Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Hastalis

Reverdito Editore

Post raccomandati

Io avevo scritto proponendo un nuovo romanzo, secondo le regole espresse nel blog del curatore: sinossi, curriculum, tre capitoli, ecc.

A fine giugno.

A parte una conferma di ricezione non ho più ricevuto notizie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eh, sì

molto probabile sia così

peccato perché avevo letto che l'intenzione con il "nuovo corso" era proprio quella di comportarsi diversamente da altre realtà editoriali normalmente meno cortesi

peccato

vabbe', pietrasopra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Lem Mac Lem

Non credo che Reverdito sia mai stato seriamente interessato agli esordienti. I due libri usciti dalla 'riapertura' sono di Baccalario e di Falcone, che esordienti non sono per niente. Sia chiaro che non è una critica, è chiaro che si scelgano gli scrittori che possono far vendere di più.

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per l'idea che mi sono fatto io della collana, anche parlando con Azzolini, sono stati scelti due autori noti per dar via alla collana proprio perché noti, nel senso che comunque avrebbero portato pubblicità e interesse. Almeno, io la vedo proprio così. Credo sia una scelta azzeccata e già dal secondo numero, quello di Baccalario, ho trovato una buona distribuzione nelle mie zone.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quest'anno hanno anche partecipato allo strega. Con un quasi esordiente. E hanno pubblicato esordienti assoluti, tipo Giulia Marengo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Li ho contattati su facebook, in quanto il sito non si trova, a parte il collegamento con il gruppo Giunti. Mi hanno risposto dicendo che stanno allestendo il nuovo sito, e che posso mandare "qui" (cioè sula chat facebook) il manoscritto e la sinossi, che leggeranno con piacere...

Inviare su facebook mi sembra fantasioso, ma mo glielo mando  :saltello:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Navigando su Internet sono riuscito a trovare il loro numero di telefono. Li ho contattati oggi e mi hanno dato la e- mail presso cui spedire il mio romanzo. Mi hanno detto di inviare oltre alla sinossi con il mio curriculum vitae anche una parte del libro o, se lo desideravo, addirittura tutto in quanto: "più c'è da leggere, più la valutazione sarà accurata". Avrò una loro risposta entro la fine di febbraio.

Molto cortesi e disponibili: da tenere in considerazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Fides,

 

la loro e-mail è: info@reverditoeditore.it

il loro numero di telefono è: 0461-391700

 

A risentirci

 

Edison

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Domani li contatto al telefono dietro Loro richiesta. Avevo  inviato il mio romanzo da meno di due mesi ... Incrocio le dita ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Birrificio!

Solitamente alterno grandi ottimismi a facili delusioni , quindi per ora cerco di mantenere la calma. 

Ho chiamato  questa mattina, chi si occupa della redazione ora è assente per presentazione romanzi . Verrò contattato la settimana prossima direttamente dalla Redazione Reverdito, così mi è stato detto. Attendo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, MrEvilside dice:

Ciao a tutti,

 

Googlando il nome della CE, ho trovato il form per l'invio dei manoscritti qui. Il sito web è questo. Spero sia utile!

Sì, il form è molto chiaro e ben concepito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magari è il mio romanzo che fa così tanto cagare che si sono sentiti di chiedere un contributo...non saprei. L'editor ha tessuto le lodi del romanzo come fosse il nuovo "Il Giovane Holden", poi però 200 copie ... chissà.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non solo era Free. Era anche una signora casa editrice con una visibilità notevole e uno storico campionario di autori noti 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buona sera a tutti.

Caspita questa è una brutta notizia, passare da free a doppio binario quantomeno.

A parte che 200 copie se vere (non ho motivo di dubitare delle parole di Webandcad) sono tante tante.

 

Supponendo un prezzo di copertina di 12 euro con uno sconto generoso del 30% si andrebbe incontro a una spesa di ben 1680 euro.

 

Brividi!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×