Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Writer's Dream Staff

Proposte & Idee (Varie)

Post raccomandati

4 minuti fa, Thea dice:

Non è che poi mandate hai lavori forzati anche me assieme a Joyopi?

Di questo passo sicuramente sì. :lapunteggiatura:

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Black dice:

 

@Emy Forse avresti dovuto leggere meglio il titolo della lista. :asd: 

 

@Blacka dire il vero non avevo controllato: l'ho dato per scontato dalla tua risposta :P 

 

1 ora fa, Black dice:

Scherzi a parte, l'idea della tag mi piace. Ci penseremo. :)

Pensateci, intanto noi inondiamo la sezione con i 5p (ormai ho preso l'abitudine di chiamarli così), e non avrete l'altra scelta che acconsentire alla proposta. xD

*scappa prima di essere raggiunta da un dizionario assassino....

 

p.s. Quel cestinare non mi sembrava così definitivo, evidentemente.. :facepalm:

Modificato da Emy
aggiunta p.s.
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Black dice:

Di questo passo sicuramente sì

non so ha cosa ti riferisci :trollface:

Modificato da Black
"h"
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Thea dice:

Non è che poi mandate ai lavori forzati anche me assieme a Joyopi?

No, servono sempre nuove ancelle alla reggia.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Problemino con il tag. Non posso aggiungerlo solo alla sezione racconti, finirebbe ovunque.

Altre idee fattibili?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Niko Ma che problema c'è se va anche nelle altre sezioni? Basta che nelle altre nessuno lo usi :umh:

Anche se chi lo sa, magari ispira qualche "Poesia in cinque punti"!

Spoiler

@Joyopi sì, è una sfida alla tua cinquepuntinità poetica!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Lizz dice:

@Niko

Anche se chi lo sa, magari ispira qualche "Poesia in cinque punti"!

  Nascondi Contenuto

@Joyopi sì, è una sfida alla tua cinquepuntinità poetica!

 

 

Sfida accettata! :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alcune proposte per criteri di individuazione e segnalazione di blog di recensioni VALIDI

 

1) La pagina, sito o blog, deve recensire, non copiare e incollare il comunicato stampa o la quarta di copertina.

2) I contenuti devono essere scelti e ragionati, non infilati acriticamente per far numero e raccogliere clic.

3) La pagina deve puntare a un dibattito o a uno stimolo culturale.

4) Ci deve essere cura formale. Se il blog è pieno di refusi o di immagini di cattivo gusto, gli autori dovrebbero segnalare questo limite e non proporsi.

......

 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa @Niko, perché è un problema? Basta che gli altri non lo usino. Uno che mette la tag, sa già di che genere è il suo scritto. Non andrà a mettere il 5P, che non lo concerne affatto. No? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Vittoria Santoli ciao, Vittoria.

Mi dispiace ma abbiamo così tante cose da seguire qui al wd che, per lo Staff, sarebbe una perdita di tempo fare quelle valutazioni qualitative su siti e blog esterni.

 

@Emy si, ma è brutto che ne "I nostri libri" ad esempio, esce anche il genere "5P".

Quanto scommetti che in breve partirebbero le discussioni di richieste e/o assistenza al riguardo?

"Che genere è il 5P?"

"Perchè c'è quella dicitura?"

E via discorrendo.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, Niko dice:

Quanto scommetti che in breve partirebbero le discussioni di richieste e/o assistenza al riguardo?

Non avevo pensato a questo aspetto. Pensavo che sarebbe limitato alla sezione di Officina. Parto anche, dal presupposto, che ognuno sappia di che genere è il suo libro, ma è vero, anche, che ci sono le persone diverse qui e non tutte ragionano come me. Faccio un'ultima domanda, mi sembra pertinente: tu scrivi sempre in bacheca le novità al forum. Giusto? Un avviso riguardante questa nuova tag, specificando che è limitata ai racconti in 5 punti dell'Officina, non potrebbe bastare? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, Emy dice:

Non avevo pensato a questo aspetto. Pensavo che sarebbe limitato alla sezione di Officina. Parto anche, dal presupposto, che ognuno sappia di che genere è il suo libro, ma è vero, anche, che ci sono le persone diverse qui e non tutte ragionano come me. Faccio un'ultima domanda, mi sembra pertinente: tu scrivi sempre in bacheca le novità al forum. Giusto? Un avviso riguardante questa nuova tag, specificando che è limitata ai racconti in 5 punti dell'Officina, non potrebbe bastare? 

Uhm... e tu pensi che chi si iscrive per pubblicizzare il proprio libro si fermi a controllare la bacheca?  Non passano nemmeno dall'Ingresso....

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, Marcello dice:

Uhm... e tu pensi che chi si iscrive per pubblicizzare il proprio libro si fermi a controllare la bacheca?  Non passano nemmeno dall'Ingresso....

Si vede @Marcello che ho troppa fiducia nel genere umano. Penso sempre che basta usare il cervello, vedi che non avevo nemmeno ipotizzato il problema esposto da @Niko. Parto sempre da me stessa, ma bisogna sempre mettersi anche nei panni di altre persone. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Insomma a questo punto conviene continuare scrivere "racconto in 5 punti" nel titolo o sottotitolo, mi sa! E se si aprisse un topic (non so dove, Agora?) spiegando cos'è il 5 punti e come usare la funzione di ricerca per trovarli tra gli altri testi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Lizz il problema, secondo me, è proprio nella ricerca. Ho pensato alla proposta di Thea, cioè mettere [5P] nel titolo.  Ma se vado a ricercare con la sigla (ho provato di usare la dicitura dell'ultimo MI), non escono tutti i racconti (mi sono venuti fuori solo 3). E se metto "racconti brevi in 5 punti" il risultato è misto, tra i racconti giusti, ci sono anche tutti i post che contengono la parola racconto. Per questa ragione ritenevo la tag utile. Sentite, se il problema è il 5P, si potrebbe mettere semplicemente "Racconti in cinque punti", in modo che gli autori che inseriscono i libri non si confondano. È più chiaro rispetto a 5P, no? ( @Nikonon mi ammazzare se insisto :sss: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Okay, tolta da mezzo la tag e la sezione a parte, se va bene allo staff propongo di risolvere così la cosa:

Aprire un topic generale (in Agorà, in Racconti, Officina, dove volete) in cui o gli autori stessi o un "curatore" (uno dello staff se ne ha voglia, oppure posso farlo anche io), aggiungano volta per volta i link dei nuovi "5 punti". 

Non che abbia chissà quale utilità, ma almeno avremo così una lista.

Che dite?

 

P.s. approfitto per buttarla lì, senza pudore...un bel contest "5 punti"? :)

 

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, Emy dice:

@Lizz il problema, secondo me, è proprio nella ricerca. Ho pensato alla proposta di Thea, cioè mettere [5P] nel titolo.  Ma se vado a ricercare con la sigla (ho provato di usare la dicitura dell'ultimo MI), non escono tutti i racconti (mi sono venuti fuori solo 3). E se metto "racconti brevi in 5 punti" il risultato è misto, tra i racconti giusti, ci sono anche tutti i post che contengono la parola racconto. Per questa ragione ritenevo la tag utile. Sentite, se il problema è il 5P, si potrebbe mettere semplicemente "Racconti in cinque punti", in modo che gli autori che inseriscono i libri non si confondano. È più chiaro rispetto a 5P, no? ( @Nikonon mi ammazzare se insisto :sss: )

 

Basterebbe creare un topic "raccoglitore" ( come quando nel MI si fa il riepilogo dei partecipanti) da mettere come discussione fissa ( come il topic del contatore dei caratteri).

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, Joyopi dice:

Aprire un topic generale (in Agorà, in Racconti, Officina, dove volete) in cui o gli autori stessi o un "curatore" (uno dello staff se ne ha voglia, oppure posso farlo anche io), aggiungano volta per volta i link dei nuovi "5 punti". 

Non che abbia chissà quale utilità, ma almeno avremo così una lista.

Che dite?

 

P.s. approfitto per buttarla lì, senza pudore...un bel contest "5 punti"? :)

Mi sembra un ottimo compromesso :) Aggiungo anche un "che bella idea!" per il contest. 

Modificato da Emy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Rewind dice:

 

Dopo ti contatterò in privato... Maskione.

 

Io ti sto ancora aspettando, gioia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Racconti inediti o pubblicati

 

Vedo che spesso i concorsi richiedono racconti inediti con specificato che non devono nemmeno essere mai stati pubblicati in rete.

Ora il WD è una community privata, però i racconti non lo sono. Gli utenti non iscritti possono leggere un numero limitato di racconti, ma l'iscrizione per leggere qualcosa non è necessaria. Google inoltre indicizza i racconti e una volta che qualcosa è stato "aspirato" da google...

La soluzione per essere certi che il proprio racconto non venga escluso sembra quindi quella di non pubblicarlo su WD prima del concorso. Però il WD potrebbe essere di grande aiuto a chi  scrive un racconto per un concorso. I commenti e le critiche potrebbero aiutare l'autore a migliorare il proprio lavoro prima di inviarlo a un concorso.

Mi domando quindi se saprebbe possibile aggiungere un flag pubblico/privato ai racconti, in modo che quelli flaggati come privati non siano visibili se non dagli iscritti alla community.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
3 minuti fa, libero_s dice:

Racconti inediti o pubblicati

 

Vedo che spesso i concorsi richiedono racconti inediti con specificato che non devono nemmeno essere mai stati pubblicati in rete.

Ora il WD è una community privata, però i racconti non lo sono. Gli utenti non iscritti possono leggere un numero limitato di racconti, ma l'iscrizione per leggere qualcosa non è necessaria. Google inoltre indicizza i racconti e una volta che qualcosa è stato "aspirato" da google...

La soluzione per essere certi che il proprio racconto non venga escluso sembra quindi quella di non pubblicarlo su WD prima del concorso. Però il WD potrebbe essere di grande aiuto a chi  scrive un racconto per un concorso. I commenti e le critiche potrebbero aiutare l'autore a migliorare il proprio lavoro prima di inviarlo a un concorso.

Mi domando quindi se saprebbe possibile aggiungere un flag pubblico/privato ai racconti, in modo che quelli flaggati come privati non siano visibili se non dagli iscritti alla community.

 

 

Anche secondo me esiste questo problema e prima veniva risolto chiedendo la cancellazione del proprio racconto, adesso questo, con mio sommo dispiacere, non è più possibile. Cito il regolamento:

 

Cita

L’utente non può pretendere la cancellazione dei commenti ai suoi testi, così come di eventuali citazioni del testo presenti nel commento. Chi pubblica su Writer's Dream ne è consapevole e accetta la condizione di poter far cancellare esclusivamente i propri testi. La discussione con il titolo originale, tutti i commenti ricevuti (compresi eventuali frammenti citati) resteranno comunque visibili anche dopo la cancellazione.

 

Credo che la possibilità di rendere un racconto pubblico/privato potrebbe essere un passo in avanti, certo non ancora risolutivo come in precedenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Nuwanda dice:

Credo che la possibilità di rendere un racconto pubblico/privato potrebbe essere un passo in avanti, certo non ancora risolutivo come in precedenza.

per certi versi forse è anche meglio. Se cancelli qualcosa, ma è stato indicizzato da google vuol dire che nelle cache di google da qualche parte c'è e se lo cerchi è probabile riuscire a trovarlo e rischi che ci sia nella Wayback Machine (internet archive).

Al contrario se un racconto è visibile solo agli utenti iscritti gli spider che frugano la rete non lo trovano e non lo indicizzano e credo non lo si possa considerare pubblicato, visto che è disponibile a un gruppo ristretto (per quanto numeroso) di utenti.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Nuwanda dice:

prima veniva risolto chiedendo la cancellazione del proprio racconto, adesso questo, con mio sommo dispiacere, non è più possibile. Cito il regolamento:

 

Non è il punto corretto del regolamento quello che hai citato, @Nuwanda . Per i racconti è ancora oggi possibile richiedere la cancellazione, tant'è che esiste anche un topic specifico nella sezione richieste allo staff (qui).

 

Per il regolamento vedere di seguito il suddetto punto:

 

Cita

1.3.1 L'utente non può eliminare autonomamente i propri racconti o poesie. La cancellazione dev'essere richiesta tramite la sezione Assistenza, nel topic delle Richieste cancellazioni; lo staff provvederà alla cancellazione del testo dopo aver preso visione della richiesta dell'utente. I testi sono di esclusiva proprietà degli utenti, pertanto in nessun caso lo staff rifiuterà la cancellazione dei testi pubblicati in Officina, ad eccezione dei racconti scritti appositamente per i contest, per i quali potrebbe essere necessario attendere la chiusura del contest stesso.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E comunque in tutta sincerità se la giuria di un concorso richiede che i racconti partecipanti non siano mai stati editi nemmeno in rete è perché desidera che i concorrenti scrivano un brano espressamente per presentarlo al concorso.

L'idea di pubblicarlo sul WD e farselo commentare/correggere/editare da una community di quindicimila utenti a mio parere ne viola lo spirito. 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×