Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Marcello

[Editor] Marcello Nucciarelli

Post raccomandati

Nome: Marcello Nucciarelli

Professione: Editor - Valutatore manoscritti - Correttore bozze

Socialhttps://www.facebook...llo.nucciarelli - https://it.linkedin....elli/5b/480/bbb

Mail: editor.marcello.nucciarelli@gmail.com

Servizi editoriali

Correzione bozze:

eliminazione di refusi, errori ortografici e sintattici, sistemazione della punteggiatura.

Valutazione manoscritti:

redazione di una scheda tecnica che analizza

– correttezza grammaticale e sintattica dell'opera

– proprietà lessicale

– coerenza della trama

– efficacia dei personaggi

– impatto emotivo

– giudizio complessivo

– eventuali suggerimenti per migliorare l'opera

Editing professionale:

l'editing è il lavoro più complesso che si può operare su un testo.

Oltre a porre rimedio agli errori, si occupa di verificare la tenuta della trama e di evidenziarne gli eventuali difetti strutturali, interviene sullo stile – valutandone la scorrevolezza e l'incisività –, sulla caratterizzazione dei personaggi, sull'efficacia dei dialoghi e su altri aspetti minori.

Quando sono costretto a intervenire direttamente sul testo lo faccio cercando di rispettarne lo stile, ma più spesso il lavoro consiste nel suggerire all'autore come procedere di suo pugno per migliorare l'aspetto formale dell'opera.

 

Prima di assumere l'incarico di una valutazione o di un editing richiedo l'invio di due cartelle scelte a caso (vi dirò, per esempio: mandami le pagine 22 e 94 del manoscritto) e anche di una breve sinossi, se possibile. Dopo avere esaminato il materiale comunico all'autore se sono disposto ad accettare o meno. Nel caso si tratti di un editing provvedo a editare le due cartelle a titolo gratuito, in maniera che l'autore abbia gli strumenti per decidere a sua volta se intende affidarmi l'incarico.

Prediligo il thriller nelle sue varie declinazioni e il mainstream, ma leggo anche gli altri generi, purché l'opera susciti il mio interesse.

E sono noioso, ma questo lo avevate già intuito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se mai scriverò qualcosa di più lungo di qualche migliaio di caratteri, penso proprio che mi metterò in contatto con te.

 

C'è lo sconto per gli iscritti al WD?  :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

C'è lo sconto per gli iscritti al WD?

 

 

Ma ovvio!

Un sontuoso 0,01 per cento a partire dalla cinquemillesima cartella in poi.

Lo so, lo so: sono troppo buono.  Che ci posso fare se ho un :love: grande?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lavori anche su testi brevi o preferisci lavorare sui manoscritti?

Anche sui racconti, meglio se di ampio respiro.

 

*della serie: "Non chiedermi l'editing completo di un frammento di otto righe.." :asd: *

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Joy

 

*della serie: "Non chiedermi l'editing completo di un frammento di otto righe.." :asd: *

 

Certo che no! Lo so che hai poco tempo a disposizione. :asd:

Modificato da Joy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

*della serie: "Non chiedermi l'editing completo di un frammento di otto righe.." :asd: *

 

Certo che no! Lo so che hai poco tempo a disposizione. :asd:

 

:asd:  :asd:  :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunicazione di servizio a quanti mi avevano contattato nei mesi scorsi: entro la metà di febbraio dovrei concludere uno dei lavori di editing che sto svolgendo e sarò quindi disponibile ad accettarne uno nuovo. 

Chi fosse ancora interessato mi contatti con sollecitudine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunicazione di servizio: dalla seconda metà di settembre dovrei avere la possibilità di assumere uno o forse due nuovi incarichi.

Chi fosse interessato può contattarmi in privato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con qualche giorno di ritardo rispetto al previsto, confermo il precedente messaggio: ho disponibilità di tempo per assumere un nuovo incarico, o anche due nel caso siano medio-piccoli.

Chi è interessato può contattarmi in privato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Condivido il post di una cara amica e collega, che fa luce su certi segreti della professione di editor... :D

 

Come far diventare scemo un editor

- A ogni correzione, rispondi: "Ma Camilleri lo fa". Anche sulle cose che Camilleri non ha mai fatto;
- In alternativa, rispondi: "Ma è voluto". Oppure: "Ma è successo davvero". In ogni caso, non permettergli mai di spiegare per quale motivo ti sta segnalando un problema. Non sei mica un cretino, è palese che non ti capisce;
- Invia trecentosedici messaggi su Facebook alle due di notte, disperato e in lacrime. Se l'editor non risponde immediatamente, scrivigli una mail piena di indignazione perché non ti sta abbastanza vicino nei momenti difficili;
- Alla fine del lavoro, chiedigli: "Quindi ora chiami tu gli editori?";
- Decidi all'improvviso che dovrai pubblicare domani, a tutti i costi, quindi chiedi all'editor di terminare il lavoro in un paio d'ore. Anche se avete iniziato ieri;
- Quando ti viene spiegato che le norme redazionali variano in base alle scelte degli editori, decidi che allora tu userai un cuoricino a posto delle virgolette. Perché non si può imprigionare la creatività nella gabbia fredda delle regole, che diamine;
- Lamentati dicendo che il tuo testo è sacro e vuoi lasciare tutto com'è, poi cambia idea e decidi che deve essere l'editor a riscriverlo da zero;
- Se l'editor si fa pagare poco, metti in giro la voce che non è professionale. Se si fa pagare molto, metti in giro la voce che è esagerato e quindi non è un professionista serio. Se si fa pagare una cifra media, metti in giro la voce che non sa decidersi sui suoi prezzi e questo mostra poca professionalità(y)
- Usa l'argomentazione della lingua che è fluida e che si deve adattare alle persone e non il contrario per inserire nel tuo romanzo una serie di gravi errori grammaticali. Poi, quando esce, vai a lagnarti con l'editor perché tutti ti stanno prendendo in giro e non te lo aspettavi;
- Pretendi di usare come personaggi tua suocera, la vicina di casa e la suocera dell'editor. Tanto non stai dicendo nulla di male e lui è sempre così preoccupato di tutto, ma chi vuoi che ti denunci, suvvia;
- Invia all'editor sedici manoscritti al minuto: uno di tuo zio, un altro del macellaio che è tanto caro, un altro della cognata del vicino di tuo fratello, chiedendo un parere approfondito quanto gratuito. E magari veloce, che qua non abbiamo tempo da perdere;
- Dopo due giorni contatta di nuovo l'editor chiedendo come mai non ha ancora letto, evitando di celare il rancore che giustamente stai provando nei suoi confronti per l'inaudita lentezza;
- Contatta l'editor per chiedergli delle informazioni (su come diventare editor, su come lavorare in editoria, sulle fiere del libro, sugli editori, sul senso della vita) senza nemmeno salutare, continuando a fare domande per sei ore inserendo svariate emoticon per ravvivare la conversazione se lui è lento e pretendendo che abbia una soluzione (gratis) a ogni tuo problema. Quando lui risponde gentilmente, chiudi la conversazione senza ringraziare. In fondo, tutto ti è dovuto e il suo lavoro è quello, no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Ezbereth dice:

ma... ma dai mica sono tutti così!

Per fortuna, altrimenti non mi troveresti su questa pagina!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, queffe dice:

Talvolta è un po' lento pure lui, ma non fa tutte queste obiezioni se glielo facciamo notare!

:no: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono rivolto a Marcello per un semplice racconto, però, come si dice, il vino buono si riconosce dall'odore. 

Innanzi tutto è stato veloce, quindi sfatiamo qualche mito. In secondo luogo, oltre alla correzione della punteggiatura, della grammatica e della sintassi, e alla sistemazione dei periodi per una migliore fruizione (senza comunque snaturare il mio stile) mi ha dato anche molti consigli, sia per quel che riguarda la trama, sia per il modo di scrivere. Nella sua precisione e gentilezza, è indubbia una grande esperienza e, sopratutto, una grande passione per il suo lavoro.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Approfitto per segnalare a chi mi aveva contattato nei mesi scorsi - e in generale a chiunque fosse interessato - che nel giro di pochi giorni concluderò due lavori di cui mi occupavo da tempo e sarò dunque più disponibile ad accettare nuovi incarichi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo appieno la lista della spesa di Queffe in merito alle qualità di Marcello. Chi ama il proprio lavoro lo svolge con passione, precisione, pazienza e onestà.........................................................................e lui e così.

Gli ho 'affidato' alcuni capitoli e intendo ripetere  l'esperienza con i restanti, perché:

1) il manoscritto subisce un lifting

2) soddisfazioni personali

3) c'è molto da imparare (anche se si beccano di quelle mazzate:bandiera:...ma a fin di bene).

Non aggiungo altro perché ho paura che mi corregga anche qui.:s

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Nicale ha detto:

Non aggiungo altro perché ho paura che mi corregga anche qui

:facepalm: 

 

Grazie mille, carissima.

Cercherò di farmi perdonare così: :rosa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Segnalo che, causa un ciclo di presentazioni del nuovo romanzo che si annuncia piuttosto impegnativo, da qui a fine estate avrò tempo per uno o al massimo due nuovi lavori: chi fosse interessato mi contatti con sollecitudine, grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devo molto a Marcello.

La scheda critica che ha compilato per il mio romanzo, oltre ad essere scritta benissimo, soppesa con grande onestà intellettuale e con la capacità di chi ha alle spalle cultura e formazione, efficacia della trama, credibilità dei personaggi, stile e ritmo. Ho trovato in lui lo sguardo esterno che andavo cercando dopo gli anni passati a scrivere, anni da camera a gas. Dopo il suo intervento, so dove poter intervenire per migliorare il lavoro. Ho trovato la leva per calibrare la mia prosa.

Non seguirò tutti i suoi suggerimenti, ma tutti, proprio tutti, resteranno per me altrettante pietre miliari.

Troppe virgole anche qui.

Grazie, Marcello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, sedna ha detto:

dopo gli anni passati a scrivere, anni da camera a gas.

Io sono abituato a dare aria alle stanze: dormo con la finestra aperta anche in inverno :)

7 minuti fa, sedna ha detto:

Troppe virgole anche qui.

:asd: La mia battaglia contro l'eccesso di virgole ha prodotto un'altra vittima

 

Grazie infinite @sedna : sono felicissimo di esserti stato utile.

:rosa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In effetti Marcello mette poche virgole...

E io, invece, troppe!

Dopo averlo seguito sul forum e dopo avere letto un suo romanzo, mi sono accorto che scrive in modo diverso dal mio. E questo è molto importante per crescere. Cambia la prospettiva.

Quando un amico si congratula per il tuo modo di scrivere, e omette qualche necessaria cattiveria, certamente ti fa piacere, ma non ti aiuta a capire se (il se è pura utopia!) e dove sbagli.

La critica deve essere severa e costruttiva.

Insomma, per il mio prossimo lavoro, prima di sottoporlo a qualche editore importante, credo proprio che ricorrerò al valido aiuto e ai consigli di Marcello.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Fraudolente ha detto:

mi sono accorto che scrive in modo diverso dal mio.

E ci mancherebbe, se no potremmo scrivere in coppia: Marcello & Fraudolente... suona quasi come Fruttero & Lucentini :asd:

2 ore fa, Fraudolente ha detto:

prima di sottoporlo a qualche editore importante, credo proprio che ricorrerò al valido aiuto e ai consigli di Marcello

E fai bene: quando ho un romanzo nuovo infatti sono sempre incerto se pubblicare con Mondadori o Rizzoli :facepalm: 

 

2 ore fa, Fraudolente ha detto:

La critica deve essere severa e costruttiva.

E qui, esauriti gli scherzi, non si può che essere d'accordo.

 

Grazie @Fraudolente :rosa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunicazione di servizio: sto ultimando un paio di lavori piuttosto impegnativi, quindi dopo la prima decade di settembre sarò in condizione di assumere due o tre nuovi incarichi.  Chi fosse interessato mi contatti a breve.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 28/8/2017 at 23:18, Marcello ha detto:

Comunicazione di servizio: sto ultimando un paio di lavori piuttosto impegnativi, quindi dopo la prima decade di settembre sarò in condizione di assumere due o tre nuovi incarichi.  Chi fosse interessato mi contatti a breve.

Confermo la disponibilità attuale per uno o due nuovi incarichi e approfitto per segnalare che mi vedrò costretto ad applicare un lieve ritocco alle tariffe dei servizi di editing (solo quelle, per ora) a decorrere dal primo ottobre.

Fatta una mano di conti (ricavo complessivo/numero di ore di lavoro) mi sono accorto che spesso guadagno meno di un euro all'ora :noo:.  D'accordo l'amore e la passione, ma forse nemmeno i poveri disgraziati reclutati dal caporalato per lavori agricoli riescono a guadagnare così poco...

Come riconoscimento per la preferenza che mi è stata accordata (qui e altrove), tutti coloro che hanno lavorato con me in passato potranno usufruire della vecchia tariffa se mi contatteranno entro la fine del 2017.   Lo stesso vale per gli utenti del WD, a prescindere dal fatto che abbiano già lavorato o meno con me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vorrei ringraziare @Marcello per il gran bel lavoro di editing, fatto in tempi brevi e nel pieno rispetto del mio stile, per la gentilezza e la pazienza con cui ha fatto commenti, suggerimenti e correzioni, e per le dettagliate e raffinate spiegazioni. Ho imparato tanto ed è stato davvero un piacere lavorare insieme :rosa:

Non ti sfugge nulla, eh! Nemmeno una virgola :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, Elisabeta Gavrilina ha detto:

Ho imparato tanto ed è stato davvero un piacere lavorare insieme 

Cosa si può chiedere di più? :rosa:

 

18 minuti fa, Elisabeta Gavrilina ha detto:

Non ti sfugge nulla, eh! Nemmeno una virgola

Ah no, perché se mi accorgo che mi sta sfuggendo non mi sfugge più.  

Il più è che me ne accorga :hihi: 

Grazie di cuore @Elisabeta Gavrilina :sss:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

×