Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Dolcenera

figure professionali in una scena del delitto

Post raccomandati

Ospite Dolcenera

Buongiorno a tutti! Ho cercato di documentarmi, ma ho tanta confusione in testa (anche perché spesso trovo informazioni su come funziona negli Stati Uniti e non in Italia). Sapreste dirmi in Italia quali figure professionali intervengono in una scena del delitto? Chi sono e cosa fanno? Non intendo in laboratorio, in un secondo momento, ma proprio nell'istante in cui viene scoperto il cadavere. La vicina di casa trova il corpo mettiamo, telefona alla polizia e poi...? Chi arriva per primo? Chi viene chiamato dopo? Chi coordina tutto?

Grazie a chiunque risponda  :flower:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Bradipi

Sbizzaritevi, fate come volete: in Italia non esistono chiare linee guida ne tantomeno protocolli (sapete cosa sia una linea guida e un protocollo?) la normativa la trovate qui: http://www.diritto.it/docs/35613-le-indagini-sulla-scena-del-crimine-definizione-e-disciplina-del-codice-di-procedura-penale

In definitiva ci vuole un agente di polizia giudiziaria (P.S. o Carabinieri o anche GDF) e un magistrato. Poi ognuno fa come vuole e quel che vuole (ma cronaca nera ne leggete? Se sì cercate ad esempio la confusione del caso dell'omicidio di Garlasco).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite morning_rain

Bella domanda!

La gerarchia di intervento è alquanto complessa e dipende da tanti fattori. Chi è stato chiamato ad intervenire è il primo dei quesiti. Il secondo quesito è "che tipo di delitto?" passionale, mafioso, ecc.

Solitamente intervengono le autopattuglie per constatare la chiamata, polizia o carabinieri, a volte anche altre forze. Nella maggior parte dei casi intervengono i carabinieri che chiamano in causa un ufficiale e i Ris per i rilevamenti e inizio delle indagini.

Per quanto riguarda il delitto mafioso, se non erro, la polizia necessità dell'autorizzazione di un magistrato o Pubblico Ministero che coordina tutte le operazioni anche congiunte tra più forze, inclusi i corpi speciali.

Tra le altre figure c'è anche il questore. Come vedi non è semplice individuare la gerarchia d'intervento, specialmente per il fatto che in Italia ci sono molte tipologie di forze che coordinano una branca specifica. Se l'omicidio avviene in mare potrebbe intervenire anche la guardia costiera e poi il nucleo sommozzatori dei carabinieri, oppure intervenire la Gdf ecc. Per questo motivo, sono tanti gli scrittori che preferiscono scrivere polizieschi ambientati in altri paesi. L'unico consiglio che posso darti è documentarti tramite libri già editi o trattati specifici sul sistema giuridico italiano. Considera anche una realtà: le nostre forze armate non amano condividere le proprie indagini e questo ha creato il marasma che ti ha spinto a questa domanda. Ovviamente quanto scritto è discutibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite morning_rain

Non mi ero accorto del doppio post. Ti ho risposto nell'altro e forse un moderatore potrebbe incorporarla in questo e chiudere il post doppione. saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Dolcenera

Grazie a tutti per le risposte. Infatti avevo trovato più risposte a questa domanda che credevo fosse semplice  :saltello:

grazie per aver chiarito  :flower:

 

ps scusate per il doppio topic, non me ne sono accorta!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sul luogo del delitto arriva la prima forza dell'ordine allertata, in base alla competenza territoriale, la quale si rapporta subito con il suo comando. Il responsabile di tale comando  avverte  la procura della repubblica (c'è un ufficio dedicato, credo possa farlo anche attraverso la questura) e il caso viene assegnato a un PM che si recherà sul posto e coordinerà l'indagine. Intanto sono intervenuti altri agenti, medico legale, scientifica.

Gli investigatori rispondono ovviamente a loro superiore, che deve esssere autorizzato dal PM per fare  perquisizioni o simili, interrogare  i sospettati ecc. Il PM farà sopralluoghi, ricerche e quant'altro; sarà lui a rivolgersi al GIP, che decide sui fermi, le intercettazioni ecc. e, a indagine conclusa, se ci sono gli elementi per il  rinvio a giudizio degli indiziati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un unica puntualizzazione: il GIP, cioè il Giudice delle Indagini Preliminari, che non ha poteri di indagini ma il compito di decidere, da giudice terzo e imparziale, sulle richieste di accusa e difesa (per esempio i casi di incedente probatorio).

Sarà il GUP (Giudice dell'udienza preliminare) a decidere, nel corso dell'Udienza Preliminare, se l'imputato dev'essere prosciolto o portato al giudizio del Tribunale.

Molte attività, il PM può delegarle alla Polizia Giudiziaria, tranne alcune cose come gli Interrogatori di Garanzia, oppure i casi di accertamento tecnico non ripetibile.

Il PM può nominare dei consulenti tecnici laddove ritenga necessaria una competenza specifica.

 

Le ispezioni e le perquisizioni, così come i sequestri, sono disposti dall'Agente Giudiziario con decreto motivato, mentre le intercettazioni sono richieste dal PM ma autorizzate dal GIP. In alcuni casi può essere il PM stesso a disporre l'intercettazione, ma il decreto in questo caso ha natura provvisoria perchè dovrà essere comunicato immediatamente al GIP, o al massimo entro le 24 ore e nel caso non dovesse convalidare il decreto, l'inercettazione dovrà terminare e tutto il materiale acquisito fino a quel momento reso inutilizzabile.

È comunque il PM ad assumere la direzione e il controllo delle Indagini Preliminari.

Queste attività sono disciplinate negli art. 358 e successivi (Titolo V) del Codice di Procedura Penale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite AmandaPitto

Ma, in caso di un ritrovamento di ossa di un periodo lontano? Arrivano i forensi solo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×