Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

giuf

Psocoidea

Post raccomandati

Volevo solo segnalare che, dopo oltre due anni, ho nuovamente inviato il mio testo a Psocoidea. Un testo che ho rivisto e corretto seguendo la loro esaustiva scheda di valutazione. Come promesso, si sono dichiarati disponibili (e addirittura felici!) di rileggerlo e di fornirmi una nuova valutazione.

Vi farò sapere come andrà a finire.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, curry23 ha detto:

certo che con quel sito, senza una lista autori..

io non riesco mai a convincermi quando vedo cose così mi spiace

 

Prova a mandare loro una mail chiedendo informazioni, risponderanno senz'altro. Io ti posso solo dire che la scheda di valutazione ricevuta da loro era veramente ben fatta e totalmente gratuita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho inviato ad aprile. Mi sembra che attualmente i tempi di risposta siano di circa quattro mesi, quindi fra poco dovrebbe arrivarmi la scheda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho spedito loro una novella il 10 aprile. Risposero che mi avrebbero fatto sapere ma sono passati 5 mesi e non ho più avuto notizie. Specificai che l'avevo autopubblicata (i diritti rimangono all'autore), mi fecero presente che il fatto che non fosse un inedito rendeva la rappresentanza più difficile ma che mi avrebbero risposto lo stesso. Boh, almeno un esito negativo avrebbero potuto darmelo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa agenzia continua a non convincermi: senza la lista di autori rappresentati che dovrebbe essere pubblica, come succede in tutto il mondo, non la considero una realtà solida. Quali sono gli autori che rappresenta? Quali testi hanno portato alla pubblicazione grazie alla loro mediazione? Non si sa.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho provato a inviare una silloge, mi hanno detto che solitamente non si occupano di poesia, che è quasi impossibile piazzarla agli editori.

Ciononostante si sono detti disponibili a leggerla e valutarla gratuitamente.

A parte la disponibilità e la gentilezza riscontrate, ancora non posso dire niente di loro.

Ma per quale motivo dovrebbero accettare di fare così tanto lavoro non retribuito?

A me sembrano sinceramente appassionati, e tanta passione, nel tempo, solitamente conduce ad acquisire competenza.

Forse sarò ingenua...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, Monica Maratta ha detto:

Io ho spedito loro una novella il 10 aprile. Risposero che mi avrebbero fatto sapere ma sono passati 5 mesi e non ho più avuto notizie. Specificai che l'avevo autopubblicata (i diritti rimangono all'autore), mi fecero presente che il fatto che non fosse un inedito rendeva la rappresentanza più difficile ma che mi avrebbero risposto lo stesso. Boh, almeno un esito negativo avrebbero potuto darmelo.

 

Calcola che ci sono state le ferie estive, magari non hanno ancora terminato la stesura della scheda di valutazione.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arrivata oggi la scheda di lettura del mio racconto lungo inviato ad aprile. Una nota di merito a questa seria agenzia, non mi hanno chiesto nulla per il lavoro svolto e non mi hanno proposto l'editing. La scheda, anche se non lunghissima è professionale e ricca di buoni consigli su come ampliare e migliorare il testo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Christopher

Sembrano davvero bravi a fare le schede di valutazione, ma aspettare 6 mesi per un racconto lungo mi pare fantascienza. Nel frattempo io l'avrei revisionato centomila volte e la scheda non mi sarebbe più servita. Peccato, ma lavorare in questo modo secondo me non ha senso. Altre agenzie ci mettono un mese gratuitamente. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho mandato loro una raccolta di racconti qualche giorno fa. Mi hanno contattato il giorno dopo chiedendomi se fosse per caso edita. A mio parere cercano, prima di cominciare a leggere, anche notizie sull'autore. In effetti la raccolta era in parte edita, ho spiegato la cosa e mi hanno detto che mi faranno sapere.

Molto gentili fino a questo punto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi racconto la mia esperienza con quest'agenzia letteraria: li ho contattati intorno ai primi di settembre, e loro, pur dicendomi subito che non si occupano di rappresentanza per la poesia, si sono dichiarati disponibili a leggere la mia silloge e valutarla, il tutto a titolo gratuito.

Dopo circa un mese mi hanno inviato una mail con una valutazione attenta, centrata e chiaramente competente: avevano letto tutto il materiale, mi dicevano cosa secondo loro funzionava e perché, cosa no e perché, e in più mi davano suggerimenti costruttivi e incoraggianti su come migliorare, partendo dal buono che avevano riscontrato. Finito di leggere ero così contenta che ho detto che volevo pagare la valutazione, ma loro non hanno voluto.

Ho riscontrato una sensibilità e una delicatezza rare, e sulla base dei loro suggerimenti ho modificato il mio scritto:rileggendolo adesso, sento che ha guadagnato e di molto in qualità e densità espressiva.

Quindi, per me, promossi a pieni voti.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mathiel onestamente non riesco a capire quanto si possa suggerire per una poesia. La poesia è un attimo di intensa ispirazione dell'autore, non è un racconto o un romanzo dove c'è da controllare stile struttura trama ecc. Nella poesia, secondo me, è tutto o niente opinabile, o ti colpisce oppure no. Io, comunque, sto ancora aspettando che qualcuno si faccia sentire. E non ci tengo più di tanto, adesso. In fondi, l'agente letterario già c'è l'ho.

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@rushvoivod , io non credo.

Certo è vero che l'ispirazione poetica (ahimè, così rara) è un fatto primariamente soggettivo, ma poi devi trovare il modo di condividerla, di farla arrivare a chi legge.

E' vero anche che una poesia può piacere molto a qualcuno e per niente a un altro, ma questo vale anche per la prosa, e per molte altre cose ancora.

Ti faccio un esempio: hanno notato che alcune mie poesie erano troppo estetizzanti per colpire il bersaglio, e avevano ragione; erano anche distanzianti.

In altre c'erano degli eccessi emotivi, picchi da armonizzare con il resto; qualche espressione rischiava di essere troppo logora per suggerire ancora qualcosa (come ci accade con le parole, quando le ripetiamo troppe volte e ci sembra si svuotino di senso). In altre la struttura geometrica del testo non si sposava bene con il messaggio che volevo esprimere (poesia al centro pagina con forma rigidamente geometrica e contenuto e ritmo morbidi e sinuosi).

Questo per farti solo qualche esempio.

Pensa, la cosa più importante che ho capito non me l'hanno detta loro, eppure l'ho capita grazie ai loro commenti: mi sono svegliata di notte all'improvviso, con in testa un'idea su cosa è poesia e cosa non lo è: nella poesia c'è qualcosa, un messaggio emotivo o stato d'animo o intuizione, che colpisce chi legge. Subito, sottosoglia, e spesso senza che il lettore comprenda di cosa si tratta. Ecco perché spesso è necessario leggerla e rileggerla più volta, per capire cosa ci ha dato quell'impressione lì, a volte così ineffabile; penso che questo messaggio poetico si produca nell'atto della lettura, nel punto di convergenza tra le suggestioni offerte da significato, forma, figurazione, ritmo e chissà che altro. Anche quando essi stridono (nel qual caso il messaggio è stridente, divergente).

Forse ho scoperto l'acqua calda, ma comunque grazie a una sana critica costruttiva. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mathiel di certo non è assoluto, può darsi che ognuno di noi dica una cosa giusta. Il confronto è sempre utile, anche perché, come hai ammesso tu, i commenti altrui ci fanno svegliare di notte con la verità all'improvviso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riporto qui la mia esperienza: manoscritto inviato e valutato nel giro di un mese. A parte la cifra stilistica del romanzo sulla quale concordo con le critiche fatte, per il resto ho avuto la sensazione fortissima che il libro non l'avessero letto tutto e che l'avessero  oltretutto fatto a spizzichi e bocconi. Alcuni accenni a passaggi secondo loro irrazionali o a reazioni immotivate da parte dei personaggi erano spiegate un paio di pagine prima. Così come il finale che dà la cifra a tutto il contesto del romanzo è stato saltato a pié pari. Si sono concentrati solo sullo stile troppo ricco, troppo ricercato e a tratti respingente (d'accordo su tutta la linea!). Meno male che era gratuito :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualcuno ha notizie loro? Io ho inviato il 3 luglio, ci siamo sentiti circa un mese fa quando mi hanno assicurato che hanno letto e ne stanno parlando. Qualcun altro in attesa da così tanto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

Io mi sono rivolta a loro l' 10 di luglio per informazione e mi hanno risposto il giorno dopo. Ho inviato e dal 11 di luglio silenzio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Strano. Io ho inviato il 24 luglio e già ai primi di ottobre ho ricevuto una dettagliata scheda molto ben fatta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diciamo che sono fiducioso perché  mi hanno detto che stanno elaborando un giudizio... più che altro volevo sapere se i tempi si sono allungati per tutti :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, qualcuno ha capito nel caso decidano di sponsorizzare un romanzo con quali case editrici hanno a che fare, quali autori hanno gestito o cose di questo genere?
Per avere il tempo da perdere gratuitamente sui romanzi devono avere discreti introiti economici, altrimenti si farebbero pagare, ma perché non dicono nulla?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @staipa , noto che è il tuo primo post. Di solito, da regolamento, è preferibile presentarsi in Ingresso prima di postare in altre sezioni.

Ti attendiamo quindi nell'apposita area, così potrai aiutarci a conoscerti meglio e darti il nostro benvenuto. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, aggiorno la mia testimonianza. Avevo mandato un romanzo che consideravo definitivo a luglio 2017 e, dato che a quanto pare fanno schede molto utili, mi ero ripromesso di non modificarlo prima di averla ottenuta. A novembre i amvevano assicurato di averlo letto e che presto mi avrebbero fatto sapere perché c'erano discrepanze di giudizio. Ora, otto mesi dopo l'invio, non ho ancora ricevuto un parere e purtroppo ho rimesso mano al romanzo e a questo punto una loro scheda sarebbe di poco utile per me. Mi spiace molto perché ci tenevo. Posso solo consigliare di inviare un testo che considerate finito, perché i tempi di attesa a quanto pare si sono allungati a dismisura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono mesi che non ho notizie di quest'agenzia, che aveva giudicato rappresentabile un mio libro, sia pure comunicandomelo con grande ritardo a causa - hanno detto - di un disguido.

Sono ancora vivi? C'è qualcuno che di recente ha avuto contatti con loro?

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×