Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Walter D.

Capponi Editore

Post raccomandati

Buongiorno,

Sono stato contattato da questa CE via mail poco tempo dopo averli contattati.

Premessa: ho un'associazione culturale con una pagina Facebook abbastanza seguita (35.000 mi piace) e questo l'ho fatto presente nella mia mail di presentazione.

Essendo una pagina sull'antica Roma ed essendo il mio saggio sull'antica Roma...insomma, è un'abbinata interessante.

Anche per questo credo che la CE abbia subito risposto. Il sig. Capponi si è rivelata una persona affabile e subito chiara, ho apprezzato il suo approccio.

Pochi giorni fa ho inviato la bozza ed è tutt'ora in fase di analisi.

Appena ci saranno sviluppi cercherò di aggiornarvi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti. Anche io ho ricevuto ieri una proposta editoriale senza contributo da parte dell'autore! A differenza di molte altre case editrici, la Capponi editore mi sembra seria!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, ho collaborato con questo editore, il contratto è scaduto recentemente. Tra le CE che mi hanno proposto un contratto (senza contributo economico) sembrava decisamente la più promettente, e magari lo è anche, ma arrivati alla fine della collaborazione mi devo ricredere sulla loro serietà.

Non mi hanno mai pagato quanto dovuto in base alla mia percentuale. Hanno più volte parlato di progetti per pubblicizzarmi ma quando io ho finito le mie presentazioni - organizzate da me e a mie spese - e gli ho rispedito le copie restanti non mi hanno più contattata. Spariti nel nulla, con il mio libro e i miei soldi.

Come se ciò non bastasse, l'editore ha negato di aver mai venduto una copia - i soldi di cui parlo vengono dalle vendite che IO ho fatto a mano. Eppure due persone che conosco hanno una copia a testa, che non gli ho dato io, quindi mi chiedo: quante altre vendite sono state occultate?

Considerando che è questo il sito dove ho raccolto informazioni sulle varie CE a cui ho mandato il manoscritto, mi sembrava doveroso avvertire chi si trova nella stessa posizione in cui ero io. Sappiate che al telefono sono tanto gentili e disponibili, ma anche quella imbarazzante percentuale che prendete per il vostro lavoro probabilmente non la vedrete mai.

  • Mi piace 1
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @HeartBreath e grazie per aver condiviso la tua esperienza. Ti chiedo, però, anche la cortesia di presentarti in Ingresso (qui il link) al resto della comunità. Ti attendiamo per conoscerti e accoglierti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esperienza bruttissima al telefono con l'editore. Per email mi aveva detto che la commissione aveva valutato il mio libro positivamente e che voleva parlarmi al telefono. Non solo si era dimenticato del nostro appuntamento, ma durante la chiamata mi ha fatto capire chiaramente che avrei dovuto fare tutto io, ossia mi ha chiesto in primis se ero famosa o esordiente in quanto avrei dovuto io vendere il mio libro alla mia cerchia di contatti che dovrebbero essere tanti. Ovviamente, da esordiente ho risposto che a parte famiglia e amici non ho chi mi compra, ma che comunque se aveva bisogno mi sarei resa disponibile per andare alle fiere o usare i social o quello che riteneva più opportuno. Lui mi ha risposto dicendomi che non prendono esordienti proprio perché il libro non si vende. E quando gli ho chiesto "allora come fa un esordiente a diventare famoso se nessuno lo aiuta?" Lui mi ha risposto "Be se noi paghiamo per la stampa è perché vogliamo che il libro venda, quindi vogliamo autori già famosi e con la propria lista di contatti che comprano il libro. Se lei non è famosa allora arrivederci."

 

Sì, pagano loro la stampa, ma è l'unica cosa che fanno. Il resto lo fate voi. E o siete già famosi, o vi buttano giù il telefono senza neanche salutare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Maryk , noto che questo è il tuo primo post. Di solito gradiremmo che i neo iscritti si presentassero in Ingresso (questo il link), prima di riportare le loro esperienze.

Grazie, comunque, per aver condiviso con noi la tua.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎19‎/‎11‎/‎2019 alle 08:55, HeartBreath ha scritto:

Ciao a tutti, ho collaborato con questo editore, il contratto è scaduto recentemente. Tra le CE che mi hanno proposto un contratto (senza contributo economico) sembrava decisamente la più promettente, e magari lo è anche, ma arrivati alla fine della collaborazione mi devo ricredere sulla loro serietà.

Non mi hanno mai pagato quanto dovuto in base alla mia percentuale. Hanno più volte parlato di progetti per pubblicizzarmi ma quando io ho finito le mie presentazioni - organizzate da me e a mie spese - e gli ho rispedito le copie restanti non mi hanno più contattata. Spariti nel nulla, con il mio libro e i miei soldi.

Come se ciò non bastasse, l'editore ha negato di aver mai venduto una copia - i soldi di cui parlo vengono dalle vendite che IO ho fatto a mano. Eppure due persone che conosco hanno una copia a testa, che non gli ho dato io, quindi mi chiedo: quante altre vendite sono state occultate?

Considerando che è questo il sito dove ho raccolto informazioni sulle varie CE a cui ho mandato il manoscritto, mi sembrava doveroso avvertire chi si trova nella stessa posizione in cui ero io. Sappiate che al telefono sono tanto gentili e disponibili, ma anche quella imbarazzante percentuale che prendete per il vostro lavoro probabilmente non la vedrete mai.

Mi è caduto soltanto ora l'occhio su questo post, e mi affretto ad intervenire in merito a quanto dichiarato dall'autore sulla mancata ricezione delle royalties. Mi sembra che accertare la veridicità di tale dichiarazione sia molto più importante che discutere sull'appartenenza della CE a questa o quella categoria (free/doppio binario). Credo che il mancato intervento dell'editore, che pure in passato ha mostrato di frequentare il forum, potrebbe essere interpretato come silenzio-assenso. Ma che senso avrebbe stipulare un contratto con chi prima vuole conoscere le tue potenzialità di venditore e poi non ti paga il dovuto sulle vendite? Ho lanciato la pietra nello stagno e attendo risultati.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, cheguevara ha scritto:

Ma che senso avrebbe stipulare un contratto con chi prima vuole conoscere le tue potenzialità di venditore e poi non ti paga il dovuto sulle vendite? Ho lanciato la pietra nello stagno e attendo risultati.

 

A questo tuo quesito è possibile rispondere in altra sezione. Magari con una discussione nuova o analoga in "Varie ed eventuali", diversamente si è OT. A meno che non ci si attenga comunque alle sole esperienze con Capponi Editore.

 

16 ore fa, cheguevara ha scritto:

Mi sembra che accertare la veridicità di tale dichiarazione sia molto più importante che discutere sull'appartenenza della CE a questa o quella categoria (free/doppio binario).

 

Su questo sì, è corretto discuterne qua, per cui attendiamo testimonianze che lo accertino. (y)

 

16 ore fa, cheguevara ha scritto:

Credo che il mancato intervento dell'editore, che pure in passato ha mostrato di frequentare il forum, potrebbe essere interpretato come silenzio-assenso.

 

Non è detto, magari semplicemente non accede più da tempo, come molti altri editori che iniziano un dialogo costruttivo qui e poi non hanno più la possibilità (che sia voglia o tempo) di portarlo avanti.

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ElleryQ ha scritto:

A questo tuo quesito è possibile rispondere in altra sezione. Magari con una discussione nuova o analoga in "Varie ed eventuali", diversamente si è OT. A meno che non ci si attenga comunque alle sole esperienze con Capponi Editore.

 

Io mi riferivo, appunto, soltanto a Capponi. In "varie ed eventuali" esiste già una discussione, postata da me, sul fatto che le CE paghino, o non paghino, le royalties. Grazie, comunque, per la risposta.

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×