Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Alessandro Furlano

Dark Zone

Post raccomandati

In questo momento il mio romanzo è sotto i ferri per il lancio previsto in occasione del Salone del Libro di Torino che si terrà tra poco più di un mese. Penso quindi di essere la persona giusta che meglio può fornire indicazioni a quegli aspiranti scrittori che volessero cercare la giusta casa editrice. La realizzazione delle copertine è affidata ad artisti del settore che hanno una notevole esperienza e i cui lavoro sono delle vere e proprie opere d'arte. Il mio romanzo per la parte grafica è stato affidato alle cure di Livia De Simone. Girovagando sulla rete potrete ammirare le sue realizzazioni. Un costante scambio di informazioni e opinioni sta facendo progredire la realizzazione della cover.

Per quanto riguarda la correzione invece il mio romanzo è sotto la lente d'ingrandimento di Stefano Mancini. Anche in questo caso un continuo scambio di indicazioni sta portando a eliminare qualche difetto e imprecisione. Ogni singola parola o espressione viene da lui minuziosamente controllata. In taluni casi fornisce indicazioni categoriche sulle modifiche da apportare in altre occasioni fornisce suggrimenti o si apre al confronto con la massima disponbilità.

L'ambiente generale della Dark Zone è molto accogliente, affiatato e professionale. Sono tutti impegnati nel fornire supporto all'autore e pubblicizzare le sue opere. La partecipazione alle manifestazioni del sottore è costante.      

  • Mi piace 7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con immenso piacere aggorno questo post.

Il 9 e il 10 Maggio 2019 ci sarà al Salone del Libro di Torino 2019 presso lo Stand Dark Zone, padiglione 2 stand G112-H113, il lancio ufficiale del mio romanzo. Inutile dirvi che solo a pensarci mi vengono i brividi. Spero di incontrarvi personalmente.

Grazie alla Dark Zone su molti blog troverete l'immagine della cover e alcune informazioni sul contenuto del romanzo. Anche alcune recensioni iniziano a elogiare la mia opera. Leggendo alcuni passi degli altri autori della casa editrice in realtà mi sento come uno studente fra letterati navigati.

Le righe di sopra vi faranno capire che la Dark Zone non solo cura l'editing del romanzo e la realizzazione della cover, ma affianca gli scrittori anche nel lancio.

Tutti i compagni di viaggio mi stanno sostenendo in questa avventura con i migliori consigli. Abbiamo un gruppo messanger su cui condividiamo le nostre esperienze.

Insomma mi stanno prendendo per mano.  

Ovviamente ci sto mettendo del mio, ma posso assicurarvi che mi sono sentito accolto come uno di famiglia.

Auguro a ciascuno di voi di trovare una casa editrice come la Dark Zone.

Ci vediamo al SalTo!

  • Mi piace 3
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiorno anch'io il topic.

Il 9 maggio al Salone del libro di Torino, presso il padiglione 2 stand G112-H113, ci sarà il lancio del mio secondo romanzo, nella collana di narrativa. Sarò presente allo stand giovedì 9 dalle 14.30 alle 18.30; venerdì 10 dalle 10.30 alle 14.30 e sabato 11 dalle 10.30 alle 11.30: se qualcuno del forum fosse in giro e volesse fermarsi, mi piacerebbe conoscerlo.

Per quanto riguarda l'esperienza, non faccio parte di alcun gruppo Messenger (!), ma il lavoro di pre-produzione è stato buono; l'editor era molto preparato e a me di una qualsiasi CE con cui collaboro interessa soprattutto che il lavoro attorno al testo sia ottimale.

Per la cover, mi è stato chiesto un concept che poi è stato affidato al grafico che l'avrebbe realizzata; la Dark Zone si appoggia ad alcuni grafici/illustratori molto bravi, non si può scegliere con chi lavorare, credo che in base alla natura del testo venga affidato al professionista più vicino al genere.

Per quanto riguarda promozione/distribuzione vi farò sapere appena avrò la percezione dell'operato. 

 

 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembra una bella realtà: avesse anche aperto l'invio dei manoscritti, sarebbe fantastico :hihi:

 

I titoli sono disponibilio anche su quel famoso sito  che finisce con Zon dove puoi comprare qualsiasi ninnolo ti salti in mente? (Non ricordo se si possono citare i siti, nel dubbio, prendetelo come un rebus).

  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, -Omega- ha detto:

Non ricordo se si possono citare i siti, nel dubbio, prendetelo come un rebus

 

Amazon si può dire, @-Omega- , vai tranquillo. ;)

  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Segnalo che qualcuno si sta prendendo la briga di inserire una valutazione negativa sia ai miei messaggi sia quelli di altri che riportano esperienze dirette con questa CE. Dal momento che, appunto, sono post di esperienze dirette sull'operatore, non di piaggeria o promozione, la cosa mi appare quanto meno strana, per non dire scorretta.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, acherusa ha scritto:

Segnalo che qualcuno si sta prendendo la briga di inserire una valutazione negativa sia ai miei messaggi sia quelli di altri che riportano esperienze dirette con questa CE. Dal momento che, appunto, sono post di esperienze dirette sull'operatore, non di piaggeria o promozione, la cosa mi appare quanto meno strana, per non dire scorretta.

lo staff sta monitorando la situazione; per ora abbiamo provveduto a rimuovere le frecce rosse assegnate in maniera poco assennata a messaggi che esprimono semplici comunicazioni.  È possibile che vengano presi ulteriori provvedimenti.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Li seguo su Facebook. Sono attivissimi nella promozione dei loro libri con post continui (caratterizzati da una grafica sempre accattivante) e recensioni dai blog, oltre che nell'organizzazione di piccoli e frequenti eventi che coinvolgono i loro autori, anche "in blocco" qualche volta.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo è il mondo che amo.

Peccato per il periodo troppo breve per l'invio dei manoscritti (pure in pieno periodo di feste natalizie).

Tocca aspettare il prossimo varco nel cyberspazio.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve. Dalle recensioni lette sembra di avere di fronte una casa editrice molto seria e disponibile; ma per quanto riguarda la presenza fisica nelle librerie? Perché se vado alla Feltrinelli o da Giunti o Ubik e non trovo esposti i libri del marchio DZ, ma solo su prenotazione, conviene ancora inviare a loro la proposta per un manoscritto? Grazie a chi risponderà. Non é una critica, ma.semplicemente una delucidazione che vorrei per capire se conviene o meno. 

  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, fabio1988 ha scritto:

Salve. Dalle recensioni lette sembra di avere di fronte una casa editrice molto seria e disponibile; ma per quanto riguarda la presenza fisica nelle librerie? Perché se vado alla Feltrinelli o da Giunti o Ubik e non trovo esposti i libri del marchio DZ, ma solo su prenotazione, conviene ancora inviare a loro la proposta per un manoscritto? Grazie a chi risponderà. Non é una critica, ma.semplicemente una delucidazione che vorrei per capire se conviene o meno. 

Ci sono piccole CE che espongono nelle librerie? Se la casa editrice è seria e mette in atto una buona promozione social, non vedo perché non tentare a pubblicare con loro. Da quello che vedo io mi sembrano una buona casa editrice sotto questo punto di vista.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, fabio1988 ha scritto:

Salve. Dalle recensioni lette sembra di avere di fronte una casa editrice molto seria e disponibile; ma per quanto riguarda la presenza fisica nelle librerie? Perché se vado alla Feltrinelli o da Giunti o Ubik e non trovo esposti i libri del marchio DZ, ma solo su prenotazione, conviene ancora inviare a loro la proposta per un manoscritto? Grazie a chi risponderà. Non é una critica, ma.semplicemente una delucidazione che vorrei per capire se conviene o meno. 

 

Premessa, a scanso di equivoci: io sono un autore della Dark Zone.

Concordo con quanto detto da ciesse sopra. La presenza fisica nelle librerie (o in gran parte di esse) per il piccolo/medio editore è un miraggio che si scontra con la dura realtà.

Impossibile sperare di apparire a scaffale (se non - e parlo per esperienza personale - su quelli delle librerie della città dell'autore, dove si può contare sull'effetto traino legato alla "fama" dello stesso).

D'altro canto, la Dark Zone lavora bene: il prodotto libro è ottimo, la distribuzione - su richiesta - funziona e la casa editrice si dà tanto da fare sui social e nelle fiere.
Dal mio punto di vista, posso dirmi decisamente soddisfatto.

 

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma se non finisci nelle librerie fisiche, allora non ti conviene Amazon piuttosto? A cosa ti servono le recensioni dei blog amici e qualche post su Fb??

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, NANCYYY ha scritto:

Ma se non finisci nelle librerie fisiche, allora non ti conviene Amazon piuttosto? A cosa ti servono le recensioni dei blog amici e qualche post su Fb??

 

Su Amazon i romanzi della casa editrice sono presenti comunque (sia in cartaceo che in versione e-book).

Nelle librerie fisiche ci finisci (per parafrasarti), ma non in tutte; soltanto in alcune con le quali la casa editrice ha accordi.

Per il resto - e anche sulla base delle mie precedenti esperienze - pensare che una casa editrice medio-piccola possa fornire ogni libreria d'Italia anche solo di una copia del romanzo di ogni suo autore va contro la realtà dell'editoria.

Se poi tu, riferendoti ad Amazon, intendi il self-publishing, io dico che si tratta di una soluzione che rispetto ma alla quale per il momento non penso di ricorrere.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, 

Sapete se hanno riaperto per l'invio di materiale? 

Ricordo che momentaneamente l'invio dei manoscritti era chiuso. 

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Carmina ha scritto:

Salve a tutti, 

Sapete se hanno riaperto per l'invio di materiale? 

Ricordo che momentaneamente l'invio dei manoscritti era chiuso. 

Basta andare sul sito, c'è scritto a chiare lettere: LE SELEZIONI DEI MANOSCRITTI SONO CHIUSE

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Emilia 434 , ci piacerebbe che i neo iscritti si presentassero al resto della comunità in "Ingresso", prima di accedere ad altre sezioni. Puoi farlo ora attraverso questo link.

Ti attendiamo per accoglierti e conoscerti. :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Emilia 434 ha scritto:

Buongiorno,

se può interessare, la dark ha indetto un concorso letterario. Le info sono sul loro sito.

Seguo!

Messo in agenda.

Grazie@Emilia 434

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/7/2020 alle 07:59, Emilia 434 ha scritto:

la dark ha indetto un concorso letterario

 

*Editato dallo Staff* chiedono 10 euro per ogni romanzo inviato :indicare:. Editi o inediti e già premiati in altri concorsi, l'importante è sganciare i 10 euro :ciaociao:. Ogni autore può partecipare con più opere (anche mille), basta sborsare i 10 euro per ognuna di esse :nono:.

 

Chi ha tanti soldi vive come un pascià. E a piedi caldi se ne sta.

  • Mi piace 4
  • Divertente 2
  • Non mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si vince la pubblicazione con la Dark Zone.

Allora mi chiedo: che differenza c'è tra questo concorso e un normale invio del manoscritto in valutazione? Forse la cerimonia?

 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Estelwen ha scritto:

Si vince la pubblicazione con la Dark Zone.

Allora mi chiedo: che differenza c'è tra questo concorso e un normale invio del manoscritto in valutazione? Forse la cerimonia?

 

La differenza è la competizione e chi invia sa che ne sarà pubblicato uno su dieci, venti, cento per ogni sezione.

Ricevono comunque il materiale ma si prendono sei mesi per spalmarne la lettura (non credo arriveranno tutti a febbraio).

Come CE mi piace, i generi sono i miei, 10 euro son nulla. Magari non riuscirò ad avere un romanzo per quella data ma mi interessa e sicuramente ci proverò.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ElleryQ, la selezione dei manoscritti è ancora chiusa e ora compare un concorso a pagamento per gli invii? Si può valutare la possibilità di spostare questa CE dalla sezione "free"? Grazie. 

  • Mi piace 5
  • Grazie 2
  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, TuSìCheVale ha scritto:

@ElleryQ, la selezione dei manoscritti è ancora chiusa e ora compare un concorso a pagamento per gli invii? Si può valutare la possibilità di spostare questa CE dalla sezione "free"? Grazie. 

Cosa c'entrano i 10 euro del concorso? Quelli sono per l'iscrizione.

La CE è free e anche il vincitore del concorso sarà pubblicato free, come da regolamento.

  • Mi piace 4
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, FranCorvo ha scritto:

La differenza è la competizione e chi invia sa che ne sarà pubblicato uno su dieci, venti, cento per ogni sezione.

Ricevono comunque il materiale ma si prendono sei mesi per spalmarne la lettura (non credo arriveranno tutti a febbraio).

Come CE mi piace, i generi sono i miei, 10 euro son nulla. Magari non riuscirò ad avere un romanzo per quella data ma mi interessa e sicuramente ci proverò.

 

Secondo me, a meno che non si tratti di una CE che pubblica cento titolo all'anno, si ha sempre la consapevolezza di essere stati scelti fra decine o centinaia di aspiranti autori.

Qui ci aggiungono la cerimonia ma la sostanza non cambia.

In sostanza, è una selezione a pagamento.

  • Mi piace 6
  • Grazie 1
  • Non mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Estelwen ha scritto:

 

Secondo me, a meno che non si tratti di una CE che pubblica cento titolo all'anno, si ha sempre la consapevolezza di essere stati scelti fra decine o centinaia di aspiranti autori.

Qui ci aggiungono la cerimonia ma la sostanza non cambia.

In sostanza, è una selezione a pagamento.

E' un concorso letterario come ce ne sono a centinaia. Con 10 euro te levi 'a paura.

Probabilmente per loro è più pratico sceglierli così. Ricevono proposte e valutano quelle meritevoli.

Non vedo dove stia il problema nel bandire un concorso per scegliere i libri da pubblicare.

Lo fanno in molti.

Se la cosa non piace, si è in disaccordo o non si vogliono pagare i 10 euro, esiste sempre il libero arbitrio.

 

  • Mi piace 4
  • Non mi piace 8

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, FranCorvo ha scritto:

Cosa c'entrano i 10 euro del concorso? Quelli sono per l'iscrizione.

La CE è free e anche il vincitore del concorso sarà pubblicato free, come da regolamento.

 

Ti ricordo che per altre CE era stato scritto questo:

 

Quota

La pubblicazione avviene senza contributo; la casa editrice è stata però inserita in doppio binario in seguito all'introduzione del criterio secondo il quale l'accesso alla selezione avviene tramite concorso con tassa d'iscrizione

 

Naturalmente, lo staff del WD valuterà il caso, noi ci limitiamo solo a segnalarlo. Grazie e buona giornata. 

  • Mi piace 9

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×