Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

lorebiga

Elison

Post raccomandati

4 ore fa, ElleryQ ha scritto:

@Simone.82 , ma nel tuo caso parliamo della AbelPaper, giusto? In tal caso l'esperienza va riportata lì (o va aperto il topic in "Da Testare").

Sì esatto, perdonami. Dato il primo contatto l'avevo avuto con la elison, credevo fosse afferente a questo topic. Puoi spostarla tu o devo farlo io?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 28/4/2020 alle 11:05, Simone.82 ha scritto:

Buongiorno, riporto la mia esperienza.

Premetto che sono esordiente, per cui non ho esperienza di precedenti contatti con CE.

 

Ieri sera invio una silloge poetica alla Elison che mi risponde in tempi rapidissimi. Mi informano gentilmente che giravano il mio contatto alla AbelPaper poiché loro non si occupano più di poesia. Stamattina arriva proposta di contratto allegata ad un'email che onestamente mi sembra un copia-incolla, ma questa è un'opinione personale e magari sbaglio. Nel contratto, una delle clausole stabilisce l'impegno dell'autore a comprare 50 copie in prima edizione per un totale di 450,00 euro. I diritti sono del 10% sul cartaceo e  come compenso per la cessione del diritto di pubblicazione digitale corrisponderà all’autore il  15% sulla somma spettante alla casa editrice come royalties di vendita degli store già al netto dell’iva, del costo di stampa e/o di conversione in formato digitale e del costo di distribuzione sull'elettronico.

 

In pratica a pagamento mi pare di capire

Esattamente ciò che mi è appena capitato.

Onestamente sono un po' perplessa.. il formato digitale è più ecologico ecc ma non funzionale a lettori che, per scelta o competenza, sono più legati al formato tradizionale - consideriamo poi che si tratta di poesia, leggere un testo in versi sul Kindle non mi sembra il massimo della vita...

Inoltre anche a me è parso di capire che l'editing lo debba fare esclusivamente l'autore.

In ultimo, qual è il supporto che la CE darebbe per gli eventi di presentazione? O non si fanno perché sostanzialmente è un ebook?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riporto anch'io la mia esperienza: dopo varie porte in faccia da parte di CE e agenti ho ricevuto esito positivo da questa CE per la pubblicazione del romanzo in questione. L'offerta è assolutamente free, ma per quanto riguarda la versione cartacea si tratta di un "print on demand", o "print on sale", che dir si voglia. Da quel che ho capito leggendo il contratto,non verrà stampata alcuna copia in anticipo per la distribuzione negli store: solo una volta effettuato l'ordine da parte del lettore il libro verrà stampato ed inviato allo store o al domicilio. Sono indeciso, ci sarebbe un concorso a cui vorrei partecipare, ma saprei l'esito tra un anno. Qualcuno sa se le proposte editoriali abbiano una scadenza?  Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In attesa del database definitivo, abbiamo aperto la sezione “Case Editrici e Agenzie Letterarie” su “Costruttori di Mondi” per continuare con testimonianze, domande e discussioni quando il WD chiuderà. Essendo una sezione temporanea, verranno inserite solo le discussioni con testimonianze nuove. Le sezioni definitive saranno invece disponibili dai primi di marzo.
Qui trovate le specifiche su come aggiungere per ora una discussione e come integrare il link al WD.
Questa, invece, è la prima discussione aperta, a cui fare riferimento per aprire le successive.

 

Buon proseguimento! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×