Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Phabyosh

Arma Infero - Il Mastro di Forgia - di Carta Fabio

Post raccomandati

"Un poeta non è un apostolo: 
non fa che esorcizzare i demoni con la potenza del diavolo".
 
Kierkegaard

 

 

SMALL_ArmaInfero_IlMastroDiForgia.jpg

 

 

 

Titolo: "ARMA INFERO - Il Mastro di Forgia"
 
Autore: CARTA Fabio (alias Phabyosh su WD)
 
Editore: Inspired Digital Publishing
 
Data di uscita: 11 Maggio 2015
 
ISBN: 9788894002157
 
Genere: Fantascienza (sub: distopico, space opera, planetary romance)
 
Prezzo: € 1,99 (€2,49 su Google Playstore) 
 
Formato: ebook (ePub, Mobi)
 
Pagine: 650 ca
 
         nonché sui maggiori store online;
 
SINOSSI:
 

Su Muareb, un remoto pianeta anticamente colonizzato dall'uomo, langue una civiltà che piange sulle ceneri e le macerie di un devastante conflitto. Tra questi v'è Karan, vecchio e malato, che narra in prima persona della sua gioventù, della sua amicizia con colui che fu condottiero, martire e spietato boia in quella guerra apocalittica.

Costui è Lakon.

Emerso misteriosamente da un passato mitico e distorto, piomba dal cielo, alieno ed estraneo, sulle terre della Falange, il brutale popolo che lo accoglie e che lo forgia prima come schiavo, poi servo e tecnico di guerra, ossia "mastro di forgia", e infine guerriero, cavaliere di zodion, gli arcani veicoli viventi delle milizie coloniali. Ed è subito guerra, giacché l'ascesa di Lakon è il prodromo proprio di quel grande conflitto i cui eventi lui è destinato a cavalcare, verso l'inevitabile distruzione che su tutto incombe.

 

SULL'AUTORE:

 

11174852_1430898613891135_18993252847603  

 

CARTA Fabio, classe 1975; appassionato di fantascienza ma anche dei classici della letteratura, come i romanzi del ciclo bretone e cavallereschi in generale; dipendente pubblico, sposato con due figli; laureato in Scienze Politiche in indirizzo Storico - Politico, questo è il suo romanzo d'esordio.

 

10924793_850381558347601_519828724248573

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il romanzo "Arma Infero" ci ha colpito molto già nel corso della lettura iniziale di valutazione del manoscritto. Lo stile ricercato, la terminologia arcaica, le descrizioni minuziose ed il tecnicismo sono solo alcuni dei punti forti del romanzo. Fabio si distacca totalmente dai canoni standard alla ricerca di un approccio particolare che si è perso nelle opere recenti e che era alla base dei grandi lavori fantasy e di fantascienza del passato.

Per noi è stato un vero piacere poter partecipare allo sviluppo di questo progetto e facciamo il nostro miglior "in bocca al lupo" a Fabio per la sua carriera da scrittore.

 

Inspired

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Screenshot_2015-05-21-22-23-51.png

Sia quel che sia, ma stare anche solo un attimo sopra Adams, Bradbury e Matheson (e guardare dall'alto in basso Hunger Games ;-)) beh mi ha dato...le vertigini. Per quanto sappia d'essere un pidocchio sulla testa di un nano sulle spalle di codesti giganti. Fugace e inebriante!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

11063892_1450325648615098_60749079550134

Ah maledetto Adams, mi hai sorpassato di nuovo! Solo perché hai scritto uno dei libri di fantascienza più letti di sempre...ma chi ti credi di essere? 
Emoticon wink Ma tanto ti ripiglio... LARGO AI GIOVANI!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo che abbiamo sinceramente capito l'antifona.

La domanda è: quindi ogni cambiamento nel posto di classifica ci sarà un aggiornamento?

Si prospettano tempi lunghi e difficili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oh no, perché tempi lunghi? Bastano solo altre 5 posizioni (e quindi pochi aggiornamenti) e sarà colta la vetta! AHAHAH

Scherzi a parte, se col mio vano "postare"  ho involontariamente disturbato le preziose riflessioni creative di chicchessia, me ne scuso. Ma credevo che una vetrina nel forum, nata per pubblicizzare le opere, servisse anche a questo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esattamente: serve a pubblicizzare le opere.

C'è chi aggiorna il suo topic di riferimento ogni giorno, mettendo delle notizie effettive (presentazioni, novità, aggiornamenti) o recensioni, che quantomeno hanno qualche riferimento all'opera.

Lo sali-scendi del libro nella classifica Amazon invece non amplia in alcun modo la conoscenza del testo, anche perché non ci dice cosa sia questo testo.

Non ci porta delle opinioni, non ci fa sapere nient'altro che l'andamento su Amazon.

 

Non è contro il regolamento e infatti io non sono un moderatore, le mie "preziose riflessioni creative" non ne sono uscite turbate, anzi: spero che in molti seguano il tuo esempio, così invece di seguire questa sezione ci trasferiremo tutti su Amazon.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A mio avviso questi "sali-scendi" possono rientrare a ben vedere nella categoria delle "novità/aggiornamenti" da te così tassativamente indicata; non sei un moderatore ma hai tutti i numeri per farlo, a quanto pare.

Opinioni, dici? Informazioni sul testo vivo, mi chiedi? In fondo è troppo presto ancora per pretendere delle recensioni o anche solo impressioni, a meno che non le si accetti da me, che il libro l'ho scritto. Un po' autoreferenziale... temo.

Sarebbe come chiedere conto all'oste della qualità del suo vino, immagino.

E in effetti, la cosa che mi ha più stupito è la durezza con cui ci si è lamentati della mia supposta "vanteria" senza, d'altro canto, porre nessuna domanda sul merito di quanto ho detto del romanzo, sulla sinossi, sulla lunghezza.

Ad esempio: "E' molto lungo. Quanto tempo hai impiegato a scriverlo?" 

E poi: "Ok, ora falla finita con queste classifiche".

Oppure: "Perché hai scelto quel nome per il pianeta? Non mi suona nuovo... E' totalmente inventato o hai preso ispirazione da qualche altro libro/film?" E poi: "Però basta con 'sto Amazon!"

"Non credi che il genere post-apocalittico, per quanto da te furbescamente innestato nella space-opera, sia un filone inflazionato?" E poi: "Oddio, io odio i Simpson, falli sparire!"

Perché dunque, mi chiedo, l'unico intervento che leggo è una laconica, sterile lamentala formale?

Se il tuo interesse per il mio post si limita a questo, cosa ti trattiene ancora qui a leggerlo, in cerca di aggiornamenti e approfondimenti di cui, a prescindere, non ti interessa nulla? Passa oltre, come fanno molti, praticamente tutti.

Ma, in fondo, mi sta bene la sanguigna polemica sull'uso appropriato di questo spazio. Qualsiasi cosa è meglio della gelida indifferenza, giusto?

Nel bene o nel male, purché se ne parli, o no?

E pensare che credevo di fare una cosa spiritosa postando quelle immagini; si vede che la voglia di condividere il mio ingenuo entusiasmo non è stato ben recepita o, ancora meglio, ben espressa. 

Ma tant'è...

Finiremo tutti su Amazon, dici? Forse. Nel frattempo, dovessi capitarci tu, perché non fai un'opera pia e compri una copia del mio libro? Attendo con ansia l'applicazione del tuo zelo nel "merito" con solo nella "forma". E poi, così ho la scusa per una nuova foto-classifica.

Keep calm and relax.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Finiremo tutti su Amazon, dici? Forse. Nel frattempo, dovessi capitarci tu, perché non fai un'opera pia e compri una copia del mio libro? Attendo con ansia l'applicazione del tuo zelo nel "merito" con solo nella "forma". E poi, così ho la scusa per una nuova foto-classifica.

Ah no, credimi non ti piacerebbe affatto!

Ma guarda io sono calma e ti auguro tutta la fortuna del mondo.

 

 

 

Passa oltre, come fanno molti, praticamente tutti.

Se fossi in te, mi interrogherei su questo.

Ma io non sono te e, come ho già detto, ti auguro che l'alta posizione in classifica corrisponda a quello che cerchi.

Seguo il tuo consiglio e passo oltre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per chi volesse dare un'occhiata, ecco una bella recensione sul mio romanzo.

 

http://chiarapoli.blogspot.it/2015/06/la-polee-bookaholic-maggio-2015.html?m=1

 

E grazie infinite alla simpaticissima Chiara per avermi ospitato sul suo blog.

Giornalista specializzata in serie tv, maniaca seriale, scrittrice, appassionata di cucina, make-up e "mamma" di tre Labrador. E sì, certo: mi pagano per guardare la TV. E' un duro lavoro, ma qualcuno deve pur farlo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una nuova, bellissima recensione per ARMA INFERO, sentita, piena di citazioni: v'è persino riportato un brano preferito! Penso che non ci sia niente di più bello per uno scrittore: sapere che qualcuno lo legge con attenzione.

Grazie e grazie ancora, Giulia, Camionista Per Bene, grazie all'infinito.
11391571_1459065454407784_29285846049680

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Per chi non lo sapesse, sono disponibili delle anteprime e degli estratti del romanzo su Google Playstore, Kobo, Amazon e iTunes, dipende dal formato che si preferisce per il proprio ereader. 

 

Inoltre, se non hanno ancora tolto l'offerta, su UltimaBooks ai nuovi registrati regalano un credito di 3,00€ il che permette di avere il romanzo (che costa 1,99) praticamente gratis. (dopo la registrazione arriva una mail con un codice e una pagina su cui registrare il credito).


 

logo.png

 


Se qualcuno decide di leggere l'anteprima o magari di comprarlo... beh che mi faccia sapere cosa ne pensa!

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimentia te! La trama sembra davvero intrigante, e i disegni te lo devo dire, sono davvero ingegnosi! A quel tipo di immaginario così curato io non ci arrivo :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, troppo buono. Credo sia stato Bruce Sterling (genio del Cyberpunk e padre dello Steampunk) a definire la fantascienza come la letteratura che deve essere valutata per il numero di visioni per pagina. Beh, da queste parti facciamo quello che possiamo per trovare il giusto equilibrio tra tecnicismi e comprensibilità. 

I disegni da sempre mi aiutano a sublimare quelli che altrimenti sarebbero obiettivamente TROPPI dettagli.

Ma qui siamo seguaci della fantascienza "hard", dura: per capire cosa sia questo sottogenere bisogna leggere, tra tanti, Campbell - il maestro di Asimov, Van Vogt e Heinlein, per intenderci - e vedere come un romanzo, un bel romanzo, può esser tale anche se ad ogni pagina rischia di tramutarsi in un vero e proprio bollettino scientifico! Ma questa è la fantascienza: non si può evocare un prodigio tecnologico senza darne un minimo conto al lettore amante del genere, razionalista e curioso per antonomasia, perché sarebbe come volerne insultare l'intelligenza sbattendogli sotto il naso uno sciocco gioco di prestigio, quello sì per definizione volto a meravigliare senza svelare nessun segreto. 

Scusa lo sproloquio...

Grazie ancora!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un nuovo "disegnino" tutto per voi! Ci sono delle incongruenze strutturali e delle palesi sproporzioni ma che volete, sono un artista in erba ;-)

 

11709533_1608939839381450_80515333731121

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sai che me lo scarico? Leggo da un po' l'avanzamento della campagna pubblicitaria (definiamola così), e sono molto curioso. Poi, fra i commenti di ultimabooks, ho letto di "cripto-fascismo" e riferimenti alla politica piuttosto complessi, cosa che mi spinge ancora di più.

Spero di avere tempo di leggere, in questi giorni, e di non perdere la vista (leggo dal monitor del pc).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×