Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

giozze

Tutto quello che non serve

Post raccomandati

 piattoHD_tuttoquellochenonserve.jpg

 

Titolo: Tutto quello che non serve
Autore: Valerio Baselli
Collana: Tomahawk

Casa editrice: AUGH! Edizioni
ISBN: 978-88-9343-159-0 

Data di pubblicazione: 20 giugno 2017
Prezzo: 13,00€ cartaceo - 5,99€ elettronico (l'ebook uscirà a settembre)

Genere: Narrativa non di genere

Pagine: 182

 

Quarta di copertina 

 

Tutto quello che non serve è un romanzo ambientato nel mondo della finanza. La storia ha due personaggi principali: Daniele e Riccardo. Estremamente diversi, quasi opposti per background culturale, indole e aspirazioni, si ritrovano colleghi alla Sterling Investment Bank. Daniele è un matematico pieno di talento, con alle spalle una storia d’amore terminata all’improvviso senza perché. Cerca la logica in ogni cosa e trova nei numeri e nelle formule matematiche quell’equilibrio che gli sfugge nella vita. Riccardo, invece, è un trader cinico e determinato a ottenere successo sul lavoro, costi quel che costi. La sua filosofia di vita lo condurrà a fare delle scelte in cui il rischio diventerà un’indispensabile adrenalina di cui non riuscirà più a fare a meno. Sullo sfondo della crisi greca e delle speculazioni sui mercati internazionali, le loro esistenze si intrecciano tra cambiamenti, successi e fallimenti. In un crescendo di pathos, tra climax psicologici ed emotivi, Valerio Baselli racconta le dinamiche del mondo finanziario con straordinaria semplicità e ci conduce in un universo spietato in cui ogni decisione implica un atto di responsabilità verso se stessi e gli altri.

 

Link all'acquisto 

 

Sito editore: http://www.aughedizioni.it/tomahawk/quello-non-serve/

IBS: https://www.ibs.it/tutto-quello-che-non-serve-libro-valerio-baselli/e/9788893431590

Amazon: https://www.amazon.it/dp/8893431599/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1500452114&sr=1-1

Mondadori Store: http://www.mondadoristore.it/Tutto-quello-che-non-serve-Valerio-Baselli/eai978889343159/

Hoepli: http://www.hoepli.it/libro/tutto-quello-che-non-serve/9788893431590.html

 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/tuttoquellochenonserve/

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Link all'acquisto su Libreria Universitaria: https://www.libreriauniversitaria.it/tutto-quello-non-serve-baselli/libro/9788893431590

 

Pregherei l'amministratore di aggiungerlo al primo post, e chiederei anche se fosse possibile modificarlo, vorrei aggiungere degli spazi per rendere più facile la lettura.

 

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, giozze ha detto:

@Niko per caso c'è modo di modificare la discussione? Vorrei aggiungere "noir" alle tag e modificare il primo post. Grazie!

No, gli utenti non possono modificare le discussioni.

L'ho fatto io :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@giozze Ciao Valerio, 

ho letto l'estratto e comprerò il libro. Anche per amarcord. Il mio primo impiego, all'inizio degli anni '80, era arbitrare diritti in una sala operativa. Allora si urlavano ancora gli ordini al procuratore in Borsa.

Anche il tuo protagonista è un amarcord. Oggi il trader è un robot programmato con algoritmi, in grado di effettuare mediamente 5.000 operazioni al giorno. Il vero prodigio della finanza adesso è il miglior piazzista, con una formazione da venditore Folletto. Capace di vendere quote di fondi alle vecchiette. Gordon Gekko è diventato partner di un hedge found.

Anche l'altro protagonista mi ha fatto sorridere. Crede nella matematica, nei sistemi (stocastico, Bollinger, medie mobili...?). E' messo peggio del primo, che saprà riconvertirsi in venditore. Se non porta porta, sportello sportello.

Leggerò volentieri le loro avventure.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 29/11/2017 at 16:02, camparino ha detto:

@giozze Ciao Valerio, 

ho letto l'estratto e comprerò il libro. Anche per amarcord. Il mio primo impiego, all'inizio degli anni '80, era arbitrare diritti in una sala operativa. Allora si urlavano ancora gli ordini al procuratore in Borsa.

Anche il tuo protagonista è un amarcord. Oggi il trader è un robot programmato con algoritmi, in grado di effettuare mediamente 5.000 operazioni al giorno. Il vero prodigio della finanza adesso è il miglior piazzista, con una formazione da venditore Folletto. Capace di vendere quote di fondi alle vecchiette. Gordon Gekko è diventato partner di un hedge found.

Anche l'altro protagonista mi ha fatto sorridere. Crede nella matematica, nei sistemi (stocastico, Bollinger, medie mobili...?). E' messo peggio del primo, che saprà riconvertirsi in venditore. Se non porta porta, sportello sportello.

Leggerò volentieri le loro avventure.

 

@camparino grazie mille, mi fa piacere e anzi, aspetto un tuo commento, positivo o negativo che sia. Quello che dici è verissimo, anche se nel romanzo ho comunque cercato di raccontare la realtà attuale. Si parla appunto di hedge funds e anche di possibili ulteriori sviluppi, come i robot advisors. Grazie ancora e a presto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche se non credo che molti di voi possano venire, mi fa piacere condividere la prossima presentazione del romanzo, che si terrà a Parigi:

 

http://blog.libreria.fr/index.php?option=com_content&view=article&id=431:mercredi-7-fevrier-2018-a-19h-valerio-baselli-tutto-quello-che-non-serve&catid=39:rencontres-prevues&Itemid=54

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il romanzo sembra molto interessante ed è un argomento di cui si parla poco, ma che influenza pesantemente le nostre vite. Hai avuto davvero notevoli segnalazioni. Il titolo, poi, è particolarmente indovinato. In bocca al lupo per la presentazione a Parigi. Me lo annoto tra i libri da leggere.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, MarcoPioggia ha detto:

Il romanzo sembra molto interessante ed è un argomento di cui si parla poco, ma che influenza pesantemente le nostre vite. Hai avuto davvero notevoli segnalazioni. Il titolo, poi, è particolarmente indovinato. In bocca al lupo per la presentazione a Parigi. Me lo annoto tra i libri da leggere.

 

Grazie Marco, ma fa molto piacere che il libro ti interessi, peccato tu non possa passare a Parigi :-). Per quanto riguarda le segnalazioni in effetti siamo contenti (io e la CE), sicuramente il mio lavoro ha aiutato in questo senso.

Spero che le lettura ti risulti piacevole, magari fammi sapere il tuo giudizio dopo. 

Ciao!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×