Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Astro edizioni

Astro edizioni

Post raccomandati

Nome: Astro Edizioni

Sitohttp://www.astroedizioni.it/

Invio manoscrittihttp://www.astroedizioni.it/contatti/invio-manoscritti/

Distribuzione: http://www.astroedizioni.it/distribuzione-e-promozione/

Facebookhttps://www.facebook.com/groups/1699975080280496/

 

Aggiornamento Staff al dicembre 2018:

La collana Astro è totalmente Free.

La collana E-sordisco (digitale) prevede un contratto Free, con acquisto copie cartacee del tutto facoltativo, e quindi non necessario per chi voglia pubblicare in digitale senza contributi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Astro edizioni  quindi niente valutazione oltre i 500 mila caratteri? peccato, sembra una CE molto interessante.

Modificato da Plata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
52 minuti fa, Astro edizioni dice:

Ciao Plata, prova a mandare almeno la sinossi. Se il testo è davvero valido, le faremo sapere se intendiamo leggerlo.
Saluti

Appena inviata la sinossi, grazie in ogni caso della disponibilità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo aver preso visione del contratto, spostiamo in Free.

Buon proseguimento sia alla Astro che agli utenti che vorranno dare pareri e opinioni riguardo a questa CE.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno:ho appena scoperto la vostra realtà, che non mi sembra interessante ma collima pure con i miei interessi,ossia fantasy e ragazzi. Leggevo però che ponete un limite ai caratteri:il mio lavoro,nato romanzo,è divenuto una saga ma con valori più grandi di 500000 caratteri per unità. Posso provare ad inviare lo stesso una sinossi? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La casa editrice ha una sua linea editoriale com'è giusto che sia, Fantasy e altri generi.

Ma ho, una perplessità in merito, nata dopo un rifiuto perché il mio manoscritto non rientrava nella loro collana editoriale e qui, ragazzi devo invocare un mea culpa perché presa dalla frenesia di inviare il manoscritto non ho preventivamente controllato.

 

Vengo alla perplessità: Dopo il rifiuto mi è stato chiesto se volevo una rappresentanza, nello specifico mi si prospettava un lavoro sul mio testo, quindi editing e poi successivamente una rappresentanza, tutto ovviamente a pagamento.

Ma non è questo che mi sconvolge, ciò che mi lascia perplessa è che la scissione tra agenzia letteraria e CE non è così netta! Nulla di male, ma sarebbe sicuramente più onesto renderlo noto anche a noi poveri esordienti in cerca di editori, tutto qua.

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, Guerriera dice:

Vengo alla perplessità: Dopo il rifiuto mi è stato chiesto se volevo una rappresentanza, nello specifico mi si prospettava un lavoro sul mio testo, quindi editing e poi successivamente una rappresentanza, tutto ovviamente a pagamento.

Ma non è questo che mi sconvolge, ciò che mi lascia perplessa è che la scissione tra agenzia letteraria e CE non è così netta! Nulla di male, ma sarebbe sicuramente più onesto renderlo noto anche a noi poveri esordienti in cerca di editori, tutto qua.

Confermi che ti è stato richiesto un pagamento per l'editing? Da quel che ci risulta, il contratto prevede l'editing professionale a titolo gratuito.

@Astro edizioni può confermare?

Nel caso venga richiesto il pagamento per l'editing e la rappresentanza, viene meno la caratteristica Free, è evidente. E anche se viene proposto solo in alcuni casi, sarebbe una CE "A doppio binario".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Niko vorrei essere chiara:

- mi hanno risposto con un: ti rifiutiamo perché non rientri nel nostro catalogo. Come ho detto nel post sopra, è' stata colpa mia perché prima di inviare il manoscritto non ho controllato i loro generi.

- nella stessa email però mi hanno chiesto se ero interessata a essere rappresentata dalla loro agenzia, che non so se posso citare ora qua, perché ha un nome diverso dalla CE ASTRO;

- quando per curiosità ho detto ok sono interessata, mi è' stato semplicemente risposto come ho detto sopra: revisione testo poi rappresentanza e che i costi erano specificati nel sito dell'agenzia, a pagamento.

Il mio avvertimento ai colleghi è' questo, il mio testo è' stato, accettato da altre CE e anche rifiutato da tante CE, ma chi mi ha rifiutato non mi ha mai proposto una rappresentanza, previa rivisitazione del testo, semplicemente o non piaceva o non rientrava nei piani editoriali.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, adesso ho capito. Quindi sei stata rifiutata dalla Astro e sei stata indirizzata a un'Agenzia a loro affiliata. Se il rifiuto era chiaro, va bene.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Niko dice:

Ah, adesso ho capito. Quindi sei stata rifiutata dalla Astro e sei stata indirizzata a un'Agenzia a loro affiliata. Se il rifiuto era chiaro, va bene.

confermo, è ciò che è successo a me.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve, ho letto tutto. Sì, i testi che mandiamo all'agenzia letteraria a noi non interessano oppure non rientrano nella linea editoriale. E il percorso di agenzia e casa editrice è molto diverso.

Astro edizioni scarta tutto ciò che non è di suo interesse. Qualora notasse dei testi comunque validi, per stile/prosa o per contenuti, consiglia l'agenzia letteraria, che comunque lavora con decide di editori diversi, anche più grandi di Astro.

L'agenzia letteraria non è di proprietà di Astro edizioni, che ha una partita IVA diversa e registrata in camera di commercio come Srls. L'agenzia letteraria viaggia per conto suo, con partita iva diversa, sempre registrata.

 

Eve edizioni, per la quale abbiamo lavorato, è di proprietà del marchio GDS edizioni. Si tratta di 3 società diverse.

 

Ultima specifica: i titoli pubblicati da Astro edizioni hanno editing gratuito.
L'iter di agenzia e l'iter di Astro edizioni sono completamente diversi. Qualora fosse necessario altro chiarimento, sono qui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve, quando rifiutiamo un manoscritto, lo diciamo sempre.

 

L'agenzia può però offrire vie diverse, sia  a pagamento sia gratuite (rappresentanza a percentuale).

 

Ecco un esempio pratico: è arrivato in valutazione un thriller/poliziesco abbastanza buono. Per Astro non va bene, perché pubblica solo thriller con risvolti paranormali o misteriosi (es. Ultima missione di sua recente pubblicazione, sulla Base 211). Invece l'agenzia letteraria ha contatti con altri editori che si occupano di thriller stile americano e di polizieschi. Tra l'altro, se il thriller è di buon livello, l'agenzia offre rappresentanza gratuita.


Non sempre infatti i servizi di agenzia sono a pagamento, dipende dal testo, dall'argomento, dallo stile dell'autore e dal curriculum dell'autore stesso. Ma non entriamo qui in dettagli relativi all'agenzia, perché stiamo parlando di Astro.

 

Possiamo definire i due percorsi così:

- Astro edizioni gratuito

- Agenzia letteraria doppio binario

 

Saluti

 

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi scusi, la valutazione di Astro edizioni non è mai a pagamento. E dietro Astro edizioni lavorano ben 5 persone, come specificato sul sito web: (www.astroedizioni.it). Le mail le leggiamo in due, proprietaria e responsabile ufficio stampa.

 

La valutazione dell'agenzia è a pagamento, tranne che per testi commerciali e per sinossi, 10% del romanzo e biografia, come scritto sul sito (www.agenteletterario.it). Le mail sono lette solo dalla proprietaria.

 

Ripeto, se un libro non va bene per Astro, noi consigliamo l'agenzia letteraria, che comunque ha più canali. E l'agenzia non sempre è a pagamento ma, come già detto, dipende da autore, testo, attualità del prodotto, livello tecnico...

 

Ecco come funziona, per dare un ulteriore chiarimento dei passaggi:

- un testo arriva alla mail di Astro;

- viene valutato per Astro;

- due possibilità: viene accettato = l'iter di editing, proposta contrattuale, copertina, grafica, distribuzione è tutto gratuito; non viene accettato per vari motivi, in primis qualità, in secundis linea editoriale = si propone l'agenzia letteraria.

- un autore scartato da Astro allora contatta l'agenzia.

- due possibilità: il testo è attuale, di argomento diffuso, di genere commerciale = rappresentanza immediata e a percentuale (gratuita per l'autore); il testo non è attuale, presenta degli errori interni anche grammaticali; la tematica trattata non è commerciale = lavori consigliati di valutazione, editing, rappresentanza a pagamento.

 

Secondo me, in questo modo, rivolgendosi a noi, l'autore ha 3 possibilità, invece che solo una (valutazione casa editrice):

1) valutazione casa editrice; 2) valutazione agenzia gratuita con rappresentanza a percentuale; 3) valutazione e rappresentanza a pagamento.

 

Se 2 su 3 opzioni sono gratuite, non mi è chiaro tutto questo caos...

 

@Guerriera 

Se nel suo caso la valutazione dell'agenzia ha richiesto un pagamento, probabilmente il genere da lei proposto non era molto attuale. Forse era un fantasy classico? Tra l'altro Astro ha una collana Epic fantasy, ma anche quella è "strana": abbiamo un romanzo distopico e un romanzo steampunk all'interno, quindi non è pura. Il suo testo non è stato accettato da Astro. Ha mai pensato di chiedere i motivi, invece di giudicare? Forse, semplicemente, non rientrava nella linea editoriale della casa editrice. Punto.


Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, su indicazione di @Niko, mi presento.

 

Sono Francesca Costantino, giornalista, agente letterario e da oggi anche editore.

 

Fino a febbraio 2016 ho gestito, in qualità di direttore editoriale, il catalogo di Eve edizioni, casa editrice di proprietà del Gruppo GDS Edizioni di Iolanda Massa. Dal 1° marzo 2016 ho lasciato Eve per aprire la mia casa editrice, da sempre il mio sogno nel cassetto: Astro edizioni (www.astroedizioni.it).

 

Rimane dunque sempre aperta la mia attività in proprio di agente letterario, che proseguo come libera professionista (www.agenteletterario.it), mentre di concerto ho aperto anche una società, Astro edizioni Srls, con la quale posto qui.

 

Tutto ciò che concerne Astro edizioni è sempre e totalmente gratuito, come dimostra il contratto di edizione che gli admin hanno visionato. Sono stati loro, infatti, sulla base di quel documento, a inserire Astro edizioni in FREE.

 

Quanto concerne l'agenzia letteraria può considerarsi invece a doppio binario, ma non è questa la sede per parlarne: chiunque volesse aprire un topic al riguardo è libero di farlo nella sezione giusta.

 

Sempre su consiglio dell'admin @Niko ho provveduto in questo momento a cancellare il profilo su questo forum di Eve edizioni, che fino al 29 febbraio 2016 ho gestito io, in quando direttore editoriale Eve. Essendo decaduto il mio ruolo e non volendo la proprietaria, Iolanda Massa, proseguire con i contatti su Writer's Dream, ho dunque cancellato il profilo. La casa editrice Eve continuerà a esistere, e io continuerò a lavorare con loro in qualità di agente letterario.

 

Per quanto concerne questo forum, io posterò da ora in avanti come proprietaria di Astro edizioni. Qualora voleste anche contattarmi come agente letterario, ripeto, ci sono dei post adatti per questo, oppure trovate la mail e i contatti sul mio sito web.

 

Cordiali saluti

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, come già spiegato, Astro edizioni ha un catalogo a se' e piuttosto chiaro. A tutti gli autori che scarto, qualche volta perché con trame confuse o prosa da rivedere, più spesso perché non adatti al catalogo Astro, do la possibilità di rivolgersi all'agenzia, dando i contatti.

Sta poi a libera scelta dell'autore se rivolgersi all'agenzia o meno. E comunque spiego sempre che per Astro il manoscritto in questione è scartato. Sono sempre molto chiara in questo. L'agenzia e' solo una possibilità in più dato che ha più canali e lavora con vari editori, con cataloghi più vasti di Astro.

 

Nessun servizio di Astro edizioni (per gli autori che pubblicano con essa) e' a pagamento e nessun autore finora sotto contratto (sono 22 autori diversi) ha mai pagato per pubblicare con Astro edizioni. Nulla.

 

Per quanto riguarda Eve edizioni, abbiamo collaborato in passato (io ero il direttore editoriale) e siamo ancora in rapporti lavorativi (se qualche autore non va bene per il catalogo Astro ne' per l'agenzia, lo propongo a Eve, sempre che sia valido per loro). L'agenzia sta facendo promozioni estive e ho chiesto a Eve se potevano diffondere la pubblicità. Loro hanno accettato, ecco il motivo della mail.

 

Si tratta di scambi di servizi reciproci, in un rapporto lavorativo di trasparenza, tanto è vero che anche Eve e' un editore gratuito. Unica differenza con Astro, che fa editing interno, e' che Eve chiede che l'editing dei testi sia già stato fatto dall'autore con qualunque professinista egli/lei voglia. Sono scelte editoriali diverse.

 

Per qualunque altro chiarimento, resto a disposizione.

 

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non darò più i contatti dell'agenzia, in caso di rifiuto da parte di Astro. Ma sarà solo un semplice rifiuto.

 

Ultima precisazione: un testo scartato da Astro e finora passato all'agenzia (cosa che, ripeto, non accadrà più), non sarà mai pubblicato da Astro: una volta scartato, la casa editrice lo scarta per sempre, pure fosse stato corretto o riscritto da chissà chi. Ha i suoi criteri, quindi un no e' un no.

Invece, i 22 testi che Astro ha accettato, sono stati corretti, sponsorizzati, impaginati con cover illustrate, stampati e portati in fiera gratuitamente.

 

Quindi, spero di aver chiarito il tutto: ripeto, da oggi diro' solo 'no, grazie', senza proporre altro! A presto e grazie per il confronto.

 

 

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicherò con loro il primo libro per ragazzi da co-autrice/illustratrice, e uno in cui ho fatto solo da illustratrice. Li presenteremo da domani a Lucca. Fino a ora è andato tutto bene, anche oltre le aspettative per alcuni aspetti. Aspetto di vedere il dopo Lucca per fare un resoconto più dettagliato. 

 

1 ora fa, AloneInTheDark dice:

A detta loro, sembra che non pubblichino più narrativa..

So che pubblicano narrativa prevalentemente di genere fantastico: fantasy adulto e per ragazzi, fantascienza e urban fantasy, @AloneInTheDark, tu ti riferisci a che tipo di narrativa? Se vuoi, domani glielo domando.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato il manoscritto per mail al 23/11(sinossi compresa), mi hanno chiesto informazioni al 2/12, che ho fornito il giorno stesso. Due giorni dopo mi hanno comunicato che non erano interessati alla storia. :scapiangere:

 

È un peccato, ma sono stati veloci a valutarlo e altrettanto a comunicarmi che non rientrava nella loro linea editoriale, senza lasciarmi a lungo sulle spine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Narrativa = romanzo non di genere.

 

Astro fa solo:

 

fantasy epici

dark fantasy

fantascienza

horror

thriller e gialli paranormali

fantasy romance

fantasy per bambini

 

Storie vere o romanzi tratti da storie vere/di attualità

 

manualistica (manuali pratici)

 

Tutto il resto non rientra nella nostra linea editoriale. Saluti

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Astro edizioni Accettate soltanto la fantascienza classica con alieni e dischi volanti o anche qualcosa che pur rientrando nel genere fantascientifico tenda a distaccarsi dalle solite storie di battaglie spaziali e invasioni extraterrestri? :disco:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, Astro edizioni dice:

Narrativa = romanzo non di genere.

Scusate se mi intrometto; Astro mi perdonerà se la correggo. La Narrativa (Treccani) comprende anche romanzi thriller, fiabe, fantasy... I romanzi non di genere sono... be', romanzi non di genere!

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve, il testo che volevo inviarvi è un giallo paranormale ed è costituito da 487.320 caratteri (breve sinossi inclusa). Per il numero dei caratteri verrebbe scartato? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×