Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Walter D.

Capponi Editore

Post raccomandati

@Monica Maratta beh alla fine se sta bene a te, ci mancherebbe : )

l'editore che mi ha piantato in asso mi aveva offerto il 10% e con tutto ciò il mio agente letterario mi dice che è pochissimo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@wivern considera che è il mio primo romanzo , dopo una breve novella e che scrivo da non molto, ho piena fiducia in me stessa e nelle mie capacità  ma capisco anche la ce che deve investire su di me. Sicuramente con il passare del tempo sarò in grado di pretendere di più anche io. Ti ringrazio comunque per lo scambio di opinioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Monica Maratta figurati, è sempre un piacere. anche io sono in attesa di pubblicare il mio primo romanzo, e la pensavo esattamente come te, è stato il mio agente(che spero mi trovi un editore serio) a farmi diciamo il "lavaggio del cervello":D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Volevo far presente a tutti la mia personale storia, integrando quanto già scritto: in luglio mi hanno inviato una proposta con obbligo di acquisto copie, ora, come saprete, hanno cambiato politica e sono divenuti degli editori free. A questo punto ho cercato di riproporre il romanzo inviatogli, ma mi hanno risposto che, essendo già autopubblicato, non sono interessati. E' sempre stato disponibile tramite i canali per l'autopubblicazione, quindi non possono neanche attribuirmi la responsabilità di una scelta successiva, casomai se ne sono accorti troppo tardi. Sarebbe strano comunque, perché finché c'era da pagare non era un problema.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono felice di comunicarvi che questa sera mi è arrivato il contratto da firmare con Capponi Editore.

Il sign Domenico è una persona squisita e disponibile, ogni qual volta ho bisogno di chiedere informazioni al telefono ho il piacere di parlare con lui in persona.

Come gìà detto in precedenza il contratto è limpido e onesto.

In bocca al lupo a me. Vi terrò informati.

Sono super emozionata essendo la mia prima volta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vorrei aggiornarvi, con piacere ed entusiasmo, circa la mia esperienza con Capponi Editore.

Il mese prossimo il mio romanzo rosa/storico sarà pubblicato.

L'editore è una persona squisita, sempre disponibile e reperibile via mail o al telefono.

Non fa editing ma lo precisa dall'inizio poichè è molto trasparente. Tuttavia ciò non ha costituito un grande problema per me poichè ho fatto un grande lavoro di editing con una bravissima editor freelance. Il lavoro di editing lo faccio a prescindere dalla casa editrice che mi pubblicherà, è una mia scelta opinabile, la si può condividere o no.

Sono stata accontentata su molte cose, l'editore propone il prezzo del libro chiedendo un parere all'autore, inoltre ha accettato la copertina da me proposta, forse in via eccezionale, perchè il romanzo è una dedica e un dono d'amore alla vita travagliata di mia nonna durante il ventennio fascista. L'editore a conoscenza di questo ha accettato di usare come copertina la fotografia del paesino di mia nonna. 

Suggeriscono e spingono alle presentazioni del libro. Sul loro sito e sul profilo Facebook ho potuto constatare il loro successo e la cura nell'organizzarle.

La sua distribuzione avviene tramite Mondadori, Feltrinelli, Casalini e LibriCo, oltre tutti i canali online compreso Amazon.

Al momento sono felice ed entusiasta.

Vi terrò aggiornati.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Ngannafoddi No, solo in cartaceo.

Capponi ha  qualche ebook in catalogo ma pochi rispetto ai cartacei. Anche in questo caso ci siamo trovati, cercavo una ce per il cartaceo. Avere entrambi sarebbe stato il massimo ma avevo escluso le ce che pubblicavano solo in digitale.

Tuttavia ho un altro romanzo che accetterei di pubblicare anche solo in digitale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Continuo a confermare l'entusiasmo e la professionalità di Domenico Capponi e la sua Casa Editrice. Finora sta andando tutto a meraviglia e mi sta aiutando nella preparazione della mia prima presentazione. Oggi è uscito l'articolo sul giornale della mia città che annuncia la nascita del mio romanzo. Sono molto emozionata.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Monica Maratta dice:

Oggi è uscito l'articolo sul giornale della mia città che annuncia la nascita del mio romanzo.

Ho visto che l'articolo di cui parli è in primo piano nelle news della home dell'editore. Complimenti (y)

ps.: la foto riprodotta nell'articolo assomiglia a quella del tuo avatar... Allora sei proprio tu l'autrice! :asd:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera a tutti,

è con gioia che vi annuncio l'uscita del mio libro con Capponi Editore! Il cartaceo in bellezza e qualità è ottimo. Finora esperienza positiva e buona opinione dell'Editore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Monica Maratta Ciao, intanto complimenti! Ho dato un'occhiata al tuo romanzo e mi sembra interessante e posso dirti che anche la copertina è bella! Mi piacerebbe inviare il mio manoscritto all'editore, ma quando dici che la ce non si occupa dell'editing, significa che devo occuparmene io oppure offre un servizio che però è a pagamento? Tu avevi il vantaggio (come hai raccontato tu stessa) di averlo già curato grazie all'aiuto di una editor di tua conoscenza, ma il mio lavoro non ha mai conosciuto mani esperte in questo senso! :( Mi piacerebbe anche sapere come si svolge la collaborazione con l'editore per quanto riguarda le presentazioni del libro. Al solo pensiero, mi tremano le gambe.:noo: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Sara7 Ciao Sara, è vero che la ce non fa l'editing però la consiglierei mille volte per la trasparenza e la serietà di Domenico Capponi. Inoltre, come vedi, lo scrive in modo trasparente che non fa editing, al contrario di chi ammette il contrario e poi non lavora in tal senso, deludendo lo scrittore. La ce mi pare abbia il servizio facoltativo a pagamento, ma se hai una tua editor va bene lo stesso. Le presentazioni del libro me le sono organizzata da sola, in alcuni casi è presente l'editore stesso all'evento. Io tra poco farò la mia terza presentazione e l'editore si occupa di mandarmi la locandina e i volumi, che non sei obbligata ad acquistare. Ultimamente ha aggiunto il servizio di fastbook per la distribuzione ed è una cosa buona, perchè fastbook appartiene a Messaggerie e devo dire che il mio libro è distribuito a livello nazionale e arriva a pochi giorni dall'ordine. Inoltre poco tempo fa mi ha fatto un'intervista che ha pubblicato sul sito della ce e alla quale puoi accedere da qualsiasi motore di ricerca. Io dopo sei mesi posso ancora dire di essere soddisfatta di questa ce, consapevole che ha le possibilità di una piccola casa editrice in crescita. Spero di esserti stata utile. Un abbraccio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Sara7 confermo quanto scritto da @Monica Maratta : parlando con Domenico Capponi si ha l'impressione di una persona seria, che non promette la luna e cerca scrittori motivati, decisi a partecipare a un progetto. Non gli basta solo il "bel" manoscritto, ma vuole che dietro ci sia una persona. Gli ho esposto alcuni miei dubbi, soprattutto legati alla distanza (ma pure Monica non è certo vicina ad AP) e ho avuto da lui risposte chiare e senza false promesse. Tirature, percentuali, modalità di promozione: tutto detto chiaramente. E per l'editing, mi permetto di dire che non è che "non lo fanno", ma lo fanno leggero, nella loro redazione. Certo si tratterà forse più di una correzione di bozze che di un vero e  proprio editing, ma anche questo è detto chiaramente. Anzi, fanno persino di più di quanto dicono sulla loro presentazione.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io qualche mese fa ho ricevuto una proposta da Capponi, che ho declinato perchè mi ha espressamente comunicato che non veniva effettuato nessun tipo di editing. A seguito di mia richiesta, mi è stato risposto che lo effettuano a pagamento, ma ribadisco che ho chiesto io questo tipo di servizio. Per la pubblicazione non mi è stato richiesto nessun contributo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Alfonso Stile Ho firmato il mio primo contratto con Domenico Capponi. Il mio libro è uscito a gennaio 2017. Cartaceo stupendo di buona qualità. Contratto di due anni, royalty del 5% ma esordivo con lui, forse per quello. Rapporto trasparente, editore onesto e sincero, sempre disponibile. Distribuito da Libro Co Italia e Fastbook, il mio libro è stato facilmente ordinato in libreria e online su tutte le piattaforme. Come per tutte le case editrici devi darti da fare con le presentazioni, non aspettarti faccia tutto la ce, è un' utopia anche con le big. Lui è comunque presente e ti supporta. La mia personale esperienza è ottima, ma capisco che è soggettiva. La cosa che più mi ha colpito è stato il bel rapporto instaurato grazie alla sua simpatia e disponibilità! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Alfonso Stile ha detto:

Sinceramente credo che il 5% sia una cifra irrisoria...

5 o 8% non cambia molto per scrittori esordienti, soprattutto se le vendite si aggirano sulle poche centinaia di copie. La percentuale comincia a diventare importante se si firma con big o se si pensa di vendere veramente tanto.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avevo inviato un manoscritto di circa 122 cartelle a inizio Luglio, più o meno. Tornato dalle ferie ho trovato una loro mail a cui è seguito una chiacchierata telefonica per conoscersi. L'impressione è ottima, franchezza, pochi fronzoli. Confermo tutto quello letto in questa sezione: nessun contributo richiesto, chiedono all'autore l'opera "finita" ed in autonomia è possibile decidere di quali servizi avvalersi, richiedono l'impegno alla promozione e una valutazione obiettiva di cosa si può (e si è disponibili a) attivamente fare per incrementare le vendite. A me sono piaciuti.  

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti e tutte.

Oggi ho ricevuto la mail in cui mi dicono di prendere in considerazione la mia proposta di pubblicazione e mi hanno mandato la bozza di contratto standard. Nulla da aggiungere a quanto già detto da altri nella discussione, se non che la mia proposta è un horror e che quindi anche questo genere viene preso in considerazione da loro.

 

Tra qualche giorno dovrei avere un contatto telefonico con l'editore e se avrò qualcosa di utile da condividere lo farò senz'altro.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×