Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

JaV

Lorem Ipsum

Post raccomandati

Credo che l'invito a dare un'occhiata all'attuale scuderia di Lorem Ipsum sia la cosa più sensata da accogliere.

Probabilmente durante i primi tempi l'agenzia si era posta degli obiettivi che poi sono stati tarati diversamente,

vuoi per la questione "lock down" vuoi per altri motivi di cui non so ma posso immaginare.
Se date una scorsa ai titoli pubblicati ultimamente troverete tutta "non fiction": instant book del virologo/epidemiologo del momento, autofiction, storie di montagna

(che è una passione di uno dei due soci) e poco altro. Forse in cantiere hanno qualcosa di ben più succoso, questo non lo so.

Capisco solo che ci sono state poche opportunità per la letteratura e/o semplice narrativa. Hanno fatto delle scelte e su questo non si può dire altro.

Per concludere, io stessa dal prossimo mese sarò ufficialmente fuori dalla rappresentanza di Lorem Ipsum. Ci abbiamo provato ma non ci siamo riusciti.

  • Mi piace 4
  • Triste 2
  • Grazie 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi racconto la mia esperienza con Lorem Ipsum.

Per una volta avevo voglia di sperimentare l'agenzia letteraria. Ho pubblicato già diverse volte con piccoli editori Noeap ma questa volta, per un romanzo al quale tenevo molto, ho voluto cambiare. E dato che c'ero, ho provato la soluzione xxx, spese 111 Euro  per :" Leggiamo 3 vostre cose: una presentazione personale e una sinossi, non più lunga di 1 cartella, e il romanzo lo leggiamo per intero, dall'inizio alla fine, che ci convinca da subito o meno. Entro 30 giorni lavorativi vi diciamo se sì, ci interessa rappresentarlo, oppure se no, non ha catturato il nostro favore. E, se andasse male, in 300 battute vi spieghiamo perché."

FUFFA.

per quella cifra non avuto nulla di tutto ciò. Potrebbe essere pubblicità ingannevole, volendo. 

Comunque. Ho avuto un appuntamento ma alla data prefissata un messaggio preconfezionato già letto in questo forum "dopo un'attenta lettura, riteniamo che il suo romanzo - al netto di alcune riserve, sia di carattere stilistico che narratologico - sia un'opera di indubbio interesse, forse non ancora matura per affrontare il grande mercato editoriale, ma certamente meritevole di un'analisi più approfondita; in ragione di ciò, le chiediamo qualche settimana di pazienza per poterla sottoporre con la massima urgenza al vaglio dei nostri lettori esterni, augurandoci che possano confermare quanto di buono abbiamo visto noi nel suo romanzo."  Il firmatario @JaV mi chiedeva un altro appuntamento, che io ho fissato. Quest'appuntamento è stato cancellato e spostato in settembre senza consultarmi. In settembre la mail del firmatario mi chiedeva di pazientare ancora qualche settimana. Dopo oltre un mese (credo che qualche settimana valga meno di un mese, a occhio e croce, non avendo nulla in mano di ciò per cui avevo pagato, ho scritto una mail che è rimasta ovviamente lettera morta e ho provato a telefonare, morto pure quello.
Penso che l'agenzia sia composta da gente seria che però non ha saputo e non sa gestire il lavoro, né i tempi e nemmeno le relazioni umane. Da parte mia non chiedevo un sì per forza. Ma correttezza e rispetto di un'umanità sempre meno presente in certi ambienti, quello sì.
Allora molto meglio le piccole case editrici.

  • Mi piace 11
  • Divertente 1
  • Grazie 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti. 

 

Ho acquistato il servizio X-Press presso Lorem Ipsum. (199 euro: Entro 3 (sì, davvero tre)  giorni lavorativi vi diciamo se sì, ci interessa rappresentarlo, oppure se no, non ha catturato il nostro favore. E, se andasse male,  in 300 battute vi spieghiamo perché.).

 

Questa mattina ho ricevuto responso. Negativo per quanto riguarda la rappresentanza, ma non mi aspettavo nulla di diverso. Ho acquistato un servizio cercando una severità di giudizio che, in effetti, è arrivata. Cercavo, allo stesso modo, una specificità, una linea precisa sulla direzione da prendere che invece è mancata. Lo dico perché il giudizio sul testo non è stato completamente negativo, anzi  - e cito - "rappresenta già così una buona base su cui lavorare, magari affidandosi a un professionista per un lavoro di editing che faccia emergere ancora più chiaramente quel che di buono il testo lascia intravedere". 

 

Mi aspettavo qualcosina in più per la cifra investita (il costo di 16-17 libri), ma va bene così. Esperienze. 

  • Confuso 1
  • Triste 1
  • Divertente 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Oscar Fate ha scritto:

Lo dico perché il giudizio sul testo non è stato completamente negativo, anzi  - e cito - "rappresenta già così una buona base su cui lavorare, magari affidandosi a un professionista per un lavoro di editing che faccia emergere ancora più chiaramente quel che di buono il testo lascia intravedere". 

 

Credo sia una frase standard perché mi hanno scritto pari pari le stesse parole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo di avere anche io questa frase identica alla fine della mia valutazione. A questo punto mi chiedo se anche le altre frasi non siano standard e usate a seconda del contesto...

A onor del vero io ho la certezza che il manoscritto sia stato letto. Mi dispiace che le spiegazioni circa i miglioramenti da apportare fossero di difficile comprensione, quando ricevetti la valutazione ci capii poco e niente. Ora, a distanza di un anno, capisco quello che voleva dire ed è in quella direzione che mi sto muovendo, ma solo perché altri professionisti me lo hanno spiegato come si deve (il che non esclude la possibilità che sia io tarda di comprendonio, ovviamente).

  • Mi piace 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 6/11/2020 alle 17:46, Oscar Fate ha scritto:

Salve a tutti. 

 

Ho acquistato il servizio X-Press presso Lorem Ipsum. (199 euro: Entro 3 (sì, davvero tre)  giorni lavorativi vi diciamo se sì, ci interessa rappresentarlo, oppure se no, non ha catturato il nostro favore. E, se andasse male,  in 300 battute vi spieghiamo perché.).

 

Questa mattina ho ricevuto responso. Negativo per quanto riguarda la rappresentanza, ma non mi aspettavo nulla di diverso. Ho acquistato un servizio cercando una severità di giudizio che, in effetti, è arrivata. Cercavo, allo stesso modo, una specificità, una linea precisa sulla direzione da prendere che invece è mancata. Lo dico perché il giudizio sul testo non è stato completamente negativo, anzi  - e cito - "rappresenta già così una buona base su cui lavorare, magari affidandosi a un professionista per un lavoro di editing che faccia emergere ancora più chiaramente quel che di buono il testo lascia intravedere". 

 

Mi aspettavo qualcosina in più per la cifra investita (il costo di 16-17 libri), ma va bene così. Esperienze. 

Intervengo giusto per confermare che questo messaggio è arrivato anche a me. Ho fatto poi una richiesta, chiedendo cosa potessi fare per lavorare su questa "base" promettente e mi sono stati proposti alcuni editor. Tuttavia, l'affidarsi a tali editor (a pagamento ovviamente, ma il lavoro va retribuito, ci mancherebbe) non comportava la successiva presa in carico dell'opera da parte dell'agenzia.

  • Mi piace 3
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/10/2020 alle 10:43, leonardo.sanzo ha scritto:

Io per adesso ho avuto una buona impressione; avevo fatto l'invio gratuito e ieri, come da accordi, è arrivato il responso: un'opera di indubbio interesse ma forse non matura per il grande mercato. La sottoporranno con urgenza ai loro lettori esterni, sperando che trovino quanto di buono hanno visto loro. Il nuovo appuntamento è tra un mese. Sulla correttezza e disponibilità niente da dire.

 

Anche io scelsi l'invio gratuito a fine luglio. Oggi mi hanno ricontattato dicendomi le stesse identiche cose tue: indubbio interesse ma forse l'opera non è ancora abbastanza matura per il grande mercato editoriale. Quindi, lettori esterni al soccorso.

Vediamo, non sono molto convinto.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/11/2020 alle 10:50, Carli Téio ha scritto:

indubbio interesse ma forse l'opera non è ancora abbastanza matura per il grande mercato editoriale. Quindi, lettori esterni al soccorso.

Stessa risposta abbiamo ricevuto anche io e @AnnaL. dopo invio spontaneo fatto ad agosto, la risposta è arrivata ieri puntualissima, ora abbiamo la prossima consegna per gli inizi di gennaio. 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricevo oggi una mail pubblicitaria di L.I. che mi invita ad inviare l'eventuale "libro nel cassetto". Non ne ho alcuna intenzione, anche perché i due libri che ho nel cassetto sono già sotto contratto ed in attesa di pubblicazione, senza che io per giungere a tanto abbia sborsato un Euro. Assodato che il principale obiettivo di L.I., come di tante altre cosiddette agenzie di rappresentanza, è quello di piazzare servizi a pagamento, rinnovo la richiesta già postata da altri: c'è qualcuno, tra i praticanti questo forum, che dopo aver pagato per uno o più servizi forniti da L.I. sia stato rappresentato, pervenendo alla pubblicazione con una CE non classificabile tra le piccole? Spero di sì, ma chi di speranza vive...

  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, blackdalia ha scritto:

@cheguevara ricevuta stessa email anche io questa mattina. Tempo fa li avevo contattati per sapere se fossero interessati a valutare il mio romanzo.

La pubblicità è l'anima del commercio...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E dire che quando hanno iniziato sembravano crederci sul serio. Qualcosa sarà andato storto. Peccato davvero. Però proporsi per qualcosa che poi non darai o che non puoi dare, non mi sembra il massimo.

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Ratalos ha scritto:

E dire che quando hanno iniziato sembravano crederci sul serio. Qualcosa sarà andato storto. Peccato davvero. Però proporsi per qualcosa che poi non darai o che non puoi dare, non mi sembra il massimo.

E' il machiavellismo che ormai permea la nostra società: il fine è fare quattrini, e ogni mezzo è buono.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tocca anche a me narrare la mia esperienza. Ho inviato le prime pagine, dopo pochi giorni il giudizio è ambivalente, lo scrittura è acerba ma l’idea potrebbe funzionare. Oggigiorno, le cose sono rimaste inalterate e sono stata invitata a contattare un editor. Dico, in tutta onestà, di aver inviato un testo che non ha mai avuto nemmeno una rilettura. Nel corso di questi mesi ho già sostenuto due editing e il terzo si svolgerà a breve.

 

 Niente altro da aggiungere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Mrs. Robinson ha scritto:

Tocca anche a me narrare la mia esperienza. Ho inviato le prime pagine, dopo pochi giorni il giudizio è ambivalente, lo scrittura è acerba ma l’idea potrebbe funzionare. Oggigiorno, le cose sono rimaste inalterate e sono stata invitata a contattare un editor. Dico, in tutta onestà, di aver inviato un testo che non ha mai avuto nemmeno una rilettura. Nel corso di questi mesi ho già sostenuto due editing e il terzo si svolgerà a breve.

 

 Niente altro da aggiungere.

 

Scusa non mi è chiara una cosa, provo a capire:

Hai inviato, poi ti hanno mandato il feedback

Tu hai fatto editing del testo per fatti tuoi (con altri editor)

Oggigiorno (dopo quanto tempo?) ti hanno ricontattata invitandoti a contattare un editor.

 

Giusto?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ilion ha scritto:

 

Scusa non mi è chiara una cosa, provo a capire:

Hai inviato, poi ti hanno mandato il feedback

Tu hai fatto editing del testo per fatti tuoi (con altri editor)

Oggigiorno (dopo quanto tempo?) ti hanno ricontattata invitandoti a contattare un editor.

 

Giusto?

 

 

Proprio così. Avevo inviato il testo non editato, né riletto. Nel frattempo mi sono occupata dell’editing. Oggi ho avuto il feedback, in cui mi hanno consigliato di rivolgermi a dei professionisti. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi qui a parlare della mia esperienza con questa agenzia letteraria.

Mesi scorsi avevo fissato la valutazione gratuita a loro con appuntamento per metà dicembre. Nel frattempo, però, ho fatto riferimento a un'altra agenzia per la quale ho un appuntamento per Gennaio (ma questa é un'altra storia). Nonostante ciò ho deciso comunque di non annullare l'appuntamento e di sentire un po' un loro feedback.

Il manoscritto sostanzialmente gli é anche piaciuto, hanno notato elementi positivi e una scrittura abbastanza fluente. Hanno però constatato alcune incongruenze sul plot e si aspettavano, data anche la trama del romanzo, più avventura (mi sembra di aver capito così), quindi mi hanno consigliato di far riferimento a un editor che saprà valorizzare ancor di più il testo per una pubblicazione.

 

Sono stati molto esasutivi nonostante si trattasse di una valutazione gratuita e hanno rispettato i tempi. Sono perfettamente al corrente che si debba fare un lavoro di editing e attenderò quindi il riscontro dell'altra agenzia letteraria, anche per vedere se mi diranno le solite cose.

Diciamo che, a mio avviso, questa Agenzia vuole un testo perfetto per le mani.

Io comunque mi sento di consigliarla, é gratuita e forniscono dettagli utili.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/12/2020 alle 09:15, cheguevara ha scritto:

Ricevo oggi una mail pubblicitaria di L.I. che mi invita ad inviare l'eventuale "libro nel cassetto". 


Successo anche a me, due volte negli ultimi mesi. La cosa esilarante è che ho creato una mail apposita per ciò che concerne lo scrivere e il mio secondo lavoro e che ad oggi, dopo circa cinque mesi dalla stesura, le CE che ho contattato si contano sulle dita di una mano, quindi a "girare" la mail deve essere state necessariamente una di queste case editrici "top". Senza parole. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/10/2020 alle 10:43, leonardo.sanzo ha scritto:

Io per adesso ho avuto una buona impressione; avevo fatto l'invio gratuito e ieri, come da accordi, è arrivato il responso: un'opera di indubbio interesse ma forse non matura per il grande mercato. La sottoporranno con urgenza ai loro lettori esterni, sperando che trovino quanto di buono hanno visto loro. Il nuovo appuntamento è tra un mese. Sulla correttezza e disponibilità niente da dire.

leonardo.sanzo, per caso hai poi ricevuto un feedback dopo la lettura esterna? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ParolePrezzemolo una lunga mail dettagliata, e direi anche preziosa, dove non si va a rifilare complimenti inutili ma si va dritti alle criticità. Come già sapevo, mi hanno ribadito che il romanzo ha bisogno di un editing (non stilistico ma di plot).

Non mi hanno proposto direttamente un servizio di editing, ma dopo la mia richiesta mi hanno fornito un preventivo (sia interno all'agenzia sia con alcuni freelence con i quali collaborano) e adesso sto valutando il da farsi. Non che abbia una grande esperienza in fatto di agenzie, ma non posso dire niente sulla professionalità e la gentilezza.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, leonardo.sanzo ha scritto:

@ParolePrezzemolo una lunga mail dettagliata, e direi anche preziosa, dove non si va a rifilare complimenti inutili ma si va dritti alle criticità. Come già sapevo, mi hanno ribadito che il romanzo ha bisogno di un editing (non stilistico ma di plot).

Non mi hanno proposto direttamente un servizio di editing, ma dopo la mia richiesta mi hanno fornito un preventivo (sia interno all'agenzia sia con alcuni freelence con i quali collaborano) e adesso sto valutando il da farsi. Non che abbia una grande esperienza in fatto di agenzie, ma non posso dire niente sulla professionalità e la gentilezza.

Grazie

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×