Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Cristiano Dotto

Fra Strada e Tv

Post raccomandati

http://www.writersdream.org/forum/topic/23783-prima-di-morire/

 

 

 

Fra Strada e TV

 

 

I ragazzi oggi

ascoltano canzoni d’amore

e violentano le coetanee

per la strada.

I ragazzi ieri

ascoltavano musica dura

ma sarebbero morti

per difendere un’amica.

Con la morte nel cuore

assisto all’orrore,

alla rabbia che ogni giorno

si scaglia per la strada

su corpi spesso innocenti.

Con una musica dura

che mi martella dentro

vedo alla tv quei corpi

colpevoli dell’altrui sorte,

dell’innocenza

perduta sulla strada

per il rancore immondo

di un pazzo che sognava

di possedere il corpo

e l’innocenza loro.

Innocenza che davvero

loro non hanno avuto mai

o forse hanno perduto

fra strada e tv…

fra mediaset e rai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apprezzabile l'argomanto e l'impegno, ma come mi ha detto qualcuno una volta, la poesia non è solo andare a capo. Potrebbe essere una buona prosa se svipuppata. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao cristiano....scusami ma questa non e' poesia.Se ricongiungi le frasi verra'un piccolo componimento. Prova con la prosa la poesia non e'per tutti. Non me ne volere ma questi componimenti di denuncia sociale stancano....ti lamenti di tutto. Il poeta non si lamenta, ma osserva e trasforma cio' che vede in un'opera d'arte ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo ci fossero ragazzi di ieri che compievano azioni non meno orribili da quelle compiute da ragazzi di oggi, così come ci sono ragazzi di oggi capaci di gesti eroici o di grande generosità, nei confronti delle donne e non solo.

Motivo per cui questa contrapposizione non mi convince.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Cristiano :-)

mi Piace sempre quello che scrivi, sia per la forma che per "come" affronti i temi che tratti.

In questa tua (prosa o poesia che sia) il tema è trattato con un po di superficialità secondo me; hai generalizzato. Probabilmente hai scritto spinto dal disgusto (pienamente condiviso) per i fattacci di cronaca, ma se generalizzi non fai altro che dar da mangiare al mostro, rendendo più forte.

È solo il mio pensiero

Ciao Cristiano, a rileggerci :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Cristiano! Una poesia su argomenti che condivido fortemente. Il verso finale fa riflettere su come la tv generalista ci propina sempre le stesse storie di cronaca nera, come se fosse necessario sapere delle morti, dei loro dettagli, degli amici dell'assassino o ancora del colore preferito dall'assassino.

La parte iniziale è un forte riferimento al femminicidio e mi ha fatto piacere leggerne in quella salsa agrodolce e retrò. Non so se le generazioni passate fossero così esenti, totalmente, come dici te, dalla violenza sulle donne, perchè faccio parte della generazione attuale, ma credo che la violenza sul più debole e sulla donna ci sia sempre stata.

Mi piace la struttura con versi molto corti, rapidi. Danno musicalità e insieme ritmo alla poesia. Credo sia proprio una buona prova, figlia di questo tempo e dei suoi vizi. Bravo, a rileggerti ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come commento stilistico non posso che accodarmi agli altri, visto che non trovo molta sonorità.

Il contenuto però è veramente significativo : una denuncia sociale che spesso passa inascoltata ai giorni d'oggi.

Bellissimo 

 

I ragazzi oggi

ascoltano canzoni d’amore

e violentano le coetanee

per la strada.

I ragazzi ieri

ascoltavano musica dura

ma sarebbero morti

per difendere un’amica.

che rende veramente giustizia alla crudeltà di ogni giorno.

Bello anche il passaggio 

 

vedo alla tv quei corpi

colpevoli dell’altrui sorte,

Bel lavoro. Se lavori un po' sullo stile (e non ci vuole poi molto) diventerà perfetta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

×