Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Prabtham

Echos Edizioni

Post raccomandati

Letto il contratto. È scritto tra le righe e in maniera veramente ben camuffata, ma è palese che l'autore si deve accollare l'acquisto di 50 copie che dovrà rivendere per conto suo. Solo dalla 51esima ho lo "sconto" autore.

Nel dubbio richiamo, ma dato che non pubblicano su Amazon e - a quanto pare - non sono propensi a pubblicarlo in ebook, non vedo perché dovrei perdere ulteriore tempo con loro.

Comunque dovrebbero essere spostati subito in Doppio Binario.
Puoi zuccherare il discorsino come ti pare e piace per dare una parvenza di professionalità. Puoi parlare di "contovendita" e """rientrare nei costi""", ma anche se mi costringi a comprare una sola copia sei comunque DB.
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Banana In Pigiama , per capire meglio e spostare in altra lista: si tratta di conto vendita o di acquisto?

Nel conto vendita l'autore riceve un tot di copie dall'editore (supponiamo 50) senza dover pagare nulla. Del venduto trattiene una percentuale e l'invenduto lo restituisce all'editore.

Diverso è se per vendere quelle 50 copie deve prima acquistarle. Cosa dice con esattezza il contratto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, ElleryQ ha scritto:

Ciao @Banana In Pigiama , per capire meglio e spostare in altra lista: si tratta di conto vendita o di acquisto?

Nel conto vendita l'autore riceve un tot di copie dall'editore (supponiamo 50) senza dover pagare nulla. Del venduto trattiene una percentuale e l'invenduto lo restituisce all'editore.

Diverso è se per vendere quelle 50 copie deve prima acquistarle. Cosa dice con esattezza il contratto?

 

Ho fatto prima e gli ho scritto chiaramente se quelle copie sono costretto a prendermele in carico o posso rifiutarmi, dato che sono stati un po' ambigui al telefono (o forse non ci siamo capiti). Anche se volessi, gli ho spiegato che qualsiasi mio tentativo di promozione autonoma con eventi e altro sarebbe oltremodo impossibile, e che non ho intenzione di accollarmi nessun rischio di perdita, né presente né futuro (visto che non si sa come si evolve la faccenda). In ogni caso vi terrò aggiornati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Banana In Pigiama Considera, però, che se ti hanno chiamato ieri il tuo libro uscirebbe comunque tra qualche mese, in un periodo in cui la vita dovrebbe essere tornata ad una quasi-normalità (lo dico in riferimento al discorso della fionda :)). Io sono stata contattata stamattina e più che di fiere abbiamo parlato di presentazioni. Non ho ancora accettato/firmato (anche perché stamattina ho ricevuto un'altra proposta da valutare); teniamoci aggiornati. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera. Sono sotto contratto con la Echos e vi racconto la mia esperienza (in corso).
Il contratto prevede royalty al 10%, durata di soli tre anni e nessuna prelazione.

Il mio romanzo ha ricevuto (e non subìto) un editing professionale, a mio giudizio ottimo. Ci sono stati vari tagli, e ho appurato che questi lo hanno reso decisamente più leggero e scorrevole.

Sono in attesa della copertina, quindi ancora lontano dalla pubblicazione (per poco spero).
Ora, oltre alla mia esperienza, aggiungo il mio parere, su aspetti citati sopra: La CE in questione ha precisato fin da subito di non essere una grande realtà editoriale e quindi chiede il supporto dell'autore nelle vendite. Ora ciò che mi viene chiesto è di vendere 50 copie, attenzione, un numero secondo me più che fattibile in fatto di vendita.
Una Casa editrice che senza compenso (come ovvio che debba essere per una CE) mi offre Editing, CDB, Cover e mi chiede solo di impegnarmi nella promozione del MIO libro, la trovo onesta e trasparente nei propri confronti e in quelli dell'autore, nonché un ottimo trampolino di lancio.
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho avuto modo di approfondire e sì, smentisco quello che ho detto e chiedo scusa se ho detto qualcosa di fuorviante. Si danno molto da fare e in maniera molto onesta. Ma quando sento qualcosa che sia minimamente vicina al Doppio Binario mi parte l'embolo.
 

 

Il 21/4/2020 alle 17:07, BeatriceG ha scritto:

@Banana In Pigiama Considera, però, che se ti hanno chiamato ieri il tuo libro uscirebbe comunque tra qualche mese, in un periodo in cui la vita dovrebbe essere tornata ad una quasi-normalità (lo dico in riferimento al discorso della fionda :)). Io sono stata contattata stamattina e più che di fiere abbiamo parlato di presentazioni. Non ho ancora accettato/firmato (anche perché stamattina ho ricevuto un'altra proposta da valutare); teniamoci aggiornati. 

 

Hai chiesto quanto tempo si ha per dare una risposta? Anch'io ho ricevuto un'altra proposta oggi e sto vagliando.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Banana In Pigiama No, non gliel'ho chiesto esplicitamente. Ho scritto che mi volevo prendere qualche giorno per leggere bene il contratto e mi hanno risposto di prendermi il tempo che voglio. Ovviamente non mi farò sentire dopo due mesi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le copie in conto vendita non sono un problema: se non le vendi se le riprendono. Il problema è un altro, come ho avuto modo di rimarcare più volte nei miei interventi precedenti, che vi invito a leggere.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 4/6/2020 alle 21:02, Ngannafoddi ha scritto:

Cos'è successo al sito? :aka:

Salve. Ho segnalato alla CE il problema del sito. Tuttavia la CE è attivissima con progetti e nuove uscite, tra le quali il mio (bellissimo) libro.
Spero anche io che quanto prima aggiustino il sito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, sono al terzo libro pubblicato con Echos e devo dire che non mi hanno mai chiesto di comprare copie, o cose simili, e che si danno solo molto da fare per farmele avere in caso (ovviamente non in questo difficilissimo momento) di presentazioni. Sì, devo dire che sono molto caotici, ma pieni di buona volontà! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione: c'è caos anche su questo, ma per le esperienze precedenti, ho visto che il caos/ritardo è in entrambi i sensi, cioè sia nel pagare  che nel richiedere gli 'esiti' monetari dei libri gratuitamente inviati per le presentazioni (con tanto di documentazione legale). Io sono del parere che si stiano espandendo oltre le capacità gestionali che hanno al momento e quindi... tutto è in ritardo. Aggiungici il Covid et voilà! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho cliccato sul link d'ingresso ma non ho capito dove scrivere la mia presnetazione

Il 14/4/2020 alle 11:43, Marcello ha scritto:

Liberissimo di farlo@Gil Parzi , ma ti invitiamo a tenere per te le tue considerazioni.  

I topic relativi alle case editrici servono a condividere testimonianze di esperienze avute con quell'editore e, a quanto si capisce, tu non hai avuto alcuna esperienza con loro ma hai deciso, in base a riflessioni personali, di non spedire loro alcun manoscritto.

Se tutti gli utenti facessero così avremmo migliaia di messaggi per ogni casa editrice di nessuna utilità per il forum.

Grazie.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Paolo Eugenio Fellegara ha scritto:

Ho cliccato sul link d'ingresso ma non ho capito dove scrivere la mia presnetazione

 

@Paolo Eugenio Fellegara, dovresti aprire una nuova discussione e creare la tua presentazione personale nella sezione Ingresso. Entrando nella sezione, in alto, trovi un grande pulsante rosso cliccabile, con la scritta "Nuova discussione".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In attesa del database definitivo, abbiamo aperto la sezione “Case Editrici e Agenzie Letterarie” su “Costruttori di Mondi” per continuare con testimonianze, domande e discussioni quando il WD chiuderà. Essendo una sezione temporanea, verranno inserite solo le discussioni con testimonianze nuove. Le sezioni definitive saranno invece disponibili dai primi di marzo.
Qui trovate le specifiche su come aggiungere per ora una discussione e come integrare il link al WD.
Questa, invece, è la prima discussione aperta, a cui fare riferimento per aprire le successive.

 

Buon proseguimento! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×