Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Monia de Cesare

Agenzie letterarie, chiedono tutte soldi?

Post raccomandati

Ciao, benvenuta. Non tutte le agenzie chiedono contributi per lettura o altri servizi. Se cerchi in questa sezione troverai tantissimo materiale. Giusto per farti i primi due nomi che mi  vengono in mente, puoi guardare Silvia Meucci e Lorem Ipsum.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riprendendo la discussione da un altro post: si spera che non tutte chiedano soldi, anche se spesso il "balzello" è connesso all'emissione di schede di valutazione, editing o altre tipologie di servizi...

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Ngannafoddi dipende: ci sono agenzie che non chiedono nulla per la valutazione e poi ti chiedono di pagare l'editing. In genere, quelle di questa tipologia poi non chiedono le percentuali sulle vendite.

 

Comunque, mi permetto di riportare un consiglio che mi ha gentilmente dato il dott. Roberto Santachiara, dal momento che mi ci trovo d'accordo: un'agenzia non dovrebbe chiedere nulla all'autore che intende rappresentare, se non una percentuale sul guadagno dell'autore derivante dai diritti di vendita.

 

Aggiungo io: se poi un autore vuole sottoporre il proprio romanzo a un servizio di editing è un conto, ma tanto, per quanto editato possa essere, starà sempre alla casa editrice decidere in che modo voler fare uscire il romanzo; quindi, a meno di ritenere, in seguito a un giudizio proprio o esterno, che il proprio lavoro necessiti davvero di essere sistemato, perché altrimenti improponibile, meglio attendere l'editing dell'editore, che comunque verrà effettuato in ogni caso e sarà gratuito.

  • Mi piace 6
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/11/2017 alle 17:39, Miss Ribston ha detto:

@Ngannafoddi dipende: ci sono agenzie che non chiedono nulla per la valutazione e poi ti chiedono di pagare l'editing. In genere, quelle di questa tipologia poi non chiedono le percentuali sulle vendite.

 

Comunque, mi permetto di riportare un consiglio che mi ha gentilmente dato il dott. Roberto Santachiara, dal momento che mi ci trovo d'accordo: un'agenzia non dovrebbe chiedere nulla all'autore che intende rappresentare, se non una percentuale sul guadagno dell'autore derivante dai diritti di vendita.

 

Aggiungo io: se poi un autore vuole sottoporre il proprio romanzo a un servizio di editing è un conto, ma tanto, per quanto editato possa essere, starà sempre alla casa editrice decidere in che modo voler fare uscire il romanzo; quindi, a meno di ritenere, in seguito a un giudizio proprio o esterno, che il proprio lavoro necessiti davvero di essere sistemato, perché altrimenti improponibile, meglio attendere l'editing dell'editore, che comunque verrà effettuato in ogni caso e sarà gratuito.

Sono perfettamente d'accordo e ti domando: esiste una lista di agenzie che si comportano in questo modo (ovvero  he traggono gli utili solo dalla percentuale sui diritti d'autore DOPO che il libro sia stato pubblicato?)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @fabio.giallombardo, vedo che questo è il tuo primo post. Sarebbe buona prassi presentarsi alla comunità in Ingresso, prima di intervenire nelle altre discussioni qui sul forum (ti ho inserito il link, così puoi trovare la sezione con più facilità) :)

Detto ciò:

3 ore fa, fabio.giallombardo ha detto:

ti domando: esiste una lista di agenzie che si comportano in questo modo (ovvero  he traggono gli utili solo dalla percentuale sui diritti d'autore DOPO che il libro sia stato pubblicato?)

Temo di no. È mia personale opinione che una lista di questo tipo sarebbe molto utile, ma è difficile da crearsi. Per il momento ti posso solo consigliare di armarti di pazienza e informarti sulle agenzie, una la volta. Spesso basta vedere se ci sono costi presenti sul sito. Se non del caso, puoi leggere le varie esperienze di altri utenti del forum, così da capire come opera il singolo.

Spero di esserti stata utile :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, fabio.giallombardo ha detto:

Sono perfettamente d'accordo e ti domando: esiste una lista di agenzie che si comportano in questo modo (ovvero  he traggono gli utili solo dalla percentuale sui diritti d'autore DOPO che il libro sia stato pubblicato?) 

Franco Forte ha pubblicato con la sua Delos Digital un manuale: Agenzie Letterarie.

Un elenco di quelle che secondo la sua opinione sono le maggiori agenzie italiane. Dedica qualche pagina a ognuna di queste agenzie. A naso, direi che queste agenzie rientrano tutte nella categoria che ti interessa. Chiaramente, ce ne sono molte altre che rientrano in questa categoria, ma se vuoi una lista potresti iniziare con quella che ti propone Franco.

Vai su Amazon e clicca sull'estratto dell'ebook... trovi subito l'indice che, di suo, è la lista che cerchi (Come ripeto: parziale, perché ce ne sono molte altre che traggono utili dalla percentuale. Comunque è un inzio).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Bango Skank ha detto:

Franco Forte ha pubblicato con la sua Delos Digital un manuale: Agenzie Letterarie.

Un elenco di quelle che secondo la sua opinione sono le maggiori agenzie italiane. Dedica qualche pagina a ognuna di queste agenzie. A naso, direi che queste agenzie rientrano tutte nella categoria che ti interessa. Chiaramente, ce ne sono molte altre che rientrano in questa categoria, ma se vuoi una lista potresti iniziare con quella che ti propone Franco.

Vai su Amazon e clicca sull'estratto dell'ebook... trovi subito l'indice che, di suo, è la lista che cerchi (Come ripeto: parziale, perché ce ne sono molte altre che traggono utili dalla percentuale. Comunque è un inzio).

 

Purtroppo molte delle agenzie presenti in quel volume sono (o sono diventate) a pagamento, qualcuna è scomparsa. Una addirittura oltre a chiedere 200 o 300 euro per la valutazione, vuole che il volume sia mandato via posta già rilegato e non con una classica rilegatura che si può fare in copisteria. Ad oggi, per quello che posso aver capito in questi mesi di ricerche, sono pochissime le agenzie italiane che fanno scouting gratuitamente come, per lo più, avviene all'estero. La maggior parte ti fa una scheda di valutazione, in modo da giustificare il pagamento. Ti conviene quindi partire da questo forum e dal volume che ti ha consigliato @ Bango Skank e poi contrallare le agenzie una per una, come ti ha suggerito anche @Miss Ribston, in modo da crearti una tua lista personale.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×