Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Niko

Proposte di Gruppi di lettura e Iscrizioni

Post raccomandati

40 minuti fa, Almissima ha scritto:

Ma di che libro state parlando?

Dell’ultima fatica di Veronesi, Il colibrì.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Kikki ha scritto:

@sefora le proposte per i gruppi di lettura vanno fatte nel topic apposito che si trova in cima alla lista e dove abbaimo spostato ora questa conversazione. La discussione che si aprirà in seguito alla formazione del gruppo di lettura e dopo aver deciso la data e l'animatore, verrà creata di seguito all'altra. 

Vi sposto nella discussione giusta.

Scusami tanto, evidentemente ho fatto confusione...:S

 

2 ore fa, Kikki ha scritto:

colpa mia, @Almissima, scusa, ho perso il post di apertura spostando la conversazione :(

Devo quindi rimettere la proposta rispondendo in questa conversazione, giusto?

Modificato da sefora
omissione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, sefora ha scritto:

Devo quindi rimettere la proposta rispondendo in questa conversazione, giusto?

esatto (y)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

9788834600474_0_221_0_75.jpg

Editore: La nave di Teseo

Collana: Oceani

Anno edizione: 2019

In commercio dal: 24 ottobre 2019

Pagine: 368 p., Brossura

EAN: 9788834600474

EPUB con DRM

9,99 €

Brossura

19,00 €

Il colibrì è tra gli uccelli più piccoli al mondo; ha la capacità di rimanere quasi immobile, a mezz'aria, grazie a un frenetico e rapidissimo battito alare (dai 12 agli 80 battiti al secondo). La sua apparente immobilità è frutto piuttosto di un lavoro vorticoso, che gli consente anche, oltre alla stasi assoluta, prodezze di volo inimmaginabili per altri uccelli come volare all'indietro... Marco Carrera, il protagonista del nuovo romanzo di Sandro Veronesi, è il colibrì. La sua è una vita di perdite e di dolore; il suo passato sembra trascinarlo sempre più a fondo come un mulinello d'acqua. Eppure Marco Carrera non precipita: il suo è un movimento frenetico per rimanere saldo, fermo e, anzi, risalire, capace di straordinarie acrobazie esistenziali. Il colibrì è un romanzo sul dolore e sulla forza struggente della vita, Marco Carrera è - come il Pietro Paladini di "Caos Calmo" - un personaggio talmente vivo e palpitante che è destinato a diventare compagno di viaggio nella vita del lettore. E, intorno a Marco Carrera, Veronesi costruisce un mondo intero, una galleria di personaggi indimenticabili, un'architettura romanzesca perfetta come i meccanismi di un orologio, che si muove tra i primi anni '70 e il nostro futuro prossimo - nel quale, proprio grazie allo sforzo del colibrì, splenderà l'Uomo Nuovo.

 

[Ripeto la proposta (mal collocata), per  cui  alcune adesioni "precedono" il post: Forse lo staff può gentilmente riordinare la sequenza]

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×