Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Vania

Clown Bianco Edizioni

Post raccomandati

Nome: Clown Bianco Edizioni

Generi trattati: racconti e romanzi di genere, con particolare attenzione al giallo e al noir.

Modalità di invio dei manoscritti: https://clownbianco.com/contatti/sei-un-autore-2/

Distribuzione: https://clownbianco.com/contatti/sei-un-libraio/

Sito web: http://www.clownbianco.com/

Facebookhttps://www.facebook.com/clownbianco/?fref=ts

 

Clown Bianco è una realtà editoriale che si propone di pubblicare racconti e romanzi di genere, con particolare attenzione al giallo e al noir.
Clown Bianco Edizioni nasce dall’Associazione culturale Clown Bianco, fondata a Ravenna da un gruppo di professionisti del settore editoriale.
Non pubblica a pagamento, sceglie le storie e gli autori su cui investire con un servizio di editing, impaginazione, pubblicazione e distribuzione.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembra interessante. Non sapevo che Goodfellas (un marchio che ho sempre collegato alla musica. Anni fa esisteva persino un grazioso negozio di dischi a Roma, a loro nome) si occupasse anche di distribuzione libraria.

A quanto pare è una "neonata"... difficile trovare qualcuno che abbia avuto esperienze dirette. @Vania , tu lavoro con (o per) loro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hanno risposto in maniera molto concisa e riassumo:

 

Accettano esordienti, si dicono Free; fanno correzione di bozze e alcune volte propongono cambiamenti all'autore. Hanno un ufficio stampa che segue l'autore e organizzano presentazioni.

 

 

Sposto in Free, se qualcuno avesse esperienze dirette, le condivida pure :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per il chiarimento, @Vania . Un'altra domanda, se posso (anzi, un altro po' di domande): quali sono i vostri tempi di valutazione? Rispondete a tutti o solamente a chi reputate meritevole di pubblicazione? Infine, in che maniera interagite con Goodfellas, o meglio, che tipo di copertura distributiva vi offre? Avete una rete di librerie fiduciarie?

Comunque complimenti per il progetto ;), sembra davvero ben strutturato!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

interessante sì. Fa molto piacere vedere che nascono nuove case editrici e dei generi che piacciono a noi!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 11/4/2017 at 19:17, dfense ha detto:

Grazie per il chiarimento, @Vania . Un'altra domanda, se posso (anzi, un altro po' di domande): quali sono i vostri tempi di valutazione? Rispondete a tutti o solamente a chi reputate meritevole di pubblicazione? Infine, in che maniera interagite con Goodfellas, o meglio, che tipo di copertura distributiva vi offre? Avete una rete di librerie fiduciarie?

Comunque complimenti per il progetto ;), sembra davvero ben strutturato!

 

Scusa se rispondo solo ora, ho avuto problemi con le notifiche.

Dunque: la nostra ambizione è di rispondere a tutti, ma ultimamente stiamo facendo una gran fatica e quindi rispondiamo prioritariamente a chi ci ha proposto un manoscritto che vorremmo pubblicare.

Goodfellas Libri è un distributore nazionale che punta soprattutto sulle catene (Feltrinelli, Mondadori, Ibs ecc...). Tuttavia, se una libreria indipendente cerca un nostro libro li può contattare tranquillamente. Oppure può contattare direttamente noi.

Ci stiamo costruendo una rete di librerie di fiducia, al momento limitata all'Emilia-Romagna, ma in crescita.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Vania

Ciao,

una domanda:

sia sul vostro sito, sia all'inizio della discussione mettete in chiaro che privilegiate il giallo, il thriller e il noir. Eppure tra le varie opzioni indicate in questo topic è presente anche la fantascienza. Pertanto: accettate e valutate la fantascienza oppure no?

Grazie per l'attenzione.

Alla prossima.

 

Edison

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

condivido con voi la mia esperienza con questa CE. Sui tempi, visto che @dfense chiedeva: ho inviato il manoscritto via mail il 14 aprile scorso. Mi hanno risposto il 15 maggio. I tempi di lettura mi sembrano decisamente positivi, vista la mole di lavoro che devono avere. Le mail che inviano non sono standard, e anche questo é un punto a loro favore.
Inoltre, dopo un primo scambio di mail mi hanno mandato nel giro di un giorno una bozza di contratto: confermo che sono assolutamente free e che offrono condizioni molto, molto positive per un esordiente. Questa almeno é la mia impressione: ho richiesto un incontro con loro a Ravenna per discutere un po' di annessi e connessi (a proposito, ho fatto bene, secondo voi? :D), ma sono orientato ad accettare vista la buona impressione che mi hanno fatto a livello di comunicazione e di contratto proposto. Mi sembrano in generale molto seri e competenti. 

I loro libri sono distribuiti da Goodfellas, che é un ottimo distributore. Naturalmente per chi come me vive lontano dal loro territorio trovare i loro libri in libreria é molto difficile, ma questo capita con quasi tutte le CE mediopiccole, soprattutto nelle realtà di provincia. Ho controllato personalmente e i loro libri sono ordinabili in qualunque libreria Feltrinelli, Mondadori e Libraccio, e sono ben presenti sugli store di queste tre catene oltre che sui portali Amazon, Ibs etc. Hanno anche una sezione del sito dedicata allo "shop", il che é un ulteriore punto a loro favore.
Certo, sono una piccola CE, nata da poco, e devono farsi conoscere (e strutturare un catalogo, per ovvi motivi). Ma diamogli tempo, perché la mia impressione é che siano tutt'altro che sprovveduti. 
Da tenere d'occhio, insomma :) 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nella scelta di una casa editrice alla quale inviare i miei manoscritti, io do grandissima importanza anche al nome e al logo della casa editrice stessa. Ritengo che questo aspetto sia fondamentale perché sono elementi che saranno impressi nella prima pagina di un eventuale libro pubblicato.

E il nome e soprattutto il logo di questa casa editrice sono favolosi! :occhiluce:

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

devo rettificare un paio di cose. Premesso che per ora confermo quanto detto per quanto riguarda la correttezza e la disponibilità dell'editore, devo purtroppo segnalare una questione sulla distribuzione. Avendo ricevuto una proposta editoriale dalla Clown Bianco, e dato che un loro libro mi interessava anche parecchio, ho provato a ordinarlo in una libreria Feltrinelli, poi in una Libraccio e infine in una Mondadori, tutte e tre a Varese (parliamo comunque di una città media, con 80.000 abitanti e capoluogo di una provincia con quasi un milione di abitanti). Ovviamente i libri non erano presenti a scaffale, e non mi aspettavo assolutamente niente di diverso, ed é anche perfettamente comprensibile essendo una realtà molto piccola. Però quando ho chiesto di ordinare il libro, all'inizio sembrava che non ci fossero problemi: infatti domenica avevo chiesto se lo avevano a scaffale, e in tutte e tre le librerie dicendomi di no mi avevano proposto di ordinarlo (per questo ieri ho scritto che si poteva ordinare in libreria). Oggi sono andato per ordinarlo e lì son cominciati i problemi. Nell'ordine:

1) Feltrinelli mi risponde che non é possibile ordinare il libro, perché il distributore non ne ha neanche uno (??? O_O). Mi dicono anche che non conoscono molto bene il distributore (ma questa credo che sia incompetenza del libraio, perché Goodfellas lo conosco pure io che sono nessuno). Mi consigliano di prendere il libro sul loro store online, dove mi dicono esserci solo una copia disponibile. Dulcis in fundo mi dicono che il libro non é presente a scaffale in nessuna Feltrinelli in Italia. (il che mi ha un po' stupito, immaginavo ci fosse in quelle della zona dell'editore e dell'autore).

2) Tento con Libraccio (la libraia é disponibilissima e competente, posso confermare perché la conosco di persona). Mi dice che la casa editrice non ha un distributore, alla mia risposta quantomeno perplessa viste le info che ho avuto qui la libraia, gentilissima, telefona in casa editrice, dove le dicono che non hanno un distributore nazionale ma che distribuiscono localmente con Book Sellers (che io sinceramente non conosco). Ma non distribuivano con Goodfellas?

3) Mondadori, dove un libraio spaesato mi dice che a loro arrivano solo libri distribuiti da Messaggerie e che non possono farmi l'ordine perché non trovano il libro (cosa assurda, questa, ma la Mondadori della mia zona non brilla per efficacia della propria azione di vendita, quindi lascerei perdere).

Ora, tutto questo peregrinare mi ha fatto sorgere forti dubbi sulla distribuzione. Non mi aspetto, ripeto, di vedere i titoli a scaffale in libreria, ma almeno ordinabili, tanto più che se davvero sono distribuiti da Goodfellas stiamo parlando di un distributore che distribuisce Shockdom e Fratelli Frilli, tra gli altri, che sono dovunque a scaffale. Che ne pensate? Forse sono io eccessivamente esigente? Tra l'altro il libro in questione, "Io non sono mai stato qui" di Giuseppe Casa, sembrava molto interessante, e lo avrei comprato volentieri per finanziare sia la CE in crescita sia l'autore. Lo prenderò online, dove perlomeno sembra che tutto funzioni bene...

Ma ripeto, voi che ne pensate? Chiedo anche all'editore ovviamente, senza acrimonia ma solo per capire sinceramente come funziona la distribuzione.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Dale In effetti spesso è colpa delle librerie che se ne fregano abbondantemente delle piccole/medie CE oppure hanno personale non sempre "desideroso" di perdere tempo. Le Feltrinelli ad esempio della mia CE che è fornitore diretto della catena spesso non se ne accorgono nemmeno e quindi dicono che non è possibile ordinare. Il Le Mondadori in genere ordinano solo da Messaggerie e da chi ha rapporti diretti con la loro distribuzione. Tantissime sono poi le librerie che "non hanno voglia" di cercare/avere rapporti con i distributori alternativi o di fare l'ordine direttamente alla CE inetressata... Questa , purtroppo, è la situazione... poi le librerie si lamentano che non vendono abbastanza.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Spartako me ne rendo conto, l'atteggiamento delle librerie (soprattutto quelle legate alle grandi catene) spesso é inqualificabile...ma la libraia del Libraccio va salvata in questo contesto, dato che ha anche fatto una telefonata alla CE davanti a me, quindi credo non pecchi di scarsa voglia di fare (e in effetti nel Libraccio di Varese posso dire che si trova un po' di tutto). Sentirsi dire che la CE in questione non ha un distributore nazionale ma uno locale, cosa dalla CE stessa confermata in una telefonata, contrasta un po' con quanto scritto qui, mi sembra O_- questo, senza voler togliere niente a nessuno sia chiaro, mi lascia un po' perplesso...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Dale Da libraio, vedo 5 titoli in giacenza sulla piattaforma Fastbook  di questa CE e quindi ordinabili. I casi sono due, o il titolo da te chiesto è giovane, quindi non ancora distribuito, oppure semplicemente sono ordinabili in qualsiasi libreria, che non siano le catene da te citate. La pigrizia dei librai da te intervistati, la voglio escludere.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

avevo mandato a maggio una proposta di pubblicazione e ho ricevuto la mail di rifiuto in questi giorni.

Al di là del legittimo dispiacere devo segnalare due cose:

1- dalla mail inviata ho capito che hanno letto davvero il mio manoscritto in quanto mi hanno segnalato le parti interessanti e i difetti che non rendono il mio libro non ancora pubblicabile. Inoltre una critica non guasta mai.

2- a differenza di altre CE che dicono "rispondiamo solo se interessati" o "se dopo tot mesi non ricevi risposta da noi, vuol dire che il tuo romanzo è stato scartato", la Clown Bianco ha perso tempo per rispondermi. Questo va a loro merito e mi sembra giusto riportarlo come ho fatto anche per altri editori della stessa disponibilità.

Alla prossima.

 

Edison

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite masterofnumbers

Bueno bueno... visti gli interventi positivi proviamo a bussare anche a sta porta:lol: 

E come dicono ai colloqui di lavoro... vi farò sapere:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite masterofnumbers

Feedback ricevuto dopo poche ore... alla faccia! Dicono che il testo non è in linea con la loro offerta editoriale (giallo-thriller-noir).

Mah... prima di inviare mi sono informato,ovviamente.

Dunque le cose sono due: o mi sono spiegato io male nella sinossi oppure avendo già letto il manoscritto era un modo gentile per dirmi che il libro fa caccà :D

 

Comunque davvero rapidi,organizzati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro Dale, leggiamo ora delle tue difficoltà a reperire i nostri titoli.

Ci dispiace moltissimo, ovviamente, ma noi non possiamo far altro che confermare quanto già detto: abbiamo un distributore nazionale (Goodfellas Libri - www.goodfellas.it) che rifornisce catene, grossisti e librerie indipendenti.

Per quanto riguarda il caso particolare di Libraccio, ti possiamo garantire che nessuna telefonata ci è giunta dalla libreria Libraccio di Varese. Non potremmo aver dato le informazioni che ti ha dato la libraia per il semplice motivo che noi non abbiamo un distributore locale, tantomeno Book Sellers (che ammettiamo di non conoscere...)

Purtroppo, la comunicazione corretta con le librerie è una lotta quotidiana, quasi sempre impari...

Speriamo di avere presto un'altra occasione di confronto.

Un caro saluto,

Clown Bianco Edizioni

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

On 21/5/2017 at 14:06, Edison ha detto:

@Vania

Ciao,

una domanda:

sia sul vostro sito, sia all'inizio della discussione mettete in chiaro che privilegiate il giallo, il thriller e il noir. Eppure tra le varie opzioni indicate in questo topic è presente anche la fantascienza. Pertanto: accettate e valutate la fantascienza oppure no?

Grazie per l'attenzione.

Alla prossima.

 

Edison

 

Caro Edison,

il giallo, il thriller e il noir sono le nostre passioni, ma amiamo tutta la letteratura cosiddetta "di genere". Insomma, ci piacciono le belle storie, ben raccontate. Siamo quindi disponibili a valutare anche romanzi di fantascienza.

Mi scuso per averti risposto così in ritardo, ci deve essere un problema con il recapito delle notifiche, evidentemente.

A presto,

Vania Rivalta (Clown Bianco Edizioni)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro @Dale, leggiamo ora delle tue difficoltà a reperire i nostri titoli.

Ci dispiace moltissimo, ovviamente, ma noi non possiamo far altro che confermare quanto già detto: abbiamo un distributore nazionale (Goodfellas Libri - www.goodfellas.it) che rifornisce catene, grossisti e librerie indipendenti.

Per quanto riguarda il caso particolare di Libraccio, ti possiamo garantire che nessuna telefonata ci è giunta dalla libreria Libraccio di Varese. Non potremmo aver dato le informazioni che ti ha dato la libraia per il semplice motivo che noi non abbiamo un distributore locale, tantomeno Book Sellers (che ammettiamo di non conoscere...)

Purtroppo, la comunicazione corretta con le librerie è una lotta quotidiana, quasi sempre impari...

Speriamo di avere presto un'altra occasione di confronto.

Un caro saluto,

Clown Bianco Edizioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Clown Bianco Edizioni sono abbastanza inquietato ora, la faccenda è molto strana perché la libraia del Libraccio di Varese vi ha chiamati davanti a me...che abbia chiamato qualcun'altro? :aka: sono stupefatto sul serio, senza polemica O_O

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, Dale ha detto:

@Clown Bianco Edizioni sono abbastanza inquietato ora, la faccenda è molto strana perché la libraia del Libraccio di Varese vi ha chiamati davanti a me...che abbia chiamato qualcun'altro? :aka: sono stupefatto sul serio, senza polemica O_O

 

Anche noi siamo davvero stupiti... Probabilmente sì, si è trattato di un errore (vogliamo pensare in buona fede e non per pigrizia...). Resta, però, che la nostra distribuzione attraverso Goodfellas e la rete Fastbook (rifornita da Goodfellas) risulta perfettamente dal software utilizzato dalle librerie per fare gli ordini.

Un caro saluto!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
On 22/5/2017 at 15:29, Dale ha detto:

ho richiesto un incontro con loro a Ravenna per discutere un po' di annessi e connessi (a proposito, ho fatto bene, secondo voi?)

 

Non riesco a trovare sul loro sito l'indirizzo della sede legale, potresti indicarmelo con un link?

In oltre, non è presente nessuna partita iva e nella pagina "Chi siamo" non è indicato nessun nome...

 

Cita

Clown Bianco Edizioni nasce dall’Associazione culturale Clown Bianco, fondata a Ravenna da un gruppo di professionisti del settore editoriale.

 

Non ci sono informazioni nemmeno riguardo a un numero telefonico...

Qualcuno ha notizie più precise?

Grazie.

Modificato da Nuwanda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×