Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

The Simon One

La Caravella Editrice

Post raccomandati

Nome: La Caravella Editrice

Generi trattati: romanzi, racconti, poesie, narrativa per ragazzi e bambini, saggistica, guide turistiche, nuove scienze

Invio manoscritti: http://www.lacaravellaeditrice.it/blog/invio-manoscritto/

Distribuzione: attraverso il sito/vetrina e le piattaforme on-line

Sito web: www.lacaravellaeditrice.it

Facebook: https://www.facebook.com/lacaravellaeditrice

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me hanno inviato mail di risposta con l'approvazione da parte del comitato di lettura del dattilo. Nella loro risposta vi è anche una sintetica valutazione della mia opera , come testualmente riporto:

*Editato dallo Staff*

Poi l'altro allegato della mail riporta il contratto e, questo è parte del contenuto:

*Editato dallo Staff. In sintesi: obbligo di acquisto copie con sconto del 20%.*

Non accetterò...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi hanno mandato un giudizio molto dettagliato circa la mia opera, citando anche il nome del protagonista e vari temi, segno che è stato letto davvero; inoltre, il contratto è totalmente free, l'autore può acquistare copie "se lo desidera". Ora sono indecisa, ho anche un'altra proposta in ballo, ma la CE è più piccola! Qualcuno ha esperienze con la Caravella?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

People, ho il piacere di annunciarvi che il mio romanzo sarà pubblicato da La Caravella nel corso del primo trimestre 2016 (data ancora da definirsi)! :)

 

Vi terrò aggiornati, ma se avete domande chiedete pure!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti

 

LA CARAVELLA mi ha appena inviato una proposta di pubblicazione.

 

In sintesi:

- prevede la cessione dei diritti per 2 anni

- prezzo previsto 14 euro per il cartaceo e 5,49 per l'e-book

- impegno ad acquistare 50 copie (altresì detto: 700 euro di contributo)

- 5 copie omaggio all'Autore

- distribuzione online attraverso: IBS, Amazon, Mondadori retail distribuzione, LibreriaUniversitaria.it, Deastore.com, Unilibro.com. Lafeltrinelli.it, Hoepli.it, Libraccio.it, Fastbook, LibroCo.it etc

- promozione in librerie di catena e indipendenti tramite il distributore nazionale

 

E' la seconda proposta che ricevo in un paio di mesi (ovviamente ho inviato il romanzo a svariate CE...

Che cosa ne pensate???

 

Attendo commenti e suggerimenti!

Grazie in anticipo

 

Riccardo

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

 

La Caravella è una delle case editrici dalle quali attendo una risposta a breve.

Mi hanno infatti detto che rispondono in ogni caso entro circa un mese e ne sono passati 25-26.

 

Come ti sei trovato Mr. Evilside? e che cosa ti hanno proposto?  

 

Nota - L'altra casa editrice che mi ha risposto è la Viola Editrice: in questo caso sono certo che la signora che mi ha scritto (e poi telefonato) abbia veramente letto il mio romanzo, perché ne abbiamo parlato in modo molto dettagliato. 

Ovviamente come la maggior parte delle case editrici ha proposto la pubblicazione dietro un contributo.

Non riesco però a trovare una discussione specifica su questa casa editrice quindi pur sapendo di essere fuori tema ho deciso di mettere una nota qua... :-)

 

Scusa se rispondo solo ora, mi sono persa la notifica! (Eh, sì, sono femmina, biologicamente parlando, ma capisco che il nick sia fuorviante.)

 

Spero che la mia testimonianza possa aiutarti nella decisione: a me hanno proposto un contratto assolutamente free, senza alcun impegno di acquisto copie, e hanno stimato che il romanzo dovrebbe uscire entro marzo. Al momento, è in mano al primo correttore, poi mi verranno inviate le bozze da rivedere e correggere a mia volta. Finora mi sono trovata bene, sono davvero gentili e disponibili e hanno risposto a tutte le mie domande e paranoie.  :indicare:

 

Alla fine hai preso una decisione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

 

la mia proposta invece prevede un contributo di 700 euro circa in acquisto copie.

 

Ho un'alternativa free presso un'altra casa editrice a cui devo dare risposta entro metà febbraio (come puoi immaginare, ho inviato la mia proposta a tutto il mondo!); se entro quella data non avrò ricevuto propostone, procederò con loro.

 

Buona giornata e grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera,

ho appena ricevuto una proposta di pubblicazione, con La Caravella.

Devo spezzare una lancia in loro favore, è l'unica che mi ha risposto descrivendo dettagliatamente la mia opera quindi deduco che l'abbiano letta dall'inizio alla fine.

E' la prima a doppio binario che mi risponde positivamente, le altre erano totalmente a pagamento e mi hanno chiesto delle cifre assurde!

La Caravella mi chiede un acquisto di 60 copie per una somma di 750 euro.

Sono una novellina e per me questa è una lieta notizia ma ahimè non posso affrontare questa spesa e a malincuore mi vedo costretta a rifiutare, ribadisco però  che molto molto più entusiasta di questa casa editrice che delle altre che mi avevano interpellato!

  • Mi piace 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho ricevuto dalla Caravella la risposta più strana della mia lunga carriera di rifiuti.

Mi hanno detto di no perché avrebbero dovuto chiedermi un contributo (pubblicano free soltanto la saggistica e non la narrativa) ma dopo aver letto il mio curriculum praticamente si vergognavano a propormela.

Molto sinceri. Ho apprezzato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io ho ricevuto una proposta da loro a gennaio di quest'anno, però l'editing è a pagamento xD quindi ho rifiutato.

Sono stati comunque molto gentili e disponibili, soprattutto mi hanno spiegato il perché non possono permettersi di puntare sulla narrativa.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×