Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

maximod

Il tuo orientamento politico?

Il tuo orientamento politico?  

36 voti

  1. 1. Il tuo orientamento politico?

    • Centro Destra
      4
    • Centro Sinistra
      1
    • Sinistra
      22
    • Destra
      3
    • Centro
      0
    • Apolide
      2
    • Altro
      5


Post raccomandati

se puoi interessarvi un bel film su Moro, BR e quant'altro vi consiglio caldamente La Piazza Delle Cinque Lune, assolutamente fantastico

O.o no dai. Da che punto di vista lo guardi? Non ci credo che lo reputi un film assolutamente fantastico. Io l 'ho trovato veramente indegno, ma indegno sul serio, eh. È uno scimmiottamento della peggiore delle fiction, storicamente non vale una cicca, pieno di falsità, complotti, dietrologie, non prende parte, non dice assolutamente nulla di quanto si potrebbe dire... insomma un fiasco totale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
...

Non riporto il quote se no la discussione diventa chilometrica XD

Anche io sono molto critico riguardo Franceschini ("Mara Renato e io" l'ho letto, ma l'ho trovato stucchevole al massimo grado, quindi non l'ho nemmeno inserito), mentre Moretti è molto più interessante. Tra l'altro, è anche il motivo per cui mi piace "La notte della Repubblica", se rispetto alla versione televisiva ci perde è comunque validissimo, secondo me, come testo introduttivo al terrorismo, vista la mole di interviste a tutte le parti in causa.

Su Flamigni sono d'accordo a metà, nel senso che il suo limite è quello di interpretare tutto in relazione alla loggia P2, quindi per me è attendibile finché parla delle attività strettamente connesse a Gelli e co., meno quando si occupa del terrorismo di sinistra.

Questa discussione è interessante, forse però sarebbe meglio continuarla nella sezione Biblioteca, visto che stiamo andando OT rispetto all'orientamento politico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se puoi interessarvi un bel film su Moro, BR e quant'altro vi consiglio caldamente La Piazza Delle Cinque Lune, assolutamente fantastico

O.o no dai. Da che punto di vista lo guardi? Non ci credo che lo reputi un film assolutamente fantastico. Io l 'ho trovato veramente indegno, ma indegno sul serio, eh. È uno scimmiottamento della peggiore delle fiction, storicamente non vale una cicca, pieno di falsità, complotti, dietrologie, non prende parte, non dice assolutamente nulla di quanto si potrebbe dire... insomma un fiasco totale.

dato che non voglio andare OT dico solo de gustibus!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se puoi interessarvi un bel film su Moro, BR e quant'altro vi consiglio caldamente La Piazza Delle Cinque Lune, assolutamente fantastico

O.o no dai. Da che punto di vista lo guardi? Non ci credo che lo reputi un film assolutamente fantastico. Io l 'ho trovato veramente indegno, ma indegno sul serio, eh. È uno scimmiottamento della peggiore delle fiction, storicamente non vale una cicca, pieno di falsità, complotti, dietrologie, non prende parte, non dice assolutamente nulla di quanto si potrebbe dire... insomma un fiasco totale.

dato che non voglio andare OT dico solo de gustibus!

In realtà sarei curiosa di sapere perché l'hai trovato fantastico, non lo dico con sarcasmo, mi interesserebbe davvero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se puoi interessarvi un bel film su Moro, BR e quant'altro vi consiglio caldamente La Piazza Delle Cinque Lune, assolutamente fantastico

O.o no dai. Da che punto di vista lo guardi? Non ci credo che lo reputi un film assolutamente fantastico. Io l 'ho trovato veramente indegno, ma indegno sul serio, eh. È uno scimmiottamento della peggiore delle fiction, storicamente non vale una cicca, pieno di falsità, complotti, dietrologie, non prende parte, non dice assolutamente nulla di quanto si potrebbe dire... insomma un fiasco totale.

dato che non voglio andare OT dico solo de gustibus!

In realtà sarei curiosa di sapere perché l'hai trovato fantastico, non lo dico con sarcasmo, mi interesserebbe davvero.

mi sono piaciute le interpretazioni degli attori, hanno spiegato benissimo tutti i fatti senza parlare in politichese, la storia intriga e ho trovato che l'uso di Siena come location sia stata azzeccatissima.

Bè certo io non sono un appassionato di politica, ne so quel che basta e l'unico da cui ne sento parlare volentieri è Lucarelli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho visto diversi film di Martinelli e Piazza delle cinque lune mi manca, ma gli altri suoi film li ho trovati molto carenti riguardo a regia, sceneggiattura e attori. Non credo sia questione solo di gusti, provate a vedere Barbarossa e ditemi se i dialoghi non sono oggettivamente tremendi e ai limiti del ridicolo :? ( poi non lo so se il film su Moro è un eccezione, sono molto scoraggiato all'idea di guardarlo)

scusate l'ot ma mi è venuto dal cuore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, aspetta, se parli di spiegazione dei fatti dai una visione fuorviante del film. Parliamo di fantasiosa trasposizione della realtà, magari, ma non di fatti. La verità è che di vero, in quel film, a parte la ricostruzione della morte di Moro non c'è niente.

È solo un lungo elenco di supposizioni, ipotesi, coinvolgimenti improbabili, dietrologia da quattro soldi. Gladio, il SISMI, il terrorismo internazionale... tutte cose che, storicamente, non sono state mai provate, sebbene se ne sia parlato fino alla nausea in tutti i testi sulle BR.

Comunque la consulenza storica è stata fatta da Flamigni, quindi non mi stupisce affatto che sia così... fantasioso, diciamo.

@ Hap, non ti perdi nulla, credimi... il film è scarsissimo anche da un punto di vista squisitamente tecnico. Le uniche cose belle sono i fotogrammi originali della morte di Moro, ma quelli puoi vederli in qualunque documentario storico del caso.

E dire che Giannini, Sutherland e Stefania Rocca solitamente sono attori che interpretano film magistrali... ma questo no, vi prego... proprio no.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Idealmente di sinistra. Praticamente di destra.

Da poco posso esercitare il mio diritto al voto, quindi le idee totalmente chiare non ci sono. Solo, l'ideologia di vita che ho sempre adottato, sin dai primi anni dell'adolescenza, si è involontariamente associata alla sinistra. Non estrema.

Per ora mi associo al PD, ma non ne sono pienamente soddisfatta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idealmente di sinistra. Praticamente di destra.

Non l'ho capita :o

Credo intendesse - molti lo dicono - che desidererebbe le idee di sinistra ma visto che non vengono attuate sceglie la destra come "male minore"... semplice supposizione :roll:

Io ho votato apolide e a quanto pare siamo solo in due :o

Non mi attira la politica, non questa.

Ammetto che non me ne interesso molto quindi il mio scarso interesse nasce molto probabilmente dall'ignoranza in questo campo ma, boh.. non ci vedo nessuna attrattiva in persone egoiste allo stato puro che fanno leggi solo per pararsi il culo o per battibbeccare tra loro senza sapere, magari, nemmeno cosa vogliono...

Non mi attira per niente :roll:

So, però, che è essenziale nella vita di un uomo quindi approfitto dei miei 17 anni per snobbarla ancora un po' e dopo ci penserò.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idealmente di sinistra. Praticamente di destra.

Non l'ho capita :o

Mussolini faceva ragionamenti di questo tipo :o e il suo compagno/camerata Bombacci, già fondatore del primo partito comunista d'italia, tornò con l'amico Benito per realizzare "il vero socialismo" nella repubblica sociale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io ho votato apolide e a quanto pare siamo solo in due :o

apolide comunque vuol dire "Senza Stato", apolitico semmai è quello che intendevi te :o

intendevo quello :mrgreen:

ma infatti mi sembrava strano ma credevo che il termine si adattasse alla scelta politica. Quindi, in questo topic, apolide per cosa s'intende?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono di sinistra, da sempre!... Per essere precisi un orgoglioso Comunista che si dissocia dalle storpiature messe in atto da gente come Stalin o Pol Pot, ma che si colloca nel marxismo puro, nel pensiero di Gramsci, nella politica di Berlinguer e nella coerenza umana e rivoluzionaria del "Che"... Certo, se penso alla moderna politica mi cade sia il braccio sinistro che quello destro!... Oggi la politica è clientelista... Niente di più!... Quindi trovo una grossa difficoltà nell'intravedere in una qualsiasi leadership un punto di incontro con i miei ideali politici... Se proprio devo salvarne uno, non mi dispiace affatto Di Pietro, ma bramo il giorno in cui, di nuovo, mettere un segno sulla falce e il martello farà pulsare il mio cuore mosso da una passione che penso giacesse in me sin dal primo momento... Sin dal mio soggiorno nel grembo materno!... :mrgreen:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non mi attira la politica, non questa.

Ammetto che non me ne interesso molto quindi il mio scarso interesse nasce molto probabilmente dall'ignoranza in questo campo ma, boh.. non ci vedo nessuna attrattiva in persone egoiste allo stato puro che fanno leggi solo per pararsi il culo o per battibbeccare tra loro senza sapere, magari, nemmeno cosa vogliono...

Non mi attira per niente :roll:

Mi permetto di citare l'intervento di Roberto Saviano alla Manifestazione contro il ddl intercettazioni:

''In qualche modo ci stanno spingendo, e non parlo neanche davvero identificandomi con una parte politica precisa, ma ci stanno spingendo a dire: ''Tanto è tutto uno schifo, è tutta una chiavica'' questo non bisogna pensarlo, perché è esattamente quello che vogliono.''

So, però, che è essenziale nella vita di un uomo quindi approfitto dei miei 17 anni per snobbarla ancora un po' e dopo ci penserò.

Se vuoi un consiglio, comincia a guardarti un po' intorno, fra un anno avrai il diritto al voto :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Sono di sinistra, da sempre!... Per essere precisi un orgoglioso Comunista che si dissocia dalle storpiature messe in atto da gente come Stalin o Pol Pot, ma che si colloca nel marxismo puro, nel pensiero di Gramsci, nella politica di Berlinguer e nella coerenza umana e rivoluzionaria del "Che"... Certo, se penso alla moderna politica mi cade sia il braccio sinistro che quello destro!... Oggi la politica è clientelista... Niente di più!... Quindi trovo una grossa difficoltà nell'intravedere in una qualsiasi leadership un punto di incontro con i miei ideali politici... Se proprio devo salvarne uno, non mi dispiace affatto Di Pietro, ma bramo il giorno in cui, di nuovo, mettere un segno sulla falce e il martello farà pulsare il mio cuore mosso da una passione che penso giacesse in me sin dal primo momento... Sin dal mio soggiorno nel grembo materno!... :mrgreen:

Mi sto commuovendo *O*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sono di sinistra, da sempre!... Per essere precisi un orgoglioso Comunista che si dissocia dalle storpiature messe in atto da gente come Stalin o Pol Pot, ma che si colloca nel marxismo puro, nel pensiero di Gramsci, nella politica di Berlinguer e nella coerenza umana e rivoluzionaria del "Che"... Certo, se penso alla moderna politica mi cade sia il braccio sinistro che quello destro!... Oggi la politica è clientelista... Niente di più!... Quindi trovo una grossa difficoltà nell'intravedere in una qualsiasi leadership un punto di incontro con i miei ideali politici... Se proprio devo salvarne uno, non mi dispiace affatto Di Pietro, ma bramo il giorno in cui, di nuovo, mettere un segno sulla falce e il martello farà pulsare il mio cuore mosso da una passione che penso giacesse in me sin dal primo momento... Sin dal mio soggiorno nel grembo materno!... :mrgreen:

Mi sto commuovendo *O*

Ahahah... Eh sì Skeight, quando parlo di 'ste cose divento un pasionario!...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Assolutamente di sinistra. Vorrei tornasse quella d'una volta, quella che ti faceva stare bene. Non c'è ora e non tornerà, ma continuo a votare da quella parte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Il solitario

Urca, questo è uno di quei sondaggi che mi piacciono. 

Ora che ho tirato su questa discussione, votate, popolo!, io l'ho fatto. :si:

Spoiler

Dato che il voto è segreto lo metto sotto spoiler

Spoiler

Sx

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Riccardo Zanello ha scritto:

Orfano di sinistra...

Grazie di aver rispolverato la discussione, che fino ad oggi mi era sfuggita. Orfano di sinistra e non solo: orfano dei concetti di democrazia, di cui oggi tutti si riempiono la bocca, specialmente tra i supersovranisti, e di giustizia, che questa democrazia dovrebbe proteggere, ma che finisce per proteggere stragisti, mafiosi e colletti bianchi... Sì, oltre ad essere orfano, sono fortemente incazzato!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×