Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Alessandro Furlano

Dark Zone

Post raccomandati

Ospite Alessandro Furlano

Nome:  Dark Zone

Generi trattati: Urban Fantasy, Fantasy Epico, Horror, Thriller, Romance, Ragazzi

Modalità di invio dei manoscritti: http://www.dark-zone.it/servizi-promozionali-per-autori/invio-manoscritti/

Distribuzione:  Libro.Co di Firenze (accordo con Mondadori per distribuzione sul sito Mondadori Book); accordo con Star Shop per fumetti e albi illustrati

Sito:  http://www.dark-zone.it/

Facebook: Pagina, Gruppo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hanno risposto.

Come già avevamo notato, non richiedono alcun tipo di contributo da parte dell'autore, si occupano dell'impaginazione, della correzione bozze e dell'editing (sempre a titolo gratuito). Vengono distribuiti a livello nazionale da Libro Co.

La promozione avviene sia online, nei social media, sia su territorio, con creazione di eventi firma copie e presentazioni. Sono presenti anche in molti saloni del libro e fiere (Lucca comics, Salone del libro di Torino, Pisa book, ecc.)

 

Sposto in Free.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Alessandro Furlano

Bene, l'impressione positiva avuta al Salone del libro di Torino è confermata.

Aggiungo che in quella sede la titolare mi ha detto che non precludono la possibilità di valutare raccolte di racconti o libri già autopubblicati, purché ovviamente liberi da copyright vincolanti. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite francescaDZ

Salve, buona sera,

sono Francesca Pace della DZ edizioni, vorrei ringraziarvi per avermi dato modo di spiegare chi siamo e cosa facciamo e rendermi disponibile per fugare qualsiasi altro dubbio. A presto, Francesca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@francescaDZ Salve, Francesca.

E' un enorme piacere potervi avere qui sul forum, e vi ringraziamo di esservi iscritti.

Se ti va, potresti presentarti in Ingresso (qui il link:)

 

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@francescaDZ

Ciao

per inviarVi un manoscritto come si fa? Accettate la fantascienza? Quali sono i vostri tempi di risposta?

Penso che tali informazioni possano essere utili anche agli altri utenti.

 

Edison

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Edison Rispondo io a una delle tue domande: per inviare manoscritti basta andare su questa pagina (sotto Servizi per autori).

 

Ne aggiungo un'altra. Sempre da quella pagina, mi pare di capire che rispondiate e inviate una scheda tecnica anche in caso di responso negativo. È corretto? :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite francescaDZ

@Edison Salve, purtroppo no, non pubblichiamo fantascienza.

Come mera informazione, ci prendiamo 6 mesi per una risposta. Mandiamo sempre  comunque una scheda di valutazione. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite francescaDZ

@Black Esatto! Abbiamo dovuto aumentare un pelo il tempo di attesa proprio perchè leggiamo tutti i manoscritti per intero e faccio redigere una scheda di valutazione dettagliata invitando chi viene"rifiutato" a prendere spunto per poi, magari, ripresentarci il lavoro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La Casa Editrice ci ha contattati nuovamente e tengo a specificare che sono stati molto gentili e limpidi nell'informarci di questa cosa:

 

La dark zone ha anche un ramo "servizi" per autore, slegato tuttavia dalla pubblicazione dei testi.

Insomma, da quello che ci fanno sapere, questo ramo servizi non viene indicato agli autori rifiutati o che vogliono pubblicare (come fanno spesso le Case Editrici per dichiararsi Free e poi chiedere contributi per editing o altro). 

Sono due realtà diverse e separate. Per questo il marchio editoriale è stato registrato con un altro nome, e cioè DZ.

 

Ce l'hanno voluto specificare per essere il più trasparenti possibile. E noi apprezziamo, soprattutto il fatto che non "usino" il marchio editoriale per deviare gli autori sull'agenzia di servizi editoriali.

Ovviamente, nel caso gli utenti sperimentino esperienza dirette diverse da quanto appena detto, sono invitati a farlo presente.

 

Buon proseguimento a tutti e buon lavoro alla Dark Zone.

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite masterofnumbers

Io ho inviato stamane... e dal website mi danno davvero una buona impressione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io confermo la buona opinione che ho di questa Casa Editrice. Infatti ieri mi è arrivata la loro proposta e ho accettato :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avrei una domanda in merito alla Dark Zone: il fatto che sia catalogata come "Associazione Culturale" e non come "Casa Editrice" che cosa comporta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 9/24/2017 at 12:58, Miss Ribston ha detto:

Avrei una domanda in merito alla Dark Zone: il fatto che sia catalogata come "Associazione Culturale" e non come "Casa Editrice" che cosa comporta?

 

In aggiunta sarebbe utile capire in che modo gli autori vengano retribuiti. A tutti gli effetti sarebbero soci, o no?

L'associazione ha poi partita iva? (non la evidenzio sul sito).

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Bastet mah, guarda, chiedere non costa nulla! Francesca a me pare una persona molto disponibile, io al posto tuo chiederei. Anch'io non mi aspettavo che l'email non fosse giunta a destinazione, anche perché non mi era arrivata nessuna notifica di fallimento nell'invio della posta, e per colpa di questo, ho atteso mesi invano. Tra l'altro, non ho ancora ben capito quale fosse il problema, perché anche rispedendogliela con il mio indirizzo consueto, continuavano a non riceverla, e di lì ho provato con gmail ed altri. Nell'ultimo invio è andata bene, ma i files (normali documenti word) mi dicevano che non si aprivano... Insomma, una tragedia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite francescaDZ

Ciao, sono Francesca. È una bega burocratica. La Dark è stata registrata come associazione nel deb 2016 per questioni legati a finanza e legislazione. Tutto molto più semplice in caso di associazione culturale, ma nel gennaio 2017 è nato il marchio editoriale DA regolarmente iscritto alla Camera di commercio che ha una sua partita Iva.

 

@Bastet Ciao, noi rispondiamo sempre e Corneliano la risposta con una scheda di valutazione. Ad oggi chiediamo un attesa di circa sei mesi data la mole di manoscritti arrivati e il fatto che leggiamo sempre il romanzo per intero. Abbi ancora un poco di pazienza, perdona la lungaggine. 

 

@GattoQuantico ciao. No, non sono soci. Le royalties sui cartacei vengono pagate al momento della stampa sulla tiratura stabilita da contratto. Paghiamo in anticipo i volumi cartacei e le royalties degli ebook vengono rendicontate regolarmente.

 

@GattoQuantico scusami avevo perso un pezzo della domanda. L'associazione registrata ha una codice fiscale mentre il marchio editoriale ha partita Iva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@francescaDZ , per una prossima volta ti chiedo la cortesia di accorpare tutte le risposte in un post unico con relativi tag, per evitare l'intasamento della discussione con sfilze di messaggi da uno stesso utente. Grazie in anticipo per la collaborazione. :)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, francescaDZ ha detto:

@Scrittoreincrisi questa "regola" è stata introdotta per rendere il lavoro snello e non perdere i pezzi. Immagina di avere tanti romanzi in valutazione e tante schede da organizzare, con le sinossi separate è più semplice non fare confusione.  Mi dispiace tu non abbia risposto, noi lo abbiamo fatto!

Ciao, niente di personale. La pretesa non è esagerata, semplicemente si cumula alle centinaia di pretese che ho avuto modo di osservare da quando mi sono buttato in questo mondo.

Invia il primo del mese a mezzanotte, manda dieci pagine, usa il formato Word 1997, usa il times new roman, manda il cartaceo, partecipa al torneo ecc.

 

Non è per questa piccola e giustificata esigenza che hai espresso, ma per l'atteggiamento burocratico e padronale della gran parte degli editori italiani che ho deciso di lasciar perdere.

 

Non sei tu, sono io.

  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 7/6/2017 at 10:19, francescaDZ ha detto:

@Black invitando chi viene"rifiutato" a prendere spunto per poi, magari, ripresentarci il lavoro.

Quindi, se un libro viene rifiutato non lo è "per sempre"? Cioè che se rifiutate un libro, l'autore può comunque riproporvelo (corretto) una seconda volta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite francescaDZ

Buona sera, ogni tanto sbircio...per quanto riguarda la distribuzione, abbiamo un distributore nazionale che ci porta in libreria, non a scaffale..magariiiiii...ma siamo ordinabili e in 24 h i titoli arrivano. Cerchiamo di seguire gli autori alegli, se viaffaccati sui social ne avrete una prova..siamo dei rompi balle virali! A presto, xoxo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi a darvi le mie impressioni di neofita su Dark Zone.

Lo stand al Pisa Book Festival era uno dei più  fighi  :lol: .

Tanti splendidi libri Dark (quando si dice che il nome rispecchia la linea editoriale...) copertine magnifiche, ottima carta  e impaginazione. 

Tanti giovani, da un lato e dall'altro dello stand, tanto tutto...

Francesca è simpaticissima ( e poi mi sa pure che è romana come la sottoscritta ) i collaboratori tutti sorridenti cortesi e propositivi.

Che dire, davvero un'ottima impressione.

Alla prossima manifestazione, ragazzi, è stato un piacere!

(y)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, mi permetto di rispondere in merito alle uscite, ma appena passerà da queste parti sono certa che Francesca vi confermerà il tutto.

La Dark Zone solitamente lancia i propri romanzi in occasione di eventi e fiere. E vi posso garantire che sono presenti a tutti gli eventi più importanti.

Se avete modo di seguire la CE su Facebook vedrete che c'è sempre molto movimento sia dietro le quinte che on stage ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Lil

Ciao.

Attraverso il tuo sito ho visto che sei una nuova autrice della Dark Zone ( a proposito: complimenti per il risultato e la tua mole di pubblicazioni ).

Come ti trovi con loro? Dopo quanto tempo dalla spedizione del testo hai avuto una risposta? Quando uscirà il tuo libro?

Grazie per l'attenzione.

Alla prossima.

 

Edison

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Edison ciao.

Sì, ho da poco firmato con la Dark Zone.

Come avrai notato dal mio sito, bazzico in questo mondo di libri già da un bel po'. Posso quasi dire di aver fondato l'autopubblicazione xD

Scherzi a parte.

Nel corso degli anni ho ricevuto diverse proposte di pubblicazione, ma non ho mai accettato.

Poi un giorno la mia strada ha incrociato quella della Dark Zone, e non ci ho pensato due volte a dire sì.

Dall'invio ho atteso un paio di mesi circa.

Ora stiamo iniziando la fase di editing, e il romanzo uscirà in occasione di un importante evento (non posso ancora dire nulla perché non abbiamo ancora ufficializzato la data ;) ).

Vi posso assicurare che si tratta di una CE grintosissima. Le persone che lavorano per questo marchio sono professionali, determinate, volenterose e affiatate.

Francesca è una persona dalla mentalità aperta che si fa il mazzo per i suoi autori.

"Tutti per uno e uno per tutti" credo sia la citazione che esprime al meglio lo spirito della Dark Zone.

E io non posso che essere fiera di farne parte.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Alessandro Furlano

Dalla loro pagina Facebook:

 

"Ci avete letteralmente sommerso con i vostri manoscritti! 
Vi ringraziamo per la fiducia e per la voglia di entrare a far parte della nostra famiglia!
È, però, arrivato il momento di dover interrompere le selezioni dei manoscritti." 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×