Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Aggiorno la discussione informando gli utenti che ho ricevuto copie cartacee e sono conformi alle aspettative. La qualità di carta e stampa è più che buona, e sensibilmente migliore di edizioni economiche di famosi editori.  Il libro è stato pubblicato ed è disponibile su tutte gli store online oggetto del contratto. Nel complesso l'esperienza con Youcanprint  la considero al momento positiva e mi sento di consigliarlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Desideravo sapere se esiste un modo per far stampare il libro in self publishing sia da amazon sia da youcanprint

Mi spiego

Vorrei usufruire di amazon come stampatore per i prezzi bassi e di youcanprint per la possibilità di ordinare in libreria.

Se però mi avvalgo di un isbn di amazon, non posso far stampare anche youcanprint e gli altri. Amazon vuole l'esclusiva.

Se uso isbn youcanprint, amazon venderà ma non stamperà e a quei prezzi, molto alti di youcanprint.

Mi chiedevo:

comperando un isbn mio posso far stampare ad entrambe le piattaforme il libro? 

Così da fare due prezzi diversi per le due  piattaforme?

Molte grazie e complimenti per il sito e gli interventi

  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, GTR ha scritto:

Molte grazie e complimenti per il sito e gli interventi

 

Ti ringraziamo, @GTR , tuttavia di solito chiediamo ai nuovi iscritti di presentasi in Ingresso (qui il link) prima di postare in altre sezioni. Ti attendiamo per conoscerti meglio. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, GTR ha scritto:

Desideravo sapere se esiste un modo per far stampare il libro in self publishing sia da amazon sia da youcanprint

Mi spiego

Vorrei usufruire di amazon come stampatore per i prezzi bassi e di youcanprint per la possibilità di ordinare in libreria.

Se però mi avvalgo di un isbn di amazon, non posso far stampare anche youcanprint e gli altri. Amazon vuole l'esclusiva.

Se uso isbn youcanprint, amazon venderà ma non stamperà e a quei prezzi, molto alti di youcanprint.

Mi chiedevo:

comperando un isbn mio posso far stampare ad entrambe le piattaforme il libro? 

Così da fare due prezzi diversi per le due  piattaforme?

Molte grazie e complimenti per il sito e gli interventi

Ciao @GTR il nostro consiglio è dare l'esclusiva per l'ebook ad Amazon e pubblicare il cartaceo con Youcanprint, le due cose sono compatibili. Riguardo ai costi di stampa Amazon non fa differenza se si stampano 1 copia o 500, il costo copia è lo stesso, con Youcanprint invece all'aumentare del numero di copie il costo a copia scende, quindi conviene stampare con Youcanprint. Spero di aver risposto alle tue perplessità. Buona giornata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molte grazie, tuttavia il mio  deciso orientamento era  solo il cartaceo sia con amazon, sia con youcanprint 

  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 10/1/2020 alle 18:22, GTR ha scritto:

Molte grazie, tuttavia il mio  deciso orientamento era  solo il cartaceo sia con amazon, sia con youcanprint 

Allora in questo caso conviene affidare tutto a Youcanprint attivando il servizio priority per una semplificazione della gestione della sua opera e delle royalties, centralizzando tutto in una sola piattaforma. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/6/2019 alle 11:54, Gruppo editoriale Borè ha scritto:

Non è una questione di inquadramento fiscale, è la detenzione dei diritti e la responsabilità della pubblicazione che identifica un editore. La legge sul deposito legale indica come obbligati soggetti "responsabili della pubblicazione". Nel caso del selfpublishing il responsabile della pubblicazione è l'autore che non cede i diritti e ne detiene il pieno controllo, di fatto quindi l'onere del deposito legale ricade sull'autore. Youcanprint o qualsiasi altra piattaforma agiscono come distributori non come editori.

 

Mi permetto di riprendere questo passaggio perché lo trovo particolarmente interessante. Al di là della questione del deposito legale, nell'affermare che "il responsabile della pubblicazione è l'autore che non cede i diritti e ne detiene il pieno controllo" e "qualsiasi altra piattaforma agiscono come distributori non come editori." .. non equivale a dire che l'autore, essendo anche editore di se stesso, debba per forza di cose essere in posseso di una partita iva?

 

Quindi i proventi derivanti da Youcanprint (o qualsiasi selfpublishing) non devono essere considerati come redditi rientranti nella disciplina del diritto d’autore, ma devono essere considerati come proventi derivanti da attività di tipo commerciale e quindi assoggettati alla relativa disciplina fiscale con l’obbligo di apertura della partita iva e iscrizione in Camera di Commercio con conseguenti obblighi di natura contributiva (Inps).

 

Sbaglio qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Anima Ribelle ha scritto:

Quindi i proventi derivanti da Youcanprint (o qualsiasi selfpublishing) non devono essere considerati come redditi rientranti nella disciplina del diritto d’autore, ma devono essere considerati come proventi derivanti da attività di tipo commerciale e quindi assoggettati alla relativa disciplina fiscale con l’obbligo di apertura della partita iva e iscrizione in Camera di Commercio con conseguenti obblighi di natura contributiva (Inps).

 

Stai iniziando a fare venire dei dubbi anche a me... Risposte certe anyone?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@L'antipatico e @Anima Ribelle Confermo che non è assolutamente necessario possedere partita iva per pubblicare. Youcanprint risolve questo problema agendo da sostituto d'imposta e quindi trattenendo a monte (versandole all'erario) le tasse previste sui diritti d'autore e fornendo ogni anno entro aprile la certificazione unica dei compensi da allegare alla propria dichiarazione. In questo modo si è sereni al 100%.  

  • Mi piace 2
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, Gruppo editoriale Borè ha scritto:

@L'antipatico e @Anima Ribelle Confermo che non è assolutamente necessario possedere partita iva per pubblicare. Youcanprint risolve questo problema agendo da sostituto d'imposta e quindi trattenendo a monte (versandole all'erario) le tasse previste sui diritti d'autore e fornendo ogni anno entro aprile la certificazione unica dei compensi da allegare alla propria dichiarazione. In questo modo si è sereni al 100%.  

 

La ringrazio, molto gentile.

 

Ho letto su altri forum che YCP è l’unica piattaforma di self-publishing che agisce come sostituto d'imposta. A questo punto mi domando: è anche l’unica piattaforma che non richiede p.iva per pubblicare? Oppure la differenza sta nel fatto che, con altre piattaforme di POD le royalties sono al lordo e quindi poi è l’autore a dover versare le tasse previste sui diritti d'autore in fase di dichiarazione dei redditi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Anima Ribelle ha scritto:

 

La ringrazio, molto gentile.

 

Ho letto su altri forum che YCP è l’unica piattaforma di self-publishing che agisce come sostituto d'imposta. A questo punto mi domando: è anche l’unica piattaforma che non richiede p.iva per pubblicare? Oppure la differenza sta nel fatto che, con altre piattaforme di POD le royalties sono al lordo e quindi poi è l’autore a dover versare le tasse previste sui diritti d'autore in fase di dichiarazione dei redditi?

La risposta? Perchè è più facile per le piattaforme scaricare sul cliente finale (l'autore) questa incombenza o evadere il problema come Amazon (accusato in tutti i mercati in cui opera di evadere la tassazione), il lavoro per le piattaforme è molto più semplice, pagano le royalties e per loro finisce tutto lì. Noi di Youcanprint invece pensiamo e agiamo contro-corrente. Vogliamo rendere la pubblicazione oltre che piacevole anche sicura, infatti siamo anche gli unici che offriamo il deposito legale (obbligatorio per tutti gli autori che pubblicano in Italia con isbn) e agire come sostituto d'imposta. Per noi entrambi questi servizi richiedono molto impegno e lavoro interno ma ci gratifica il fatto che offriamo un'esperienza completamente diversa e serena per gli autori. 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×