Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

@Giulia Barone

 

 Dipende più che altro da come vedi l'editoria a pagamento e dalle altre proposte che hai ricevuto.

Se fossi in te, dato che ti hanno chiesto di acquistare alcune copie del tuo stesso libro, rifiuterei l'offerta (per quanto Federica possa essere una persona gentile e disponibile).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, 

vorrei avere qualche delucidazione in più riguardo questa casa editrice. Ho finito da poco di scrivere un mio piccolo romanzo e vorrei inviarlo a questa casa editrice viste le recensioni tutto sommato positive. L’unico mio dubbio, visto che si parla di una CE a doppio binario, sta nel capire se le proposte a pagamento le fanno a tutti quelli che offrono un “manoscritto” o se in ogni caso venga fatta una selezione. Faccio questa domanda, non perché sono contraria a contribuire nella pubblicazione, ma vorrei essere sicura di non incappare in una casa editrice come tante altre, che pubblicano senza fare una selezione.

 

grazie mille

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, Frale18 ha detto:

L’unico mio dubbio, visto che si parla di una CE a doppio binario, sta nel capire se le proposte a pagamento le fanno a tutti quelli che offrono un “manoscritto” o se in ogni caso venga fatta una selezione.

Non ne ho la certezza, quindi potrei sbagliarmi, ma credo che facciano una selezione per decidere a chi fare una proposta a pagamento e a chi una proposta free.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Frale18 ha detto:

L’unico mio dubbio, visto che si parla di una CE a doppio binario, sta nel capire se le proposte a pagamento le fanno a tutti quelli che offrono un “manoscritto”

La Casa Editrice è inserita in "A pagamento" e non più doppio binario. La politica a pagamento ci è stata confermata dalla Casa Editrice stessa, quindi non c'è molto su cui avere dubbi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, grazie per le vostre risposte. Ripeto, il mio problema non è che la CE è a pagamento, ma capire se viene chiesto un compenso per sostenere le spese e credere davvero in quel romanzo, oppure come altre CE che lucrano sopra qualsiasi tipo di manoscritto (indipendente dalla qualità).

voi avete qualche recensione in merito? Consigli? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alle 18/9/2017 at 18:15, albo ha detto:

Confermo anche io quanto sostenuto da Cassy; riguardo alla mia proposta editoriale è stato richiesto un contributo economico peraltro anticipato. Se a te Salvoamato non hanno chiesto alcuna partecipazione, è bene, ma questo rende maggiormente opportuno verificare non solo la tipologia di editrice, ma soprattutto i perché di queste distinzioni.

Confermo anch'io: mi è stato chiesto l'acquisto di 100 copie per un totale di 1.200 €. Ho rifiutato. Se a Salvoamato non hanno chiesto nulla, devo desumere che la sua opera era considerata davvero valida, mentre la mia, quella di Cassy e di albo non lo era.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo quanto detto da molti prima di me: chiedono l'acquisto di un quantitativo di copie per poter pubblicare con loro. Probabilmente, quelli a cui non l'hanno chiesto sono stati più fortunati. Io personalmente ho rifiutato la loro,anche se poteva essere fattibile comprare 60 copie, ma preferisco aspettare e vedere se arrivano altre proposte. Ad ogni modo,sono molto cortesi e professionali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche a me è stata fatta la solita proposta a pagamento,non mi son neppure posto il problema se accettare o meno perchè non ho 100 euro da spendervi figuratevi 1000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 25/10/2017 alle 17:43, salvoamato ha scritto:

(...) Vi saranno inviate 130 copie delle quali dovrete venderne 100 durante la presentazione del libro e pagarle a prezzo di copertina entro due settimane dalla presentazione, mentre potrete tenervi il 100% del ricavato degli altri 30, capirete che è una cosa diversa, perché se pensi di aver scritto un buon libro e ti spaventi di venderne 100 copie, vuol dire, a mio parere che sei il primo a non scommettere su te stesso e su quello che hai scritto. Comunque a quanto ho capito sono proposte editoriali differenti e io non so come rispondervi, non essendo un editore ma un semplice scribacchino.

Perdonatemi, ma dove avete letto che salvo amato non ha pagato?

 

Lui stesso ha scritto che gli hanno imposto l’acquisto di 100 copie da pagare al prezzo di copertina con 30 copie in omaggio (o 130  da pagare con uno sconto del 23% circa, a seconda di come si voglia fare il calcolo)  entro due settimane dalla presentazione del libro. Riporto la citazione del suo commento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×