Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

william

Serial Kinder di William Silvestri, Watson edizioni

Post raccomandati

cover.jpg


Il cadavere mutilato di una giovane brasiliana viene trovato nella sala da ballo di proprietà dell’Avvocato, il suo attempato amante, e di altri tre vegliardi: il Cavaliere, Don Gennaro e Peppe ‘o Mericano.


Tre dei quattro soci si ritrovano al Circolo; con loro c’è il commissario Celentano, fratello del Cavaliere, mentre all’appello manca l’Avvocato. Proprio il legale finisce col divenire il principale sospettato. Ma l’omicidio porta la firma di un noto serial killer, Donato Cozzolino, noto come il “killer degli ovetti”, morto però in carcere anni prima.


La situazione si complica quando Joe Duraccio, commissario dell’Unità Anticrimine, arresta Francesco, il figlio dell’Americano dopo aver scoperto che il giorno prima questi ha avuto un violento diverbio con la brasiliana. E la posizione di Francesco si fa più dura quando gli sbirri, durante un sopralluogo, scoprono in casa sua una quantità enorme di materiale su Cozzolino. Francesco è costretto a confessare l’omicidio per sopravvivere alla bestialità dell’interrogatorio cui Duraccio lo sottopone. Il ragazzo viene messo in isolamento e additato dalla nazione intera come Mostro.


Gli unici a credere alla sua innocenza sono il padre e gli altri tre vecchiotti; peccato che le autorità non siano disposte ad accettare l’idea che il defunto killer degli ovetti sia tornato dall’inferno per seminare nuove morti. Toccherà così alla banda della dentiera portare avanti un’indagine non convenzionale fra scazzottate, palpatine nei sederi delle bariste e testimoni oculari dagli improbabili soprannomi.


http://watsonedizioni.it/prodotto/serial-kinder-william-silvestri/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×