Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Writer's Dream Staff

Edizioni e/o

Post raccomandati

Io ho spedito con libero che prevede cliccando l'apposito quadratino di ricevere l'avviso di lettura quando viene aperta l'e-mail. Quindi so solo che la mia e-mail spedita il 18 febbraio è stata aperta il 13 maggio. Tutto qui

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho spedito con libero che prevede cliccando l'apposito quadratino di ricevere l'avviso di lettura quando viene aperta l'e-mail. Quindi so solo che la mia e-mail spedita il 18 febbraio è stata aperta il 13 maggio. Tutto qui

ah ok, non avevo capito allora. Grazie per l'info interessante!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so se aggiungo notizie importanti, ma ho assistito al Salone del libro al confronto tra l' editor della Mondadori e l'editor della e/o. La e/o in pratica è una casa editrice a gestione familiare, marito e moglie. Il marito è quello che ha pubblicato I ferri dell' editore, la moglie ( Sandra) è invece quella che si è sempre occupata di leggere i manoscritti. Personalmente. Ora, la loro svolta è stata indubbiamente il libro della Barbery. Anche a loro ammissione, sebbene nel loro catalogo abbiano anche autori come Cristha Wolf. Prediligono la narrativa straniera. Solo negli ultimi anni si sono accostati alla narrativa italiana, che comunque pubblicano in percentuali minime. Hanno due lettori ( due) un uomo e una donna, a cui fanno leggere i manoscritti . In base alle loro valutazioni decidono di leggere i manoscritti in prima persona. Ecco che si spiegano anche i tempi molto lunghi, a mio avviso. Ma, dopo aver sentito parlare Sandra, posso affermare che l ' impressione che ho avuto è quella di una persona seria. Molto seria. Una persona che ama la buona letteratura. Va comunque ricordato che case editrici molto piccole come questa seguono una linea editoriale molto rigida, per ovvi motivi. Lei stessa ha ammesso che l'unico modo per restare a galla è quello di distinguersi, per così dire. Ha comunque precisato che, come è anche scritto sul sito, non escludono a priori i racconti. Li leggono. Ma si capisce che se già pubblicano pochi italiani e preferiscono i romanzi, la possibilità che tra questi scelgano dei racconti tende allo zero.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite VirginiaW

Pubblicare con questa casa editrice sarebbe il mio sogno... adoro il loro catalogo: Barbery, Ferrante, Di Grado... purtroppo vedo che ci sono pochi autori italiani. ma se trovassi un agente lo costringerei a propormi a loro!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite VirginiaW

Conoscete qualcuno che è stato selezionato tramite il sito?

Vorrei spedire a Giugno ma forse sarebbe meglio aspettare di farsi presentare da un agente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho inviato ieri ma nessuna mail in risposta. Tu?

 

Nemmeno io! Lo scorso anno e quello prima ancora mi era arrivata. Potrebbero averla disattivata! Si spera. :P Di rinviare l'email non mi sembra il caso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Fino a Febbraio inviavano la conferma automatica

Ho inviato oggi (finestra di ottobre), ma non mi è arrivata la risposta automatica di ricezione. Forse l'hanno disattivata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma sapete se leggono pure i signor nessuno? Non conosco questa CE, è piccola o medio grande e ignora?[/quote

Medio grande, rappresentano Elena Ferrante e anche l'eleganza del riccio e' opera loro.

Dicono di tenere in considerazione gli esordienti ma sul loro sito spiegano chiaramente che pubblicano pochi libri l'anno e sopratutto stranieri.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sul sito vedo che richiedono solo una breve letterina di presentazione e 30 cartelle massimo del romanzo. Quindi niente sinossi, giusto?

 

Ah, niente, mi era sfuggito. Richiedono comunque la sinossi.

 

Peccato non si possano cancellare i messaggi, o almeno editarli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hanno pubblicato anche tutti i libri della Ferrante... tanta roba.

io incrocio le dita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Alessandro Furlano

Io credo che abbiano tutti la testa al Salone del Libro, soprattutto le medio-grandi che devono organizzare anche gli eventi. Loro ne hanno in programma parecchi.

Anch'io ho spedito a Febbraio, al Salone andrò a trovarli, so che ci sono i titolari stessi allo stand e mi dicono che sono persone disponibili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Pennywise dice:

Io credo che abbiano tutti la testa al Salone del Libro

Anch'io lo pensavo, e l'ho anche scritto, ma poi, avendo ricevuto questo fine settimana due risposte (entrambe negative, neh, non facciamoci strane idee) da due CE (una alle 23 di giovedì... a queste il lavoro ai campi di cotone ottocenteschi gli fa un baffo) che andranno a Torino, mi sono detto: ma allora continuano a leggere e a rispondere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Alessandro Furlano

Ecco appunto, chi ce la fa è perché lavora fino a notte fonda.

Io, in tutt'altro settore, ho esperienza in allestimento fiere, esposizioni e saloni vari. Nelle settimane precedenti chi è coinvolto nell'organizzazione neanche ti saluta :)

Per le piccole e medie CE sono i soliti a fare tutto, spesso sono i titolari stessi quindi secondo me rallentano di molto qualunque attività che non sia correlata a quello.

Poi è chiaro che in Mondadori o in Feltrinelli magari tutte le attività proseguono regolarmente... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Mirtillasmile dice:

Ciao @don Durito , mi dispiace per il tuo rifiuto ma volevo chiederti quale CE ti ha risposto.

grazie

Prego, ai rifiuti ci ho fatto le ossa. Che gusto ci sarebbe nella vita senza qualche bel rifiuto? Comunque, per venire a noi, le due CE sono state: Il Ciliegio e Autori Riuniti. Questa ultima mi garbava molto (e infatti mi hanno risposto in modo molto garbato : Chessygrin :), perché, anche se per ora lillipuziana, ha scritto un manifesto  di ottimi propositi (ed è già distribuita da Messaggerie).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto mi riguarda sta CE per ora non la considero più. In tutto ho ricevuto quattro o cinque proposte di pubblicazione, mai na volta che mi avessero risposto quelli della e/o. Magari in futuro, quando mi sarò fatto qualche pubblicazione alle spalle (o avrò migliorato i contenuti, che ne so).

Modificato da Andrea.Dee

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Andrea.Dee dice:

Magari in futuro, quando mi sarò fatto qualche pubblicazione alle spalle

Non contare troppo sull'effetto passepartout delle pubblicazioni alle spalle (lo dico per esperienza diretta). Ogni volta si ricomincia da zero nei rapporti con le CE (beh, ovviamente bestselleristi esclusi).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×