Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

wyjkz31

Dandelion - AA.VV. [Comitato di Lettura]

Post raccomandati

5901b15dc7a50_dandelionsmall.thumb.jpg.7

 

Nome Romanzo: Dandelion

Editore: Nativi Digitali Edizioni

Genere: Fantastico, Racconti

Pagine: 300 (circa)

Disponibilità del formato: solo ebook (epub, mobi o pdf)

 

Autori

Adil Bellafqih –Nel buio

Alessandro Del Linz –Il vortice

Daniele Beccati –La storia dell’ccello dalle piume di mille colori

Daniele Gabrieli –La pistola con centomila pallottole

Gianfranco Piras –Occhi di ametista, testa di corvo

Gloria Bernareggi e Sephira Riva –Sidera

Marco Chifari –La camera segreta

Maria Cristina Robb –Il volo delle aquile

Mattia Zaranto –Il caso Peiz

Miriam Padovan –La vite rossa

Patrizio d’Amico –La stanza

Veronica Tomasiello –Deus ex machina

 

 

Sottilissimo è il filo conduttore che lega i racconti di questa raccolta.

Il dente di leone (Dandelioni in inglese) è il fiore che rappresenta i sogni e i desideri e le possibilità di sviluppo del tema sono pressoché infinite.

La raccolta nasce da un concorso organizzato su WD alcuni anni fa, dedicato a racconti di genere fantastico, e la selezione presentata spazia dalla fiaba alla fantascienza, dall’horror al fantasy classico.

La varietà di genere e di approccio al tema è stata una delle caratteristiche che ho maggiormente apprezzato del libro.

Intrigante l’idea alla base del racconto La pistola con centomila pallottole e intriso di ottimismo il suo sviluppo; ha invece il fascino della fiaba classica il racconto La storia dell’uccello dalle piume dei mille colori: in Occhi di ametista, testa di corvo si trovano elementi fantastici, noir e umoristici ben amalgamati al servizio di una storia solida; Il caso Peiz affronta i temi della bioetica; La camera segreta ha l’impianto di un racconto alla Indiana Jones e una storia che potrebbe essere sviluppata in un romanzo; Nel buio gioca con il mistero e l’inspiegabile servendosi di una scrittura elegante: e così tutti gli altri racconti che non ho citato hanno almeno una particolarità degna di nota.

 

La qualità media della scrittura è buona ma con differenze notevoli da un autore all’altro sia per quanto riguarda la comprensibilità, la scorrevolezza e la correttezza formale sia per quanto riguarda la credibilità e la coerenza nello sviluppo della trama.

Alcuni racconti, come Il Vortice o La vite rossa, nonostante la buona capacità degli autori di stimolare il coinvolgimento del lettore, sono penalizzati da una scrittura che avrebbe bisogno di essere affinata. Altri racconti - Il volo delle aquile, Deus ex machina - potrebbero essere il primo capitolo di storie più ampie, cosa in sé positiva ma che lascia un senso di incompletezza a fine lettura.   

 

Tutti i pezzi della raccolta hanno una netta impronta fantastica perciò il libro è consigliabile solo a chi ama il genere in tutte o buona parte delle sue sfaccettature oppure a chi ha voglia di assaggiare qualche stuzzichino fantastico in declinazioni diverse dalle letture abituali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×