Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Gaia

Porto Seguro Editore

Post raccomandati

"Ci piace pensare di non essere gli unici a voler cambiare qualcosa nel sistema dell’editoria italiana". Onestamente la mia esperienza non e' stata proprio positiva.

Si per carita' l offerta e' arrivata anche subito ma era evidente che nessuno aveva letto il manoscritto. Non solo, chiaramente mi e' stato detto che la casa editrice aveva spese e quanto altro e quindi mi avrebbe fatto degli sconti sui libri che avrei comprato e poi pensato a piazzare io stesso. Ho ritenuto non procedere

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Firmato pochi giorni fa, sono sicuro che il manoscritto sia stato letto perché ho fatto alcune domande precise a cui hanno saputo rispondere. Il sette farò la mia presentazione e penso di aver trovato la giusta CE per iniziare un percorso essendo stato il mio primo contratto. Certo c'è da sbattersi ma penso che sia quello che cercavo. Spesso le piccole CE possono seguirti molto di più di quelle grandi e si può imparare decisamente di più entrando nel dettaglio del mondo editoriale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, dall'invio alla firma del contratto un mesetto, ma va sottolineato che ho risposto ad un loro annuncio in tempo zero dalla sua pubblicazione. Ho inviato quanto chiesto, sinossi e manoscritto completo. Sbattersi intendo che loro sono stati molto chiari. Per presentazioni a loro vicine non ci sono problemi, ma se volessi (ad esempio) presentare qualcosa a Milano difficilmente riuscirebbero ad essere presenti, pur fornendomi il materiale necessario. Per "sbattermi" intendo iniziare a lavorare nel costruire i contatti al di fuori dalla provincia di Firenze e della mia (Massa). Però è esattamente quello che cercavo. Iniziare a costruirmi una rete di contatti, giornalisti, recensori, seppur con l'appoggio di un editore, lo ritengo un passaggio importante. 

Per l'editing, come spiegato nel sito, è leggero e non invasivo. Secondo loro, tra l'altro, il mio manoscritto è scritto bene e non necessitava di grossi stravolgimenti, giusto qualche refuso ed una sistemata alla punteggiatura.

Devo dire che ci sono stato un anno a scriverlo ed almeno 4 mesi a correggerlo con diverse tecniche e mi sono affidato a molti beta reader prima di mandarlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti, scusate se non mi sono fatto sentire ma stavo preparando alcune presentazioni. Per quanto riguarda eventuali rifiuti non ne ho idea. I veri problemi stanno arrivando dopo la firma del contratto, vi aggiornerò quanto prima.

Al momento sto avendo dei problemi a reperire i libri, nelle librerie della zona risulta "Non ordinabile" e su Amazon "Non disponibile", quindi temo che ci siano problemi di distribuzione. Ne ho prese alcune in conto vendita da distribuire ad amici e parenti e per la presentazione, ma il fatto che non sia possibile averlo fuori dalla mia città mi sta facendo arrabbiare. Vi aggiornerò a breve, non vorrei che fosse un problema legato alle festività

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve,

Sono interessato alla CA, vorrei sapere se e come hanno agito su facebook per la promozione del tuo libro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@LupoNon fanno promozione. Te la devi sbrigare da te. Ti organizzano una o due presentazioni all'inizio, al momento della pubblicazione del libro, e poi vai avanti da solo. Una volta al mese ne organizzano una collettiva dove presentano le nuove uscite e in cui ogni autore, compresi quelli che hanno già pubblicato con loro, ha uno spazio di pochi minuti per far conoscere il proprio libro. Una sorta di vetrina. Se hai bisogno di qualsiasi cosa per carità, loro ci sono, soprattutto se sei di Firenze. Ma per il resto non si differenziano dalle altre CE. Su Facebook pubblicizzano gli eventi e magari le recensioni che sei riuscito a farti fare da solo.

Nota: io dopo un anno devo ancora ricevere le royalties, loro di certo non si fanno sentire, per cui state attenti a quello che firmate e ponderate bene la situazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

***Intervento di moderazione***

 

Per favore, chiedo agli utenti di tornare in topic, riportando le esperienze dirette con questa CE. @Marco Scaldini @Giampo @Caty potete discutere di giurisprudenza via MP, tra di voi.

Grazie :)

 

Edit: in seguito a questo intervento, lo Staff ha ritenuto opportuno eliminare alcuni messaggi in tutela degli utenti e della piattaforma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti, pochi minuti fa sono stata contattata da questa CE, con sede a Firenze, ma da dicembre, con sede anche a Roma (io sono di Roma).

Hanno letto il mio romanzo inedito dicendosi interessati alla pubblicazione e mi propongono un incontro conoscitivo preliminare nella loro sede di Roma. Confermo peraltro che, nel mio caso, hanno risposto in tempi rapidi rispetto all'invio del dattiloscritto.

Confermo inoltre che, ad oggi, sul loro sito web www.portoseguroeditore.com trovate il modello di un contratto di edizione standard che potrete scaricare e valutare.

Al telefono, la responsabile della sede di Roma, molto gentile, mi ha invitata ad esaminarlo con attenzione proprio in vista dell'incontro, in modo da chiarire qualunque dubbio o domanda o perplessità. Ho già letto le vostre info, utilissime in questo momento,  perché mi consentono di partire già con un'idea di massima sul loro modo di operare.

Dovremmo vederci lunedì, dunque vi aggiornerò appena possibile.

A presto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho ricevuto una mail in cui si dicevano interessati tre settimane fa, il 14 sono andato nella loro sede di Firenze per il colloquio e ho firmato il contratto standard, identico a quello che si trova nel sito. Assolutamente chiarissimi e disponibili sotto ogni aspetto, ho rimandato il testo modificato in diversi punti e l'hanno accolto senza problemi nonostante fosse diverso da quello mandato inizialmente. Nel giro di una settimana hanno completato l'editing con consigli da parte dell'editor, estremamente utili. Oggi ho visto la bellissima copertina e ho dato il via libera alla stampa. Il libro esce il 29 e verrà presentato allo show comune di Porto Seguro. Sono estremamente soddisfatto, fin dall'inizio era la mia favorita e, in seguito alla loro disponibilità, professionalità e pazienza (devo ammettere di essere stato un po' pedante a volte) posso solamente confermare che le alte aspettative che avevo sono state rispettate. Disponibilità, professionalità e velocità. Bravi bravi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho nessuna esperienza di questa CE e non esprimo pareri, ma posso testimoniare che è stato cancellato il post di un altro utente che riferiva invece una esperienza negativa. Il post forse non entrava abbastanza nello specifico, o forse non è stato giudicato opportuno dallo Staff per la sua forma (ok), ma è il caso di  segnalare anche l'esistenza di  esperienze non positive, perché se chi lo fa rischia comunque la denuncia, questa piattaforma viene a perdere ogni utilità. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Caty Difficile affermare che il post cancellato riferisse un'esperienza negativa. Diceva semplicemente che dopo un primo contatto la casa editrice non si era più fatta viva. E a causa di questa ignominiosa dimenticanza veniva ricoperta di contumelie. Gli editori che neppure rispondono allora cosa meriterebbero, l'incendio della sede?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, Caty ha scritto:

Non ho nessuna esperienza di questa CE e non esprimo pareri, ma posso testimoniare che è stato cancellato il post di un altro utente che riferiva invece una esperienza negativa. Il post forse non entrava abbastanza nello specifico, o forse non è stato giudicato opportuno dallo Staff per la sua forma (ok), ma è il caso di  segnalare anche l'esistenza di  esperienze non positive, perché se chi lo fa rischia comunque la denuncia, questa piattaforma viene a perdere ogni utilità. 

 

Grazie @Caty terrò conto anche del fatto che vi sono stati messaggi di "critica". Purtroppo, da come mi scrivi, e in effetti da quelli che ho letto qui non posso sapere l'oggetto delle critiche. In ogni caso avrò l'opportunità di incontrare la responsabile della CE e mi farò un'idea io stessa. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, Marco Scaldini ha scritto:

@Caty Difficile affermare che il post cancellato riferisse un'esperienza negativa. Diceva semplicemente che dopo un primo contatto la casa editrice non si era più fatta viva. E a causa di questa ignominiosa dimenticanza veniva ricoperta di contumelie. Gli editori che neppure rispondono allora cosa meriterebbero, l'incendio della sede?

 

Grazie @Marco Scaldini per avermi informata sul contenuto della "critica". Vi terrò informati in ogni caso :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Caty ha scritto:

ma posso testimoniare che è stato cancellato il post di un altro utente che riferiva invece una esperienza negativa. Il post forse non entrava abbastanza nello specifico, o forse non è stato giudicato opportuno dallo Staff per la sua forma (ok), ma è il caso di  segnalare anche l'esistenza di  esperienze non positive, perché se chi lo fa rischia comunque la denuncia, questa piattaforma viene a perdere ogni utilità. 

@Caty è possibile riportare un'esperienza negativa con una CE, ma ci sono alcune cose che possono farci intervenire come moderatori:

  • Non si possono riportare stralci di corrispondenze private.
  • Non si possono usare toni ingiuriosi o diffamatori.
  • Si possono riportare solo esperienze dirette.
  • Non si possono citare CE che non vogliono comparire nella piattaforma.

Sono queste regole che garantiscono la serietà e l'utilità della piattaforma. Nello specifico il post che citi si chiudeva con toni ingiuriosi verso la CE, di conseguenza è stato cancellato come i post successivi che gli rispondevano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho mandato ieri, ore 15, romanzo, sinossi e note personali, mi hanno chiamato poco fa (meno di 24 ore!) e dato un appuntamento per la settimana prossima.

 

Contento e perplesso, settimana prossima capirò meglio.

Stefano

 

PS sarebbe interessante se chi ha già pubblicato con questa CE raccontasse qui anche come è andata "dopo".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Stevesteve, io sono uscito il 29 con loro. Fin qui tutto bene, il testo presenta qualche errore di battitura di troppo, non visto dall'editor, però tutto ok. Il libro su Amazon risulta ancora non disponibile così come tutti quelli pubblicati lo stesso giorno, mi hanno detto che è una situazione temporanea, speriamo bene. Per il resto mi sono trovato molto bene, loro sono molto pazienti e presenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stavo per inviare il mio romanzo, ma poi ho letto sul loro sito che chiedono di rispettare alcune norme redazionali, come l'uso di «» per i dialoghi, che io non ho usato.

Voi, nell'inviare i vostri lavori, avete rispettato tutte le loro norme? Chiedo perché vorrei tanto inviare la mia opera ma correggere tutto il libro seguendo le loro indicazioni potrebbe essere gravoso e lungo per me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Prudence ha scritto:

Stavo per inviare il mio romanzo, ma poi ho letto sul loro sito che chiedono di rispettare alcune norme redazionali, come l'uso di «» per i dialoghi, che io non ho usato.

Voi, nell'inviare i vostri lavori, avete rispettato tutte le loro norme? Chiedo perché vorrei tanto inviare la mia opera ma correggere tutto il libro seguendo le loro indicazioni potrebbe essere gravoso e lungo per me.

Io uso le caporali già di mio e al 99% ero nelle loro norme redazionali.

Se non ricordo male, ho solo fatto un file apposta per loro modificando la forma dei pensieri (ma saranno state 6-7 frasi) che io metto di solito tra virgolette """ mentre loro li volevano scritti in corsivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho appuntamento la prossima settimana con questa ce. La mia impressione è che pubblichino tutto e troppi libri. Vedremo, ma sono sempre più orientata al self publishing, piuttosto che rivolgermi a ce che non sono molto di più di una tipografia 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, giovannalrs ha scritto:

Ho appuntamento la prossima settimana con questa ce. La mia impressione è che pubblichino tutto e troppi libri. Vedremo, ma sono sempre più orientata al self publishing, piuttosto che rivolgermi a ce che non sono molto di più di una tipografia 

Se hai la possibilità di avere un buon contratto con una buona distribuzione e promozione, meglio firmare con una CE.

Poi, ovviamente, ognuno si calcola i pro e contro e decide come preferisce.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Stevesteve ha scritto:

Ho mandato ieri, ore 15, romanzo, sinossi e note personali, mi hanno chiamato poco fa (meno di 24 ore!) e dato un appuntamento per la settimana prossima.

 

Contento e perplesso, settimana prossima capirò meglio.

Stefano

 

PS sarebbe interessante se chi ha già pubblicato con questa CE raccontasse qui anche come è andata "dopo".

Io avevo già risposto a un altro utente spiegando che, dopo la pubblicazione, la casa editrice organizza solitamente all'autore due presentazioni a carico loro. Poi, una volta al mese, ne fanno una collettiva in cui presentano le novità e in cui ogni autore ha la possibilità di presentare il proprio libro. Questo vale sia per i nuovi che per i più "anziani". Lo spazio è poco: diciamo 5 minuti. Ma più breve sei meglio è, per loro. Dopodiché, come fanno la maggior parte delle case editrici, ti dicono in poche parole di muoverti per organizzarti da solo le presentazioni. Se hai bisogno e non hai nessun presentatore/relatore da portarti dietro, loro comunque ci sono. Impegni permettendo vengono per presenziare. Ma te lo sconsiglio, almeno per ciò che riguarda la mia esperienza. Perché i libri, o non li leggono, oppure lo fanno in maniera molto superficiale. O comunque leggono solo quelli che riescono a leggere. Questa non vuole essere una critica. Io riporto la mia esperienza. Ci sta che le cose siano cambiate dall'anno scorso quando ho pubblicato. E comunque ogni CE ha diritto di seguire la propria linea editoriale come meglio crede. Alla fine sta sempre a noi "autori" decidere. L'importante è farlo con la giusta cognizione di causa. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie a tutti gli intervenuti.

 

Circa le norme editoriali, nella mail avevo scritto così: "PS al momento i dialoghi sono in formato diverso da quello che chiedete e modificarli sarebbe un lavorone, che farò tuttavia volentieri se trovassimo un accordo circa la pubblicazione-"

 

Non è stato un ostacolo.

Stefano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×