei romanzi potessero essere letti solo su Kindle (io ho un Tolino).

 

 

Ciao Giordano, sono felice che il mio post ti sia stato utile.
Io ho scelto KDP come distributore esclusivo dei miei romanzi perché mi consente di partecipare a promozioni speciali e a Kindle Unlimited.

 

20 ore fa, Giordano Falco ha scritto:

Diciamo che qualcosa ho venduto ma secondo me poteva essere meglio. Ho creato una pagina FB (scrivo con uno pseudonimo) e ho fatto molte promozioni anche a pagamento ma i risultati sono deludenti. Poi un giorno ho fatto una promozione su un ricordo di mio nonno, quel giorno mi girava così, ho speso 60 €. e ho ricevuto circa 3000 tra like e cuori, una 20 di condivisioni e molti commenti. Ma tutti i commenti parlavano dei loro nonni e solo alcuni dei libri.

 

Purtroppo fare promozione sui social è una scienza occulta... farlo da soli e senza esperienza risulta spesso in una perdita di denaro ed energie, oltre ovviamente alla frustrazione che ne consegue... Personalmente ho studiato molto (e avuto un po' di fortuna), ma ottenere dei buoni risultati richiede molti tentativi e pazienza. Un post che ottiene un buon engagement (come quello che descrivi) spesso non porta a conversioni (vendite). Quello che funziona meglio, secondo la mia esperienza, è incuriosire e affascinare i lettori, ponendo domande che possono trovare risposta nei tuoi romanzi per esempio. Costruirsi un'immagine è un lavoro a tempo pieno... parte della mia fortuna sono state le recensioni fatte da portali e blogger (ma anche in questo caso ho dovuto lavorare un po' per ottenerle).

 

20 ore fa, Giordano Falco ha scritto:

i libri già pubblicati possono essere messi in in KENPC ?

 

Non credo, se non ricordo male serve l'esclusiva con Amazon... ad ogni modo la cosa migliore è crearti un profilo KDP gratuito e scrivere direttamente al loro servizio clienti interno, sono gentilissimi e rispondono sempre in meno di 24H

 

20 ore fa, Giordano Falco ha scritto:

I libri che pubblichi devono avere la copertina e il codice ISBN?

 

La copertina per forza, ma in caso estremo KDP mette a disposizione dei template che puoi utilizzare attraverso un ottimo strumento on-line. Il mio suggerimento è di investire qualcosa per realizzare una copertina che catturi l'attenzione (e in cui il titolo sia leggibile anche in formato molto piccolo), è il tuo primo strumento di vendita. Il secondo è l'estratto (quindi, se posso darti un consiglio, concentrati sempre su un incipit d'impatto).

Amazon ti assegna un codice ISBN gratuito che può essere utilizzato solo per le vendite attraverso la loro piattaforma però, per esempio non puoi farti stampare delle copie e andare a proporle in libreria, in quel caso devi farti un ISBN "vero" a pagamento e usarlo al posto di quello fornito da Amazon.

 

A presto e in bocca al lupo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Giuliano.

Anche io il 19 luglio scorso ho pubblicato con Amazon in formato ebook e cartaceo, aderendo a kindle unlimited.

Per le promozioni Amazon mi dice che sono disponibili solo in lingua inglese. Tu come hai proceduto?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Belfagor ha scritto:

Grazie Giuliano.

Anche io il 19 luglio scorso ho pubblicato con Amazon in formato ebook e cartaceo, aderendo a kindle unlimited.

Per le promozioni Amazon mi dice che sono disponibili solo in lingua inglese. Tu come hai proceduto?

 

 

Scusate, volevo dire la campagna pubblicitaria e non le promozioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/8/2019 alle 12:00, Belfagor ha scritto:

 

Scusate, volevo dire la campagna pubblicitaria e non le promozioni.

 

@Belfagor non ho mai utilizzato le campagne pubblicitarie su Amazon, perché in Italia sembrano essere accessibili solo alle case editrici. La maggior parte della promozione l'ho fatta attraverso Facebook Ads.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve gente, cerco di riesumare questa discussione per chiedere un consiglio riguardo ad un piccolo problema che non so come risolvere:

 

Il punto di inizio lettura, nell'ebook, come diamine s'imposta con kindle create? :eheh:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi rispondo da solo, dopo aver aperto una richiesta di informazioni al supporto clienti: lo devono impostare loro, quindi se succede niente panico! :D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×