Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Nome: Wattpad

Tipologia: Social network di scrittura

Descrizione: Wattpad è un "social network" dedicato agli scrittori, con possibilità di caricare i propri racconti anche a capitoli, ricevere recensioni e visualizzazioni, presente anche l'app è uno strumento utile per la promozione.

Sitoweb: https://www.wattpad.com

Opinioni personali o commenti: Quanti di voi lo utilizzano?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Sembra molto interessante per leggere. Quanto invece a inserirci i propri romanzi, è valido solo se non si ha intenzione di proporli a un editore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da quello che ho letto si può inserire anche un solo capitolo o una piccola parte dell'intero romanzo e si possono inserire libri pubblicati con editori. Di più non so...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Da quello che ho letto si può inserire anche un solo capitolo o una piccola parte dell'intero romanzo e si possono inserire libri pubblicati con editori. Di più non so...

Sì, ma dei libri pubblicati con editori, un autore può disporne pienamente, e quindi pubblicarne stralci, capitoli, o l'intero romanzo, solo dopo che il contratto di edizione è formalmente scaduto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scopro solo oggi (grazie a una citazione di Ciube in altra discussione) questo sito (un po' portale e un po' social).

Sempre dall'altro post ne ho dedotto che molto del materiale che finisce su wattpad, essendo senza filtri, è di pessima qualità. Ci sta. Mi prenderò del tempo per spulciare.

 

Però i numeri di lettura sono impressionanti. Quindi mi sento di rinverdire questo post (come non conoscevo io questo sito, immagino no lo conosceranno altri) per aprire un ragionamento più articolato. Saranno i social media l'evoluzione dell'editoria tradizionale? O l'editoria saprà adattarsi e usare questi social per evolversi? O forse nessuna delle due?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io lo utilizzo da poco... mi piace! Riesco a condividere estratti del romanzo senza fatica e ho la possibilità di raggiungere un ampio pubblico (le percentuali d lettura sono alte anche se non ho avuto commenti)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Dolcenera

Tiro su questo topic perché mi sono imbattuta solo ora in questo sito... sono rimasta abbastanza stupita dalle visualizzazioni e dalla scarsa qualità delle storie e soprattutto dall'alto numero delle visualizzazioni in corrispondenza a storie davvero illeggibili. Vorrei sapere: è tutto così o c'è qualcosa che vale la pena leggere?

E voi pubblichereste un romanzo a puntate (come già si parla in topic recente) su una piattaforma simile?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Njagan

Sarò concisa e spietata rispondendo alle tue domande: no e no.

Ovviamente è un'opinione personale.

Rispondere alla prima domanda è molto soggettivo e quindi aggiungerò solo che preferisco leggere libri, o estratti, senza imbattermi in errori, D eufoniche, avverbi inutili e forme linguistiche errate perché il solo notarlo mi distrae dalla storia e perciò mi secco subito.

Sulla seconda preferirei pubblicarlo qui un romanzo a puntate. Almeno si riceve editing gratuito e pareri da lettori abbastanza diversi tra loro :sss:

Modificato da Nja
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Dolcenera

Mi sembrava anche a me, è un peccato perché comunque non è male come idea né come sito ma se ci sono solo storie sugli One Direction e simili è sprecato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono andato a dare uno sguardo e una cosa mi ha sconcertato: c'è un tizio (nella sezione fantascienza) che pubblica romanzi di altri. Persino classici come "i fabbricanti di universi" di Farmer e addirittura "John Carter di Marte".

Ho controllato i riassunti e le storie sono quelle originali, è un modo di spacciare testi senza pagare i diritti oppure si tratta di un folle che si attribuisce la paternità di testi non suoi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Conoscevo il sito. Non mi ci sono iscritto perché l'ho giá fatto in un'altro simile.

Per rispondere alle domande: sì, cose interessanti si trovano. Devi saper spulciare e devi chiudere su editing imperfetti o proprio assenti.

Infatti io (sul sito simile) ci pubblico roba scritta male e controllata peggio. Ma se fossi capace di scrivere un bel romanzo, lo pubblicherei senza problemi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nome: Wattpad

Tipologia: Social network di scrittura

Descrizione: Wattpad è un "social network" dedicato agli scrittori, con possibilità di caricare i propri racconti anche a capitoli, ricevere recensioni e visualizzazioni, presente anche l'app è uno strumento utile per la promozione.

Sitoweb: https://www.wattpad.com

Opinioni personali o commenti: Quanti di voi lo utilizzano?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao :D

Mmm io mi sono andata a iscrivere, incuriosita dalla tua descrizione, e mi sono fatta un giretto. Devo dire che mi è sembrato simile a EFP, non so se lo conosci, un sito per pubblicare racconti (perlopiù fanfiction), e non amando il genere non ho letto neanche un racconto.

Sono sicura che qualcuno che scrive bene ci sia, ma devo dire che non mi sono sentita particolarmente attratta da questo social... Tu alla fine lo hai provato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io sono iscritto, ma ho pubblicato solo due racconti (uno breve è uno un po' più lungo) e inoltre un invito alla lettura del mio ebook (su indicazione della redazione di IoScrittore). Non ha un software agevole per la scrittura. Qualcosa di buono da leggere c'è, ma bisogna impegnarsi nella ricerca.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sul fatto che Wattpad sia una vetrina che in potenza permette di raggiungere un enorme numero di lettori non ci sono dubbi (almeno per chi scrive in inglese, ma mi dicono che il fenomeno stia per esplodere anche in italiano). La mia impressione però è che sia frequentato al 90% da teenager che leggono e/o scrivono solo fanfiction. Mi sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per i più navigati: conviene a un esordiente?

La mole di visualizzazioni è sconcertante. Prendendo in esame uno dei romanzi più letti (al netto delle critiche sulla qualità) stiamo parlando di 9milioni di accessi da distribuire in 100 parti... una cosa incredibile.

L'interesse delle case editrici si è formalizzato in una pubblicazione per l'autrice. Ma voglio comprendere se è diventato qualcosa di usuale o è solo un colpo di fortuna.

L'idea di pubblicare qualcosa di mio mi alletta, ma ho paura di perdermi nel mare di fanfiction e cavolate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 30 gennaio 2016 at 18:50, Dottor D. dice:

Sul fatto che Wattpad sia una vetrina che in potenza permette di raggiungere un enorme numero di lettori non ci sono dubbi (almeno per chi scrive in inglese, ma mi dicono che il fenomeno stia per esplodere anche in italiano). La mia impressione però è che sia frequentato al 90% da teenager che leggono e/o scrivono solo fanfiction. Mi sbaglio?

 

Sono su Wattpad da tempo e, francamente, le poche cose buone sono disperse in un cumulo di letteratura-spazzatura (che supera anche il 90% da te citato). 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 5/3/2016 at 11:18, Napo dice:

 

Sono su Wattpad da tempo e, francamente, le poche cose buone sono disperse in un cumulo di letteratura-spazzatura (che supera anche il 90% da te citato). 

 

Bé, questo è vero in generale per tutte le autopubblicazioni. A me però interessava sapere se il Wattpad italiano, al di là delle considerazioni qualitative, è effettivamente concentrato soprattutto sulle fan fiction o comprende produzioni di ogni genere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

C'è un po' di tutto, moltissima fan fiction e pochissimo del resto. Qualcosa di buono lo si trova, ma bisogna veramente scavare a fondo. Come diceva @Napo le cose buone sono meno del 10%, molto meno temo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La discussione mi interessa. Sono sempre stata indecisa se pubblicare qualcosa o se lasciar perdere.

Qualcuno di voi vive con il mio stesso dubbio?

Chi invece ha pubblicato come si è trovato?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Azali Io mi sono iscritta ieri, più per curiosità che altro.

Ho dato un'occhiata a My dilemma is you, dato che ne parlano in molti, ma per il resto... per trovare qualcosa di buono, bisogna cercare, cercare, cercare!

Sempre ieri ho pubblicato la prima parte di un racconto che avevo scritto per un concorso, e contemporaneamente sto abbozzando un romanzetto rosa, più come "esercizio" che altro. Per ora nessun feedback; credo sia necessario essere molto attivi per essere considerati, e sinceramente non sono il tipo da commentare frasi o dare giudizi.

Io ti consiglierei di pubblicare solo se per il tuo romanzo non vedi un futuro con una CE, se vuoi metterti alla prova e vedere cosa ne pensano gli altri.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono capitata in questa discussione, perché sto pensando d'iscrivermi.

Ho un romanzo scritto anni fa, un romance storico, che non ho mai proposto a nessun editore, perché non credo che nessuno lo pubblicherebbe mai.

Vorrei sistemarlo per una pubblicazione a puntate, trovando anche solo un paio di lettrici, il mio romanzo avrebbe una ragione di esistere.

E poi magari potrebbe sempre essere un collegamento all'altro mio romanzo pubblicato.  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 3/8/2016 at 10:56, ijeecha dice:

@Azali Io mi sono iscritta ieri, più per curiosità che altro.

Ho dato un'occhiata a My dilemma is you, dato che ne parlano in molti, ma per il resto... per trovare qualcosa di buono, bisogna cercare, cercare, cercare!

Sempre ieri ho pubblicato la prima parte di un racconto che avevo scritto per un concorso, e contemporaneamente sto abbozzando un romanzetto rosa, più come "esercizio" che altro. Per ora nessun feedback; credo sia necessario essere molto attivi per essere considerati, e sinceramente non sono il tipo da commentare frasi o dare giudizi.

Io ti consiglierei di pubblicare solo se per il tuo romanzo non vedi un futuro con una CE, se vuoi metterti alla prova e vedere cosa ne pensano gli altri.


Dici bene, bisogna essere attivissimi per ottenere un minimo di visualizzazioni. L'unico genere che mi sembra tirare quasi in automatico sono le fanfiction softporno e Young Adult. Fantasy e fantascientifico sono i secondi che possono avere una possibilità.


Io scrivo narrativa non di genere, quindi fatico tantissimo ad avere dei feedback. Ho pubblicato un romanzo inedito anche se l'ho mandato alle case editrici, perchè tanto lo posso rimuovere in qualunque momento.

Dopo un po' di mesi, complice la mia poca (SOCIAL)ità, il mio personalissimo verdetto è uno solo: inutile. E' molto difficile trovare le informazioni per partecipare ai contest e non esistono gruppi per discutere, se non sotto forma di opere da commentare. Aggiungiamo pure che sono fuori target. Wattpad è fatto apposta per gli adolescenti, il loro modo di fruire la lettura e di scrivere frustrazioni.

 

Per quello che riguarda i casi tipo My Dilemma is You, si è trattato di un colpo giusto al momento giusto. Sono quei fenomeni che violano tutte le leggi e i criteri di qualità incontrando un particolare tipo di richiesta. IMHO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, G.A.M.T. dice:


Dici bene, bisogna essere attivissimi per ottenere un minimo di visualizzazioni. L'unico genere che mi sembra tirare quasi in automatico sono le fanfiction softporno e Young Adult. Fantasy e fantascientifico sono i secondi che possono avere una possibilità.


Io scrivo narrativa non di genere, quindi fatico tantissimo ad avere dei feedback. Ho pubblicato un romanzo inedito anche se l'ho mandato alle case editrici, perchè tanto lo posso rimuovere in qualunque momento.

Dopo un po' di mesi, complice la mia poca (SOCIAL)ità, il mio personalissimo verdetto è uno solo: inutile. E' molto difficile trovare le informazioni per partecipare ai contest e non esistono gruppi per discutere, se non sotto forma di opere da commentare. Aggiungiamo pure che sono fuori target. Wattpad è fatto apposta per gli adolescenti, il loro modo di fruire la lettura e di scrivere frustrazioni.

 

Per quello che riguarda i casi tipo My Dilemma is You, si è trattato di un colpo giusto al momento giusto. Sono quei fenomeni che violano tutte le leggi e i criteri di qualità incontrando un particolare tipo di richiesta. IMHO

 

Quoto e confermo. Per chiunque non lo sappia, Wattpad ha dato inizio ad After (che, concedetemelo, lo considero un obbrobrio letterario). Una storia ove non manca il sesso dozzinale che purtroppo è stata qualificata alla pari dei romanzi della Austen e di Tolstoy, Orgoglio e Pregiudizio e Anna Karenina. A quest'ora sia la Austen che Tolstoy si staranno rivoltando nella tomba...quanto a me, mi limito all'orticariaO_O

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Meryj.

Uso Wattpad da più di un anno e ormai credo di conoscerlo piuttosto bene.

Ti dico fin da subito che dipende tutto dalla tua età, ma in generale è un sito indecente per la maggior parte dei lettori. :asd: L'età media delle persone che pubblicano su Wattpad penso si aggiri attorno ai quattordici anni, e non esistono moderatori di alcun tipo quindi si trova veramente di tutto.

Io personalmente lo utilizzo per ragioni semplicemente pratiche: quest'anno ho riletto la saga di Harry Potter interamente sui banchi di scuola. Il vantaggio è che avendo un account (gratuito) ho semplicemente scaricato i libri che volevo leggere in pdf (si trova quasi tutto ormai) e poi tramite un lavoro un po' faticoso a dir la verità l'ho pubblicato sul sito. Leggere dall'applicazione è abbastanza facile perchè le dimensioni e la scorrevolezza della pagina sono ottimali, anzi meglio del mio e-reader che invece ci mette una vita a girare pagina.

Se pensi invece di trovare qualcosa di utile là sopra, lascia stare. Come dicevo non esistono moderatori e il disagio regna sovrano.

Piuttosto che dilungarmi ti dico solamente che l'ultima novità dell'editoria per teenager è pescare proprio da Wattpad e quindi gli ultimi titoli pubblicati come "After", "Over", "My dilemma is you" (questi solo i più famosi) vengono tutti da lì. Immaginati il feedback che ne puoi ricevere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 27/4/2014 at 18:04, Nanni dice:

Sono andato a dare uno sguardo e una cosa mi ha sconcertato: c'è un tizio (nella sezione fantascienza) che pubblica romanzi di altri. Persino classici come "i fabbricanti di universi" di Farmer e addirittura "John Carter di Marte".

Ho controllato i riassunti e le storie sono quelle originali, è un modo di spacciare testi senza pagare i diritti oppure si tratta di un folle che si attribuisce la paternità di testi non suoi?

A quanto pare non è nemmeno l'unico. Ci sono un sacco di opere edite su wattpad (anche di recente pubblicazione) e sinceramente la cosa mi fa strano. Hanno per caso cambiato le leggi sul diritto d'autore perchè in teoria una cosa del genere non si potrebbe fare, o sbaglio? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le persone che scrivono su Wattpad non sanno nemmeno che sia vietato postare romanzi di altri. Mi è capitato di farlo notare ad alcuni utenti e mi è stato risposto che loro lo facevano in buona fede, per permettere ad altri di leggere i libri che amavano.

Così ogni volta che vedo un libro protetto dal copyright lo segnalo, e tempo qualche ora, per fortuna, sparisce. Lo staff della piattaforma è molto efficiente sotto questo punto di vista, anzi mi hanno esortata a segnalare sempre le opere protette dal diritto d'autore.

Quello che non mi piace, almeno da quello che vedo in italiano, è che moltissime storie scritte da adolescenti siano al limite della pornografia e tante altre lo superino di gran lunga. Non so se sperare che anche queste storie spariscano prima o poi da Wattpad o far finta che non esistano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Azali Sparire, purtroppo, non credo possano, perchè sarebbe come minare la libertà di pubblicazione che la piattaforma offre. Io temo che le contromisure attuabili siano davvero poche. Wattpad non è fatto per rispettare i canoni di qualità di noi superbi lettori brontoloni, ma per la fruizione. Inoltre dobbiamo metterci in testa che se una lettura riesce a incollare i giovani, qualche merito lo deve pur avere. La "qualità" e la sua percezione sono fluide.
Quindi, benchè io stesso non riesca a sopportare quel mare di fanfic, penso che un primo, vero intervento potrebbe essere quello di focalizzarsi sulla grammatica. Il rispetto delle regole formali della nostra lingua rappresenta forse l'unico criterio di qualità oggettivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Azali dice:

Le persone che scrivono su Wattpad non sanno nemmeno che sia vietato postare romanzi di altri. Mi è capitato di farlo notare ad alcuni utenti e mi è stato risposto che loro lo facevano in buona fede, per permettere ad altri di leggere i libri che amavano.

Così ogni volta che vedo un libro protetto dal copyright lo segnalo, e tempo qualche ora, per fortuna, sparisce. Lo staff della piattaforma è molto efficiente sotto questo punto di vista, anzi mi hanno esortata a segnalare sempre le opere protette dal diritto d'autore.

Quello che non mi piace, almeno da quello che vedo in italiano, è che moltissime storie scritte da adolescenti siano al limite della pornografia e tante altre lo superino di gran lunga. Non so se sperare che anche queste storie spariscano prima o poi da Wattpad o far finta che non esistano.

Meglio che spariscano, francamente.

Anzi, su wattpad dovrebbero inserire l'aurea regola del divieto di iscrizione per i minori di età. E poi, per quanto riguarda gli scritti altrui, un adolescente non capisce un bel nulla di copyright e di diritto d'autore o ne capisce al massimo a grandi linee. E questo postare indiscriminatamente danneggia gli eventuali piccoli autori a inizio carriera. Che ovviamente non venderanno se questi adolescenti mettono tutto su un sito come wattpad. La cosa non danneggia i grandi nomi, che prima che i loro scritti vengano postati avranno già venduto milioni di copie, ma la legge sul diritto d'autore non transige comunque neppure nel loro caso. E' necessario che l'autore sia deceduto da oltre 70 anni (o abbia liberato l'opera) e bisogna ancora vedere poi la questione degli eventuali eredi dell'autore , che sebbene non possano sfruttare economicamente l'opera, una diffusione stile wattpad è una questione tutta da vedere. Ma il piccolo autore che si dedica solo alla scrittura, in un caso del genere rischia di non mangiare veramente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×