Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Boyle22

NNEditore

Post raccomandati

@Depenso complimenti! È una casa editrice eccellente, distribuita ovunque, titoli di anni precedenti li ho rintracciati facilmente a scaffale (non solo Tristan Garcia), ho l'impressione che puntino molto all'autore più che al singolo testo. Potresti fornirci qualche dettaglio in più?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 @Sjø su cosa vorresti dei dettagli? Se ti riferisci alla tua impressione: a me pare puntino sia all'autore che al testo - cioè, se un autore non è un guru comunicativo (il mio caso, ma anche quello di Forgione, credo) ma il suo libro vale per come loro intendono, beh, lo pubblicano. 

 

Per il resto, il processo che mi ha portato a loro è un po' contorto (forse formativo, sì) e temo di annoiarvi... Sono comunque a disposizione per chiarimenti. 

  • Mi piace 3
  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Depenso no intendevo che sembra cerchino una "voce" che possa poi scrivere anche altri libri con loro, non un singolo testo: una delle qualità che apprezzo di più in una casa editrice. Non mi riferivo alle capacità oratorie dell'autore in pubblico, che possono esserci o meno e a me, da lettore, non interessano.

Personalmente mi interessa il "processo contorto" ma solo se ti fa piacere parlarne.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, come ho già detto qui su WD da qualche parte, io provengo dalla poesia – a marzo uscirà una mia silloge per Marcos y Marcos, nel XIV Quaderno italiano di poesia contemporanea. In quell’ambiente ho avuto modo di fare amicizia con un’autrice Einaudi, alla quale inviai la prima versione del mio romanzo. Lei ne rimase molto colpita, tanto da decidere di effettuare una massiccia operazione di editing (gratuitamente).

 

Completato il lavoro di riscrittura, ho effettuato un solo invio spontaneo, a E/O – e qui, nel thread a loro dedicato, ho già scritto la mia esperienza: in sostanza mi dissero che il lavoro era buono, piaceva, ma non era in linea con il loro nuovo catalogo.

Allora, sempre tramite amicizie dal mondo della poesia, ho fatto avere il manoscritto a editor di Minimum Fax e Il Saggiatore. Entrambi hanno risposto tipo E/O – anche se con più rammarico, tanto che con entrambi gli editor si è creato un rapporto di stima e continuiamo a sentirci.

 

Contestualmente, l’amica/autrice che aveva fatto l'editing ha passato il manoscritto a Einaudi (a un suo amico editor) e a NN (tramite una sua amica che lavora per loro come traduttrice).

Einaudi ha risposto molto presto con un «Per noi è no» in stile Manuel Agnelli.

Poi però le cose sono cambiate. Sono andato a Pistoia, al festival “L’anno che verrà”. Lì ho incontrato la direttrice di NN, e ci siamo piaciuti subito. Aveva già letto l’inizio del romanzo, mi ha detto che le sembrava molto interessante e che a breve mi avrebbero contattato per un sì o un no.

 

Qualche settimana fa la direttrice mi ha scritto una mail, dandomi appuntamento nella loro redazione milanese (in centro, molto graziosa). Inutile dirvi quanto siano professionali tutti quelli che ci lavorano: lo si capisce dai libri che pubblicano e dal rapido successo che stanno avendo.

 

Una volta lì abbiamo fatto una riunione con gli editor, parlato approfonditamente del libro (mi hanno spiegato le modifiche che intendono fare: non radicali, ma tutte legittime e tese a migliorare il testo), pranzato insieme in un clima entusiasmante e disteso.

La loro proposta di contratto è, secondo me, perfetta – pure troppo, forse, per uno che è al primo romanzo. Mi hanno fatto capire che punteranno molto sul libro, facendolo uscire durante la seconda metà dell’anno prossimo senza altre pubblicazioni nei paraggi, per concentrarsi solo su quello – organizzando poi un tour promozionale in tutta Italia, una grossa rassegna stampa ecc. Come editor mi hanno affiancato la mitica Serena Daniele, che proviene da Salani ed è la curatrice storica della prima edizione italiana di Harry Potter.

 

Io spero solo di essere all’altezza. Il romanzo è molto letterario, certamente non venderò come Camurri, ma almeno spero di non rovinare la loro reputazione.

  • Mi piace 13

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Christopher

@Depenso di nuovo complimentissimi. Scusa posso chiederti un chiarimento? Dall'altro post su E/O avevamo capito che erano stati loro a darlo a NN, invece è stata la tua amica editor giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Christopher, quelli di E/O (ma anche di minimum fax) hanno "spinto" il romanzo verso NN durante "L'anno che verrà". Il manoscritto vero e proprio era arrivato già a NN. 

Non so, ma mi è sembrato come se il discorso di fondo, da parte e/o e mf, fosse: "Voi che potete farlo, pubblicatelo". Ma non posso esserne certo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Depenso che dire: ancora complimenti e grazie per aver condiviso la tua esperienza in maniera dettagliata.

Alla base c'è, di sicuro, un testo che vale altrimenti non penso che un'autrice Einaudi, per quanto tua amica, si sarebbe così tanto data da fare: metterci la faccia, nelle cose, non è per niente semplice.

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, ho letto da qualche parte nella discussione che la casa editrice ha chiuso l'invio dei manoscritti. Ma aprendo il loro sito, questo non risulta. sapete dirmi qualcosa?
Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me hanno fatto capire che i manoscritti li leggono, hanno proprio dei lettori che si dedicano ad analizzare il materiale che a una prima lettura sembra interessante. So però che, per scelta logistica, non rispondono a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, lucia carone ha detto:

Io ho inviato un romanzo da dieci giorni ma non ho ricevuto neanche una risposta automatica. Tutto regolare?

Penso proprio di sì. Ho controllato e nel sito si fa riferimento solo a un contatto nel caso il manoscritto venga ritenuto interessante. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Depandance. Non credo, ovviamente, d'essere astro nascente di alcunché. Anzi: vivo con la paranoia di rovinare la bella reputazione di NN, avendo scritto un romanzo piuttosto "di nicchia" (I suppose), incentrato com'è su certe ricerche linguistiche e arrovellato su un impianto narrativo non sempre liscio e contingente come ci si potrebbe aspettare.

A ogni modo, ti ringrazio sul serio per l'interessamento e, sì, ho sottoscritto il contratto - un buon contratto, per me. Procede bene, si uscirà dopo l'estate (fine settembre/primi di ottobre).

Ci sono due cose che, finora, mi hanno colpito fortemente: il ruolo davvero centrale dell'ufficio stampa (grosso freelance di conclamata esperienza: non dipendente fisso, ma nemmeno mutuato a smozzichi da altri editori) e l'attenzione (innamorata e maniacale) a ogni dettaglio della storia da parte degli editor. Il secondo aspetto, come si potrà immaginare, mi lusinga e mi fa sentire parte di una sorta di famiglia - e questo va ad aggiungersi all'intreccio suggestivo (magico) dato dal modo di porsi come una piccola Mondadori, ma al contempo come una realtà intima pronta a farti dormire sul divano della loro redazione.  

Come forse ho già detto, posso sottolineare che valutano veramente il materiale che ricevono. E vorrebbero poter rispondere a tutti, anche a quelli rifiutati, ma non ce la fanno proprio - la direttrice è sempre stata molto genuina nel dirmi di questo suo rammarico.  

Poi, i discorsi sono i soliti: italiani ne pubblicano pochi, quindi si crea una sorta di gerarchia nelle priorità di valutazione - un autore finalista allo Strega e proposto da agente (il caso di Chiara Marchelli, da poco uscita con loro) è ovvio che salirà nelle preferenze di lettura; uno che invia per mail "normale" viene sì letto, ma con molta più lentezza. 

Spero di esservi, in qualche modo, utile. 

  • Mi piace 10
  • Grazie 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Depenso ciao innanzitutto complimenti, poi se possibile volevo farti una domanda sull'editing: ne state facendo uno formale o ti stanno dando anche consigli del tipo "approfondiamo meglio questo personaggio", "spieghiamo meglio questa situazione" e simili? giusto un po' per capire come si comporta sull'editing una casa editrice importante, grazie :)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Depenso ah ecco bene, l'editing sostanziale da quanto ho capito lo fanno in pochi per gli esordienti, quindi NN si conferma un editore serio. 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Discussione aggiornata.

Ne approfitto per ricordarvi che stiamo effetuando un lavoro di pulizia nei topic delle varie CE, vi chiediamo quindi la cortesia di evitare post che non abbiano una stretta utilità (e quindi post di auguri, complimenti, pareri personali non necessari ai fini della discussione, pareri generici, post sulle politiche di altre CE, mondo dell'editoria in senso lato, ecc...).

Aiutateci a mantenere "pulite" le varie discussioni. Grazie. :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Depenso , @Patti , esiste una discussione sulla sinossi in altre aree del forum, potete parlarne lì. Al momento (come scritto qualche post più su) stiamo effettuando un lavoro di ripulitura, nei topic delle case editrici, dai post OT che allungano inutilmente le discussioni a discapito delle informazioni utili. Aiutateci a mantenere puliti quelli su cui siamo già intervenuti, grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ElleryQ ha detto:

@Depenso , @Patti , esiste una discussione sulla sinossi in altre aree del forum, potete parlarne lì. Al momento (come scritto qualche post più su) stiamo effettuando un lavoro di ripulitura, nei topic delle case editrici, dai post OT che allungano inutilmente le discussioni a discapito delle informazioni utili. Aiutateci a mantenere puliti quelli su cui siamo già intervenuti, grazie!

sì, certo. Dove la trovo questa discussione? In quali aree? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 28/11/2018 alle 19:53, Depenso ha detto:

Ormai vendono più Minimum Fax e Marsilio. La scorsa settimana, tra l'altro, erano primi nella classifica di narrativa straniera con Haruf (!).

Stiamo assistendo a un fenomeno editoriale molto importante e raro - paragonabile, forse, come qualcuno diceva qui in alto, alla "Nichel" diretta da Lagioia per Minimum Fax. 

Posso confermare che hanno molto interesse negli esordienti italiani: ne hanno pubblicati due (l'ottimo Forgione, oltre a Camurri) e l'anno prossimo ne arriveranno altri due, sempre nella serie "Gli Innocenti". Forgione è andato in seconda ristampa in un mese - questo vuol dire che ha venduto circa 2000 copie in 30 giorni, porca miseria. E parliamo di testi dotati di forte letterarietà, non di robetta poppeggiante. 

 

Io sono sinceramente colpito da questo fenomeno: anche perché uno dei due autori esordienti previsti per il 2019 pare che sarà il sottoscritto.

 

Innanzitutto complimenti, da quello che ho letto se sei stato scelto vuol dire che quello che hai scritto vale. Posso chiederti come sei arrivato a loro? avevi delle conoscenze o hai fatto un invio spontaneo? 

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho provato a mandare loro una mail con il mio manoscritto proprio poco fa. Gmail mi ha notificato che l'indirizzo a cui mandare le opere - quello presente sul loro sito - non è esistente o non può ricevere mail. Qualcuno sa se è perché hanno fermato l'invio di manoscritti? :hm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, Maria Zaccaro ha detto:

Ho provato a mandare loro una mail con il mio manoscritto proprio poco fa. Gmail mi ha notificato che l'indirizzo a cui mandare le opere - quello presente sul loro sito - non è esistente o non può ricevere mail. Qualcuno sa se è perché hanno fermato l'invio di manoscritti? :hm:

Anche a me, ieri sera... :umh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, Laura Gronchi ha detto:

Idem, la posta non funziona. Ho provato a mandare loro un msg sulla pagina FB.

Hai, poi, ricevuto risposta? :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso che le informazioni sull'invio dei manoscritti siano da aggiornare: 
 

Quota

 

Vi preghiamo di allegare alla mail una breve sinossi, una nota biografica e il manoscritto integrale. Contatteremo soltanto gli autori dei manoscritti che riteniamo interessanti. Se non sarete contattati nei tre mesi successivi all’invio, il vostro manoscritto sarà da considerare non adatto alla nostra linea editoriale.


 

http://www.nneditore.it/chi-siamo/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

NN è una delle case editrici che partecipano a "Il futuro davanti", una iniziativa di scouting del festival "L'anno che verrà", a Pistoia.

È possibile incontrare il loro direttore editoriale per un incontro individuale in cui proporre il proprio lavoro, se si è selezionati dalla redazione della rivista The FLR

Donaera, che è appena uscito per NN, li incontrò proprio lì, lo scorso anno. Lo racconta lui stesso qui

https://ilrifugiodellircocervo.com/2019/10/03/la-via-per-lesordio/

Qui la pagina del bando, che scade tra pochissimo

https://www.facebook.com/events/456003708461067/

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×