Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

shinken

Gli eBook superano i libri cartacei.

Post raccomandati

Secondo i dati forniti da Amazon, il mese scorso sono stati venduti 180 ebook per ogni 100 libri di carta.

Come molti sapranno Amazon è forse la più grande libreria mondiale, e solo in Italia fattura più di tutte le librerie italiane messe assieme.

Il dato fornito da Amazon dovrebbe indurre a pensare che forse il mercato degli eBook va preso molto seriamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Sì, ho sentito la notizia questa mattina...

Certo, è un dato che fa riflettere. Bisognerebbe tirare i conti alla fine dell'anno, visto che il cartaceo va forte soprattutto sotto le feste natalizie, però il dato di vendite è notevole in ogni caso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bé alla fine c'è anche molta più gente che scarica film (anzi neanche, li guardano in streaming) invece di comprare i dvd, o scaricano cd/li prendono su internet per l'iPod invece di comprarli originali.

Comunque sì, cartaceo rulez! icon_razz.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite e-allora-avanti

L'acero che ho in cortile ci tiene a farvi sapere che invece lui è tanto contento e spera che i tempi bui dello schiavismo cartaceo da parte del genere umano siano al volgere del tramonto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ovviamente il dato di amazon è riferito al mercato anglofono

Non esattamente, Amazon vende in tutto il mondo, ma in generale le vendite sono in prevalenza sul territorio statunitense.

Tuttavia questo non cambia nulla.

La tendenza rimane questa.

Cartaceo rulez.

Mi spiace a Genova si dice :" o nuoti o anneghi" il progresso non si ferma per i nostalgici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mai stato legato alla carta. Per me un mezzo vale l'altro, purché sia efficiente. E i vantaggi degli ebook sono tanti, oltre che ecologici, anche pratici. Quindi, non può che essere un'ottima notizia.

Avessi un lettore ebook con tecnologia e-ink lo sarebbe ancora di più icon_cheesygrin.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi spiace a Genova si dice :" o nuoti o anneghi" il progresso non si ferma per i nostalgici.

Ma che vada avanti infatti icon_cheesygrin.gif Io personalmente sono ben contento di risparmiare per comprarmi un cd o un libro ''vero'' così come sarò ben contento di sapere che qualche autore tanto meritevole quanto sconosciuto è riuscito a vendere grazie agli eBook icon_wink.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono un fan del cartaceo, gli ebook non mi attirano e penso proprio che qui da noi la rivoluzione digitale della lettura arriverà tra anni e anni e anni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite e-allora-avanti
sono un fan del cartaceo, gli ebook non mi attirano e penso proprio che qui da noi la rivoluzione digitale della lettura arriverà tra anni e anni e anni

Giusto per farci due risate in tema: qui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho un bel cybook da qualche annetto, lo uso parecchio e sono felice della notizia. Non a caso se mai scrivessi qualcosa di buono vorrei pubblicare un ebook. Non come seconda scelta, proprio come decisione ragionata. Da scaricare gratis.

Che nessun albero venga abbattuto per me! bash.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mai stato legato alla carta. Per me un mezzo vale l'altro, purché sia efficiente. E i vantaggi degli ebook sono tanti, oltre che ecologici, anche pratici. Quindi, non può che essere un'ottima notizia.

Avessi un lettore ebook con tecnologia e-ink lo sarebbe ancora di più icon_cheesygrin.gif

Si trovano lettori sotto i 120 euro inoltre esiste un discreto mercato dell' usato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sono un fan del cartaceo, gli ebook non mi attirano e penso proprio che qui da noi la rivoluzione digitale della lettura arriverà tra anni e anni e anni

Fai un giro su ibs....

e considera che hanno appena iniziato ( da maggio scorso)

A Natale vedremo quanti titoli ci saranno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sono un fan del cartaceo, gli ebook non mi attirano e penso proprio che qui da noi la rivoluzione digitale della lettura arriverà tra anni e anni e anni

Fai un giro su ibs....

e considera che hanno appena iniziato ( da maggio scorso)

A Natale vedremo quanti titoli ci saranno.

ah non metto in dubbio che sia un mercato in crescita. ma mettiti nei panni della casalinga di voghera che di libri compra solo i miti mondadori alla coop...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi spiace a Genova si dice :" o nuoti o anneghi" il progresso non si ferma per i nostalgici.

Ma che vada avanti infatti icon_cheesygrin.gif Io personalmente sono ben contento di risparmiare per comprarmi un cd o un libro ''vero'' così come sarò ben contento di sapere che qualche autore tanto meritevole quanto sconosciuto è riuscito a vendere grazie agli eBook icon_wink.gif

Disinluditi : non è un mercato secondario per poveri sfigati.

Qui girano tanti ma tanti quattrini, e girano veloci.

In Italia i grandi editori non sono ancora partiti (e se non si muovono rischiano di bruciarsi), quindi i nomi famosi non si vedono ancora, ma nel mercato anglofono trovi i best seller in ebook.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ah non metto in dubbio che sia un mercato in crescita. ma mettiti nei panni della casalinga di voghera che di libri compra solo i miti mondadori alla coop...

Li comprera' direttamente dal lettore e-ink senza doversi alzare dalla poltrona e pagandoli con una ricarica a scalare come le telefonate.

DIci che sarà troppo difficile?

No no

Sarà come sfogliare un catalogo ( e la casalinga di voghera è un genio nello sfogliare i cataloghi) e puntare il ditino ( non un mouse ma porprio il dito) su quello che vuole. ( altra cosa in cui la casalinga di voghera è un genio )

Il resto lo farà il lettore di ebook.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Linda Rando
Cartaceo rulez.

Disse chi un eBook reader mai l'aveva provato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Sì, l'ho provato, ho una sorta di Media World che li vende sotto casa mia, la Saturn.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vabbè, puta caso che i libri cartacei vengano completamente tolti di mezzo dagli ebook (io spero di no, comunque e sempre viva il cartaceo) e che non vengano più prodotti e mandati al macero.

Noi, come noi intendo dai bimbetti di 6/7 anni fino ai signori/e di 50-55 anni, potremmo cavarcela benissimo dato che siamo completamente o quasi padroni della tecnologia.

Ma provate a dare un ebook a vostro nonno o nonna, magari di 70 e passa anni, e provate a spiegargli come funziona, impazzirebbe dopo cinque minuti.

Smetterebbe di leggere, vi pare giusto? A me no.

Magari ho esagerato nella provocazione ma può essere un esempio calzante nel caso in cui tutta la produzione cartacea andasse a sparire (un pò come sta facendo in questi giornali il Journal do Brasil che sta abbandonando la versione stampata per quella interattiva).

L'unico caso in cui posso veder bene l'ebook è quello scolastico in cui invece di portarti dietro uno zaino di un quintale ti presenti in classe solo con un bel palmarino.

Ma i Salgari, i Tolkien, i Lucarelli e compagnia cantante io li ho conosciutti sulla cara vecchia e profumata carta stampata e mai, mai e poi mai acquisterò un ebook.

Mi sembrerebbe di bestemmiare.

Scusate la franchezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma provate a dare un ebook a vostro nonno o nonna, magari di 70 e passa anni, e provate a spiegargli come funziona, impazzirebbe dopo cinque minuti..

Io ho venduto un lettore di ebook ad una signora anziana di 85 anni circa.

I libri glieli caricano i nipoti, poi lei legge schiacciando un tasto.

In questo modo la signroa ipovedente priesce a leggere senza problemi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tanta diffidenza mi fa un po' rabbrividire. A prescindere dal gusto personale e dal fatto che le innovazioni siano scomode da digerire per molti, spesso si perde di vista il fatto che siano indispensabili; e vale per tutto, dai cellulari agli e-book reader. Gli anziani non potrebbero più leggere libri? Non credo. Gli anziani dotati di voglia di fare hanno imparato a usare il cellulare, il lettore dvd, persino il computer; qual'è la differenza?

Se tutti ragionassero come te, Simon, saremmo ancora nelle caverne a prenderci a clavate sulla testa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma provate a dare un ebook a vostro nonno o nonna, magari di 70 e passa anni, e provate a spiegargli come funziona, impazzirebbe dopo cinque minuti..

Io ho venduto un lettore di ebook ad una signora anziana di 85 anni circa.

I libri glieli caricano i nipoti, poi lei legge schiacciando un tasto.

In questo modo la signroa ipovedente priesce a leggere senza problemi

è l'eccezione però.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Linda Rando

Ma provate a dare un ebook a vostro nonno o nonna, magari di 70 e passa anni, e provate a spiegargli come funziona, impazzirebbe dopo cinque minuti..

Io ho venduto un lettore di ebook ad una signora anziana di 85 anni circa.

I libri glieli caricano i nipoti, poi lei legge schiacciando un tasto.

In questo modo la signroa ipovedente priesce a leggere senza problemi

è l'eccezione però.

Allora ci sono centinaia e centinaia di eccezioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Linda Rando
Tanta diffidenza mi fa un po' rabbrividire. A prescindere dal gusto personale e dal fatto che le innovazioni siano scomode da digerire per molti, spesso si perde di vista il fatto che siano indispensabili; e vale per tutto, dai cellulari agli e-book reader. Gli anziani non potrebbero più leggere libri? Non credo. Gli anziani dotati di voglia di fare hanno imparato a usare il cellulare, il lettore dvd, persino il computer; qual'è la differenza?

Se tutti ragionassero come te, Simon, saremmo ancora nelle caverne a prenderci a clavate sulla testa.

thumbup.gif

Mi piacerebbe sapere quali erano i pronostici di chi si è visto arrivare i cellulari per la prima volta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tanta diffidenza mi fa un po' rabbrividire. A prescindere dal gusto personale e dal fatto che le innovazioni siano scomode da digerire per molti, spesso si perde di vista il fatto che siano indispensabili; e vale per tutto, dai cellulari agli e-book reader. Gli anziani non potrebbero più leggere libri? Non credo. Gli anziani dotati di voglia di fare hanno imparato a usare il cellulare, il lettore dvd, persino il computer; qual'è la differenza?

Se tutti ragionassero come te, Simon, saremmo ancora nelle caverne a prenderci a clavate sulla testa.

Io ho detto solo di essere contrario agli ebook, non contro tutta la tecnologia umana.

Sta di fatto che è un'idea mia personale, di certo non falliranno perchè non sarò io a comprarlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Invece proprio la possibilità di ingrandire i caratteri può essere utile per gli anziani (o chiunque altro) che hanno problemi di vista. L'ha detto già Shinken, ma ribadisco il concetto. Perché mi sembra un optional non da poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tanta diffidenza mi fa un po' rabbrividire. A prescindere dal gusto personale e dal fatto che le innovazioni siano scomode da digerire per molti, spesso si perde di vista il fatto che siano indispensabili; e vale per tutto, dai cellulari agli e-book reader. Gli anziani non potrebbero più leggere libri? Non credo. Gli anziani dotati di voglia di fare hanno imparato a usare il cellulare, il lettore dvd, persino il computer; qual'è la differenza?

Se tutti ragionassero come te, Simon, saremmo ancora nelle caverne a prenderci a clavate sulla testa.

thumbup.gif

Mi piacerebbe sapere quali erano i pronostici di chi si è visto arrivare i cellulari per la prima volta...

Per i cellulari si sapeva dall'inizio che sarebbe stato un affare in continua crescita, certo non da subito, ma un pò alla volta il mercato si è espanso sempre più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×