Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

AnnaCamilla

Booksprint Edizioni

Post raccomandati

6 minuti fa, Cassy ha detto:

a distanza di una decina di giorni

E' il tempo standard che impiegano le CE a contributo. Se quel tempo lo applicano con tutti, vuol dire che non leggono nessuno (a mio avviso)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho avuto a che fare con loro molti anni fa. La richiesta era di 1100 euro "una tantum" (mi è rimasto impresso) per 100 copie. Al mio rispondere: "Ma anche no", mi hanno ricontattata dopo una settimana, proponendomi di pubblicare gratis il romanzo, ma le copie sarebbero state 50.

Al mio ennesimo rifiuto, hanno desistito, fino a tre anni fa. Lo stesso editore mi chiamò sul cellulare e mi chiese se poi avevo o meno pubblicato.

Gli dissi di sì, fornendogli anche il nome della casa editrice. Lo sentii smanettare al computer, mentre faceva la ricerca. Dopo aver appurato che era vero, ci salutammo con cordialità.

Sentite, sono meno peggio di tanti sciacalli, ma questo non importa, perché dovete essere consapevoli che possono pubblicarvi sia chiedendovi soldi, sia gratuitamente.

Io avrei detto di no anche se mi avesse riproposto due milioni di copie. Il perché è molto semplice: andate a leggere i commenti sulla pagina Facebook della Booksprint. Dopo strafalcioni e orrori grammaticali da raccapriccio, da parte di molti dei loro "autori", vi chiederete se la vostra fatica, magari scritta in maniera decorosa, volete che venga accomunata a quella di chi non sa neanche cosa sia la grammatica di base. Ciao :) 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho 16 anni e ho scritto un libro di circa 300 pagine, che conta varie critiche ma sempre positive. Mi sono rivolto alla BSE, e ancora tempo fa ho inviato il mio manoscritto per ricevere una proposta decente. Dopo 3 giorni, mi arriva la proposta con la "copia omaggio". Io mi aspettavo che come copia omaggio mi sarebbe arrivata una figata assurda di roba...e invece mi ritrovo una copertina schifosa (pensare che avevo mandato la copertina che avevo fatto io) e le 300 pagine? Ahahah, le ho sognate. Hanno compresso 300 pagine di storia in circa 150. E poi, la proposta. 2500 euro per 136 copie. 2500??! Sul serio?! Dopodichè, hanno continuato a stalkerarmi, a chiamarmi 3 volte al giorno anche se io esplicitamente avevo chiesto loro di smettere di chiamarmi in quanto non potevo rispondere a scuola. La loro risposta? Eccola: "Ci dispiace per averLe recato disturbo. Ci può dare orari in cui possiamo chiamarLa?" La mia risposta è stata quella di dare il numero di mia madre con l'unica scritta: "Chiamate lei, è mia madre. Io ho 16 anni e non posso avere decisioni in questi ambiti economici.". Dopo questa mail, non cambiò nulla. In un altra mail però ho ribadito che io ho 16 anni, e ho i miei impegni sia di pomeriggio sia di mattina. Non cambiò nulla. Continuarono a chiamarmi e a mandarmi messaggi del tipo:"Abbiamo provato a contattarLa ma senza successo". E cosa volevano, se non farmi cedere alla loro offerta? Io continuai però a rifiutare le loro offerte (che piano piano si abbassavano di circa 500 euro/30 copie alla volta), fino a che non mi mandarono la proposta FREE, circa un mese e mezzo fà: 36 copie, di cui 2 le davano a me e le altre se le tenevano loro. Sono arrivato oggi su questo forum, e non so se fidarmi della BSE. Sono ad un passo da far stampare il libro, mi manca solo inviare il modulo dove dichiaro di essere io il "padre" e l'autore del libro e, tenetevi forte, UN MIO DOCUMENTO D'IDENTITA VALIDO, CORREDATO DI CODICE FISCALE. Ma sul serio? Vuoi essere denunciato? Già gli ho dato il mio nome, cognome e indirizzo, e ora vogliono anche i dati della mia carta d'identità e codice fiscale? Ho 16 anni! Non puoi (e non devi) chiedermi queste cose. Sono un minore, anche se imputabile. Ora non so cosa fare. Invio tutto quanto o lascio stare? Sono qui apposta per questo, perchè dopo aver letto quello che avete scritto sto iniziando a smettere di fidarmi di questi editori.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @KDan e grazie per la tua testimonianza. Ti esorto, tuttavia, a presentarti alla comunità nella sezione Ingresso, com'è d'uopo per i nuovi arrivati, inoltre ti invito a leggere con attenzione il nostro Regolamento . Trattandosi di un forum di scrittura poniamo attenzione alla forma e non è ammesso più di un punto interrogativo o esclamativo (l'interrobang ci può anche stare, in quanto considerato simbolo unico a tutti gli effetti ;)), né la scrittura tutta in maiuscolo, perché equivale a gridare (e i sognatori non amano essere svegliati :lol:).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@KDan ciao, io di anni ne ho fatti 43 e ti dico che non conta se ne hai 16 o 20000. Conta solo che no, NON devi accettare di pagare per pubblicare. Ascolta il parere di gente che ci è già passata e ha rifiutato: manda il tuo manoscritto a un editor, fatti correggere il testo (a 16 anni la scrittura è ancora acerba, credimi). Cresci, lascia sedimentare il testo per un bel po' di tempo. Dimenticalo. Fra un anno o anche qualche mese, riprendilo, stampalo e leggilo come fossi il peggior nemico di te stesso (consigli dati da autori pubblicati con grandi editori), poi fallo correggere a un editor. E non lo dico perché penso che tu abbia scritto una fesseria, beninteso. Lo dico perché a 16 anni abbiamo una maturità diversa rispetto ai 20, ai 30 e così via. La scrittura cresce con te, cambia il tuo modus pensandi eccetera. 

Se devi pagare qualcuno, te lo consiglio caldamente: un editor. Non un editore. Con l'editor imparerai ad affinare la scrittura, con l'editore a pagamento non imparerai a migliorare, perché il tuo testo rimarrà grezzo.

P.S. anche a me inviarono il testo di prova. Ma cosa vuoi :D mica ti stampano la copia figa con la copertina da urlo :D quello era solo per farti vedere la qualità di stampa e il formato, non altro :)

In bocca al lupo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@KDan tra l'altro: è normale chiedere gli estremi dei documenti, ai fini fiscali. Nel caso specifico, però, credo avrebbero dovuto chiedere i documenti dei tuoi o una delibera, da loro firmata, in quanto genitori di un minore che sta per pubblicare.

Però te lo ripeto: NON firmare! NON pagare!  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, oggi ho recepito una proposta di pubblicazione a pagamento da loro. Vogliono + di 1700 euri per 100 copie o giù di li, per un volume di poesia che vogliono vendere a 15 euro (!!!). E' la primissima volta che mi risponde un editore. Voi che mi consigliate di fare?

  • Mi piace 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@trinciapapere Non usare più di un punto esclamativo consecutivo.

 

Riguardo alla domanda, la scelta è tua. Personalmente ti sconsiglio di pubblicare a pagamento, non ne vale la pena e spesso comporta un disinteresse da parte della CE riguardo la promozione (in generale, non mi riferisco a questa). Dipende anche dai tuoi obiettivi: se hai soldi da spendere e a te interessa soltanto pubblicarlo e poi regalare le cento copie ad amici e parenti, fai pure. Dubito che riuscirai a vendere qualcosa, però.

Puoi trovare tante discussioni al riguardo nel forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, trinciapapere ha detto:

Salve a tutti, oggi ho recepito una proposta di pubblicazione a pagamento da loro. Vogliono + di 1700 euri per 100 copie o giù di li, per un volume di poesia che vogliono vendere a 15 euro (!!!). E' la primissima volta che mi risponde un editore. Voi che mi consigliate di fare?

Lascia perdere.

Non ho esperienza diretta con questa CE, e ciò che ti dirò è frutto di un ragionamento generico e della mia esperienza personale con altra CE.

Anche a me la CE di cui si parla fece una proposta (l'importo però se non ricordo male era nettamente inferiore) e la scartai non tanto per la somma richiesta (che poi più o meno recuperi rivendendo al prezzo di copertina le copie che ti danno o quelle che poi prendi con lo sconto), quanto per il prezzo a cui avrebbero fatto uscire la mia opera che se non ricordo male si aggirava sui 18,00 euro (è impensabile che una persona compri un libro di uno sconosciuto ad un prezzo così elevato). Poi attraverso la mia esperienza negativa con altra CE, ho scoperto che ci sono altri motivi per cui rifiutare una proposta del genere. Se esci con una Ce a pagamento, la Ce una volta che ha incassato il denaro che gli hai portato se ne frega del libro che hai scritto. Tanto il guadagno se l'è già assicurato, quindi non ha interesse a promuovere ulteriormente l'opera e impiega le sue risorse invece nella ricerca di un nuovo cliente. Al contrario una CE free ha interesse a pubblicizzare e diffondere un inedito perchè deve recuperare l'investimento fatto e la sua intenzione di pubblicare l'opera è sincera e non motivata dal facile guadagno che invece cercano le CE a pagamento (solitamente, poi ovviamente ci saranno le eccezioni).   

Calcola che se vai in una tipografia un libro di circa 200 pagine di ottima fattura ti costa per ciascuna copia stampata sui 4,50 euro (alcuni mi hanno riferito di averne trovate anche a meno). Ovviamente la Ce ha dei costi da ammortizzare, quali spedizioni, ISBN, tasse, ... ma tenendo conto del mio esempio tra 18,00 euro e 4,50 euro ci sono 13,50 euro di differenza per ogni copia (!).

Io ti consiglio di cercare una casa editrice free

  • Mi piace 2
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avevo le idee confuse ma... grazie @giuseppe... ti devo almeno una cassa di birra, ma roba da triplo malto almeno! Cercherò un'altra casa editrice come mi suggerisci. Condivido anch'io lo stesso pensiero di molte persone che hanno scritto qui: se hai riconosciuto che l'opera che ti ho dato è valida perchè vuoi pure l'obolo per stampare? Sembra un apresa in giro, altro che una proposta editoriale seria!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Giuseppe Milisenda ha detto:

Ovviamente la Ce ha dei costi da ammortizzare, quali spedizioni, ISBN, tasse, ... ma tenendo conto del mio esempio tra 18,00 euro e 4,50 euro ci sono 13,50 euro di differenza per ogni copia

Per una CE non a pagamento un libro che costa di stampa 4,50 euro 18 euro non bastano. Oltre all'iva, le spedizioni, le tasse, le spese di gestione ecc. vogliamo mettere il 55% al distributore e circa il 10% all'autore?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
55 minuti fa, Spartako ha detto:

Per una CE non a pagamento un libro che costa di stampa 4,50 euro 18 euro non bastano. Oltre all'iva, le spedizioni, le tasse, le spese di gestione ecc. vogliamo mettere il 55% al distributore e circa il 10% all'autore?

io ovviamente parlo da profano e non conosco le modalità attraverso cui può essere gestita da parte di una CE la diffusione del libro, nè i costi.

Vado a intuito.

Io non ho fatto una ricerca di mercato accurata, sono semplicemente andato a una tipografia e ho chiesto il costo di un libro di 200 pagine con copertina di ottima fattura.

Mi sono stati fatti vari preventivi e io ho scelto quello che ritenevo più adeguato, scartando le stampe di mediocre e buona qualità, perchè volevo avere un prodotto ottimo.

Immagino però che una CE seria abbia dei canali preferenziali in cui muoversi e abbia fatto a priori un'indagine di mercato migliore della mia. Penso che ciò che a me costa 4,50 euro per una buona CE il prezzo sia notevolmente inferiore. Essendo del mestiere voi saprete sicuramente il costo di un libro di 200 pagine di buona qualità a quanto ammonta. Io dubito che per una CE si arrivi a 4,50 euro.

A prescindere da questo è impensabile che un neo autore possa vendere un libro di 200 pagine a 18,00 euro. Lo comprerebbero in pochissimi.

A quanto ho capito è un mondo in cui vi  è tantissima concorrenza e in questo contesto un libro di 200 pagine a 18,00 euro è destinato a fallire.

Sulla base delle mie supposizioni perchè una CE dovrebbe proporre ad un neo autore di vendere la sua opera a 18,00 euro sapendo che non avrà un futuro a quel prezzo?

Può darsi che mi sbaglio ma io sono convinto che un prezzo contenuto offra all'autore più diffusione e ad una CE  maggiori guadagni.    

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stop, torniamo in topic. 

Qui si parla della Booksprint. 

Se volete continuare la discussione fatelo in privato o altrove, visto che questi argomenti sono già dibattuti nel forum e basta una ricerca per trovarli.  

Grazie! 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La ce mi ha contattato per telefono e mi ha mandato una email con in allegato una impressione sulla mia opera... impressione che non saprei se veritiera e sincera o semplicemente fin troppo lusinghiera. Nel dubbio direi di rifiutare ma mi dispiace in fin dei conti deluderli perchè si sono rivelati, almeno fino ad adesso, molto cordiali e gentili. Ma che fare se dovessero presentarmi una proposta "free"? Sono di nuovo permeato da ferocissimi dubbi iperbolici... xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora vi aggiorno sulla situazione: mi hanno chamato tre giorni fa per email, postandomi il medesimo contratto semplicemente "ristampato" mettendo alla fine il pagamento che avrei dovuto versare... ah, altra cosa, le 100 copie in mie possesso avrei dovuto venderle io, come non domandatemelo (con un banchetto al mercato?). Oggi mi hanno richiamto per tel e ho declinato. Al che la donna al telefono è sbottata per usare un eufemismo molto spinto, "dicendo" in modo molto scortese e stizzato che gli avevo solo fatto perdere tempo. Per fortuna ho trovato questo forum prima di acconsentire... e i dubbi iperbolici adesso sono svaniti! Un bacione a tutti!:D

 

Cita

Sentite, sono meno peggio di tanti sciacalli, ma questo non importa, perché dovete essere consapevoli che possono pubblicarvi sia chiedendovi soldi, sia gratuitamente.

 

Carissima @follettina747 la penso esattamente come te. Aggiungo solo che la "scelta" di regalare una copia stampata in omaggio dell'opera che inviate loro mi è sembrata più una "mossa" di marketing che altro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, trinciapapere ha detto:

ah, altra cosa, le 100 copie in mie possesso avrei dovuto venderle io, come non domandatemelo (con un banchetto al mercato?).

 

100 copie le vendi in un batter d'occhio... e ci guadagni pure recuperando parte dell'investimento.

il problema è altro... vedasi quanto già ho espresso nei punti precedenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, ho letto i vostri commenti. Anche io l'anno scorso ricevetti una proposta editoriale dalla Booksprint in cui mi chiedevano più di 1000 euro per la pubblicazione del libro, ho rifiutato, e dopo che mi hanno abbassato il prezzo, ho rifiutato una seconda volta. Tre giorni fa ho ricevuto un messaggio e un email in cui mi dicono che hanno intenzione di pubblicare free e non ho obbligo di comprare copie ma avrò due copie ricevute senza obbligo di spesa. Sono un pò indecisa perchè ho 48 ore di tempo per accettare o no, scadenza oggi, e vorrei qualche vostra opinione o consiglio magari da chi ha cominciato o ha già pubblicato con loro. Grazie a chi mi risponderà :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io sono fortunata. Il mio saggio *editato dallo staff* non è stato incentivato da me ma booksprint ha investito su questo prodotto perché è un libro di diritto aggiornato ad oggi. Penso che più l'editore sia interessato a pubblicare più investa sull'opera. Ringrazio booksprint.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Circa un mese fa inviai il manoscritto a loro .. 

mi inviarono la copia a casa, come già avete scritto voi.

insieme c'era la proposta con 1800 euro di cooproduzione, inviai un e-mail e rifiutai l 'offerta. 

Mi chiamo il Signore a capo dell'editoria, chiedendomi il motivo.. 

poi dopo una settimana io firmai un contratto con un altra casa editrice, loro continuarono imperterriti a chiamare fino a due giorni fa dove mi mandano un nuovo contratto senza alcun contributo.

Quello che non mi spiego è il fatto che non si fermano nemmeno davanti ad un " ho già firmato per un altra casa editrice"... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Booksprint mi ha mandato la classica proposta da pocopiù di 1800 € . Ovviamente rifiutata ne hanno rimandata un'altra con tanto di valutazione dell'opera a 800€ circa.

La scheda di valutazione dell'opera mi è apparsa piuttosto farlocca o presa da uno standard , resa credibile inserendo stralci del libro.

Sinceramente non sono entusiasta da questo atteggiamento e ovviamente rifiuterò anche la seconda proposta.

 

Io non credo siano una casa NON buona, anzi. Credo che abbiano un percorso di avvicinamento allo scrittore particolare. Per la serie prima provo a coinvolgerlo economicamente , poi se valuto il manoscritto valido, ci investo.

 

@Viviana Di Stefano poi che hai fatto? Hai firmato o no con loro?

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nome: Book Sprint

Generi trattati: tutti

Modalità di invio dei manoscritti: http://www.booksprintedizioni.it/pubblica.htm

Distribuzione: principali store per gli ebook, più librerie convenzionate.

Sitohttp://www.booksprintedizioni.it/

Facebook: https://it-it.facebook.com/booksprint/

 

Ciao, ho conosciuto un paio di autori che si sono affidati a Book Sprint.

Dicono che sono affidabili, cortesi e blablabla

Oggi ho provato a contattarli perché son curiosa di capire cosa offrono e come. A parte che il processo mi sembra molto "frettoloso" non ho trovato molti giudizi e quant'altro in giro per la rete.

Voi avete esperienza in merito con questo editore?

Ti inviano a casa copia stampata del manoscritto, considerato che io pubblico già in maniera indipendente *Editato dallo Staff* cosa mi consigliate di fare se mi offrono di promuovere il mio libro ad esempio pagando o comprando copie?

E' rischioso?

Purtroppo essendo un libro di illustrazioni per bambini...ricette per l'esattezza, il costo veramente alto blocca tutto il processo di vendita. Sono libri fatti per essere "sporcati". Pagarlo 30€ + spedizione é una follia, ma per ora solo questo ho trovato :(

PS scusatemi sin da ora se dovessi aver scritto nel posto sbagliato!

 

Un abbraccio

Francesca

Modificato da ElleryQ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Frucci , ho modificato il tuo post, sia perché non basta inserire lo schema richiesto, va anche compilato e le notizie erano facilmente reperibili in rete e sul sito dell'editore. Inoltre hai inserito un link a un tuo libro e non è consentito dal regolamento al di fuori delle sezioni preposte.

In ogni caso, di primo acchito sembra più una piattaforma per il selfpublishing. Attendiamo eventuali altre testimonianze e nel caso spostiamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Uh scusami tanto Ellery, non sapevo del link, non era per farmi pubblicità, era giusto per far vedere la tipologia di libro (illustrato, di cucina).

Scusami tanto, l'ho messo con superficialità!

Distribuzione: aggiungo che ho controllato e si trovano  in forma cartacea sia su IBS, sia sul sito della Feltrinelli per fare due esempi.

Modalità di invio dei manoscritti: Una volta che invii il manoscritto, ti viene richiesto l'indirizzo per spedirtene una copia cartacea di "prova", gratuitamente.

Grazie mille ancora :)

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie! nel motore di ricerca non compariva nemmeno a me...secondo me perché é scritto staccato in realtà Book Sprint...cmq grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo che ho risposto alla proposta dando il mio indirizzo per ricevere copia gratuita e proposta. Vediamo cosa mi dicono, soprattutto avendoli anche informati che pubblico già con Blurb in maniera indipendente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×