Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

ewan_j

Ghost writers

Post raccomandati

Posto qui perché più che una riflessione sulla figura del ghost writer a livello editoriale, ho bisogno di raccogliere qualche informazione su questa professione per una cosa che mi è venuta in mente di scrivere.

In particolare mi interesserebbe sapere con quali figure si relazione un ghost whriter che deve scrivere la biografia di una persona di spettacolo (mettiamo: un tronista di uomini e donne) oppure un uomo politico. Parla solo con l'editore o anche con il soggetto della biografia? E in che modi?

Secondo, quanto viene pagato, mediamente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho alcuna esperienza diretta in proposito, ma suppongo sia difficile scrivere la biografia di Tizio senza parlarci.

Inoltre, per i przzi, un pò di ricerca mi ha portato a:

Ghostwriting projects generally take five to seven months, depending on the length of the work. Prices for full-length novels and screenplays range from $18,000 to $26,000. Bestselling and celebrity writers are available for fees ranging from $50,000 to $250,000.
Standard book length is 75,000 to 100,000 words. This averages to about 200 to 300 pages. The average ghost writer will charge $18 to $25 per ghostwritten page unless a lower fee is negotiated. Writers should be aware that self publishing houses will often charge their clients significantly more than they will pay you. One such example, the Empty Canoe Publishing House, paid ghost writers $3 to $5 per page while charging their clients $15 to $25 per page. In some cases, the writers never received their full remuneration and clients who paid for the ghost writing service never received their manuscripts.

http://en.wikipedia.org/wiki/Ghostwrite ... and_credit

Ghost writers are paid a flat fee, take a share of the royalties, or receive some combination of the two. Fees are typically around $30 a page for rewriting an existing manuscript and $50 per page for fresh efforts. Fees for a professional to write a full-length book are typically $10,000 to $25,000, but those with a good track record of producing best-selling books for high-profile celebrities can charge hundreds of thousands of dollars.
Our typical prices for ghost writing your fiction or non-fiction book range from $25-50 USD per page for less than 200 pages or $5,000-15,000 USD (very often, only $5,000!)

http://www.writerforyou.com/ghostwriterfees.html

Puoi farti un'idea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Argomento difficile...

Si chiamano Ghost apposta, è complicato sapere la verità che si nasconde dietro certe figure

Probabilmente non si tratta di autori famosi, né strapagati, ma non so proprio aiutarti stavolta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh, a me viene in mente solo il film uscito qualche tempo fa

si chiama appunto Ghost Writer (con Ewan McGregor)

ci troverai senza dubbio qualche informazione :lol:

Di più non saprei dirti, sorry :oops:

In particolare mi interesserebbe sapere con quali figure si relazione un ghost whriter che deve scrivere la biografia di una persona di spettacolo (mettiamo: un tronista di uomini e donne) oppure un uomo politico. Parla solo con l'editore o anche con il soggetto della biografia? E in che modi?

Tutto questo nel film lo trovi. Non so se parlano anche con personaggi come i tronisti ma nel film lui lavora con un personaggio politico di spicco.

Sempre nel film, lavora direttamente con l'interessato.

Vedilo, può aiutarti :D

http://it.wikipedia.org/wiki/L%27uomo_n ... lm_2010%29

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

devo farmi un po' di cultura, giusto un'infarinatura per non cadere in errori grossolani. per adesso grazie a tutti :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ripeto, molte delle cose che hai chiesto nel film ci sono (se vuoi non è tanto male come film :lol: ), solo non so quanto sia attendibile nelle minuzie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stando all'abbozzo di trama che ho in mente il protagonista è uno scrittore che da troppo tempo fa parte della categoria degli aspiranti che vengono puntualmente rifiutati dagli editori e quindi decide, quando gliene si presenta l'occasione, di accettare un lavoro come biografo ghost writer per una personalità dello spettacolo/della politica (ancora non so). lui ovviamente non ci diventa ricco facendo questo lavoro, per questo mi interessava sapere i guadagni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stando all'abbozzo di trama che ho in mente il protagonista è uno scrittore che da troppo tempo fa parte della categoria degli aspiranti che vengono puntualmente rifiutati dagli editori e quindi decide, quando gliene si presenta l'occasione, di accettare un lavoro come biografo ghost writer per una personalità dello spettacolo/della politica (ancora non so). lui ovviamente non ci diventa ricco facendo questo lavoro, per questo mi interessava sapere i guadagni
Ricco non ci diventi, se non sei Stephen King. Ma se sei bravo guadagni come un buon professonista, né più né meno, suppongo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non so se possa tornarti utile in qualche modo ma due/tre anni fa a Forum (la trasmissione di Calane5) c'era proprio la causa tra un GW ed un avvocato che rappresentava uno scrittore.

Il GW era stato incaricato dallo scrittore di scrivere un romanzo, con trama ed elementi da inserire all'interno della storia forniti dallo scrittore. Per questo lavoro il GW aveva percepito 5 mila euro, firmando un accordo di riservatezza (per non rivelare mai il nome di questo scrittore), nel quale accordo il GW si obbligava anche a non chiedere in futuro percentuali o altro sulle future vendite e/o eventuali diritti.

Arrivato in libreria questo romanzo ebbe tanto successo che il GW decise appunto di andare a Forum per reclamare parte di quegli introiti perchè sosteneva che senza di lui il romanzo non avrebbe avuto successo o quanto meno non sarebbe stato scritto (o non in quella maniera); dall'altra parte l'avvocato sosteneva che 1) trama ed altri elementi su cui lavorare glieli aveva forniti il suo assistito 2) che il GW aveva comunque firmato un accordo e non poteva pretendere niente, nè in quella sede, nè in futuro.

Alla fine mi pare di ricordare che il GW non abbia ottenuto nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
non so se possa tornarti utile in qualche modo ma due/tre anni fa a Forum (la trasmissione di Calane5) c'era proprio la causa tra un GW ed un avvocato che rappresentava uno scrittore.

Il GW era stato incaricato dallo scrittore di scrivere un romanzo, con trama ed elementi da inserire all'interno della storia forniti dallo scrittore. Per questo lavoro il GW aveva percepito 5 mila euro, firmando un accordo di riservatezza (per non rivelare mai il nome di questo scrittore), nel quale accordo il GW si obbligava anche a non chiedere in futuro percentuali o altro sulle future vendite e/o eventuali diritti.

Arrivato in libreria questo romanzo ebbe tanto successo che il GW decise appunto di andare a Forum per reclamare parte di quegli introiti perchè sosteneva che senza di lui il romanzo non avrebbe avuto successo o quanto meno non sarebbe stato scritto (o non in quella maniera); dall'altra parte l'avvocato sosteneva che 1) trama ed altri elementi su cui lavorare glieli aveva forniti il suo assistito 2) che il GW aveva comunque firmato un accordo e non poteva pretendere niente, nè in quella sede, nè in futuro.

Alla fine mi pare di ricordare che il GW non abbia ottenuto nulla.

me la ricordo quella causa, e mi mangiavo le mani di non poter conoscere l'identità del "noto scrittore". L'unica cosa che ricordo in più è che il libro aveva aveva superato le centoventimila copie vendute, e che il GW ci aveva messo circa tre mesi a scriverlo. Confermo che non ha ottenuto nulla. Il tipo era abbastanza giovane e mi ha messo addosso una certa depressione per la sua descrizione del mondo editoriale, niente sbocchi e nessuna possibilità.

Ho anche sentito dire che nell'ambiente italiano della scrittura professionale, il Ghost writing viene reso in modo più spiccio con "fare il negro" di qualcuno.

Comunque, Ewan j ti consiglio di dare un occhiata al film che ha già segnalato Dorian, giusto per evitare qualsiasi tipo di parentela non voluta. Qui il trailer:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ti ringrazio, ma temo che il seme non sia fiorito a dovere... :) ho scritto un po' di cosette, da giugno, ma alla fine il racconto sul ghost writer è rimasto nel limbo delle idee. sicuramente, se dovesse ripresentarsi il suo turno di uscire fuori, farò tesoro delle informazioni ricevute (specialmente quelle sulla paga misera)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×