Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

massimo fagnoni

Excogita

Post raccomandati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricevuta una proposta editoriale ieri... Avevo mandato il manoscritto a gennaio, non sapendo che chiedessero un contributo, e circa un mese fa mi avevano inviato una nebulosa (bravo Max, è proprio il termine esatto) mail in cui si parlava di questa famosa collana Nitrolibri. Accenni al mio libro nessuno: né il titolo, né un singolo complimento, né una qualsiasi osservazione sulla trama, sui personaggi, ecc. ecc.

Quando mi è arrivata questa mail avevo già scoperto che erano a pagamento, per cui mi sono limitato a manifestare il mio interesse chiedendo perlomeno una bozza del contratto. Sono spariti e ieri mi ha ricontattato il loro responsabile, chiedendomi se avevo potuto visionare la loro proposta. Quando gli ho detto che nessuno si era fatto più vivo mi ha mandato due contratti, uno di edizione (in cui non viene richiesto un centesimo, anche se le condizioni sono ... ehm... non proprio eccezionali: cessione dei diritti per 20 anni, MASSIMO e non minimo 1000 copie per tiratura, nessun accenno alla distribuzione e - se non ho interpretato male il contratto - editing che avrei dovuto fare io in 10 giorni), l'altro invece per la realizzazione di un video promozionale, da realizzare come teaser, vook (parola misteriosa di cui mi sfugge il significato) o addirittura come puntata n.0 di un serial televisivo icon_eek.gif

Il tutto alla modica cifra di 17.500 euro (cifra che, tra parentesi, sembra non variare sia che si realizzi un teaser sia che si realizzi un'intera puntata di un serial televisivo) ovviamente a carico del produttore, eccezion fatta per un modesto 20% che avrei dovuto accollarmi io... :facepalm:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, io ho pubblicato con loro l'anno scorso: NON ho pagato un centesimo, mi hanno fatto un regolare contratto, un loro redattore mi ha seguito passo per passo e alla fine ho pubblicato. La distribuzione non è capillare (anche perché era prevista una tiratura di 500 copie), ma hanno un accordo con Mondadori e Feltrinelli per essere presenti nelle loro librerie. Non so chi sia Max Greco (tra l'altro scrive con un'ortografia terribile!) e che cosa abbia pubblicato, ma la mia esperienza è stata assolutamente positiva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @maurizio pantosti , grazie per la tua testimonianza. Di solito chiediamo ai nuovi iscritti di presentarsi nella sezione "Ingresso" prima di ogni altra cosa, per cui ti chiedo la cortesia di farlo anche tu; ciò sarà senz'altro utile per conoscerti meglio e accoglierti. Ti faccio presente, inoltre, che qui non è ammesso l'uso del tutto maiuscolo, così come espresso nel Regolamento che ti invito cortesemente a leggere. Buon proseguimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bene, ElleryQ, ho fatto quanto mi hai detto. Inviterò anche altri autori di ExCogita a dare la loro testimonianza, perché non è giusto che chi fa il proprio lavoro con passione e tenacia sia bistrattato da utenti che affermano addirittura di aver ricevuto una proposta di pubblicazione senza aver spedito alcun materiale... Addirittura la casa Editrice avrebbe preso il loro nome da una lista sul Web... Io ho atteso un anno prima che mi rispondessero, e quando lo hanno fatto hanno dato prova di aver letto con attenzione il mio romanzo. A quel punto lo hanno sottoposto a editing con competenza e professionalità, e lo hanno pubblicato, il tutto senza chiedermi una lira. Ho firmato un regolare contratto, che non ho difficoltà a mostrare a chiunque, che prevede i diritti d'autore.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, maurizio pantosti ha detto:

Bene, ElleryQ, ho fatto quanto mi hai detto.

 

Perdonami @maurizio pantosti , ma non riesco a vedere la tua presentazione in Ingresso (a questo link). Inoltre il contatore del tuo account mostra palesemente due soli messaggi postati. I conti non mi tornano granché. :grat:

Attendiamo la tua presentazione. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@maurizio pantosti : il fatto è che @ElleryQ intendeva dire che sotto il tuo nome, in basso a sinistra, c'era scritto "2 messaggi", che erano entrambi in questo topic, quindi non potevi averne scritto un terzo da qualche altra parte, per presentarti.

Infatti, ora ne hai 4, tre qui e il quarto nella sezione di ingresso, quindi ora tutto torna.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chiedo scusa e confermo che ExCogita NON è assolutamente una casa editrice a pagamento.

Ho lavorato con loro su tre libri e gli autori posso assicurare che non hanno pagato nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Date le ultime due testimonianze, sposto la casa editrice in Da Testare in attesa di nuovi sviluppi.

 

EDIT: Inviata email standard.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hanno risposto in maniera concisa e riassumo:

 

Pubblicano esordienti senza contributi di nessun tipo, offrono editing, correzione bozze, impaginazione eccetera a titolo gratuito quando pubblicano un libro.

Distribuiscono in autonomia, hanno un contratto per la fornitura delle librerie Feltrinelli e Mondadori e sono presenti online.

Seguono gli autori dopo la pubblicazione con presentazioni, eventi, invii per recensione.

 

Sposto in Free.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, ho avuto un contatto con questa casa editrice a seguito dell'invio di un mio manoscritto. Premesso che sono un amante di Luciano Bianciardi (e la direttrice è sua figlia), mi sento istintivamente ben predisposto nei confronti della ExCogita. Qualcuno che ha avuto modo di lavorare con loro sa darmi qualche informazione in più? Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/9/2018 alle 09:23, Mattia Cerbiatti ha detto:

Buongiorno, ho avuto un contatto con questa casa editrice a seguito dell'invio di un mio manoscritto. Premesso che sono un amante di Luciano Bianciardi (e la direttrice è sua figlia), mi sento istintivamente ben predisposto nei confronti della ExCogita. Qualcuno che ha avuto modo di lavorare con loro sa darmi qualche informazione in più? Grazie mille

La mia testimonianza è relativa a loro come organizzatori di un concorso piuttosto noto in area lombarda "Giallo milanese". Io ho partecipato a più edizioni, classificandomi tra i selezionati per la pubblicazione, e quindi partecipando al torneo ad eliminazione. Il tutto in più serate e con proclamazione finale del vincitore.

Luciana Bianciardi e i collaboratori si sono sempre dimostrati competenti, affidabili, appassionati del loro lavoro e molto creativi. Tanto che, dopo una bella ripulita, penso proprio di sottoporre alla loro attenzione il mio secondo romanzo, Sono certa, da quello che ho potuto vedere, che non mollano da solo l'esordiente ma cercano di accompagnarlo, organizzando vari eventi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 24/9/2018 alle 12:04, jacopa Del Gado ha detto:

La mia testimonianza è relativa a loro come organizzatori di un concorso piuttosto noto in area lombarda "Giallo milanese". Io ho partecipato a più edizioni, classificandomi tra i selezionati per la pubblicazione, e quindi partecipando al torneo ad eliminazione. Il tutto in più serate e con proclamazione finale del vincitore.

Luciana Bianciardi e i collaboratori si sono sempre dimostrati competenti, affidabili, appassionati del loro lavoro e molto creativi. Tanto che, dopo una bella ripulita, penso proprio di sottoporre alla loro attenzione il mio secondo romanzo, Sono certa, da quello che ho potuto vedere, che non mollano da solo l'esordiente ma cercano di accompagnarlo, organizzando vari eventi.

Ho accettato poche ore fa di avviare un progetto editoriale con loro. Luciana si è rivelata curiosa e molto disponibile, mi ha fatto un'ottima impressione. Mi piace l'idea di poter collaborare con una casa editrice che, sebbene piccola, si preoccupa di curare gli autori e i testi.  Sono fiducioso.  

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per chiudere testimonianza, dopo un colloquio a Milano nella loro sede ed una chiacchierata approfondita con Luciana Bianciardi sul mio testo (che bello un editore realmente interessato!) ho firmato un contratto con loro. Usciremo la prossima primavera. Le impressioni fin qui sono ottime. Sono consapevole delle difficoltà che ci aspettano (piccola CE, distribuzione, ecc.), ma di sicuro ho avuto la sensazione che il mio lavoro sia stato letto, apprezzato e criticato in alcune parti. Credo che per i miei livelli di quasi principianti sia tutto ciò che si possa desiderare: essere stimolati a fare meglio (ed essere pubblicati). 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mattia Cerbiatti congratulazioni, e davvero belle parole :)

ti va di dirci i tempi di valutazione, ovvero quanto tempo dopo ti hanno chiamato dall'invio del libro, eccetera... e di che genere è il tuo romanzo? Non ho capito se ha qualche attinenza con Luciano Bianciardi o sei solo un suo amante e la CE ti faceva simpatia per questo motivo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 28/11/2018 alle 18:37, Christopher ha detto:

@Mattia Cerbiatti congratulazioni, e davvero belle parole :)

ti va di dirci i tempi di valutazione, ovvero quanto tempo dopo ti hanno chiamato dall'invio del libro, eccetera... e di che genere è il tuo romanzo? Non ho capito se ha qualche attinenza con Luciano Bianciardi o sei solo un suo amante e la CE ti faceva simpatia per questo motivo

Dopo circa una decina di giorni mi ha contattato per chiedermi un'opzione sul romanzo fino alla fine del mese (settembre), dato che sinossi e prime pagine le erano piaciute. 

La direttrice è la figlia di Bianciardi, nota traduttrice, da qualche anno anche editrice. 

 

Il mio romanzo è una commedia degli equivoci ambientata nel 1994 nel paese di Gallina, in Val d'Orcia (Toscana). Dove un giorno, lungo la Cassia, compare una carovana di mezzi militari con i vessilli dell'Urss. Dal finestrino di un'auto diplomatica, Stalin (!) saluta gli increduli abitanti del paesino. L'enigmatica apparizione sconvolgerà la vita della piccola comunità.  

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Mattia Cerbiatti ha detto:

Dopo circa una decina di giorni mi ha contattato per chiedermi un'opzione sul romanzo fino alla fine del mese (settembre), dato che sinossi e prime pagine le erano piaciute. 

Wow questa cosa dell'opzione fino alla fine del mese non l'avevo mai sentita da parte di una CE :o

In pratica quindi se ho capito bene ti ha chiesto un'esclusiva per un tempo limitato in modo da decidere senza il pericolo che qualcun'altro potesse prenderti in quel periodo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Christopher ha detto:

Wow questa cosa dell'opzione fino alla fine del mese non l'avevo mai sentita da parte di una CE :o

In pratica quindi se ho capito bene ti ha chiesto un'esclusiva per un tempo limitato in modo da decidere senza il pericolo che qualcun'altro potesse prenderti in quel periodo.

Esatto, la cosa ovviamente mi ha molto lusingato. Anche perché... nel frattempo mi hanno davvero contattato altre quattro case editrici! Per il mio esordio ho faticato a trovarne una - free - ora ho avuto persino la possibilità di scegliere.

In ogni caso ho rispettato la parola data... e poi, anche se piccola CE, comparire nello stesso catalogo dove ci sono Bianciardi, Cassola e Brera, mi lusinga un bel po' 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 30/11/2018 alle 06:35, Mattia Cerbiatti ha detto:

Esatto, la cosa ovviamente mi ha molto lusingato. Anche perché... nel frattempo mi hanno davvero contattato altre quattro case editrici! Per il mio esordio ho faticato a trovarne una - free - ora ho avuto persino la possibilità di scegliere.

In ogni caso ho rispettato la parola data... e poi, anche se piccola CE, comparire nello stesso catalogo dove ci sono Bianciardi, Cassola e Brera, mi lusinga un bel po' 

 Vorrei, se possibile, avere un chiarimento: nel chiedere l'esclusiva per un mese, danno esatte indicazioni sul contenuto  del contratto editoriale che eventualmente ti proporranno?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, IncipIT ha detto:

 Vorrei, se possibile, avere un chiarimento: nel chiedere l'esclusiva per un mese, danno esatte indicazioni sul contenuto  del contratto editoriale che eventualmente ti proporranno?

Più che di un'esclusiva, si trattava di una richiesta di non prendere accordi con le altre case mentre valutavano il testo. Del contratto, che ho già firmato, abbiamo parlato una volta che mi hanno ricontattato soddisfatti del manoscritto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, Mattia Cerbiatti ha detto:

Più che di un'esclusiva, si trattava di una richiesta di non prendere accordi con le altre case mentre valutavano il testo. Del contratto, che ho già firmato, abbiamo parlato una volta che mi hanno ricontattato soddisfatti del manoscritto. 

Grazie per il chiarimento. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×