Vai al contenuto
angela1982

Ceccacci literary agency

Post raccomandati

@pamela Ciao,

ho provato ad inviare un mio manoscritto alle nove del mattino di ieri, poco fa mi è arrivata una mail in cui mi si dice che non rientravo nei 3. Se a te non è arrivato niente, è un buon segno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No arrivata pure a me. Cosa assurda xche inviato a mezzanotte e qualche secondo l invio mi dice 00 00 10 sec.  Cmq la cosa divertente che prima mi han scritto che  nn sono rientrata inquella del 1 febraio e poi un altro invio x dire che era 1 maggio e si scusavano dell errore. Mah 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, questa la mia esperienza con l'agenzia. Invio ogni mese a mezzanotte precise e puntualmente mi dice che sono oltre i primi tre. Per me si tratta di bufala, tanto chi controlla realmente se vengono presi i primi 3 manoscritti arrivati? Vi allego lo scambio di mail di oggi...

 

*Editato dallo Staff*

 

Dopo di ciò, nessun altra loro replica... scusate... ma quando ci vuole, ci vuole. Va bene essere sempre pronti a lecchinare, nella speranza di un riscontro positivo. Ma da quello che leggo nel forum, hanno sempre bocciato tutti, ora con la scusa dei 3 manoscritti, addirittura li escludono tutti, o ne pescano tre a caso, nel mazzo. Perdonate lo sfogo e le parole, forse un po' esagerate, ma qui giocano sul futuro delle persone e ne sono stufa.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@LadyViolet80 Ciao e benvenuta. Intanto ti consiglio di presentarti in Ingresso e di leggere il topic di Benvenuto ufficiale, prima di tutto.

Ti informo inoltre che ho editato il tuo messaggio perché non si possono allegare mail di terzi secondo leggi di privacy. Puoi allegare liberamente le tue (che ho cancellato perché non avevano più senso senza le risposte) ma solo riassumere quello che ti risponde l'agenzia, senza allegarne il testo.

 

Buon proseguimento :) 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, riassumo quello che avevo pubblicato... mi arriva la mail che non sono entrata tra i primi 3 manoscritti inviati. Faccio notare che sembra impossibile, visto che il mio è stato inviato alle 0:00:01... mi rispondono che ad inviare sono una miriade di persone e che il sistema tiene conto delle frazioni di secondo, mi invitavano a visitare la pagina dedicata ai servizi dell'agenzia o a riprovarci il prossimo mese. A quel punto son sbottata ed ho scritto:

 

"Va bene, evidentemente quello che gli aspiranti scrivono nei vari forum dedicati all'argomento, riscontra la realtà. Un esordiente non ha alcuna chance in merito... a meno che non abbia già conoscenze nel mondo dell'editoria... o non abbia già venduto un sacco tramite Amazon. A tutti gli altri arriva, a volte anche dopo un anno dall'invio di sole trenta cartelle, la mail generica di rifiuto: "Non è nelle nostre corde". Autopubblicherò e mi ricorderò in seguito, qualora dovessi riscontrare l'apprezzamento di un pubblico molto più ampio delle 2.700 persone che già mi seguono sulla pagina facebook, di quali agenzie danno veramente una possibilità agli scrittori emergenti e di chi non è realmente pronto a scommettere su nuovi nomi.

 

Cordialmente."

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, LadyViolet80 ha detto:

Ok, riassumo quello che avevo pubblicato... mi arriva la mail che non sono entrata tra i primi 3 manoscritti inviati. Faccio notare che sembra impossibile, visto che il mio è stato inviato alle 0:00:01... mi rispondono che ad inviare sono una miriade di persone e che il sistema tiene conto delle frazioni di secondo, mi invitavano a visitare la pagina dedicata ai servizi dell'agenzia o a riprovarci il prossimo mese. A quel punto son sbottata ed ho scritto:

 

"Va bene, evidentemente quello che gli aspiranti scrivono nei vari forum dedicati all'argomento, riscontra la realtà. Un esordiente non ha alcuna chance in merito... a meno che non abbia già conoscenze nel mondo dell'editoria... o non abbia già venduto un sacco tramite Amazon. A tutti gli altri arriva, a volte anche dopo un anno dall'invio di sole trenta cartelle, la mail generica di rifiuto: "Non è nelle nostre corde". Autopubblicherò e mi ricorderò in seguito, qualora dovessi riscontrare l'apprezzamento di un pubblico molto più ampio delle 2.700 persone che già mi seguono sulla pagina facebook, di quali agenzie danno veramente una possibilità agli scrittori emergenti e di chi non è realmente pronto a scommettere su nuovi nomi.

 

Cordialmente."

Hai dipinto un ottimo quadro della situazione, anche se la realtà dell'editoria è di gran lunga peggiore.

Nel caso specifico di questo forum, anche un autore che ha già pubblicato (non a pagamento) e che prima aveva già venduto un sacco tramite Amazon, non riceve nemmeno risposta a un cortese mail di richiesta di presentazione (nemmeno una richiesta di lettura, solo un contatto per conoscere l'agenzia e valutare una possibile rappresentanza).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo 24 ore dal mio sfogo, l'agenzia mi risponde... hanno affermato che la loro agenzia hanno risorse illimitate e per questo hanno chiuso il servizio gratuito illimitato. Secondo il loro punto di vista non occorre avere conoscenze, per avere una concreta possibilità di essere presi in seria considerazione. Hanno tirato nuovamente in ballo le "loro corde"... che basta toccarle per essere rappresentati.

Insomma a me sembrava molto un volersi giustificare, dopo esser stati sgamati. Perché è impossibile che in un solo secondo ci possano esser stati più di tre manoscritti arrivati... diciamoci la verità.

  • Mi piace 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, LadyViolet80 ha detto:

Dopo 24 ore dal mio sfogo, l'agenzia mi risponde... hanno affermato che la loro agenzia hanno risorse illimitate e per questo hanno chiuso il servizio gratuito illimitato. Secondo il loro punto di vista non occorre avere conoscenze, per avere una concreta possibilità di essere presi in seria considerazione. Hanno tirato nuovamente in ballo le "loro corde"... che basta toccarle per essere rappresentati.

Insomma a me sembrava molto un volersi giustificare, dopo esser stati sgamati. Perché è impossibile che in un solo secondo ci possano esser stati più di tre manoscritti arrivati... diciamoci la verità.

 

 

ovviamente volevo dire risorse limitate.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 2/5/2017 at 17:48, Niko ha detto:

@LadyViolet80 Ciao e benvenuta. Intanto ti consiglio di presentarti in Ingresso e di leggere il topic di Benvenuto ufficiale, prima di tutto.Ti informo inoltre che ho editato il tuo messaggio perché non si possono allegare mail di terzi secondo leggi di privacy.

 

Non sono un avvocato ma penso che uno possa pubblicare mail a lui dirette, il reato è pubblicare mail a lui non dirette. L'art. 616 d'altronde è abbastanza chiaro

 

http://www.studiolegale-online.net/penale_r08.php

 

(Quote)

Si configura il reato di violazione, sottrazione o soppressione di corrispondenza (art. 616 c.p.) quando taluno prende cognizione del contenuto di una corrispondenza chiusa (violazione), a lui non diretta, oppure sottrae o distrae, al fine di prenderne o di farne da altri prender cognizione, una corrispondenza chiusa o aperta, a lui non diretta (sottrazione), oppure, in tutto o in parte, la distrugge o sopprime (soppressione).

(UnQuote)

 

Il discorso della privacy è un altro e in tutti questi anni non è stato mai capito da nessuno. Puoi pubblicare corrispondenza a te diretta ma sarebbe il caso di editarla in modo da togliere dati sensibli del mittente, tipo i suoi recapiti, o anche roba come riferimenti alla vita sessuale, il suo stato medico, le sue convizioni politiche, roba intima diciamo. Se non c'è nulla di tutto questo il contenuto della corrispondenza a te diretto è pubblicabile. In Italia si applica il principio che è permesso tutto ciò che non è espressamente vietato, quindi a meno che non mi porti una legge che dica "è vietato pubblicare corrispondenza a te diretta senza il permesso del mittente" tutti quelli che pubblicano mail ad essi dirette, editandole dai dati sensibili, non commettono nessun reato

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 2/5/2017 at 18:08, LadyViolet80 ha detto:

"Va bene, evidentemente quello che gli aspiranti scrivono nei vari forum dedicati all'argomento, riscontra la realtà. Un esordiente non ha alcuna chance in merito... a meno che non abbia già conoscenze nel mondo dell'editoria... o non abbia già venduto un sacco tramite Amazon. A tutti gli altri arriva, a volte anche dopo un anno dall'invio di sole trenta cartelle, la mail generica di rifiuto: "Non è nelle nostre corde". Autopubblicherò e mi ricorderò in seguito, qualora dovessi riscontrare l'apprezzamento di un pubblico molto più ampio delle 2.700 persone che già mi seguono sulla pagina facebook, di quali agenzie danno veramente una possibilità agli scrittori emergenti e di chi non è realmente pronto a scommettere su nuovi nomi.

 

Carissima amica, mi pare si sia acclarato che le CE tengono questo canale fittizio di comunicazione, l'invio spontaneo di manoscritti, solo per motivi di convenienza sociale, dare l'impressione di tenere aperto un rapporto con gli emergenti mentre in realtà leggono solo ciò che spediscono le agenzie.

Mi sembra che sia così dappertutto, tranne forse che in alcune nazioni balcaniche dove un mercato editoriale manco esiste, sei pubblicato da una CE di livello solo se sei rappresentato da un agente. Personalmente penso che sia giusto così, come anche l'imposizione di una tassa di lettura da parte delle agenzie italiane dovuta più che altro alla dimensione asfittica del mercato editoriale italiano. IMHO uno dopo aver scritto 3-4 libri ed aver speso mille euro o giù di lì in tasse di lettura senza aver ricevuto alcun riscontro potrebbe benissimo prendere in considerazione l'idea di non inviare più niente a nessuno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Cannonball ha detto:

 

Carissima amica, mi pare si sia acclarato che le CE tengono questo canale fittizio di comunicazione, l'invio spontaneo di manoscritti, solo per motivi di convenienza sociale, dare l'impressione di tenere aperto un rapporto con gli emergenti mentre in realtà leggono solo ciò che spediscono le agenzie.

Mi sembra che sia così dappertutto, tranne forse che in alcune nazioni balcaniche dove un mercato editoriale manco esiste, sei pubblicato da una CE di livello solo se sei rappresentato da un agente. Personalmente penso che sia giusto così, come anche l'imposizione di una tassa di lettura da parte delle agenzie italiane dovuta più che altro alla dimensione asfittica del mercato editoriale italiano. IMHO uno dopo aver scritto 3-4 libri ed aver speso mille euro o giù di lì in tasse di lettura senza aver ricevuto alcun riscontro potrebbe benissimo prendere in considerazione l'idea di non inviare più niente a nessuno

 

 

guarda che io non parlavo di una casa editrice, ma dell'agenzia in questione in questo topic. Le agenzie oramai hanno lo stesso criterio di scelta del,le case editrici

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

 

Ciao @LadyViolet80,

qui c'è la parte del commento dove @Cannonball si riferisce a un modus operandi delle agenzie italiane:

9 ore fa, Cannonball ha detto:

come anche l'imposizione di una tassa di lettura da parte delle agenzie italiane dovuta più che altro alla dimensione asfittica del mercato editoriale italiano. IMHO uno dopo aver scritto 3-4 libri ed aver speso mille euro o giù di lì in tasse di lettura senza aver ricevuto alcun riscontro potrebbe benissimo prendere in considerazione l'idea di non inviare più niente a nessuno

 

Grazie alla tua determinazione abbiamo scoperto che, in questo caso, la lettura dei manoscritti in modo gratuito è solo uno specchietto per le allodole. La "tipologia tre" ancora non è stato rimossa dal sito e questo lo reputo un comportamento scorretto:

http://www.lauraceccacciagency.com/SERVIZI-EDITORIALI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Nuwanda

si, perché è impossibile che a mezzanotte ed un secondo siano già arrivati più di 3 manoscritti... è inverosimile che tutti fossimo a casa, visto che il giorno dopo era festa e molta gente ne approfittava per uscire o ad andar a dormire presto, a causa della scampagnata del primo maggio, ecc. Per me la tipologia 3 l'hanno lasciata solo come pro forma... ma oramai sono solo a pagamento, visto che ieri parlavano di limitate risorse.

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, LadyViolet80 ha detto:

 

 

guarda che io non parlavo di una casa editrice, ma dell'agenzia in questione in questo topic. Le agenzie oramai hanno lo stesso criterio di scelta del,le case editrici

 

Allora non è una AL Le AL debbono leggere tutto quello che gli arriva, per questo ci vuole una tassa di lettura per scoraggiare tutti quelli che pensano di aver scritto immensi capolavori pur non avendo la minima capacità autocritica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, Cannonball ha detto:

 

Allora non è una AL Le AL debbono leggere tutto quello che gli arriva, per questo ci vuole una tassa di lettura per scoraggiare tutti quelli che pensano di aver scritto immensi capolavori pur non avendo la minima capacità autocritica

 

 

 Io non discuto il servizio a pagamento, quelle sono scelte dell'agenzia, ma se sponsorizzi sul sito la tipologia tre, poi la devi rispettare. Io sono una ipercritica sui miei lavori, tanto che ho ceduto all'idea di far valutare i miei scritti dopo anni di insistenze da parte di chi mi legge da anni ( non certo amici e parenti). Se sul sito si dice che i primi tre manoscritti al mese vengono valutati gratis, bisogna mantenere fede alla cosa e qui non l'hanno fatto. poi magari mi avrebbero scartato perché "non è nelle loro corde", su questo non discuto, ma sulla farsa dei giorni scorsi si.

  • Mi piace 2
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Cannonball , ti chiedo la cortesia di ritornare in argomento. Potete tranquillamente continuare a discutere circa la validità o meno delle prassi adottate dalle Agenzie Letterarie, nella sezione generica "Consigli sulle agenzie". Questo spazio è dedicato solo alle esperienze dirette con l'agenzia Ceccacci. Le questioni legali e le politiche delle AL possono essere argomenti intressanti da affrontare nelle rispettive sezioni.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

On 4/5/2017 at 11:18, LadyViolet80 ha detto:

@Nuwanda

si, perché è impossibile che a mezzanotte ed un secondo siano già arrivati più di 3 manoscritti... è inverosimile che tutti fossimo a casa, visto che il giorno dopo era festa e molta gente ne approfittava per uscire o ad andar a dormire presto, a causa della scampagnata del primo maggio, ecc. Per me la tipologia 3 l'hanno lasciata solo come pro forma... ma oramai sono solo a pagamento, visto che ieri parlavano di limitate risorse.

Mi dispiace doverti contraddire, ma io in questo mese sono riuscita a rientrare nella tipologia tre perché, evidentemente, sono stata tra i primi.. Ti dirò la verità, era già qualche mese che ci provavo, e allo scoccare della mezzanotte precisa premevo il tasto "invio". Le altre volte non è andata in porto, questa volta sì, evidentemente la mia mail figurava loro tra le prime tre... 

Mi è arrivata la classica richiesta di pazientare perché i tempi di lettura possono essere lunghi, ma sinceramente, prima di scoprire questa discussione, pensavo a un mese (in fondo sono "solo" 30 pagine, non un manoscritto intero). Adesso che scopro che i tempi si aggirano anche intorno all'anno... Mi metto il cuore in pace..

Comunque sono intervenuta solo per dirti che, appunto, la tipologia 3 esiste davvero!

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Epica

Ciao a tutti, confermo anche io l'esistenza della tipologia tre. Ho inviato il primo febbraio ed ho ricevuto la mail di avvenuta ricezione, purtroppo ancora nessuna risposta. L'attesa è lunga ma ne ero consapevole! Bisogna solo non pensarci, non serve a nulla agitarsi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, Ngannafoddi ha detto:

Credo che ci sia un problema con il link del sito web :sherlock: 404 Not Found

Aggiornato :) 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, vorrrei tentare anch'io la famosa "modalità 3" di questa agenzia, e accingendomi a preparare la mail, chiedo a chi sta provando, o a chi addirittura è riuscito ad inviare, come @Daphneali : i diversi materiali richiesti, come li avete mandati?

L'agenzia chiede:

"Descrizione sintetica dell'Opera in 3 righe, Sinossi dell'Opera in 20 righe, Definizione del genere dell'Opera, Prime 30 pagine dell'Opera in formato pdf, Breve Biografia dell'Autore."

Ovviamente le prime 30 pagine in pdf vanno come allegato, ma la descrizione sintetica, la sinossi e la bio? Sono tutti testi estremamente brevi, voi li mandate come singoli file allegati o li scrivete direttamente nel testo della mail?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, franka ha detto:

Ciao a tutti, vorrrei tentare anch'io la famosa "modalità 3" di questa agenzia, e accingendomi a preparare la mail, chiedo a chi sta provando, o a chi addirittura è riuscito ad inviare, come @Daphneali : i diversi materiali richiesti, come li avete mandati?

L'agenzia chiede:

"Descrizione sintetica dell'Opera in 3 righe, Sinossi dell'Opera in 20 righe, Definizione del genere dell'Opera, Prime 30 pagine dell'Opera in formato pdf, Breve Biografia dell'Autore."

Ovviamente le prime 30 pagine in pdf vanno come allegato, ma la descrizione sintetica, la sinossi e la bio? Sono tutti testi estremamente brevi, voi li mandate come singoli file allegati o li scrivete direttamente nel testo della mail?

 Ciao, io personalmente ho inviato due documenti: prime trenta pagine del manoscritto in pdf e tutto il resto in un documento di word, nella mail nessuna informazione. Hanno confermato la ricezione, ma ancora nessuna notizia. In realtà sul sito non mi sembra sia specificato se rispondano o no, però visto che prendono solo tre persone al mese mi auguro di sì.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chi ha provato a entrare nella famosa modalità 3, sa se l'eventuale mail di rifiuto o di conferma arriva subito? Perché io ho inviato a mezzanotte in punto - cioè un'ora fa - e non ho ancora visto nulla, nemmeno nello spam...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento: la mail di rifiuto è arrivata adesso. Dieci giorni dopo. Sono sempre più confusa riguardo questa modalità O_-

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

Ragazzi, non è nel mio modo di fare criticare i parametri delle CE o degli agenti secondo la filosofia 'se non ti sta bene, non ti rivolgere a loro', ma questi hanno davvero esagerato. Va bene che noi aspiranti esordienti alle volte siamo pesanti ma qui si è veramente toccato il fondo. Non parteciperei nemmeno se avessi la sicurezza di farcela: i primi 3. Ma cosa significa?

 

leggendo il loro sito ho visto  che offrono 3 servizi:

-pagamento

-pagamento ridotto €200 max 300 cartelle (2000 battute)

-servizio gratuito.

Escluso quello a pagamento, gli altri e due sono a limite di 3. 

 

Cosa ci stanno dicendo che in realtà l'unico servizio che offrono è quello a pagamento? Gli altri sono stati messi lì per far vedere cosa? Che fanno scouting gratuito?

 

Ma fa davvero scouting quest' agenzia?

 

Dal loro sito:

 

AGENZIA LETTERARIA

L'agenzia si occupa di rappresentare autori di narrativa in Italia e all'estero.
L'obiettivo è quello di creare un percorso stabile, coerente e duraturo per i nostri autori. 
L'agente non opera solo come intermediario tra lo scrittore e le case editrici, ma lo segue durante tutto il processo di creazione, promozione e diffusione delle opere.

EDITING

L'agenzia offre un lavoro di editing approfondito sul testo, gratuito ed esclusivo per gli autori rappresentati. Inoltre segue l'autore lungo tutte le fasi: dal concepimento dell'idea, alla scrittura e alla revisione del testo.
 

Io mi domando: come si fa ad essere rappresentati dalla Ceccacci? Nei loro servizi non offrono servizio di rappresentanza ma solo di scheda di lettura.

 

Non so, forse mi è sfuggito qualcosa.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mirtillasmile non ne ho idea. Io so che ho provato a mandare la mail - l'avevo programmata per mezzanotte in punto - e mi hanno risposto dopo dieci giorni. Ora, avranno avuto le loro ragioni, non ne dubito, ma dieci giorni per contare tre mail? Anche perché credo che non sia così difficile impostare una risposta automatica di conferma per i primi tre e di rifiuto per il resto.

Non so, mi sono fatta l'idea che accettino di valutare solo chi vogliono, che siano i primi tre o no. Spero di sbagliarmi, comunque.

 

(Aggiungo che non mi sono mai illusa di poter essere accettata da loro, ma mi dà fastidio quando ho l'impressione di essere stata presa in giro... :bandiera:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@OldRiver_ spero di essere presto contraddetta, non mi piace sparlare delle persone che lavorano, ma io ho l'impressione che leggano solo quelli a pagamento.

 

Però a parte tutto non ho proprio capito come funziona l'agenzia. 

Se non offrono servizio di rappresentanza anche a pagamento come fanno a prendere scrittori sotto la loro ala? 

Nei servizi proposti c'è solo quello della scheda di lettura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mirtillasmile credo anche io, anche se spero davvero di sbagliarmi.

Per quanto riguarda il servizio di rappresentanza, visto il loro sito dubito che prendano in considerazione gli esordienti, come molte agenzie importanti. Sono sicura che fino a non molto tempo fa il sistema fosse diverso, ma devono aver cambiato, temo... poi, come per alcune altre agenzie, non costa nulla provare la modalità 3, solo il tempo di scrivere la mail

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Christopher

Sulla carta sono la migliore agenzia giovane sul mercato, e fino a due anni fa ho visto anche che qualche esordiente è stato preso e ben piazzato presso le BIG, ma da quando hanno cominciato a non rispondere più a nessuno e poi si sono convertiti al solo servizio a pagamento è diventata un'altra agenzia chiusa. Credo che ormai abbiano raggiunto un certo giro di affari come tutte le grandi agenzie e quindi non hanno più interesse a fare scouting. Magari se gli capita un testo che loro considerano ottimo (soprattutto sotto il profilo commerciale) tra quelli che chiedono la scheda a pagamento forse c'è ancora una piccola possibilità, ma quanto agli altri il gioco è chiuso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×